HomeChi siamoContattiComunicatiPrivacyDisclaimer
 Venerdì 19 luglio 2024
Boxhdl 250x125
Logo IdeeIdeas
Manchette Destra 250x125

Beauty/Moda Salute/Benessere Comunicazione Eventi Largo Consumo Hi-Tech FotoNotizie

Media Motori Programmi Retail Servizi Entertainment/Sport/Turismo MarTech Riflettori Puntati Riflettori Puntati


 FAST NEWS

Banner Pubblicitario Alto 630x110
 MarTech

Sforzo comune dei player dell'ecosistema digitale
col Libro Bianco per la trasparenza. Latitanti per ora gli Ott

Assocom, Fcp, Fedoweb, Fieg, Iab, Netcomm, Unicom e Upa realizzano una guida, in italiano e in inglese, cartacea e online, che fornisce indicazioni condivise, seppur non vincolanti, su temi come la misurazione della viewability, la trasparenza della filiera del programmatic e degli investimenti pubblicitari, la user experience, l'ad fraud. Altri se ne aggiungeranno e il confronto sarà semestrale. Da Facebook e Google una ‘condivisione di massima’ ma non sul tema critico della pubblicizzazione degli introiti pubblicitari

28 giug
no 2017
- La proposta ai centri media e alle concessionarie di scrivere insieme un libro bianco per la trasparenza nella comunicazione e negli investimenti digitali l'aveva lanciata un anno fa il presidente dell'Upa, Lorenzo Sassoli, dal palco della consueta assemblea annuale a luglio. Ci sono voluti dieci mesi e il lavoro di una trentina di persone, e ieri l'appello si è concretizzato in un'iniziativa in cui l'Italia è apripista nel mondo. Otto associazioni che rappresentano tutte le controparti di questo mercato - advertiser, agenzie creative e media, concessionarie, publisher, società di ad tech e merchant - hanno fatto uno sforzo di intesa e dato vita a una pubblicazione che inizia a dare risposte alla richiesta di certezze, chiarezza e fiducia nel mondo digitale.

Le otto associazioni sono Assocom, Fcp, Fedoweb, Fieg, Iab, Netcomm, Unicom e Upa, ma il tavolo è aperto ad altri contributi e la pubblicazione non è un punto di arrivo, ma apre a messe a punto semestrali del progetto, per rispondere alle evoluzioni tecnologiche e di mercato.

Il Libro Bianco (#librobianco sul digitale), o meglio la guida o vademecum, disponibile in italiano e in futuro anche in inglese per una diffusione internazionale, su carta e online, tratta di sei argomenti base (il settimo sulla trasparenza dell'uso dei dati personali verrà pubblicato successivamente, alla luce dell'adozione di regole europee sulla privacy):

1- viewability s
ia come regole (misuratori certi terzi indipendenti, report standard per facilitare la lettura dei dati) che come criteri;
2 - trasparenza della filiera in particolare del programmatic, in quanto più recente e complessa, che ingloba competenze media, tecnologia e gestione dati fino alla trasparenza dei flussi finanziari;
3 - user experience attraverso la misurazione condivisa degli ad blocker e alle motivazioni che portano a questo fenomeno, porgendo un occhio di attenzione nel rispetto verso i cittadini/utenti internet;
4 - ad fraud che si presenta in molte forme diverse, ma in ogni caso implica la creazione illegittima di traffico per cercare deliberatamente di distrarre parte dei budget di advertising;
5- brand safety/brand policy ovvero la messa a disposizione per i brand di contesti di comunicazione in linea con la legge/in linea con la policy dei brand stesso;
6 – trasparenza sugli investimenti pubblicitari, per offrire una sintesi e un punto di riferimento per chi investe e per disporre di informazioni attendibili e corrette, anche mettendo a confronto metodologie adottate dai principali rilevatori attuali come Nielsen e il Politecnico.

Il Libro Bianco fornisce indicazioni condivise, non prevede sanzioni per chi non le rispetta, ma indica strade virtuose, che, si augura il presidente dell'Upa, sarà difficile disattendere: “Il Libro Bianco è una risposta condivisa davanti a un territorio nuovo e talvolta opaco – ha detto Lorenzo Sassoli –. È una guida per approfondire la conoscenza e dare maggiore trasparenza affrontando questioni finora irrisolte, come la misurazione della viewability, la conoscenza dei flussi finanziari del programmatic, il miglioramento della user experience. Oggi l'adblocker è utilizzato solo dal 15% degli utenti ed è un trend flat, ma attenzione, potrebbe impennarsi se siamo troppo invasivi con la pubblicita”. Intanto, la percentuale già quasi raddoppia, salendo al 28%, nel caso degli acquirenti online.

È stato aperto anche un dialogo con Google e Facebook che hanno dato un'adesione di massima agli argomenti base del Libro, fatta eccezione per l'ultimo, la quantificazione degli investimenti digitali: “Ci hanno detto – continua Sassoli - che le case madri impongono regole vincolanti contro la dichiarazione degli investimenti, ma le cose cambieranno, il nodo si dovrà sciogliere anche perché quello che si può misurare si può anche migliorare”.

Tema non da poco per la trasparenza del mercato, visto che si stima che il fatturato in Italia degli over the top sia di circa 2.5 miliardi di euro, pari al 25% del totale del mercato pubblicitario, un “volume con effetti distorsivi visto che i dati non vengono resi pubblici in trasparenza”, ha sottolineato Maurizio Costa presidente della Fieg, aggiungendo: “Ma le cose stanno cambiando, credo che entro 6/9 mesi apriremo una finestra di dialogo. Stanno anche arrivando sanzioni per le fake news”. Così come lo Iap sta per affrontare il caso degli influencer. Il tema dell'utilizzo corretto dei dati e della fiscalità non rispettata (“con gli Ott è un caso di concorrenza sleale”) è uno dei tre punti chiave che gli editori devono sostenere, insieme a quello del copyrigth ovvero del pagamento dei contenuti di qualità da parte di chi li legge ma anche e soprattutto da parte di chi li sfrutta.

Intanto, durante la presentazione a Milano, arriva in diretta la notizia della mega multa della Ue da 2,42 miliardi di euro comminata a Google per abuso di posizione dominante nel search, per il vantaggio competitivo illegale dato al suo servizio di comparazione acquisti Google Shopping. Ma Carlo Noseda, presidente di Iab Italia, fa subito notare che contrastare lo strapotere degli Ott con la Google Tax o con mega multe non sia strada percorribile: “Hanno spalle così larghe che possono sempre ‘asfaltarci’ quando e come vogliono. Perché in Italia l'ecosistema digitale possa crescere in modo sano e virtuoso è necessario che le istituzioni contribuiscano a creare le condizioni necessarie. Servono investimenti, infrastrutture all'avanguardia e una cornice normativa, concepita sì per regolamentare il settore con la massima trasparenza, ma anche in grado di sostenere le aziende che vi operano”.


Per saperne di più..>>




GB22 crea una hit estiva con l'AI
per il contest ‘King of Barbecue’ di birra 8.6
<
GB22 firma una campagna social per la birra 8.6 (Swinkels Family Brewers) che lancia il contest ‘King of Barbecue’ da cui prende il nome una hit estiva originale, interamente prodotta, scritta e arrangiata con l'AI dall'agenzia. Il concorso si è trasformato in un'occasione per produrre un video musicale trap dedicato alla 8.6: l'’eroe della grigliata’ appare nel video musicale in veste di trapper, per coinvolgere la community di 8.6 a partecipare. In palio uno starter kit per grigliata: uno di dieci barbecue Weber a estrazione finale e una Ice Bucket personalizzata 8.6 ogni giorno. La campagna è on air con una long version su YouTube e sul sito web di 8.6 e con una versione di 15” sui social. La produzione è di GB22/Craft. I materiali instore sono realizzati da Adverteam.(18 luglio 2024)
  FAST NEWS<< <
Brian Lesser global ceo di GroupM. Wpp ha nominato Brian Lesser nuovo global ceo di GroupM, in carica da settembre, al posto di Christian Juhl che diventa president corporate development di Wpp
 
Massimo Russo editor in chief di Harper’s BAZAAR Italia. Hearst Italia ha affidato a Massimo Russo la direzione di Harper’s BAZAAR, mentre Daria Veledeeva passa a un ruolo di editor at large con un focus sui progetti speciali del brand
 
Il Gruppo Montenegro acquisisce il rum Pampero da Diageo. Il Gruppo Montenegro, azienda italiana di alcolici e prodotti alimentari premium, ha acquistato lo storico marchio di rum venezuelano Pampero da Diageo
 
Paglieri affida le media relations a MSL. MSL è stata incaricata di gestire le attività di comunicazione e le media relations di Paglieri spa, storica azienda piemontese di prodotti per la cura del corpo, del bucato e della casa
 
‘Noi di Plasmon’, campagna social in sei puntate sulla community del brand. Si svilupperà per tutto l'anno la campagna social ‘Noi di Plasmon’, brand italiano che dal 1902 si prende cura dei più piccoli, oggi di proprietà di Kraft Heinz
 
Il 12 novembre a Milano il 4° evento ‘Influencer Marketing’ promosso dall'UPA. Sono aperte le iscrizioni alla quarta edizione dell'evento ‘Influencer Marketing’ promosso dall'UPA, l'associazione della aziende industriali, commerciali e di servizi che investono in comunicazione pubblicitaria in Italia
 
Catarina Sismeiro marketing & communications director di Capgemini Italia. Capgemini (consulenza per la trasformazione tecnologica e di business delle aziende) ha nominato Catarina Sismeiro marketing & communications director della branch italiana
 
Il quotidiano La Nazione celebra i 165 anni. A supporto, campagna di Zampe Diverse. La Nazione, storica testata del Gruppo Monrif, si prepara a celebrare il 165° anniversario dal primo numero, pubblicato il 19 luglio 1859, con una serie di iniziative commemorative che si terranno nel corso dell'anno, coinvolgendo redazione, lettori e comunità
 
Futura Management e Black Fox Video lanciano WeMake, produttrice di format per web e tv. Futura Management (consulenza aziendale, creazione di programmi, posizionamento editoriale di talent) e Black Fox Video (digital strategy, video e influencer marketing) danno vita a WeMake, realtà dedicata alla realizzazione di format sia per il web che per la tv
 
Ogilvy Italia incaricata della nuova campagna global di Ariston Group . Continua la collaborazione tra Ogilvy Italia (gruppo Wpp) e Ariston Group, azienda italiana del settore del comfort termico
 
Valerio Tutore direttore generale di Media Italia. Valerio Tutore, in Media Italia (centro media del Gruppo Armando Testa) dal 2016 come head of research and strategy, ne assume la direzione generale
 
Gruppo Icat per la comunicazione dei 50 anni di Caddy’s. Gruppo Icat racconterà per tutto il 2024, attraverso una comunicazione a-t-l e b-t-l integrata, i 50 anni di attività di Caddy’s (gruppo D.M.O.), drugstore nell'area benessere per la persona e per la casa con oltre 290 punti vendita
 
In FS Giuseppe Inchingolo communication officer e chief corporate affairs e Alessandra Calise responsabile comunicazione esterna e media. Ferrovie dello Stato ha riorganizzato la struttura di comunicazione, nominando Giuseppe Inchingolo communication officer e chief corporate affairs e Alessandra Calise responsabile della comunicazione esterna e media
 
Ogyre fa il record di raccolta di marine litter col supporto della campagna #Oceanchallenge. Ogyre, startup per il recupero del marine litter, ha registrato una raccolta record di plastica e altri rifiuti, recuperati dai suoi tre hub operativi in Brasile, in Indonesia e nel Mediterraneo
 
Corriere della Sera lancia l'App L'Economia. Nasce l'App L'Economia di Corriere della Sera che propone contenuti informativi e di servizio in tema di mercati, lavoro, fisco, consumi, casa e pensioni
 
Milano Cortina 2026 a Expo Osaka 2026. Là svelerà la Torcia Olimpica e Paralimpica in contemporanea con Milano. In aprile il Comitato organizzatore dei Giochi Invernali 2026 svelerà, in contemporanea a Milano e nel Padiglione Italia a Expo 2025 Osaka, la Torcia delle Olimpiadi e Paralimpiadi 2026
 
Warner Bros. Discovery assolda Belén. Sarà conduttrice sul Nove e su Real Time. Warner Bros
 
Unione Italiana Food presenta la campagna ‘Fatti Sotto’ dedicata ai sottoli. Unione Italiana Food - UIF, associazione che riunisce 530 industrie alimentari italiane, ha lanciato la campagna ‘Fatti Sotto’ con l'obiettivo di far conoscere maggiormente i vegetali conservati sott'olio, sottaceto e in salamoia
 
Partnership musicale estiva tra Spotify e Cornetto Algida. Da sempre legato alla musica, Cornetto Algida ha attivato questa estate una partnership con Spotify
 
Alessandro La Volpe nuovo amministratore delegato di IBM Italia. Alessandro La Volpe è stato nominato amministratore delegato di IBM Italia al posto di Stefano Rebattoni che, dopo tre anni e mezzo, passa alla guida dell'area Nordic, Central and Eastern Europe, rimanendo presidente di IBM Italia
 
grenke rinnova la brand identity. Dopo quarant'anni di attività, grenke (servizi di locazione operativa e factoring) fa rebranding e trasforma il logo da maiuscolo in minuscolo e in bianco e nero, per simboleggiare un approccio più moderno e accessibile
 



AT Design realizza il marchio
che celebra i 30 anni dello IEO
<<<
AT Design, unit del gruppo Armando Testa specializzata in branding e design, ha realizzato il marchio celebrativo dei trent’anni di attività dello IEO - Istituto Europeo di Oncologia di Milano. Il segno lineare contiene tutta la storia di ricerca, di avanguardia tecnologica e di visione pionieristica dell'istituto. L'agenzia ha studiato un logotipo dal carattere incisivo e morbido allo stesso tempo. Con un movimento di proiezione in avanti, l'acronimo IEO si riflette nel numero 30, mentre la lettere specchiate alludono al riverbero del nome IEO in ambito scientifico e al prestigio che l'istituto ha costruito nel corso dei suoi trent’anni. Per tutto il 2024, il marchio accompagnerà la comunicazione online e offline dell'istituto, affiancandosi al logo istituzionale e siglando le iniziative pianificate. (17 luglio 2024)

 

SULLO SCHERMO
<<<
INTER. DUE STELLE SUL CUORE / Docufilm
Sarà nelle sale dal 19 al 25 settembre ‘Inter. Due stelle nel cuore’, film-evento che celebra il 20° Scudetto del Club nerazzurro.  E’ prodotto da Filmmaster con la collaborazione di Red Joint Film e Inter Media House, diretto da Carlo A. Sigon e distribuito al cinema da Nexo Studios. Media partner sono Radio 105, La Gazzetta dello Sport e Coming Soon.  L'elenco della sale che lo trasmetteranno sarà su interduestellesulcuore.it
Il film propone immagini inedite, racconti e testimonianze, behind the scenes e momenti indimenticabili che hanno accompagnato la conquista della Seconda Stella da parte della squadra milanese. Dedicato ai tifosi e agli appassionati di sport, li trasporta in un viaggio che li proietta al centro dell'universo nerazzurro. A guidarli ci sono tutti i protagonisti della Seconda Stella, da Mister Inzaghi ai giocatori nerazzurri scesi in campo, dal top management a celebrities della musica e dello spettacolo. Il derby che ha sancito il traguardo apre il racconto che si espande poi nei luoghi simbolo, dagli spalti al campo, dallo spogliatoio al centro sportivo di Appiano Gentile e all'Inter HQ per arrivare  nelle strade di Milano invase per le celebrazioni.  


IdeeIdeas Innovazione Marketing Comunicazione - Via Melchiorre Gioia, 66 20125 Milano - Tel. +39.388.9368151
Direttore responsabile: Valeria Scrivani - Registrazione presso il tribunale di Milano nº 220 dell'11.05.2012
Copyright ©2012 IdeeIdeas - Tutti i diritti riservati