HomeChi siamoContattiComunicatiPrivacyDisclaimer
 Lunedì 1º giugno 2020
Boxhdl 250x125
Logo IdeeIdeas
Manchette Destra 250x125

Beauty/Moda Benessere Comunicazione Eventi Food/Beverage Hi-Tech Fotonotizie

Media Motori Programmi Retail Servizi Viaggi/Sport/Entertainment Digital Riflettori Puntati


 FAST NEWS

Banner Pubblicitario Alto 630x110
 Digital

Sforzo comune dei player dell'ecosistema digitale
col Libro Bianco per la trasparenza. Latitanti per ora gli Ott

Assocom, Fcp, Fedoweb, Fieg, Iab, Netcomm, Unicom e Upa realizzano una guida, in italiano e in inglese, cartacea e online, che fornisce indicazioni condivise, seppur non vincolanti, su temi come la misurazione della viewability, la trasparenza della filiera del programmatic e degli investimenti pubblicitari, la user experience, l'ad fraud. Altri se ne aggiungeranno e il confronto sarà semestrale. Da Facebook e Google una ‘condivisione di massima’ ma non sul tema critico della pubblicizzazione degli introiti pubblicitari

28 giug
no 2017
- La proposta ai centri media e alle concessionarie di scrivere insieme un libro bianco per la trasparenza nella comunicazione e negli investimenti digitali l'aveva lanciata un anno fa il presidente dell'Upa, Lorenzo Sassoli, dal palco della consueta assemblea annuale a luglio. Ci sono voluti dieci mesi e il lavoro di una trentina di persone, e ieri l'appello si è concretizzato in un'iniziativa in cui l'Italia è apripista nel mondo. Otto associazioni che rappresentano tutte le controparti di questo mercato - advertiser, agenzie creative e media, concessionarie, publisher, società di ad tech e merchant - hanno fatto uno sforzo di intesa e dato vita a una pubblicazione che inizia a dare risposte alla richiesta di certezze, chiarezza e fiducia nel mondo digitale.

Le otto associazioni sono Assocom, Fcp, Fedoweb, Fieg, Iab, Netcomm, Unicom e Upa, ma il tavolo è aperto ad altri contributi e la pubblicazione non è un punto di arrivo, ma apre a messe a punto semestrali del progetto, per rispondere alle evoluzioni tecnologiche e di mercato.

Il Libro Bianco (#librobianco sul digitale), o meglio la guida o vademecum, disponibile in italiano e in futuro anche in inglese per una diffusione internazionale, su carta e online, tratta di sei argomenti base (il settimo sulla trasparenza dell'uso dei dati personali verrà pubblicato successivamente, alla luce dell'adozione di regole europee sulla privacy):

1- viewability s
ia come regole (misuratori certi terzi indipendenti, report standard per facilitare la lettura dei dati) che come criteri;
2 - trasparenza della filiera in particolare del programmatic, in quanto più recente e complessa, che ingloba competenze media, tecnologia e gestione dati fino alla trasparenza dei flussi finanziari;
3 - user experience attraverso la misurazione condivisa degli ad blocker e alle motivazioni che portano a questo fenomeno, porgendo un occhio di attenzione nel rispetto verso i cittadini/utenti internet;
4 - ad fraud che si presenta in molte forme diverse, ma in ogni caso implica la creazione illegittima di traffico per cercare deliberatamente di distrarre parte dei budget di advertising;
5- brand safety/brand policy ovvero la messa a disposizione per i brand di contesti di comunicazione in linea con la legge/in linea con la policy dei brand stesso;
6 – trasparenza sugli investimenti pubblicitari, per offrire una sintesi e un punto di riferimento per chi investe e per disporre di informazioni attendibili e corrette, anche mettendo a confronto metodologie adottate dai principali rilevatori attuali come Nielsen e il Politecnico.

Il Libro Bianco fornisce indicazioni condivise, non prevede sanzioni per chi non le rispetta, ma indica strade virtuose, che, si augura il presidente dell'Upa, sarà difficile disattendere: “Il Libro Bianco è una risposta condivisa davanti a un territorio nuovo e talvolta opaco – ha detto Lorenzo Sassoli –. È una guida per approfondire la conoscenza e dare maggiore trasparenza affrontando questioni finora irrisolte, come la misurazione della viewability, la conoscenza dei flussi finanziari del programmatic, il miglioramento della user experience. Oggi l'adblocker è utilizzato solo dal 15% degli utenti ed è un trend flat, ma attenzione, potrebbe impennarsi se siamo troppo invasivi con la pubblicita”. Intanto, la percentuale già quasi raddoppia, salendo al 28%, nel caso degli acquirenti online.

È stato aperto anche un dialogo con Google e Facebook che hanno dato un'adesione di massima agli argomenti base del Libro, fatta eccezione per l'ultimo, la quantificazione degli investimenti digitali: “Ci hanno detto – continua Sassoli - che le case madri impongono regole vincolanti contro la dichiarazione degli investimenti, ma le cose cambieranno, il nodo si dovrà sciogliere anche perché quello che si può misurare si può anche migliorare”.

Tema non da poco per la trasparenza del mercato, visto che si stima che il fatturato in Italia degli over the top sia di circa 2.5 miliardi di euro, pari al 25% del totale del mercato pubblicitario, un “volume con effetti distorsivi visto che i dati non vengono resi pubblici in trasparenza”, ha sottolineato Maurizio Costa presidente della Fieg, aggiungendo: “Ma le cose stanno cambiando, credo che entro 6/9 mesi apriremo una finestra di dialogo. Stanno anche arrivando sanzioni per le fake news”. Così come lo Iap sta per affrontare il caso degli influencer. Il tema dell'utilizzo corretto dei dati e della fiscalità non rispettata (“con gli Ott è un caso di concorrenza sleale”) è uno dei tre punti chiave che gli editori devono sostenere, insieme a quello del copyrigth ovvero del pagamento dei contenuti di qualità da parte di chi li legge ma anche e soprattutto da parte di chi li sfrutta.

Intanto, durante la presentazione a Milano, arriva in diretta la notizia della mega multa della Ue da 2,42 miliardi di euro comminata a Google per abuso di posizione dominante nel search, per il vantaggio competitivo illegale dato al suo servizio di comparazione acquisti Google Shopping. Ma Carlo Noseda, presidente di Iab Italia, fa subito notare che contrastare lo strapotere degli Ott con la Google Tax o con mega multe non sia strada percorribile: “Hanno spalle così larghe che possono sempre ‘asfaltarci’ quando e come vogliono. Perché in Italia l'ecosistema digitale possa crescere in modo sano e virtuoso è necessario che le istituzioni contribuiscano a creare le condizioni necessarie. Servono investimenti, infrastrutture all'avanguardia e una cornice normativa, concepita sì per regolamentare il settore con la massima trasparenza, ma anche in grado di sostenere le aziende che vi operano”.


Per saperne di più..>>




Tutti a un solo cucchiaino di distanza
con Barattoline Sammontana e Auge
<
Barattolino Sammontana, primo gelato industriale formato famiglia (dal 1955), torna in tv con un film che sottolinea come negli anni sia diventato icona rappresentativa del consumo domestico. Il film in animazione, ideato da Auge e diretto dall'artista toscano Virgilio Villoresi, mostra una catena simbolica che parte dalle singole case e unisce tutto il mondo con fil rouge un cucchiaino, simbolo di vicinanza. Con Barattolino Sammontana siamo tutti solo a un cucchiaino di distanza: mamma e studente, marinaio e astronauta, Dante Alighieri e sirena. A completamento del piano di comunicazione sono state realizzate un'attivazione con 18 influencer impegnati nella staffetta virtuale #SoloUnCucchiainoDiDistanza e una call to action via Instagram per gli utenti.(29 maggio 2020)
  FAST NEWS<< <
Auditel Italia l'estende l'incarico a Comscore e Kantar fino alla fine del 2023. Proseguirà fino a tutto 2023 l'impegno degli istituti Comscore e Kantar con Auditel in Italia, in corso da agosto 2017
 
Ogilvy Italia si aggiudica la gestione dei social di Iveco in Emea. Iveco consolida la partnership con Ogilvy Italia assegnandole per un anno anche la gestione delle property social Emea, a seguito di una gara che ha visto coinvolte quattro agenzie
 
Francesca Lusini, presidente del Gruppo Peuterey, protagonista del 10° Wake Up Innovators | Restart di Connexia. Giovedì 4 giugno dalle 9 alle 10 si terrà il decimo appuntamento del ciclo di incontri online di Connexia con i top manager italiani ‘Wake Up Innovators | Restart’, special edition dedicata alla ripartenza post emergenza Covid 19
 
Manuela Rossi head of social & content in Mrm//McCann. Manuela Rossi entra a far parte con la carica di head of social & content del team live di Mrm//McCann, la unit di McCann Worldgroup Italy specializzata nell'ideazione e nello sviluppo di contenuti digital e social
 
Alessandro Brighenti direttore commerciale e marketing di Bonduelle Food Service Italia. Alessandro Brighenti è stato nominato direttore commerciale e marketing di Bonduelle Food Service Italia, divisione aziendale specializzata nei vegetali per il mercato del fuori casa
 
Promotica acquisisce Kiki Lab-Ebeltoft Italy e si dà respiro internazionale. Promotica, gruppo specializzato nel settore loyalty, ovvero in soluzioni di marketing per l'aumento delle vendite, la fidelizzazione e la brand advocacy, acquisisce il 100% di Kiki Lab – Ebeltoft Italy, attiva in ricerca, formazione e servizi per il retail
 
A Say What le attività di ufficio stampa e le pubbliche relazioni di Veepee. Veepee, piattaforma online di flash-sales, ha affidato all'agenzia di comunicazione integrata Say What le attività di ufficio stampa e le pubbliche relazioni
 
‘Faber Forest Air’. Campagna green per cappe Faber con Treedom. Faber (produzione di cappe da cucina) promuove l'iniziativa ‘Faber Forest Air’ a sostegno della riforestazione di una delle parti del continente africano più colpito dai cambiamenti climatici
 
Il fatturato pubblicitario dei quotidiani perde il 33,7% in marzo e il 17,7% nel primo trimestre. In base ai dati dell'Osservatorio Stampa Fcp, tra gennaio e marzo il fatturato pubblicitario del mezzo stampa nel complesso ha perso il 19,1%, con i quotidiani che hanno registrano un andamento a fatturato del -17,7% e I periodici del -22%
 
L'Adci si rafforza in Sicilia con responsabile territoriale Marco Riccobono. L'Adci - Art Directors Club Italiano ‘apre’ in Sicilia affidando a Marco Riccobono, socio fondatore e direttore creativo di TheNewPlace di Palermo, il ruolo di local ambassador
 
Nicola Guarino head of social di Havas Milan. Nicola Guarino entra in Havas Milan con la carica di head of social, apportando competenze di analisi, capacità di creazione di contenuti e di gestione di processi complessi e di team di lavoro numerosi
 
Barabino & Partners per la comunicazione corporate ed economico-finanziaria di Italcer Group. Barabino & Partners è stata incaricata della consulenza per la comunicazione corporate ed economico-finanziaria di Italcer Group, hub del design nella ceramica made in Italy e nell'arredo bagno alto di gamma
 
Akqa e Sprinx lanciano co.exist, piattaforma software di video analisi anti-assembramenti. Akqa, agenzia del gruppo Wpp specializzata in forme innovative di interazione, e Sprinx, software vendor di tecnologie di analisi video nell'area mobilità, lanciano co.exist, soluzione per monitorare, nel rispetto della privacy, il flusso delle persone e rilevare gli assembramenti non in linea con le direttive legate all'emergenza Covid-19
 
Rafa Nadal testimonial con Cantabria Labs e Heliocare dell'importanza della protezione solare. Il campione di tennis spagnolo Rafa Nadal è il volto della campagna di Cantabria Labs e Heliocare che sensibilizza sui danni causati dall'esposizione solare e sulla corretta fotoprotezione
 
Incontro UNA - PrHub su Gdo e delivery nell'era della digital transformation. Il ruolo che la digital transformation può avere per la ripresa e lo sviluppo del retail nel nuovo scenario post Covid-19 è il tema del quarto dei talk settimanali Mediares, ciclo organizzato da UNA - PrHub sulla comunicazione dei settori colpiti dalla crisi
 
Condè Nast collabora con Pinterest per produrre video per l’Original Content Program. Condé Nast Italia è il primo gruppo editoriale in Italia a collaborare con Pinterest per la produzione di contenuti video nell'ambito dell'Original Content Program, coinvolgendo i brand Vogue Italia, Vanity Fair, GQ, AD, La Cucina Italiana e Wired
 
Mauro Carchidio direttore immobiliare e sviluppo sostenibile di Leroy Merlin. Leroy Merlin Italia, catena multispecialista di bricolage, edilizia, giardinaggio e arredo bagno, ha nominato Mauro Carchidio direttore immobiliare e sviluppo sostenibile
 
Il 10 giugno edizione in streaming di Netcomm Focus B2B Live - Digital Commerce. Si terrà mercoledì 10 giugno, dalle 9.30 alle 18, l'edizione in streaming di Netcomm Focus B2B Live - Digital Commerce, organizzato da Netcomm (Consorzio del Commercio Digitale Italiano=
 
Il Gruppo DigiTouch si aggiudica la gara di Selex per la comunicazione online. Il gruppo della grande distribuzione Selex ha concluso la gara indetta negli scorsi mesi per selezionare un partner digital per la comunicazione online dei brand Famila e A&O, dei prodotti a marchio Selex e dell'eCommerce cosicomodo.it
 
Selmi Bali Barissever lascia Leo Burnett dove era executive creative director. Leo Burnett annuncia che Selmi Bali Barissever lascia l'incarico di executive creative director, pronto per una nuova sfida professionale
 



Voglia di vacanze tutelate e ben organizzate.
Gruppo Alpitour le garantisce con Eggers 2.0
<<<
Mai come quest'anno c'è bisogno di vacanze organizzate al meglio. Alpitour World è su quotidiani dal 31 maggio al 14 giugno, oltre che su siti social del gruppo, con una campagna istituzionale dedicata all'Italia e centrata su uno dei valori più importanti emersi durante la crisi sanitaria: l'organizzazione, indispensabile per vacanze tutelate in ogni minimo dettaglio. Dopo il messaggio di vicinanza diffuso a fine aprile, l'agenzia Eggers 2.0 firma un campagna in cui tipiche immagini vacanziere sono sormontare da anagrammi di parole iconiche legate al mondo dei viaggi: vacanza, relax, spiaggia, divertimento, tavola. Termini che si stagliano sulla pagina con le lettere alla rinfusa, come se fosse passata una folata di vento a scombinare le carte: niente di più affine alla situazione attuale che, in un soffio, ha minato stili di vita e certezze. Gruppo Alpitour ha anche redatto un vademecum per tutelare la salute dei clienti e del personale in vacanza (www.Alpitour.it). (29 maggio 2020)

 

SULLO SCHERMO
<<<
LEONARDO / Serie evento di Rai del 2021
Nel giorno dell'anniversario della nascita di Leonardo Da Vinci, il 15 aprile, una clip ha svelato il volto interpretato da Aidan Turner nella nuova grande serie evento di Rai del 2021. Prodotta da Lux Vide con Rai Fiction, Big Light Productions in associazione con France Télévisions e RTVE, co-prodotta e distribuita nel mondo da Sony Pictures Television, la serie ‘Leonardo’ è stata creata da Frank Spotnitz e Steve Thompson e diretta da Dan Percival e Alexis Sweet. Nel cast anche Giancarlo Giannini, Matilda De Angelis, Freddie Highmore. 
La serie racconta il mistero dell'uomo oltre che del genio, attraverso una storia inedita e originale che scava in profondità in una personalità complessa ed enigmatica, rivelandone la straordinaria modernità e la profonda umanità. La prima clip dalla serie mostra Aidan Turner nei panni di Leonardo, prima come giovane apprendista poi alle prese con una delle sue maggiori opere: L'Ultima cena. Le immagini sono tratte dal girato originale e sono accompagnate dalla musica di John Paesano. Eleonora Andreatta, direttore di Rai Fiction, dichiara: “Leonardo ci offre un esemplare modello di umanità che è anche un invito alla fiducia nelle capacità degli uomini di affrontare i problemi della vita con la versatilità di chi ha saputo tenere insieme in una sintesi prodigiosa la scienza e la poesia, la tecnologia e l'arte”.  


IdeeIdeas Innovazione Marketing Comunicazione - Via Melchiorre Gioia, 66 20125 Milano - Tel. +39.388.9368151
Direttore responsabile: Valeria Scrivani - Registrazione presso il tribunale di Milano nº 220 dell'11.05.2012
Copyright ©2012 IdeeIdeas - Tutti i diritti riservati