Warning: Use of undefined constant Articolo - assumed 'Articolo' (this will throw an Error in a future version of PHP) in D:\inetpub\webs\ideeideasit\dettaglio.php on line 25

Warning: Use of undefined constant Titolo - assumed 'Titolo' (this will throw an Error in a future version of PHP) in D:\inetpub\webs\ideeideasit\dettaglio.php on line 26

Warning: Use of undefined constant Sommario - assumed 'Sommario' (this will throw an Error in a future version of PHP) in D:\inetpub\webs\ideeideasit\dettaglio.php on line 27

Warning: Use of undefined constant Letter_space_dtl - assumed 'Letter_space_dtl' (this will throw an Error in a future version of PHP) in D:\inetpub\webs\ideeideasit\dettaglio.php on line 28

Warning: Use of undefined constant som_a_capo_dtl - assumed 'som_a_capo_dtl' (this will throw an Error in a future version of PHP) in D:\inetpub\webs\ideeideasit\dettaglio.php on line 29

Warning: Use of undefined constant Descrizione - assumed 'Descrizione' (this will throw an Error in a future version of PHP) in D:\inetpub\webs\ideeideasit\dettaglio.php on line 33
IdeeIdeas - Dettaglio Notizia
HomeChi siamoContattiComunicatiPrivacyDisclaimer
 Giovedì 2 dicembre 2021
Boxhdl 250x125
Logo IdeeIdeas
Manchette Destra 250x125

Beauty/Moda Salute/Benessere Comunicazione Eventi Food/Beverage Hi-Tech Fotonotizie

Media Motori Programmi Retail Servizi Viaggi/Sport/Entertainment Digital Riflettori Puntati Riflettori Puntati


 FAST NEWS

Banner Pubblicitario Alto 630x110
 Media

Zenith, il mercato pubblicitario globale si rafforza
e cresce del 4,4% quest’anno. Nonostante la Brexit

Secondo la nuova edizione di ‘Advertising Expenditure Forecasts’, la spesa pubblicitaria globale raggiungerà 539 miliardi di $ Usa nel 2016, crescendo più di quanto previsto in giugno. Crescerà di più anche nel 2017 a +4,5% e nel 2018 a +4,6%. I Paesi trainanti saranno gli Usa, le Filippine e l'Europa Occidentale ma in Uk si faranno sentire nel 2017 gli effetti dello shock Brexit. L'Europa chiuderà il 2016 a +3.6% e l'Italia a +3.5%. La spesa sul mobile supererà nel mondo quella sul desktop di 8 miliardi di $ nel 2017

13 settembre 2016 - Nel nuovo rapporto ‘Advertising Expenditure Forecasts’, Zenith ritocca all'insù le previsioni sul trend della spesa pubblicitaria globale. Crescerà del 4,4% quest'anno, raggiungendo 539 miliardi di dollari statunitensi, contro il +4,1% precedentemente previsto in giugno. Analogamente la spesa aumenterà del 4,5% nel 2017 e del 4,6% nel 2018, in crescita rispetto alle precedenti stime su entrambi gli anni, che erano rispettivamente +4,3% e +4,4%. Così entro il 2018 la spesa pubblicitaria globale arriverà a 589 miliardi di dollari statunitensi, 4 miliardi in più rispetto a quanto stimato in giugno.
 
Le aree chiave per la maggior crescita saranno Stati Uniti, Filippine ed Europa occidentaleL'aumento è essenzialmente il risultato di una crescita più forte del previsto negli Stati Uniti, dove un mercato del lavoro solido ha incoraggiato i consumatori a spendere di più e dove gli inserzionisti hanno combattuto più duramente per mantenere le proprie quote sul mercato in espansione. Zenith si attende che i network tv statunitensi tornino a crescere quest'anno (a un tasso dell'1%, dopo una contrazione del 5% l'anno scorso), in seguito ai nuovi investimenti delle aziende farmaceutiche e di prodotti di consumo. L'agenzia si aspetta anche che i social media accelerino da un 32% di crescita dell'ultimo anno al 35% quest'anno, grazie all'utilizzo di nuovi formati da parte degli inserzionisti (si pensi agli in-feed video) e al prosieguo della transizione al mobile internet. Nel complesso, Zenith prevede che gli Stati Uniti vedranno crescere del 4,4% la  spesa pubblicitaria quest'anno, in ascesa rispetto alla precedente previsione del 3,8%. Zenith ha anche innalzato le previsioni di spesa pubblicitaria in Asia Pacific ed Europa occidentale. L'agenzia ora si aspetta che l'Asia Pacific cresca del 6,3% quest'anno (la precedente sti
ma era +6,2%) grazie ai forti investimenti politici nelle Filippine durante il periodo antecedente alle elezioni del maggio 2016. Zenith ha anche rivisto al rialzo la previsione per l'Europa occidentale, dove le migliori condizioni in Belgio, Finlandia, Germania, Italia, Norvegia, Portogallo e Svezia hanno compensato il rallentamento del Regno Unito. La crescita prevista si attesta ora al 3,6% per quest'anno, in aumento rispetto al 3,5% previsto a giugno. Appena sotto media la crescita stimata per l'Italia, +3.5%, mentre il 2017 chiuderà a +2.1% e il 2018 a +2.3%.
 
Lievi indebolimenti del mercato pubblicitario nel Regno Unito dopo il voto per la Brexit. Nonostante lo shock Brexit, gli inserzionisti hanno fin qui reagito con pacatezza, senza diffuse riduzioni di budget. Zenith prevede una crescita del 5,4% nella spesa pubblicitaria in Uk per quest'anno, di poco inferiore al 5,6% previsto poco prima del voto. Secondo Zenith, gran parte dell'effetto della Brexit sul mercato pubblicitario britannico si mostrerà nel lungo termine. Le nuove condizioni commerciali del Regno Unito nei confronti dell'Unione Europea e degli altri paesi avranno come probabile effetto una riduzione nel flusso d'affari e di investimenti rispetto al pre-Brexit, portando a una crescita economica meno sostenuta e a una crescita più lenta nella spesa pubblicitaria. Sul breve termine, l'incertezza sulle conseguenze del voto renderà le aziende meno inclini a investire in nuovi prodotti e i consumatori meno inclini ad affrontare grandi impegni di spesa. Le stime attuali dell'agenzia indicano che la crescita economica rallenterà ma resterà positiva. In questo caso, gli investimenti pubblicitari nel Regno Unito cresceranno del 3,4% nel 2017, in discesa rispetto alla previsione di crescita del 4% elaborata prima del voto.
 
Il mobile advertising sopravanzerà il desktop advertising persino più rapidamente del previsto. In giugno Zenith ha previsto che il mobile advertising avrebbe superato gli investimenti in digital desktop advertising nel 2017. L'agenzia continua a ritenere che questo sorpasso avverrà, ma ha aggiornato le stime per la crescita del mobile su quest'anno (48% rispetto al 46% prima previsto) e sul prossimo anno (33% rispetto al 29% precedentemente stimato). Zenith al momento si aspetta che la spesa pubblicitaria sul mobile supererà quella per dispositivi desktop di 8 miliardi di dollari USA nel 2017, in aumento rispetto ai 2 miliardi previsti a giugno. Le stime prevedono che entro il 2018 il mobile peserà per il 60% di tutta l'internet advertising, in aumento rispetto al 58% previsto in precedenza.
 
Gli investimenti su dispositivi desktop si contrarranno più di quelli su quotidiani e periodici. Il desktop advertising ha raggiunto il picco nel 2014 toccando 99 miliardi di $ Usa e si è contratto dello 0,1% nel 2015 a quota 98,9 miliardi di $, quando gli inserzionisti hanno rivolto i budget al mobile. Zenith prevede che il declino del desktop advertising avrà ancora più forza nel prossimi anni, con una spesa pubblicitaria in discesa dello 0,8% nel 2016, del 2,9% nel 2017 e del 7,4% nel 2018. Fra il 2015 e il 2018 la spesa pubblicitaria su desktop si contrarrà di 10,7 miliardi di dollari Usa più di quanto si ridurranno gli investimenti sugli altri due mezzi in discesa: i quotidiani (che
Jonathan Barnard
vedranno contrarsi gli investimenti di 9,6 miliardi di dollari) e i periodici (4,4 miliardi). Nel frattempo, la spesa pubblicitaria su mobile crescerà di 81,3 miliardi di dollari nello stesso periodo, sette volte più della crescita totale di televisione (7,3 miliardi), affissione (3 miliardi), radio (0,9 miliardi) e cinema (0,7 miliardi).
 
“Il mercato pubblicitario globale si è rafforzato negli ultimi mesi, principalmente grazie alla forza del consumo negli Stati Uniti - ha commentato Jonathan Barnard, head of forecasting di Zenith -. Fino ad ora gli impatti del voto per la Brexit sono stati limitati e confinati al Regno Unito. Ci aspettiamo che il mercato pubblicitario globale si rafforzi ulteriormente nel 2017 e 2018”.

Warning: Use of undefined constant nome - assumed 'nome' (this will throw an Error in a future version of PHP) in D:\inetpub\webs\ideeideasit\dettaglio.php on line 95


Warning: Use of undefined constant Messaggio - assumed 'Messaggio' (this will throw an Error in a future version of PHP) in D:\inetpub\webs\ideeideasit\dettaglio.php on line 101

Per saperne di più..>>




Tre giornaliste alla guida di un Tir per il lancio
del film ‘L'uomo dei ghiacci - The Ice Road'
<
Per l'uscita il 2 dicembre con BIM Distribuzione de ‘L'uomo dei ghiacci - The Ice Road', diretto da Jonathan Hensleigh, tre giornaliste hanno avuto la possibilità di provare in prima persona cosa significa essere Liam Neeson, che nel film interpreta un autista di camion, esperto di guida sul ghiaccio, impegnato in una missione di salvataggio impossibile. Il Consorzio Autoscuole San Siro di Milano ha fatto sperimentare alle tre protagoniste la guida su strada di un vero e proprio camion con rimorchio lungo quasi 20 metri. L'istruttore ha insegnato rudimenti fondamentali, come la salita e la discesa dal mezzo, gli ingranaggi delle marce e soprattutto le svolte: un'esperienza fatta di difficoltà, divertimento e adrenalina. (1 dicembre 2021)
  FAST NEWS<< <
L'adv digitale cresce del 10,7% in ottobre e del 22% nei dieci mesi. Crescono anche in ottobre gli investimenti pubblicitari su internet, rilevati da Reply per l'Osservatorio Fcp-Assointernet, segnando +10,7% su ottobre 2020, ottavo risultato positivo consecutivo
 
Grey Italia e Akqa Dubai si aggiudicano la campagna di lancio dell'app Beyond Money. A seguito di una consultazione, Grey Italia e Akqa Dubai si sono aggiudicate lo sviluppo strategico e creativo della campagna di lancio omnichannel dell'app finanziaria di Batelco, società di telecomunicazioni del Bahrein
 
Marco Ferraris country manager per l'Italia di Contentsquare. Contentsquare, consulente globale di digital experience analytics, ha nominato Marco Ferraris country manager per l'Italia, nell'ambito di un'espansione sul territorio e dell'ampliamento del raggio di azione
 
Valerio Canevaro e Ambra Anelli content director in Sinergie. Valerio Canevaro e Ambra Anelli tornano in Sinergie (gruppo SG Company) in qualità di content director nella content unit di live communication
 
Saatchi & Saatchi vince la gara di Abiby per il lancio dei cosmetici Syster. Abiby, azienda italiana nel settore delle beauty box in abbonamento e talent scout di prodotti cosmetici, ha affidato a Saatchi & Saatchi il lancio di Syster, beauty & wellness brand co-creato insieme alla community
 
Davide Tronzano general manager di Uber Eats Italia. Davide Tronzano è il nuovo general manager di Uber Eats Italia, piattaforma per la consegna di cibo a domicilio
 
Gruppo Immobiliare Progedil affida ufficio stampa e pr a eprcomunicazione. Il Gruppo Immobiliare Progedil, nel mercato immobiliare da oltre trent'anni, ha affidato all'agenzia romana eprcomunicazione l'ufficio stampa e le relazioni pubbliche
 
Ilaria Fruscio chief strategy officer di Leo Burnett. Ilaria Fruscio, già senior planner, è stata nominata chief strategy officer di Leo Burnett, agenzia creativa di Publicis Groupe, nell'ambito di una visione d'agenzia che conferisce un ruolo sempre più centrale alla consulenza strategica
 
CannesLions 2022, arrivano i Creative B2B Lions e i Creative Commerce Lions. Gli organizzatori del Festival Internazionale della Creatività di Cannes annunciano l'istituzione di una nuova categoria di premio dedicata alla comunicazione B2B
 
‘Prova il Gusto di cambiare il mondo’. Conversion E3 firma la campagna per BuonCibo Knorr. Conversion E3, agenzia omnichannel del Gruppo DigiTouch, ha firmato per il terzo anno consecutivo la campagna di lancio di BuonCibo Knorr, progetto che incoraggia a mangiare bene, scegliendo cibi che fanno bene anche al pianeta
 
Antonio Gentile country manager per l’Italia di Carvago.com. Antonio Gentile è stato nominato country manager per l'Italia di Carvago.com nell'ambito del progetto di espansione nel nostro Paese del marketplace europeo d'auto usate
 
Rai Cinema apre il canale @raicinema su Tik Tok. È partito su Tik Tok il canale @raicinema per portare alla community della piattaforma il dietro le quinte del mondo del cinema e dei suoi mestieri
 
IAA Italy lancia il sustainAbility Hub, diretto da Elena Grinta. IAA - International Advertising Association Italy ha inaugurato il primo sustainAbility Hub del network, guidato da Elena Grinta, senior member di IAA Italy e founder di EG Media società benefit
 
BFC Media porta in Italia il sistema multimediale del lusso Robb Report. In partnership col gruppo americano Penske Media Corporation, BFC Media porta in edicola Robb Report, magazine dedicato al lusso
 
Dina Galano project manager di Italiadomani per la comunicazione sul Pnrr. Dina Galano assume l'incarico di project manager nell'Ufficio per la comunicazione e le relazioni con i media di Palazzo Chigi, guidato da Paola Ansuini
 
Arriva anche in Italia su Spotify il video podcast, il primo è New G. Spotify ha lanciato New G, il primo video podcast originale in Italia con cui gli utenti possono non solo ascoltare ma anche vedere uno show
 
Scalo Milano Outlet & More diventa la casa di ‘Mr. e Mrs. Christmas’. Concept di Vincenzo Dascanio. Scalo Milano Outlet & More ha ricreato tra le sue vie dello shopping l'immersione nella casa di ‘Mr
 
Gedi cede La Nuova Sardegna al gruppo editoriale SAE. Gedi Gruppo Editoriale ha sottoscritto un accordo per la cessione del quotidiano La Nuova Sardegna al gruppo editoriale SAE spa
 
Possibili fino al 16 dicembre le adesioni all'indagine di ascolto Radio Ter 2022. TER –Tavolo Editori Radio ha dato il via alle adesioni per le rilevazioni degli ascolti radiofonici in Italia per l'anno 2022
 
Paola Mascaro direttore marketing e comunicazione di Accenture Italia. La società di consulenza Accenture rafforza il management team in Italia con nuove nomine
 
Mediaset diventa MFE-MediaFor Europe. L'assemblea degli azionisti approva il cambio di denominazione. L'assemblea degli azionisti di Mediaset ha approvato il cambio della denominazione della società in MFE-MediaForEurope
 



Omaggio a Virgil Abloh per Mercedes-Maybach
dove il luxury design incontra il futuro dell'e-car
<<<
Mercedes-Benz rende omaggio a Virgil Abloh, il direttore artistico di Louis Vuitton scomparso a 41 anni, aprendo ieri e oggi le porte del Rubell Museum per mostrare al pubblico Project Maybach, la show car che mostra le possibilità del design del futuro e che è il risultato di una cooperazione con l'eclettico artista, architetto, direttore creativo, stilista e filantropo. Abloh, in collaborazione con Gorden Wagener (responsabile del design di Daimler AG), ha interpretato l'identità di lusso di Mercedes-Maybach con un nuovo linguaggio di design, sfidando i confini tra funzionalità, stile e creatività. Ricontestualizzando un marchio tradizionalmente urbano in un contesto off-road, il coupé a due posti con trazione elettrica a batteria combina generose proporzioni da Gran Turismo con ruote di dimensioni importanti per la guida fuoristrada e elementi distintivi del brand. La massima libertà creativa, non vincolata alla produzione, ha permesso ai team di design di immaginare come potrebbe essere il futuro della guida elettrica. (2 dicembre 2021)

 

SULLO SCHERMO
<<<
IL COLORE DELLA LIBERTÀ / Drammatico
Arriva nelle sale il film ‘Il Colore della Libertà’, diretto da Barry Alexander Brown e prodotto da Spike Lee, storia vera sul movimento per i diritti civili degli anni '60 negli Usa. E' tratta dal  libro ‘The Wrong Side of Murder Creek: A White Southerner in the Freedom Movement’ di Bob Zellner e Constance Curry. Distribuisce Notorious Pictures. Dura 106’ 
Il film ripercorre anni cupi della storia degli Stati Uniti, quelli del Ku Klux Klan e delle battaglie contro la segregazione razziale. Il giovane Bob Zellner, nipote di un membro della setta, si ritrova suo malgrado a dover scegliere da che parte stare. Evitando gli stereotipi narrativi del ‘giovane bianco’ paladino dei neri, il regista delinea il ritratto reale, fatto anche di contraddizioni e inquietudini, di un giovane che si ritrova a fare i conti con un risveglio morale inaspettato, che lo porterà a scontrarsi anche con gli affetti più cari. Le storie dei singoli personaggi del film si incrociano e si alternano con immagini di repertorio, mostrando le assurdità e le crudeltà degli Stati del Sud degli anni 60, quelle che ancor oggi vengono denunciate dal movimento Black Lives Matter. Un monito a non dimenticare il passato.  


IdeeIdeas Innovazione Marketing Comunicazione - Via Melchiorre Gioia, 66 20125 Milano - Tel. +39.388.9368151
Direttore responsabile: Valeria Scrivani - Registrazione presso il tribunale di Milano nº 220 dell'11.05.2012
Copyright ©2012 IdeeIdeas - Tutti i diritti riservati