HomeChi siamoContattiComunicatiPrivacyDisclaimer
 Giovedì 21 gennaio 2021
Boxhdl 250x125
Logo IdeeIdeas
Manchette Destra 250x125

Beauty/Moda Salute/Benessere Comunicazione Eventi Food/Beverage Hi-Tech Fotonotizie

Media Motori Programmi Retail Servizi Viaggi/Sport/Entertainment Digital Riflettori Puntati Riflettori Puntati


 FAST NEWS

Banner Pubblicitario Alto 630x110
 Digital

L'e-commerce italiano cresce del 16% verso i 23,1 mld di euro nel 2017.
Lo smartphone è al centro del nuovo ecosistema Always Connected Retail

Secondo i dati presentati al Netcomm Forum, gli acquisti in e-commerce di prodotti crescono a un tasso triplo rispetto a quelli di servizi e trainano la domanda. Crescono in particolare gli acquisti di Food&Grocery, Arredamento&Home Living, Informatica & Elettronica di Consumo, Abbigliamento. Il peso dell'e-commerce sul totale acquisti retail degli italiani raggiungerà il 5,6%. Nel 1° trimestre hanno acquistato online 20,9 milioni di italiani e sono 12,2 milioni le famiglie che hanno adottato lo shopping digitale come routine. Gli acquisti via smartphone crescono del 52% e, con quelli via tablet, pesano per quasi un terzo sull'intero mercato e-commerce

11 maggio 2017 - Nel 2017 i consumatori italiani faranno acquisti online per 23,1 miliardi di euro, il 16% in più del 2016. E saranno gli acquisti di prodotti a crescere maggiormente, +25%, tasso più che triplo rispetto agli acquisti di servizi (+8%). Così per la prima volta nella storia dell'e-commerce italiano, il mercato online dei prodotti varrà tanto quanto quello dei servizi (11,5 miliardi di euro). Sono alcuni dei dati presentati dall'Osservatorio eCommerce B2c Netcomm - School of Management del Politecnico di Milano alla XII edizione del Netcomm Forum, e delineano uno scenario di grande dinamicità il per commercio elettronico in Italia.

“È in atto un cambiamento sistemico di acquisto e offerta che coinvolge fattori importanti del commercio elettronico - ha spiegato Roberto Liscia, presidente di Netcomm -. Il digitale non è più il futuro ma intride moltissimi aspetti della vita quotidiana del consumatore. Basti pensare che nel 2016 sono stati acquistati nel mondo beni e servizi online per circa 2.600 miliardi di euro, registrando una crescita del 17% rispetto al 2015, e i consumatori che acquistano online hanno raggiunto la quota di 1,4 miliardi. In questo contesto in continua evoluzione la chiave del successo competitivo è creare un'esperienza di unified commerce dove online e offline e i diversi device si mescolano in un nuovo ecosistema esperienziale”.

Il mercato online in Italia.
La domanda e-commerce nel 2017 sarà dunque trainata dai prodotti e in particolare tra i più performanti troviamo due settori rappresentativi del made in I
taly, ossia il Food & Grocery (+37%) che da 593 milioni di euro del 2016 passa a ben 812 milioni, e l'Arredamento & Home Living a quota 847 milioni (+27%). Vanno molto bene anche l'Informatica & Elettronica con 3.695 milioni (+26%), l'Abbigliamento con 2.384 milioni (+23%) e l'Editoria che sfiora gli 800 milioni (+18%). Nell'ambito dei servizi, il Turismo continua la crescita, sebbene leggermente ridotta rispetto al 2016, registrando un incremento del 9% con un valore della domanda pari 9.347 milioni di euro, seguito dalle Assicurazioni che crescono del 6% sfiorando 1.300 milioni.

“Il peso dell'e-commerce sul totale acquisti retail degli italiani raggiungerà il 5,6% - ha detto Riccardo Mangiaracina, responsabile scientifico dell'Osservatorio eCommerce B2c Netcomm - School of Management del Politecnico di Milano -. Il Food & Grocery si conferma essere uno dei comparti più performanti, insieme con l'Arredamento e Home Living e all'Informatica ed Elettronica".

Lo sviluppo italiano del Retail
Il retail è tra i settori in Italia maggiormente coinvolti dalla trasformazione digitale e il cambiamento in atto nel mercato e-commerce non riguarda solo le modalità di acquisto ma soprattutto la convergenza tra i canali fisici e digitali, che stanno creando un nuovo ecosistema di Always Connected Retail. Secondo la ricerca Net Retail, elaborata da Human Highway per Netcomm, nel primo trimestre del 2017 i consumatori italiani che hanno acquistato online sono stati 20,9 (contro 18,7 milioni lo scorso anno) e 12,2 milioni di famiglie italiane (oltre la metà del totale) hanno adottato lo shopping digitale come modalità di routine quotidiana. In questo contesto, il consumatore vive un'esperienza di ‘Onlife Commerce’, in cui l'acquisto è solo una parte di un nuovo e più ampio processo conversazionale che valorizza tutti i nuovi punti di contatto tra acquirente
e venditore. 

Lo smartphone ne è il vero protagonista. Chi usa 3 device (pc, mobile, tablet) spende in media 2 volte di più di chi utilizza solo il pc: l'everywhere shopper compra di più in tutti i canali e usa lo smartphone per orientarsi e acquistare offline. Se si considera, inoltre, il numero di acquisti online (la quota sulle transazioni), il ricorso ai dispositivi mobili mostra un costante e notevole aumento dal 2012: negli primi mesi del 2017 ogni 100 acquisti online, 8,5 sono stati effettuati da Tablet (sia su sito web che via app, con quota stabile) e 17,4 da smartphone (su sito web o via App).

Un trend indicato anche da Mangiaracina: “Sottolineo la consistente crescita degli acquisti via smartphone (+52%) che raggiungeranno quota 5,3 miliardi di euro. Se a questi aggiungiamo gli acquisti via Tablet, supereremo i 7 miliardi di euro, ossia quasi un terzo dell'intero mercato e-commerce italiano”.

Siamo entrati a tutti gli effetti nell'era dell'omnicanalità: “Oggi - afferma Liscia- comincia una nuova fase che definisco di e-commerce conversazionale, in cui l'offerta di acquisto supera le suddivisioni tra fisico e virtuale. Il consumatore è alla ricerca di esperienze e di vissuto più che di acquisti e transazioni e le aziende hanno finalmente la possibilità di cambiare per sempre il loro rapporto con il cliente finale, evolvendo da un processo di vendita commerciale e una vera e propria conversazione che durerà nel tempo. Le imprese italiane che vogliono eccellere devono ripensare alla propria relazione con l'utente, offrendogli un'esperienza in cui è lui stesso il protagonista del processo decisionale”. 


M.O.

Renault presenta Twingo Electric con l'upcycling
dello spot del ’93. Firma Publicis Conseil
<
Da sempre capace di adattarsi all‘ambiente e stare passo coi tempi, Twingo si presenta in versione elettrica, espressione della strategia globale E-Tech di Renault che riunisce le tecnologie 100% elettriche, ibride ed ibride plug-in. Piccola regina della città, Twingo Electric abbina tecnologie e performance alle caratteristiche che hanno determinato il successo del modello: super maneggevolezza, super modularità, struttura compatta ma abitabilità ottimale. Per il lancio Renault ha scelto di attualizzare nel presente la campagna del 1993, rimasta nel cuore e nei ricordi degli europei. Il disegnatore Philippe Petit Roulet, che ne fu l‘autore, ha curato la scenografia e le illustrazioni della nuova campagna, in collaborazione - questa volta - con lo studio di animazione Troublemakers e i registi Luca & Sinem, per un rendering finale che associa 2D e 3D. Non manca la colonna sonora, indissociabile da Twingo, firmata da Bobby McFerrin. Claim: ‘Riscopri la città‘. La creatività si deve a Publicis Conseil con adattamento per l‘Italia di Publicis Italy.(20 gennaio 2021)
  FAST NEWS<< <
Hearts & Science incaricata del media e della consulenza strategica di Mooney. Hearts & Science, agenzia di Omnicom Media Group, diventa agenzia media di Mooney, realtà italiana di proximity banking & payments, nata recentemente dall'accordo tra SisalPay e Banca5 del Gruppo Intesa Sanpaolo
 
Innziate le rilevazioni di Radio TER 2021. Il 26 gennaio le anticipazioni sui dati d'ascolto del 2° semestre 2020. Sono 262, di cui 17 nazionali e 245 locali, le emittenti radiofoniche che si sono iscritte a Radio TER 2021, l'indagine statistica sull'ascolto radiofonico in Italia
 
Alessandro Maola Comunicazione per le media relations di Energia. La società energetica Energia spa ha affidato aall'agenzia romana Alessandro Maola Comunicazione la gestione delle attività di ufficio stampa e relazioni pubbliche
 
Alessandra Prampolini direttore generale del WWF Italia del WWF Italia. Alessandra Prampolini, già vicedirettore generale, è il nuovo direttore generale del WWF Italia, al posto di Gaetano Benedetto che ha ricoperto la posizione nell'ultimo quinquiennio
 
Carly Arnold direttore marketing per l'Italia di Findus. Il gruppo europeo produttore di surgelati Nomad Foods ha nominato Carly Arnold a direttore marketing per l'Italia di Findus, brand con cui il gruppo è presente nel nostro Paese
 
Community Group per media relations e pr di Berkel. Berkel, storico produttore italiano di affettatrici e articoli per la preparazione e il trattamento dei cibi, ha affidato a Community Group la gestione della reputazione, l‘ufficio stampa e le pubbliche relazioni
 
Marianna Soriani chief communication officer di Agf88 Holding. Agf88 Holding (prodotti cosmetici professionali per capelli, viso e corpo) ha nominato Marianna Soriani come chief communication officer con responsabilità sia della divisione professionale della holding (Pettenon Cosmetics) sia della divisione mass market (Beauty Application)
 
Aperte le iscrizioni alla terza edizione dei premi Effie Italia. Sono aperte dal 18 gennaio fino al 12 aprile le iscrizioni alla terza edizione del Premio Effie Italia, il riconoscimento per l'efficacia delle campagne di marketing e le performance della comunicazione, introdotto in Italia da UNA e Upa
 
Serena Di Bruno in DlvBbdo come executive creative director in coppia con Daniele Dionisi. DlvBbdo ha nominato Serena Di Bruno come nuovo executive creative director: lavorerà al fianco di Daniele Dionisi, formando la coppia alla guida creativa della sede di Milano
 
BlogMeter dà il via al piano triennale con Angelo Palumbo amministratore delegato. Turnover ai vertici di BlogMeter (ricerche e servizi di integrated social intelligence) con Angelo Palumbo che, da direttore generale, diventa amministratore delegato mentre Sacha Monotti Graziadei assume il ruolo di presidente del consiglio di amministrazione
 
I contenuti de iLMeteo.it per i servizi meteo di Radio 24 e del sito de Il Sole 24 Ore. Parte con la fornitura di contenuti meteo a Radio 24, per ampliarsi a marzo al sito IlSole24Ore.com, la collaborazione tra il Gruppo 24 Ore e il sito iLMeteo.it
 
Bialetti torna in tv con le telepromozioni per la super compatta Gioia, su progetto di Casiraghigreco&. Bialetti, storico produttore di caffettiere e macchine espresso e oggi anche di caffè macinato e in capsule, racconta la propria expertise nel mondo del caffè attraverso 30 telepromozioni da 60” in prime time, in onda su Mediaset e Rai
 
BPER Banca apre un canale per webinar ed eventi digitali con O-One. O-One, digital unit di Industree Communication Hub, ha affiancato BPER Banca nella realizzazione di un ciclo di appuntamenti online per parlare a diversi target e ampliare il pubblico, attraverso l'apertura di un nuovo canale di comunicazione
 
A-Tono rafforza il team con l'ingresso di Alessandro Spira e Fabio Ciccone e apre una sede a Napoli. A-Tono (operatore di comunicazione elettronica, istituto di pagamento, sviluppatore di prodotti e servizi digitali e di digital branding) rafforza il team per supportare lo sviluppo in ambito martech/fintech, con l'obiettivo di diventare punto di riferimento per il mondo del payment digitale
 
Barbara Gianuzzi Comunicazione per le media relations di Diffusione Orologi. Diffusione Orologi, produttore e distributore di marchi di gioielleria e orologeria, ha affidato le attività di ufficio stampa all'agenzia milanese Barbara Gianuzzi Comunicazione
 
Philips mette in gara media e creatività a livello globale. Philips si prepara a mettere in gara il budget integrato globale stimato in 300 milioni di dollari e ha invitato quattro dei principali gruppi della comunicazione a partecipare: Interpublic, Dentsu, Wpp e MDC Partners
 
Barabino & Partners incaricata delle media relations della Camera di Commercio Italiana a Singapore. Barabino & Partners è stata nominata advisor per le relazioni con i media della Camera di Commercio Italiana a Singapore (ICCS - Italian Chamber of Commerce in Singapore)
 
Hill+Knowlton Strategies consulente per la comunicazione corporate di Conad. Conad (Consorzio Nazionale Dettaglianti) ha affidato a Hill+Knowlton Strategies l'incarico di affiancare la direzione relazioni esterne e rstituzionali nelle sue attività
 
BFC Media lancia Equos, settimanale del sabato dedicato al mondo del cavallo. BFC Media rafforza il progetto multimediale Equos col lancio dell'omonimo settimanale, diretto da Marco Trentini, che proporrà inchieste, approfondimenti, reportage, classifiche, rubriche, servizi, interviste dedicate a trotto, galoppo ed equitazione
 
Rob Reilly da global creative chairman di McCann Worldgroup a global chief creative officer di Wpp. Wpp rafforza il ramo creativo con la nomina di Rob Reilly a global chief creative officer, operativo da maggio
 
Francesco Di Norcia managing director di Performedia. Il Gruppo DigiTouch ha nominato Francesco Di Norcia quale managing director della controllata Performedia, attiva nel marketing digitale e specializzata in strategie media digitali e omnicanale basate sui dati e orientate alla performance sia online che drive-to
 
In Dentsu nasce la nuova iProspect, fusione di Vizeum e iProspect. Ma in Italia i brand restano separati. All'interno dell'holding media Dentsu International si fondono Vizeum e iProspect nell'ambito di una razionalizzazione e semplificazione dell'offerta, con riduzione del numero dei brand da 160 a 6
 



Jaguar sprigiona una nuova energia nella campagna per gli E-Suv di Spark44
<<<
Dedicata alla nuova gamma di E-Suv elettrici e ibridi, la campagna 'Jaguar ha una nuova energia', con creatività di Spark44, vuole testimoniare il raggiungimento, da parte di Jaguar Land Rover, dell'obiettivo di 'elettrificare' tutti i modelli. Al centro l'immagine del giaguaro, incarnazione dell'anima Jaguar, che qui si trasforma in una nuova specie ibrida per rappresentare il coraggio del brand di osare, di fare scelte che puntano sempre al massimo, verso il futuro. L'evoluzione non è solo stilistica o tecnologica, ma esprime un forte cambiamento etico. La campagna E-Suv Jaguarha una nuova energia – #jaguarelectrifies è on air con una fase teaser di brand su social e siti di informazione. (21 gennaio 2021)

 

SULLO SCHERMO
<<<
LA VITA STRAORDINARIA
DI DAVID COPPERFIELD / Commedia
Armando Iannucci firma la regia e la sceneggiatura insieme a Simon Blackwell di un'originalissima rivisitazione del capolavoro di Charles Dickens, in uscita nelle sale italiane il 16 ottobre. Cast stratosferico in cui spiccano Dev Patel (David Copperfield), Hugh Laurie (Mr. Dick) e Tilda Swinton (Betsey Trotwood). Il film ha ottenuto una candidatura ai BAFTA. Distribuisce Lucky Red. Dura 116’ 
David Copperfield si metta a raccontare in teatro la sua vita straordinaria, dalla giovinezza all'età adulta, fatta di capovolgimenti di fortuna nell'Inghilterra vittoriana del XIX secolo, con l'obiettivo fisso di diventare scrittore. Ne esce una storia corale, surreale, improbabilmente multirazziale, a cominciare dal protagonista Patel britannico ma figlio di indiani (noto per The Millionaire) e dove Agnes  Wickfield è l'attrice di colore Rosalind Eleazar e il di lei padre è l'orientale Benedict Wong. Lo stile è ironico, tipico del regista di ‘In the Loop’ e di ‘Morto Stalin, se ne fa un altro’: “La trama del libro è molto densa e i risvolti drammatici sono numerosi – ha dichiarato Iannucci – ma questi per me erano i tratti meno interessanti del racconto”.  Valutazione:   ****


IdeeIdeas Innovazione Marketing Comunicazione - Via Melchiorre Gioia, 66 20125 Milano - Tel. +39.388.9368151
Direttore responsabile: Valeria Scrivani - Registrazione presso il tribunale di Milano nº 220 dell'11.05.2012
Copyright ©2012 IdeeIdeas - Tutti i diritti riservati