HomeChi siamoContattiComunicatiPrivacyDisclaimer
 Lunedì 26 settembre 2022
Boxhdl 250x125
Logo IdeeIdeas
Manchette Destra 250x125

Beauty/Moda Salute/Benessere Comunicazione Eventi Food/Beverage Hi-Tech Fotonotizie

Media Motori Programmi Retail Servizi Entertainment/Sport/Viaggi Digital Riflettori Puntati Riflettori Puntati


 FAST NEWS

 Riflettori Puntati - Disegni di Andrea Strizzi

Marco Balich, “i processi creativi trovano sempre ostacoli, ma i no nutrono le idee”

“Abbiate il coraggio di fare scelte coraggiose e sarete ripagati”: così Marco Balich ha concluso davanti alla giovane platea di IF! Italian Festival lo speech ‘La potenza degli ostacoli, i no che nutrono le idee’. Tema perfetto per chi agli ostacoli da sempre contrappone un mix di creatività, coraggio imprenditoriale e capacità di guardare oltre. In partenza per Rio per organizzare con la sua BWS la cerimonia di apertura delle Olimpiadi 2016, Balich ha raccontato con un pizzico di ironia gli step che l'hanno condotto da realizzatore di video musicali negli anni novanta a ideatore e realizzatore di grandi eventi globali. Una storia di successi, stop e ripartenze, dall'invenzione dell'‘Heineken Jammin’ Festival che dopo tre anni viene snaturato dal nuovo direttore marketing alla famiglia che si sgretola per colpa del suo nomadismo lavorativo, dall'approdo ai grandi eventi con le cerimonie di Torino 2006 (che nessun regista voleva fare e allora ha diretto lui) alla rottura coi nuovi soci di Filmmaster. Fino all'Albero della vita, macchina scenica che solo lui, la presidente di Expo Diana Bracco e i tre sponsor hanno fermamente voluto, mentre in primavera si susseguivano sui giornali articoli e articoli disfattivi. E adesso gliene chiedono di simili dalla Cina ai Paesi del Golfo. “I processi creativi – sostiene Balich – incontrano sempre degli ostacoli”. Ma c'è chi sa farli fiorire. (novembre 2015)


Alessandro Pavesi per Assorel, presidente di forte volontà

Modi affabili e signorili che celano una grande determinazione e la capacità di conciliare l'attivismo alla guida di Assorel con gli impegni professionali di v.p. di Lifonti&Co e di consulente di Prometeia. Alessandro Pavesi è stato definito presidente di ‘buona’ volontà, ma è riduttivo: in un momento difficile per l'associazione delle agenzie di rp, si è candidato alla presidenza, è stato eletto per acclamazione ed è partito con spirito di servizio a ricostruire. Da allora il consiglio direttivo è passato da una a due riunioni mensili. Oggi 8 luglio si discute del piano definitivo per l'Academy presentato dalla v.p. Rosato, delle giurie del 18º Premio Assorel, delle iniziative in tema di gare pubbliche, di protezione legale per gli associati, del giro di incontri da iniziare a settembre, della messa a punto dell'analisi sul mercato italiano delle rp. A monte di tutto la valutazione delle linee guida su cui dovrà muoversi l'associazione. In attesa dell'annunciato Manifesto delle RP. Insomma, non poco. - Luglio 2015


Andrea Scrosati e i suoi gioielli

Stagione di soddisfazioni per Andrea Scrosati, executive v.p. programming di Sky Italia. Fioccano gli annunci di record per i talent show su Sky Uno. Record per la finale di XFactor con 1.3 milioni di spettatori, la “puntata largamente più vista su Sky tra le circa 50 trasmesse dal 2011”. MasterChef si è chiuso “con numeri al di sopra di ogni aspettativa”, quasi 1.5 milioni e share del 4,9%. Record per la prima edizione targata Sky di Italia's Got Talents che chiude tra Sky Uno e Cielo con 1.7 milioni e share del 6,7%. E per questa finale arriva per la prima volta a Milano il guru dei format Simon Cowell e Scrosati incassa l'elogio a XFactor Italy quale “miglior edizione del mondo”. Unica défaillance, l'inizio di Hell's Kitchen un po' in sordina. Ma siamo solo all'inizio. - Maggio 2015


Lorenzo Sassoli de Bianchi, pluripresidente col vento in poppa

Buon momento per Lorenzo Sassoli de Bianchi pluripresidente: della Valsoia, del MAMBo, dell'Upa dal 2007, giusto per ricordare alcune delle sue tante cariche. Incassa il consenso unanime del nuovo direttivo e intraprende il suo terzo e ultimo triennio alla presidenza dell'associazione degli inserzionisti pubblicitari. Buon momento perché può annunciare l'uscita dalla crisi della pubblicità e una chiusura d'anno in lieve attivo. Rielezione scontata? Probabile, visto che per l'Assemblea pubblica del 1º luglio era già annunciato un tema intrigante quale ‘Prepararsi alla stupore’. Difficile immaginare una conduzione diversa da quella di Sassoli, che ha dato all'appuntamento annuale un'impronta molto personale e scenografica. - Aprile 2015


Giuseppe Caiazza domatore di leoni

Giuseppe Caiazza, ceo di Saatchi & Saatchi Italia, ci sa fare con i leoni. Non a caso l'agenzia è stata negli ultimi anni una delle italiane che ne ha catturati di più al Festival Internazionale della Creatività di Cannes. Ora, in attesa di presentarsi di nuovo sul palcoscenico internazionale con un àtout come Coordown, Caiazza manda Saatchi Italia in SudAfrica a dirigere e registrare per conto di Kukident - P&G la rimessa in forma della dentatura di un vecchio esemplare per riportarla all'efficienza di un tempo. Quando uno è bravo a far rifiorire le cose.... - Aprile 2015


Laura Casarotto, lady di ferro di Italia Uno

Look da signora bene e modi morbidi, ma piglio sicuro di chi ha navigato nel marketing di un grande gruppo televisivo, Laura Casarotto, da novembre direttore di Italia Uno e prima donna italiana alla guida di una rete generalista, ha condotto in porto senza intoppi la sua prima conferenza stampa per raccontare il riposizionamento della rete: generalista-contemporanea-multitematica a base di musica-storie-spettacolo-realtà. Debutto pubblico ritardato ma ben orchestrato, le domande non hanno colto impreparata la signora di Italia Uno, che ha saputo giocare di rimessa.   - Aprile 2015


Andrea Vianello, direttore di Rai3. Disegno di Andrea Strizzi

Andrea Vianello e la rilettura alternativa della seconda guerra mondiale

‘D-Day. I giorni decisivi’, programma fortemente voluto dal direttore di Rai3 Andrea Vianello, propone il venerdì in quattro puntate in prime time momenti, snodi e aspetti poco noti del secondo conflitto mondiale. Marzo 2015


Marco Testa stratega in AssoCom

In un momento difficile per le associazioni - emblematica la crisi di Assorel - il presidente di AssoCom Marco Testa mette in campo la soluzione per riportare nella casa della comunicazione i big: dare alle multinazionali fino a 3 rappresentanti con diritto di voto in assemblea. E per non spiacere ai piccoli è pronto a partire in prima persona per un roadshow su e giù per il Paese per fare azione di sensibilizzazione sulle novità. Bella dimostrazione di impegno associativo e di intraprendenza presidenziale. Hat-tip! - Marzo 2015


Francesco Renga, uno dei primi artisti in cartellone al Festival, ‘interpretato’ da Andrea Strizzi

Francesco Renga tra gli artisti in cartellone a Estathé Market Sound

Per la prima volta, in occasione dell'Expo, i Mercati Generali di Milano aprono a un festival a base di concerti, smart entertainment e quality street food con Estathé Market Sound (1º maggio - 31 ottobre), grande novità nell'intrattenimento dell'estate milanese. In un'area di 12.000 mq ci saranno di giorno nei weekend intrattenimento free per grandi e piccoli e, in alcune sere della settimana, musica live con grandi nomi. Tra questi, Martin Garrix (30 aprile), Annalisa (16 maggio), Skrillex (20 giugno), Francesco Renga (10 luglio ) e i Club Dogo (18 luglio). Info su www.estathemarketsound.it. Marzo 2015


Disegno di Andrea Strizzi

Lezioni d'arte tra spettacolo e poesia con Dario Fo su Rai5

Picasso e i grandi italiani Caravaggio, Correggio, Raffaello, Michelangelo, Leonardo, Mantegna, Giotto rivivono nelle lezioni d'arte, spettacolo e poesia di Dario Fo' per il ciclo di dieci appuntamenti ‘L'arte secondo Dario Fo', realizzati da Rai Cultura, on air su Rai5. Lezioni d'arte, col supporto di dipinti realizzati da Fo' stesso che diventano, come è suo stile, lezioni di vicende politiche e sociali dell'epoca con aneddoti di vita privata degli artisti, tra storia e ironia. Febbraio 2015


Maurizio Lastrico racconta in terzine dantesche
l'aceto di mele Ponti con McCann e UM
<
L'attore e comico genovese Maurizio Lastrico torna a raccontare in linguaggio dantesco le caratteristiche e l'unicità dell'aceto Ponti, esaltando questa volta quello di mele. Col suo stile unico e divertente pone l'accento sull'italianità del prodotto, su gusto e tracciabilità, sulle occasioni consumo. La campagna consente anche di scoprire la provenienza delle mele, scelte tra le migliori varietà – golden, red delicious, gala, ambrosia - attraverso il QR code (a forma di mela) presente su ciascuna bottiglia. La creatività si deve a McCann Worldgroup Italia, la produzione ad Akita Film con regia di Carlani & Dogana. La pianificazione, curata da UM, prevede tv con alta visibilità in prime time, siti di news e di cucina e attività social e digital.(22 settembre 2022)
  FAST NEWS<< <
Il servizio streaming Paramount+ approda su Sky. Prende avvio anche in Italia la partnership pluriennale siglata a livello europeo tra il Gruppo Sky e Paramount legata alla distribuzione del servizio streaming Paramount+
 
SiNSAY sceglie Spada Media Group per il lancio in Italia. SiNSAY, brand di moda e interior design polacco, è arrivato in Italia e ha scelto l'agenzia di comunicazione milanese Spada Media Group per la gestione della comunicazione
 
Stefania Mauri head of marketing & innovation di Fiorucci. Lo storico produttore italiano di salumi Fiorucci, ora parte del gruppo Sigma Alimentos, annuncia l'ingresso di Stefania Mauri con la carica di head of marketing & innovation
 
In novantanove si aggiudicano in tre minuti su Instagram la ‘Borsa del Cavolo’ di Esselunga. Esselunga ha lanciato su Instagram il concorso-lampo esclusivamente rivolto alla community del social con in palio la ‘Borsa del Cavolo’, pensata per gli utenti più attenti e veloci
 
DigitalMind fa rebranding e diventa DMIND. La multichannel communication agency DigitalMind, specializzata nei settori fashion, food, design e travel, presenta il rebranding a partire dal nome che cambia in DMIND
 
Eggers incaricata del lancio in comunicazione de L'Eau de Parfum di Salimbeni. L'atelier romano Salimbeni Profumi ha affidato a Eggers la campagna di comunicazione per il lancio di Eau de Parfum - Elisir Di Bergamotto
 
Birra Corona nell'ecoturismo con Corona Island, isola tropicale improntata alla sostenibilità. Corona, birra prodotta al 100% con ingredienti naturali del gruppo AB InBev, ha realizzato Corona Island, destinazione tropicale sostenibile per l'ecoturismo, situata al largo della costa della Colombia
 
Gianluca Liparoti chief operating officer di ML cube. ML cube, spin-off del Politecnico di Milano e startup innovativa che fornisce soluzioni di Intelligenza Artificiale, ha nominato Gianluca Liparoti chief operating officer, ruolo in cui affiancherà il ceo Nicola Caporaso e il cto Alessandro Nuara
 
Emanuele Landi chief development & commercial officer di Ninetynine. Emanuele Landi è il nuovo chief development & commercial officer di Ninetynine, agenzia di consulenza per il marketing strategico ed execution ad alto impatto
 
Instagram lancia gli adesivi ‘Io voto’ nelle Stories. In vista del voto del 25 settembre, Instagram ha lanciato tre nuovi adesivi per sensibilizzare sull'importanza del diritto di voto
 
Mattel affida a Panini il publishing del portfolio riviste. Mattel affida a Panini la licenza per il territorio italiano di tutte le riviste legate ai brand del proprio portfolio: Barbie Magazine, Mia Prima Barbie, Hot Wheels e Thomas
 
Different idea per Trenord il concorso ‘Un vagone di amici’. Dopo il concorso ‘Vinci in Partenza’, Trenord, operatore di trasporto ferroviario in Lombardia, ha rinnovato l'incarico a Different, che ha ideato il concorso ‘Un vagone di amici’ per chi sceglie il treno anche per il tempo libero
 
Together si aggiudica la gara per la gestione dei social di LG. Together, agenzia di comunicazione integrata, centro media e casa di produzione del gruppo OneDay, ha vinto la gara indetta da LG per la gestione dei social
 
Luca Centurioni chief growth officer di Zenith Italia. Luca Centurioni è stato nominato chief growth officer di Zenith Italia, ruolo in cui contribuirà ad accelerare lo sviluppo dell'agenzia media di Publicis Groupe e la crescita del business dei suoi clienti
 
P.R. & Go Up Communication Partners per le media relations di Winter World Master Games Lombardia 2024. P.R
 
Francesca Chillemi nuovo volto di Deichmann. Il rivenditore europeo di calzature Deichmann ha scelto quale testimonial per la campagna di marketing 2022 Francesca Chillemi, attrice, personaggio televisivo e di serie tv, miss Italia 2003
 



Monza capitale europea della luce
col Kernel Festival, new media light art festival
<<<
Monza è per dieci giorni fino al 2 ottobre ‘capitale europea della luce’ grazie al Kernel Festival, undicesima edizione del maggior new media light art festival italiano, e tra i maggiori a livello europeo, promosso e organizzato dall'associazione culturale AreaOdeon, col sostegno e il contributo del Comune di Monza e del Consorzio Villa Reale e Parco di Monza. Artisti italiani e internazionali hanno creato installazioni di luce, opere di audiovisual 3D mapping e digitali immersive che illuminano i luoghi del capoluogo brianzolo in uno viaggio scenografico all'insegna dell'elemento luminoso: dall'audiovisual 3D mapping show della Reggia di Monza alla installazioni degli studenti del liceo artistico Nanni Valentini, dal Bosco Magico tra i Boschetti Reali e al Kids Cube, l'installazione di luce partecipata realizzata dai bambini delle scuole materne e primarie di Monza e Seregno. Un itinerario all'insegna dell'arte e della cultura, coniugato dal potere emozionale della luce: “Proiettando sugli edifici il potere universale della luce, queste installazioni sono in grado di trasformare la percezione fisica di un luogo, donandogli un senso diverso, coinvolgente e da condividere” ha dichiarato l'art director del Festival Marcello Arosio. Info: kernelfestival.net. (26 settembre 2022)

 

SULLO SCHERMO
<<<
GLI STATI UNITI CONTRO BILLIE HOLIDAY / Drammatico
È ispirato alla storia di un'icona del jazz e del soul negli anni delle discriminazioni razziali il film ‘Gli Stati Uniti contro Billie Holiday’, diretto da Lee Daniels e scritto dal Premio Pulitzer Suzan-Lori Parks. La cantante Andra Day si è aggiudicata il Golden Globe come migliore attrice protagonista di un film drammatico. Al suo fianco, l'attore Trevante Rhodes (Moonlight). Distribuisce in Italia Bim Film. Dura 130’
Negli anni 40 l'Fbi perseguitò in tutti i modi la cantante di colore Billie Holiday, che riscuoteva ovunque successo ma aveva la colpa di sostenere il movimento per i diritti civili e di avere in repertorio la ballata ‘Strange fruit’, in cui denunciava i linciaggi dei neri. La fragile Holiday assumeva eroina e fu facile farne un capro espiatorio nella battaglia contro la droga. Vittima del Governo, dei federali, dei suoi amori e in parte anche di se stessa, Billie Holiday morì a 44 anni di cirrosi. Il film pecca  di qualche lungaggine ma ha un àtout nella bravura come interprete e cantante della Day.  


IdeeIdeas Innovazione Marketing Comunicazione - Via Melchiorre Gioia, 66 20125 Milano - Tel. +39.388.9368151
Direttore responsabile: Valeria Scrivani - Registrazione presso il tribunale di Milano nº 220 dell'11.05.2012
Copyright ©2012 IdeeIdeas - Tutti i diritti riservati