Warning: Use of undefined constant Articolo - assumed 'Articolo' (this will throw an Error in a future version of PHP) in D:\inetpub\webs\ideeideasit\dettaglio.php on line 25

Warning: Use of undefined constant Titolo - assumed 'Titolo' (this will throw an Error in a future version of PHP) in D:\inetpub\webs\ideeideasit\dettaglio.php on line 26

Warning: Use of undefined constant Sommario - assumed 'Sommario' (this will throw an Error in a future version of PHP) in D:\inetpub\webs\ideeideasit\dettaglio.php on line 27

Warning: Use of undefined constant Letter_space_dtl - assumed 'Letter_space_dtl' (this will throw an Error in a future version of PHP) in D:\inetpub\webs\ideeideasit\dettaglio.php on line 28

Warning: Use of undefined constant som_a_capo_dtl - assumed 'som_a_capo_dtl' (this will throw an Error in a future version of PHP) in D:\inetpub\webs\ideeideasit\dettaglio.php on line 29

Warning: Use of undefined constant Descrizione - assumed 'Descrizione' (this will throw an Error in a future version of PHP) in D:\inetpub\webs\ideeideasit\dettaglio.php on line 33
IdeeIdeas - Dettaglio Notizia
HomeChi siamoContattiComunicatiPrivacyDisclaimer
 Martedì 22 giugno 2021
Boxhdl 250x125
Logo IdeeIdeas
Manchette Destra 250x125

Beauty/Moda Salute/Benessere Comunicazione Eventi Food/Beverage Hi-Tech Fotonotizie

Media Motori Programmi Retail Servizi Viaggi/Sport/Entertainment Digital Riflettori Puntati Riflettori Puntati


 FAST NEWS

Banner Pubblicitario Alto 630x110
 Servizi

1° Rapporto Auditel-Censis sulle famiglie italiane,
il ruolo aggregatore della tv insidiato dallo smartphone

La tv è nel 97% delle famiglie, la connessione al web in 8 su 10 ma solo 1 su 2 ha la banda larga. Lo smartphone è utilizzato dalla quasi totalità dei membri delle famiglie e il consumo individuale fa saltare la ritualità conviviale costruita intorno alla visione dei programmi tv. Le case sono stracolme di elettrodomestici, ci sono più i forni a microonde che lavastoviglie, mentre scompare la segreteria telefonica. In crescita il co-housing. La fotografia degli stili di vita delle famiglie italiane è realizzata dal Censis a partire dalla ricerca base di Auditel

26 settembre 2018 - Si fonda sulla ricerca di base Auditel il 1° Rapporto Auditel-Censis su convivenze, relazioni e stili di vita delle famiglie italiane, presentato ieri al Senato della Repubblica. La ricerca base intervista sette volte all'anno, casa per casa, oltre 41.000 italiani, ed è in grado così di scattare una fotografia originale della società: le dotazioni delle famiglie (dal tostapane alla fibra ottica), le interazioni e i ruoli decisionali, i consumi mediatici.

Il rapporto fornisce una quadro ampio e analitico. Ecco una sintesi in dieci punti:
- Le persone che vivono sole sono 5,7 milioni, mentre 1,3 milioni vivono con parenti o con altre persone con cui non hanno relazioni di coppia o genitoriali.

- Le donne con ruolo di capofamiglia sono ormai 6,3 milioni, pari al 25,7% del totale delle famiglie. Oltre alle donne che vivono sole (capofamiglia per definizione), altre 2,9 milioni vivono in coppie con o senza figli, di cui ben 1,7 milioni assolvono da sole al ruolo di genitore: una straordinaria esperienza di esercizio della responsabilità femminile nel quotidiano di cui troppo poco si parla.

- Le coabitazioni che includono anche persone senza legami di parentela sono 2,3 milioni. Le ragioni? Molteplici, ma sarebbe un errore sottovalutare quelle economiche, che spingono ad affittare o subaffittare stanze.

- Le case degli italiani sono stracolme di elettrodomestici tradizionali o di ultima generazione. Tra tutti, spicca il televisore: ve ne sono oltre 43 milioni (il 97,1% delle famiglie ne possiede almeno uno), contro 14 milioni di pc portatili (48,1%), 7,4 milioni di tablet (26,4%), 5,6 milioni di pc fissi (22,1%). Rafforza il primato della tv questo dato: il 19,3% delle famiglie dispone di almeno un televisore connesso al web (smart tv o apparecchio tradizionale connesso al web con dispositivo esterno). I telefoni cellulari sono presenti in oltre il 95% delle famiglie, i telefoni fissi solo nel 60% circa. Il forno a microonde, che ritroviamo nel 53% delle abitazioni, batte la lavastoviglie, utilizzata da quasi il 45%. Gli impianti di aria condizionata arrivano al 29,7%. Il sistema hi-fi con componenti separati al 16,5%. La linea fissa solo dati al 13,2%. La vasca idromassaggio al 4,9%. Residuali la videocamera digitale (6,5% delle famiglie) e la segreteria telefonica (2,1%).

- La connessione al web è ormai capillare e coinvolge anche gli anziani. Wireless e connessione mobile, in casa, al lavoro, negli esercizi e spazi pubblici, rendono il web imprescindibile nelle dotazioni individuali e nelle relazioni collettive. Il 49,6% delle famiglie dispone di una connessione a banda larga, con una forte oscillazione territoriale (che penalizza il Sud) e sociale (che penalizza le famiglie a basso livello socio-economico).

- I minori sono autentici precoci digitali. Nella fascia d'età 4-10 anni il 17,6% ha il cellulare, il 6,7% utilizza il pc fisso, il 24,2% il portatile, il 32,7% il tablet e il 49,2% è connesso al web. I nati dal 2000 in avanti sono il banco di prova tangibile degli effetti sociali, anche sulle relazioni familiari, dei nuovi strumenti tecnologici.

- I figli sono un formidabile moltiplicatore dei consumi. È vero che le famiglie con figli sono quelle che più soffrono per le difficoltà economiche e che il terzo figlio è in molti casi una delle determinanti della povertà. Tuttavia emerge con nettezza che la famiglia con figli ha una propensione al consumo maggiore. Le famiglie monogenitoriali sono le più in sofferenza sul piano economico, visto che stentano a stare dietro alla dinamica incrementale della dotazione di beni legata alla presenza di figli e adolescenti.

- È prevalente il potere decisionale maschile su settori vitali della vita familiare nelle coppie con o senza figli. Gli acquisti quotidiani e di elettrodomestici sono gli unici ambiti a prevalente potere decisionale femminile. Il resto è tutto in mano ai maschi, che nella gran parte dei casi sono i capofamiglia. Cresce tuttavia il peso dei figli nel caso di decisioni di spesa per i device informatici.

- C'è una netta propensione a convivere con persone del proprio gruppo sociale, per livello di scolarità e per professione svolta. Le donne, più degli uomini, tendono a fare coppia con partner che svolgono attività professionali dello stesso livello. E sono più propense ad accettare uomini con minore capitale culturale. Vince su tutto l'omogeneità socio-economica e professionale delle coppie, in sintonia con una società dalla mobilità bloccata quasi per ceti.

- Le famiglie italiane sono alle prese con la formidabile potenza erosiva delle fruizioni individualizzate degli smartphone, che azzerano di fatto i momenti di aggregazione collettiva. Una persona - uno smartphone è la metrica ormai imperante in tutte le tipologie familiari: una condizione di base, strutturale, che consente a ogni singolo membro di fruire in totale autonomia e piena comodità di contenuti modulati sui propri specifici interessi. Lo smartphone è utilizzato dalla quasi totalità dei membri delle famiglie, trasversalmente alla condizione socio-economica. Ma in solitudo, per se stessi e non in fruizione collettiva. Sono addirittura 28 milioni, poi, gli utilizzatori notturni che lo hanno eletto a inseparabile partner sin nel proprio letto. E ben 11,8 milioni indicano esplicitamente la fruizione sempre e ovunque dello smartphone sul web. Per comparazione, pensando al televisore non si può non sottolineare la sua capacità di aggregazione e di generazione di convivialità nelle famiglie. Le tirate di qualche anno fa contro la tv accusata di distruggere la relazionalità rivelano, perciò, una volta di più, tutta la loro vuotezza retorico-moralistica. Nella maggior parte delle famiglie la tv aveva e ha ancora una fruizione prevalentemente collettiva: riunisce dinanzi a sé, in contiguità fisica, i membri delle coabitazioni, con un'alternanza di silenzi (per ascoltare) e scambi di opinione tale da poter tranquillamente affermare che il televisore crea i presupposti tecnici e di contenuto della relazionalità familiare.

Spiega Andrea
Andrea Imperiali
Imperiali, presidente di Auditel
: “Grazie alla collaborazione e alla costante interazione con le principali istituzioni statistiche del Paese, Auditel ha potuto perfezionare e validare un approccio assolutamente originale e lontano dai luoghi comuni per fotografare le trasformazioni in atto nella società italiana. Ora, assieme al Censis, abbiamo deciso di sistematizzare e rendere pubbliche le risultanze della ricerca di base Auditel che rende possibile un racconto reale della nostra società, giacché è basato su un lavoro d'indagine non mediato e realizzato interamente sul territorio, porta a porta”.

Giuseppe De Rita, presidente del Censis, commenta: “La famiglia, collante della società, ha cambiato pelle con l'evoluzione sociale: siamo passati dalla famiglia Spa, che combinava redditi e patrimoni, alla famiglia di cura garante di welfare informale e reddito per i componenti non autosufficienti e i figli precari, fino all'attuale rischio di una famiglia disintermediata, alle prese con le sfide che minacciano la relazionalità interna”. E ancora: “Il consumo individuale legato agli smartphone connessi al web fa saltare quella quotidiana ritualità conviviale costruita intorno alla visione dei programmi televisivi. Il Rapporto Auditel-Censis ha messo sotto i nostri occhi la portata della sfida, visto anche l'intenso e precoce utilizzo dei device digitali da parte di adolescenti e bambini”.

Warning: Use of undefined constant nome - assumed 'nome' (this will throw an Error in a future version of PHP) in D:\inetpub\webs\ideeideasit\dettaglio.php on line 95


Warning: Use of undefined constant Messaggio - assumed 'Messaggio' (this will throw an Error in a future version of PHP) in D:\inetpub\webs\ideeideasit\dettaglio.php on line 101

Per saperne di più..>>




Durex ed Elio e le Storie Tese invitano
a un ‘Safe Summer Love’ con Havas pr
<
Nel primo giorno d'estate, Durex ha lanciato la campagna ‘Safe Summer Love’, realizzata e curata da Havas pr, per sensibilizzare a vivere la stagione all'insegna di un divertimento responsabile, anche dal punto di vista del sesso. Elio e le Storie Tese sono le voci della base musicale della campagna e del sound logo dedicato all'occasione, nei consueti toni irriverenti e scherzosi. La loro musica unisce la dimensione ludica, ironica e scherzosa tipica del periodo estivo a quella educativa e attenta che non deve mai mancare se si parla di sesso. L'invito è sempre a proteggersi. Il progetto vedrà poi il coinvolgimento di alcune community social come onlyoroscopo, boom friendzone e anche oggi si rimorchia domani. (22 giugno 2021)
  FAST NEWS<< <
Chiara Dal Ben marketing & innovation director di Flu. Chiara Dal Ben entra in Flu, unit specializzata in influencer marketing (parte di Uniting Group), col ruolo di marketing & innovation director
 
Assirm rinnova la brand identity con Coo’ee Italia. Per il trentesimo anniversario Assirm si è data una nuova brand identity che rispecchia la mission associativa di riunire, tutelare e valorizzare le imprese che si occupano di ricerca di mercato e forniscono servizi di business intelligence, big data analysis, consulting
 
Massimo Bullo chief marketing officer di Vodafone Italia. Massimo Bullo entra in Vodafone Italia come chief marketing officer lasciando la carica di head of division Marketing, Communication, Digital Transformation & Online Sales in Samsung Electronics Italia, che ricopriva da gennaio 2020
 
Mara Ballerini account in Adv Activa sul E.ON Energia. Mara Ballerini entra in Adv Activa come account nel team dedicato a E.ON Energia spa, uno dei principali clienti dell'agenzia
 
Different crea il format dei Caccia Talk con Simone Rugiati per il Consorzio Cacciatore Italiano. Nel solco del progetto #Diamociuntaglio avviato nel 2019 contro i pregiudizi legati al prodotto, Different ha ideato per il Consorzio Cacciatore Italiano il nuovo format di comunicazione per la tutela e la promozione dei Salamini Italiani alla Cacciatora Dop
 
Digitalia’08 incaricata della raccolta in esclusiva per un triennio della Serie A Tim su Dazn. Accordo tra Dazn e Digitalia’08 (Gruppo Mediaset) per la raccolta pubblicitaria in esclusiva della Serie A Tim per il triennio 2021-2024
 
Benetton affida dopo gara il Seo in 24 Paesi a Optimize, unit di dentsu Italia. A seguito di una gara, Benetton ha affidato a dentsu la gestione delle attività Seo a livello internazionale scegliendo Optimize, la business unit di dentsu Italia specializzata in Seo, Digital Analytics e Conversion Rate Optimization
 
Fabio Vaccarono entra nel cda di Gellify Group. Fabio Vaccarono, ceo di Google Italia e dal 2020 vice president di Google, entrerà a fare parte del consiglio di amministrazione come membro indipendente di Gellify Group
 
Francesco Levizzani managing director di Double. Francesco Levizzani entra in Double, agenzia di video produzione di proprietà di SG Company Società Benefit spa, col ruolo di managing director
 
Branded content di WindTre su ScuolaZoo per la Maturità e gli Europei, con format ideati da ZooCom. In occasione degli esami di Maturità, la creative media agency ZooCom ha ideato una strategia di comunicazione per WindTre con format che si inseriscono nel piano editoriale di ScuolaZoo, il media brand della Generazione Z seguito sui social da oltre 10 milioni di studenti
 
Il Sole 24 Ore approda per primo su Apple Podcasts Subscriptions con un’offerta freemium e una pay. Il Sole 24 Ore è il primo quotidiano italiano a proporre un'offerta pay con contenuti originali esclusivi su Apple Podcasts Subscriptions, il nuovo servizio di abbonamento di Apple Podcasts rilasciato martedì scorso in 170 paesi
 
Gli addetti di Poste Italiane protagonisti della mega installazione sulla sede centrale all’Eur. Firma Alphaomega. L'agenzia Alphaomega ha ideato per Poste Italiane, top partner della Figc e della Nazionale, un'iniziativa che unisce sponsorizzazione, comunicazione interna ed esterna, coinvolgendo come testimonial le persone dell'azienda
 
Sisal lancia il concept creativo ‘Azzurri da sempre’. Per gli Europei, Sisal ha lanciato il concept creativo ‘Azzurri da sempre’, una serie di immagini evocative dei momenti più rappresentativi della storia della Nazionale italiana di calcio maschile e femminile
 
Saatchi & Saatchi si aggiudica la comunicazione integrata di ASviS - Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile. ASviS - Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile ha affidato, a seguito di una consultazione, a Saatchi & Saatchi le attività di comunicazione integrata
 
Campagna social di McDonald's con Leo Burnett contro ‘La TeMuta Scena Muta’ alla Maturità. McDonald's con Leo Burnett dedica una campagna social a una delle fasce più giovani dei suoi lover, quella alle prese con la Maturità
 



Campagna social di Miele
per la gastronomia a km zero
<<<
Per la giornata della gastronomia sostenibile del 18 giugno, Miele, brand di elettrodomestici premium, ha varato una campagna social ‘a km 0’, con quattro creatività dedicate a ingredienti rappresentativi delle regioni in cui hanno sede i Miele Experience Center: Lazio (lenticchie), Lombardia (asparagi), Piemonte (nocciole), Trentino Alto Adige (fragole). Sul sito ricettemiele.it compaiono quattro ricette pensate per valorizzare ciascun ingrediente. Il concept è incentrato sull'importanza di accorciare le distanze, anche per quanto riguarda le scelte alimentari. I contenuti sono online per una settimana su Facebook e Instagram. La campagna geolocalizzata veicola ogni creatività solo nella regione di riferimento. Pianifica PHD. (22 giugno 2021)

 

SULLO SCHERMO
<<<
SECURITY / Thriller
Arriva il 7 giugno in prima assoluta su Sky Cinema e su Now il thriller ‘Security’ diretto da Peter Chelsom (‘Serendipity’, ‘Shall We Dance’), prodotto da Indiana Production e Vision Distribution. Il cast vede come protagonista Marco D'Amore insieme a Maya Sansa, Silvio Muccino, Valeria Bilello, Ludovica Martino e la partecipazione di Fabrizio Bentivoglio. Il film trasporta in una Forte dei Marmi invernale il romanzo pubblicato in Italia da Mondadori di Stephen Amidon (già autore de ‘Il capitale umano'). È il primo thriller di Sky Original, un prodotto italiano e internazionale. Dura 112’
È una livida storia invernale, quando Forte dei Marmi non è più il piacevole luogo di vacanze d'élite, ma una cittadina di provincia che cela segreti, corruzione,  pregiudizi e paure, coi ricchi residenti che tutelano le loro ville con sofisticati circuiti di video-sorveglianza. Il capo della sicurezza Roberto Santini (D'Amore) indaga sui retroscena della violenza subita da una ragazza, mentre sua moglie (Sansa) è in corsa per diventare sindaco e cerca appoggi tra chi conta. Intanto la figlia adolescente della coppia vive un amore proibito per il suo professore (Muccino). Le indagini travolgeranno la vita di Santini, e non solo, e chiuderanno malamente i conti con una vicenda strumentalizzata di vent'anni prima.  Valutazione:   ***


IdeeIdeas Innovazione Marketing Comunicazione - Via Melchiorre Gioia, 66 20125 Milano - Tel. +39.388.9368151
Direttore responsabile: Valeria Scrivani - Registrazione presso il tribunale di Milano nº 220 dell'11.05.2012
Copyright ©2012 IdeeIdeas - Tutti i diritti riservati