Warning: Use of undefined constant Articolo - assumed 'Articolo' (this will throw an Error in a future version of PHP) in D:\inetpub\webs\ideeideasit\dettaglio.php on line 25

Warning: Use of undefined constant Titolo - assumed 'Titolo' (this will throw an Error in a future version of PHP) in D:\inetpub\webs\ideeideasit\dettaglio.php on line 26

Warning: Use of undefined constant Sommario - assumed 'Sommario' (this will throw an Error in a future version of PHP) in D:\inetpub\webs\ideeideasit\dettaglio.php on line 27

Warning: Use of undefined constant Letter_space_dtl - assumed 'Letter_space_dtl' (this will throw an Error in a future version of PHP) in D:\inetpub\webs\ideeideasit\dettaglio.php on line 28

Warning: Use of undefined constant som_a_capo_dtl - assumed 'som_a_capo_dtl' (this will throw an Error in a future version of PHP) in D:\inetpub\webs\ideeideasit\dettaglio.php on line 29

Warning: Use of undefined constant Descrizione - assumed 'Descrizione' (this will throw an Error in a future version of PHP) in D:\inetpub\webs\ideeideasit\dettaglio.php on line 33
IdeeIdeas - Dettaglio Notizia
HomeChi siamoContattiComunicatiPrivacyDisclaimer
 Venerdì 24 settembre 2021
Boxhdl 250x125
Logo IdeeIdeas
Manchette Destra 250x125

Beauty/Moda Salute/Benessere Comunicazione Eventi Food/Beverage Hi-Tech Fotonotizie

Media Motori Programmi Retail Servizi Viaggi/Sport/Entertainment Digital Riflettori Puntati Riflettori Puntati


 FAST NEWS

Banner Pubblicitario Alto 630x110
 Digital

Un italiano su 5 in rete usa un ad blocker e 1 pagina su 7
è 'ad-blockata', fenomeno stabile, monitorato dalle associazioni

Secondo le due tranche di maggio e di novembre 2016 dell'indagine ‘Lo stato dell'arte dell'Ad blocking in Italia’, l'incidenza del fenomeno di blocco della pubblicità si conferma nel 13% degli utenti di pc e nel 15% delle pagine. In crescita, invece, al 56% la quota dei ‘recuperabili’, disposti a rinunciare all'adblocking a fronte di un ambiente online più user friendly

8 febbraio 2017 - L'incidenza dell'ad blocking in Italia rimane contenuta e il fenomeno appare sostanzialmente stabile: nell'arco di sei mesi il numero degli utenti unici che hanno installato sul pc un ad blocker resta fermo al 13% e sono soltanto il 15% le pagine ad-blockate. Lo ha rilevato la seconda edizione dell'indagine ‘Lo stato dell'arte dell'Ad blocking in Italia’, nata per monitorare il fenomeno nel nostro Paese, su iniziativa di Assocom, FcpAssointernet, Fedoweb, Iab Italia, Netcomm e Upa. L'indagine è coordinata da GroupM e commissionata a comScore e Human Highway. Prima e seconda edizione sono state realizzate lo scorso anno rispettivamente a maggio e a novembre. 
 
L'indagine nasce per valutare i possibili rischi dell'attuale modello della pubblicità digitale e per individuare opportunità che potrebbero nascere da un'evoluzione del sistema. Si basa su tre diverse fonti di dati: panel meterizzato comScore (quantificazione di utenti unici e pagine viste con ad blocker installato su pc); indagine Cawi su panel Human Highway (quantificazione degli utilizzatori di ad blocker da mobile e da qualsiasi device nonché analisi dettagliata di motivazioni e modalità di utilizzo degli ad blocker); dati censuari forniti dagli associati di Fcp-Assointernet per la quantificazione delle pagine con ad blocker attivo.
 
In base ai dati di fonte Cawi, si conferma nel 22.2% la percentuale degli utenti che hanno dichiarato di aver installato un ad blocker su almeno un dispositivo. Di questi 2 su 3 (con pc + smartphone) lo fanno in maniera tattica, configurando whitelist o mettendolo in pausa per accedere a pagine e siti di proprio interesse, selezionando i browser e i device su cui applicarlo. L'incidenza dell'ad blocking in Italia è così ricondotta alla percentuale rilevata d
al panel meterizzato: il 13% di utenti che utilizza sul proprio pc un ad blocker e il 15% delle pagine ad-blockate rappresentano la reale dimensione del fenomeno (dato confermato anche da un'indagine interna di Fcp-Assointernet). Tra gli utenti di smartphone l'incidenza si riduce all'8%.  
 Anche il profilo degli user di ad blocker si conferma rispetto alla prima wave dell'indagine: prevalentemente maschile (65,3%), giovane (la fascia con maggiore incidenza è 25-34 anni col 25,9%), con elevato livello d'istruzione. 
 
Quanto alle motivazioni all'uso di un ad blocker, si conferma che si tratta di una risposta a una user experience negativa. Formati giudicati troppo invasivi (50,7%) e eccessivo affollamento (47,2%) sono le due cause principali, a cui segue l'eccessiva frequenza (36,3%), il rallentamento dei tempi di caricamento dei siti (35,2%), una pubblicità non in linea con gli interessi degli utenti (23,1%). Negli smartphone la ragione principale dell'installazione è il rallentamento dei tempi di caricamento dei siti (40%), ma preoccupa anche il consumo del traffico dati (37,8%).
 
Gli utenti si confermano, inoltre, consci che esiste il cosiddetto ‘patto pubblicitario' ovvero che la pubblicità è la fonte di finanziamento dei contenuti free (lo sa il 42,7%). Sale dal 50,8% al 56%, tuttavia, la quota di utenti con ad blocker ‘recuperabili’: si dicono disposti a rinunciarvi a fronte di un ambiente online più user friendly. 
 
Rispetto alla prima wave, infine, è stato aggiunto un focus sugli utenti di e-commerce, un'utenza più matura nella fruizione di internet, in cui l'incidenza del fenomeno è maggiore, 27,9%, percentuale che si riduce all'8,9% tra gli utenti di smartphone. 

Warning: Use of undefined constant nome - assumed 'nome' (this will throw an Error in a future version of PHP) in D:\inetpub\webs\ideeideasit\dettaglio.php on line 95


Warning: Use of undefined constant Messaggio - assumed 'Messaggio' (this will throw an Error in a future version of PHP) in D:\inetpub\webs\ideeideasit\dettaglio.php on line 101

Per saperne di più..>>




Appello globale del WWF contro la crisi climatica.
Call to action a mettere la faccia nel Climate Wall
<
In vista della Youth COP a Milano e dei negoziati Onu della COP26 di Glasgow, il WWF scende in campo invitando le persone di ogni età e di ogni parte del mondo a diventare un tassello del Climate Wall, uno schermo in cui vengono mostrati i terribili effetti della crisi climatica. I pixel che compongono le immagini sono i selfie di coloro che vorranno metterci la faccia e fare sentire la propria voce ai governi, affinché accelerino l'uscita dai combustibili fossili a livello nazionale, europeo e globale, per azzerare le emissioni di CO2 ben prima del 2050. Il 28 settembre il Climate Wall del WWF arriverà nella stazione Centrale di Milano su jumbo led in Galleria dei Mosaici, per portare le immagini sull'impatto del cambiamento climatico sulle nostre vite sotto agli occhi di tutti.(23 settembre 2021)
  FAST NEWS<< <
LiveXtension cura per Zanichelli la campagna #cambialalingua e porta in tour uno Zingarelli in formato XXL. LiveXtension cura #cambialalingua, campagna con cui la storica casa editrice Zanichelli vuole mostrare come l'evoluzione della lingua nel tempo dipenda dall'uso che se ne fa
 
Laurent Diot Fiat & Abarth global marketing & communications director. Laurent Diot è stato nominato Fiat & Abarth global marketing & communications director a partire dal 1° ottobre, ruolo in cui riporterà a Olivier Francois, Fiat & Abarth ceononché global chief marketing officer di Stellantis
 
Debutto dell'edizione cartacea di Grazia USA, trimestrale da 400mila copie. Grazia USA ha lanciato la prima print edition americana del brand, che conta 356 pagine, ha periodicità trimestrale e avrà una diffusione complessiva di 400.000 copie
 
Aperte le iscrizioni a IAB Forum 2021, evento ibrido che si terrà dal 16 al 18 novembre. Tema, ‘Back To Humans’. Si svolgerà dal 16 al 18 novembre con tema ‘Back To Humans’ lo IAB Forum 2021, una tre giorni in modalità ibrida, con interventi dal palco di Superstudio Milano, fruibili anche online sul sito iabforum.it
 
Different amplia il team con quattro nuovi ingressi. Cresce il team della communication company Different con l'ingresso di Sara Barsotti art director, Elisa Moretto digital media manager, Erika Gambetti graphic designer e Paolo Frascarolo PR account
 
Daniele Bonomi head of Reprise Italy, digital full service agency di Mediabrands. Daniele Bonomi entra in Reprise, performance agency del gruppo Mediabrands, col ruolo di head of Reprise Italy e l'impegno di rafforzare l'offerta ai clienti delle capability consulenziali attraverso servizi digital innovativi, guidandoli nella trasformazione digitale
 
Luca Josi lascia la direzione brand strategy, media & multimedia entertainment di Tim. Luca Josi, anima della nuova wave creativa di Tim, si appresta a lasciare dopo cinque anni la carica di direttore brand strategy, media & multimedia entertainment del gruppo
 
Hype sceglie Serviceplan Italia per la campagna ‘Do it with your Hype’. Hype, la carta prepagata di Banca Sella per la gestione online dei risparmi, ha incaricato Serviceplan Italia della realizzazione del nuovo spot televisivo ‘Do it with your Hype’
 
Icco e TTP partner nel sostegno della libertà dei media e dell'informazioni affidabile. Accordo tra Icco (International Communications Consultancy Organization) e la no-profit americana The Trust Project (TTP) per dar vita a un ecosistema di notizie affidabili, in grado di combattere la disinformazione, supportare la libertà dei media e favorire l'accesso del pubblico a informazioni attendibili a livello globale
 
Imille vince la gara per la gestione dei social di ITsART. Culturtainment (culture + entertainment) è il concept creativo con cui l'agenzia Imille si è aggiudicata la gara social di ITsART, la piattaforma digitale della cultura italiana promossa dal Ministero della Cultura e da Cassa Depositi e Prestiti, con partner tecnologico Chili
 
Da un'idea di Futura Management con Nettar nasce Padel tv, web tv su Twitch. Il padel sbarca su Twitch, la piattaforma di live streaming di Amazon.com, col lancio di Padel Tv, web tv nata da un'idea di Futura Management col supporto dell'hub creativo Nettar
 
Ricola per il terzo anno corporate friend di BAM - Biblioteca degli Alberi Milano. Ricola, il brand delle caramelle svizzere alle 13 erbe, rinnova il sostegno per il terzo anno a BAM – Biblioteca degli Alberi Milano come corporate friend
 
Nextplora lancia BMI SoundOn, per determinare l’impatto delle campagne audio/video. Nextplora, agenzia di insight & data management che analizza gli effetti delle campagne pubblicitarie con la soluzione Brand & Media Intelligence, lancia BMI SoundOn, che consente di determinare l'impatto generato dalle campagne che hanno un format audio/video in tv, digital e radio
 
Mediaset trasferisce la sede legale in Olanda e diventa Mediaset N.V.. Mediaset ha comunicato che il 18 settembre è stato perfezionato l'annunciato trasferimento della sede legale in Olanda, con la stipula dell'atto notarile olandese
 
Saatchi & Saatchi a fianco di Enel nel progetto ambientalista #Enelincircolo. #Enelincircolo è il progetto sull'economia circolare con cui Enel Energia si impegna a generare valore per l'ambiente e le persone, coinvolgendo istituzioni e cittadini
 
I quotidiani Monrif organizzano alla Villa Reale di Monza una due giorni su industria culturale e turismo nel post Covid. I quotidiani del gruppo Monrif - QN Quotidiano Nazionale, il Resto del Carlino, La Nazione e Il Giorno - promuovono l'evento ‘Dietro le quinte’ alla Villa Reale di Monza l'8 e il 9 ottobre
 
Despar Italia affida i social a DigitalMind Group. Despar Italia, consorzio di sei aziende della distribuzione alimentare con 1363 punti vendita distribuiti in 16 regioni italiane (parte di Spar International), ha scelto DigitalMind Group per analizzare i canali social e proporre una strategia social unificata
 



Dior Parfums veste di fiori le pensiline
di IgpDecaux per il lancio del nuovo profumo
<<<
Colori e fiori, stile raffinato e coinvolgente per le due pensiline di IgpDecaux dedicate alla campagna per la nuova fragranza di Dior Parfums Miss Dior a Milano, in Largo la Foppa e in via Torino. Sono decorate integralmente con un tetto cosparso di fiori, spighe e piante e sono accompagnate da uno showscreen in cui viene proiettato lo spot del nuovo profumo. La campagna è stata realizzata in concomitanza con l'inaugurazione il 18 settembre del Dior Millefiori Garden in Corso Vittorio Emanuele, un giardino pop up popolato da migliaia di fiori e colori per un percorso immersivo e sensoriale. La campagna è stata realizzata in collaborazione con le Creative Solutions di IgpDecaux, con l'agenzia Carat Luxury e con Rattiflora. (23 settembre 2021)

 

SULLO SCHERMO
<<<
GOMORRA - STAGIONE FINALE /
Quinta e ultima della serie Sky Original
Sarà trasmessa in novembre su Sky e on demand su Now la quinta e ultima stagione di Gomorra, la serie originale di Sky prodotta da Cattleya con Beta Film, distribuita in più di 190 Paesi. I primi 5 episodi e il nono sono diretti da Marco D'Amore, gli altri da Claudio Cupellini, entrambi anche supervisori artistici. Sono girati fra Napoli e Riga. Nel cast ci sono Salvatore Esposito, Marco D'Amore, Ivana Lotito, Arturo Muselli.
Lo scontro tra i Levante e Patrizia ha lasciato Napoli in macerie, costringendo Genny Savastano (Esposito) a tornare in campo. Ora è braccato dalla polizia, costretto in un bunker e senza più Azzurra e figlio, abbandonati per garantire loro una vita migliore. Il suo unico alleato è ora ‘O Maestrale’, il misterioso boss di Ponticelli. La guerra è imminente e i nemici agguerriti. Ma arriva il colpo di scena: Ciro Di Marzio (D'Amore), creduto morto alla fine della terza stagione, è vivo, in Lettonia. Il suo ritorno cambia le carte in tavola e dà vita al gran finale di una serie a cui il New York Times ha dato il quinto posto fra le produzioni non americane più importanti del decennio 2010/2020.  


IdeeIdeas Innovazione Marketing Comunicazione - Via Melchiorre Gioia, 66 20125 Milano - Tel. +39.388.9368151
Direttore responsabile: Valeria Scrivani - Registrazione presso il tribunale di Milano nº 220 dell'11.05.2012
Copyright ©2012 IdeeIdeas - Tutti i diritti riservati