HomeChi siamoContattiComunicatiPrivacyDisclaimer
 Giovedì 8 dicembre 2022
Boxhdl 250x125
Logo IdeeIdeas
Manchette Destra 250x125

Beauty/Moda Salute/Benessere Comunicazione Eventi Food/Beverage Hi-Tech Fotonotizie

Media Motori Programmi Retail Servizi Entertainment/Sport/Turismo MarTech Riflettori Puntati Riflettori Puntati


 FAST NEWS

Banner Pubblicitario Alto 630x110
 Riflettori Puntati

CannesLions 2016 avaro per l'Italia. Nulla di fatto nei Film
dove il Gp va all'Uk con Harvey Nichols. Gli Usa monopolizzano
il GP Titanium con Optoutside Rei e il GP Integrated con Netflix

Per l'Italia la 63-esima edizione del Festival si chiude con 8 Leoni vinti di cui 5 per l'outsider The Dilemma Heineken dell'outsider Publicis Italy. E pensare che avevamo iscritto 739 lavori contro i 576 del 2015 quando di Leoni ne vincemmo 10 e contro i 493 del 2014 quando ne vincemmo 15. In categorie importanti come Integrated, Titanium o Film Craft non siamo nemmeno approdati alla shortlist. Il Grand Prix Titanium è andato a Venables Bell & Partners San Francisco per Rei, già vincitore del Grand P&A. Nei Film il massimo premio è per un film low cost, molto divertente e di grande efficacia narrativa

27 giugno 2016 - Tempo di consuntivi – magri – per l'Italia da CannesLions 2016. Torniamo solo con 8 premi di cui 5 con lo stesso lavoro, ‘The Dilemma’ Heineken, un outsider che, come capita negli ultimi anni al Festival, iscritto in una miriade di categorie, riesce a conquistare più di una giuria. Chi vince davvero è Publicis Italy, titolare di 7 degli 8 Leoni, di cui 5 appunto per l'outsider ‘The Dilemma’ che ottiene l'Oro nei Media (Best use of events) col centro media Starcom, l'Oro nei Pr Lions (Event & Stunts), l'Argento nei PR Lions (Sponsorship & Partnership), l'Argento nei Promo& Activation e il Bronzo negli Outdoor. Il sesto premio per la squadra di Bruno Bertelli è il Bronzo assegnato a Business Booster Renault nei Media insieme alla centrale OMD e il settimo è il Bronzo per Dacia Family Project per Renault Italia nei P&A. Infine Saatchi & Saatchi Milano ottiene un Bronzo nei Promo & Activation con Carrefour Baby Night. 
 
Onore al merito per Publicis Communications a cui appartengono le due agenzie, ma davvero l'Italia appare sottotono. E pensare che avevamo iscritto 739 lavori contro i 576 del 2015 quando vincemmo 10 Leoni, contro i 493 del 2014 quando ne vincemmo 15 e contro i 487 del 2013 quando ne vincemmo ben 19.
 
Il Festival si è chiuso per noi con un nulla di fatto in categorie importanti come Integrated, Titanium o Film Craft che non ci hanno visto nemmeno approdare alla shortlist, mentre in quella Film, la più prestigiosa delle ‘storiche’, ci areniamo appunto alla shortlist (247 lavori su 2.801 entries di cui 37 dall'Italia) dove sono entrati The Dilemma e un altro spot per Heineken, ‘The Chorus’, prodotto da Partizan Parigi. 
 
Nella shortlist Entertainment (202 lavori su 1.843 entries di cui 34 dall'Italia), ricompare The Dilemma, due volte, in due diverse sotto categorie (Live Brand Experience e Brand Experience in Sport Entertainment) e c'è anche ‘The Live Tube’ Heineken prodotto da Publitalia. Tutti lavori sempre con creatività di Publicis Italy. Per la cronaca il quarto lavoro italiano in shortlist Entetertaiment è stato ‘Happy Tears’ Tempo Sca di Proximity Italia prodotto da Section '80 Milano.

Il Grand Prix Entertainment (1.843 lavori, 61 Leoni) è andato a T Brand Studio New York per NYT VR, app + Cardboard per entrare nelle news, realizzato in partnership con Google, GE e Mini, già vincitore del Grand Prix Mobile. Doppio Grand Prix invece per Entertainment for Music (636 lavori, 32 Leoni), uno per ‘Home for Christmas’ di Jung Von Matt Hamburg per la catena distributiva tedesca di prodotti sottocosto Edeka (considerato il più commuovente film natalizio dell'anno) e uno per ‘Formation’ – Beyonce' di Prettybird Culver City.

E veniamo alle categorie premiate nel gran finale di sabato sera. Nei Film (2,801 entries, 70 Leoni) il Grand Prix è andato all'Uk con ‘Shoplifters’ di adam&eveDDB per Harvey Nichols. Il grande magazzino di lusso ha pubblicizzato l'app del programma fedeltà con un singolare filmato low cost, molto divertente e di grande efficacia narrativa: ha utilizzato filmati della televisione a circuito chiuso di taccheggiatori in azione spiegando che con l'app dedicata è molto più facile avere prodotti in omaggio e li si ha in modo legale.

Il Grand Prix Film Craft (2.317 entries, 71 Leoni) è stato assegnato a Droga5 New York per ‘Phelps’ di Under Armour. “La giuria si è trovata completamente immersa nell'esperienza” ha detto la presidente della Giuria Laura Gregory, founder e ceo di Great Guns.

Il Grand Prix Titanium (254 entries, 5 Leoni) l'ha vinto Optoutside di Venables Bell & Partners San Francisco Usa per Rei, già Grand Prix Promo & Activation. Nel Black Friday, il retail statunitense d'abbigliamento outdoor ha tenuto chiusi i propri punti vendita invitando tutti, dipendenti inclusi, a stare all'aria aperta. “Un lavoro che ha portato le persone a riflettere su cosa accadeva nel mondo esterno, dando vita a conversazioni con protagonista il brand” ha detto il presidente della giuria John Hegarty, fondatore di Bbh, presidente anche della Giuria Integrated (278 entries, 13 Leoni) dove il Grand Prix è stato assegnato a Bbh New York per House of Cards – Netflix

Il Grand Prix for Good, riservato alle campagna sociali, è stato vinto da ‘Malak and the Boat – un viaggio dalla Siria’, ideato e realizzato da 180 Los Angeles per l'Unicef, un cartoon cheracconta la fuga insieme alla famiglia dal suo tormentato Paese (vedi Videonotizia dell'11 febbraio).

Tra i Premi Speciali, infine, citiamo AlmapBBDO Sao Paulo quale agenzia dell'anno, Droga 5 New York agenzia indipendente dell'anno, Ogilvy & Mather network dell'anno, Wpp holding company dell'anno. La Palma d'Oro per la casa di produzione più premiata è stata per Tool Usa

Wunderman Thompson idea per Rinascente
lo spot sognante e surreale Believe in Wonder
<
È un invito a credere nella meraviglia del Natale la campagna ‘Believe in Wonder’ firmata da Wunderman Thompson per la catena retail Rinascente. Racconta di un viaggio in un mondo sognante e surreale, dove a esibirsi sono addobbi natalizi dall'aspetto quasi umano e dal look elegante. Martina Odoli Caravajal, illustratrice di Wunderman Thompson e già artefice della campagna FW/SS 2022, col suo stile irriverente ha plasmato il mondo e i personaggi della nuova campagna, che Maga Animation Studio ha animato con una resa finale non inferiore a quella di un'opera dipinta a mano. Hanno collaborato al video sound designer, cantanti, coreografi e un intero corpo di ballo del Teatro Arcimboldi di Milano. (6 dicembre 2022)
  FAST NEWS<< <
Zed_Comm per ufficio stampa e Pr dei vini Graziano Prà. Graziano Prà, brand di vini premium che nascono sulle colline del Soave, ha scelto Zed_Comm per la comunicazione, l'ufficio stampa e le pubbliche relazioni
 
Arturo Salerni partner di Axelcomm. Arturo Salerni entra come partner in Axelcomm, società di consulenza in comunicazione corporate, finanziaria, tech e di crisi, recentemente diventata Società Benefit
 
L'Agenda 2023 del Corriere della Sera celebra la sede storica di via Solferino a Milano. È dedicata a ‘via Solferino 28, la casa delle notizie’ l'Agenda 2023 di Corriere della Sera, in edicola col quotidiano per due mesi
 
Gruppo Montenegro affida a Inc dopo una gara le Pr e le digital Pr. Gruppo Montenegro, produttore e distributore di brand spirit and food come Amaro Montenegro, Vecchia Romagna, Select Aperitivo, Bonomelli, Thé Infré, Olio Cuore, Cannamela, Polenta Valsugana e Pizza Catarì, ha affidato Inc – Istituto Nazionale per la Comunicazione le Pr e le media relations
 
Ciak Roncato con Dare Studio e i Kataklò invita a vivere un Natale in movimento. Ciak Roncato presenta la nuova campagna social Move Your XMas, con protagonisti i ballerini del Kataklò Athletic Dance Theatre, compagnia di physical theatre
 
Core ha rinnovato il Cda per il prossimo triennio. Obiettivo, crescita e internazionalizzazione. Nuovo consiglio di amministrazione per Core, società di corporate relations specializzata in relazioni istituzionali e advocacy costituita nel 2019
 
Cresce del 55% il fatturato pubblicitario del mezzo Go Tv tra gennaio e ottobre. In base alle rilevazioni dell'Osservatorio Fcp-Assogotv, il fatturato pubblicitario del mezzo Go Tv in ottobre è stato di 1.761.916 euro, l'81,2% in più su ottobre 2021
 
OutNow Agency rafforza il team con tre new entries. Il gruppo This Is Ideal ha rafforzato nel 2022 con tre nuovi ingressi il team di OutNow Agency - Born in 2020, agenzia specializzata in social, digital e media
 
Meneghini & Associati Talent Union amplia i servizi di comunicazione finanziaria e investor relations in partnership con Cristina Fagioli & Partners. Accordo tra il gruppo di comunicazione Meneghini & Associati Talent Union, con sedi a Vicenza, Venezia, Milano, Roma e Reggio Emilia, e Cristina Fagioli & Partners, agenzia milanese specializzata in comunicazione finanziaria e investor relations
 
In flessione il fatturato pubblicitario della stampa nei primi dieci mesi dell'anno, -4,3%. In base ai dati dell'Osservatorio Stampa Fcp, il fatturato pubblicitario del mezzo stampa in generale risulta aver registrato tra gennaio e ottobre un decremento pari a -4,3% rispetto allo stesso periodo del 2021
 
Julie de Biolley account director in Tribe Communication. Julie de Biolley è entrata in Tribe Communication come account director, col compito di coordinare il team account portando all'interno dell'agenzia la sua esperienza internazionale
 
Luca Lanza diventa partner di Kettydo+. Luca Lanza, 47 anni, in Kettydo+ dal 2020, entra a far parte della compagine societaria dell'agenzia di consulenza digitale specializzata in engagement e loyalty
 
Danilo Maurizio head of data di Wunderman Thompson. Wunderman Thompson potenzia l'area dati con l'ingresso di Danilo Maurizio col ruolo di head of data, forte di un'esperienza di vent'anni maturata su progetti di Advanced & Predictive Analytics (AI/ML), Data Strategy, Customer Insight (CRM analitico) e Marketing Technology
 
Gara del Consorzio Vini d'Abruzzo col Consorzio Formaggio Piave per la promozione in Cina e Giappone. Il Consorzio Tutela Vini d'Abruzzo, in partenariato col Consorzio Formaggio Piave Dop, ha aperto una selezione per la ricerca di un'agenzia a cui affidare attività di informazione e promozione in Cina e Giappone
 
Proscenic affida la comunicazione per l'Italia a Team Lewis. Proscenic (elettrodomestici smart) ha scelto l'agenzia di comunicazione e marketing Team Lewis per l'ideazione e la gestione di una strategia di comunicazione per l'Italia
 
Coo'ee Italia per il rebranding e l'architettura di marca di Impresoft Group. Impresoft Group (consulenza alle aziende nella trasformazione digitale) ha affidato a Coo'ee Italia le attività di comunicazione riguardanti il rebranding e l'architettura di marca
 
Caffeina incaricata da Ferrero della comunicazione digital e social di Kinder Joy of Moving. Ferrero amplia la collaborazione con la digital native agency Caffeina affidandole la comunicazione digital e social per il progetto di brand social responsibility Kinder Joy of Moving
 
Lorenzo Brufani Italy country chapter lead di EACD. Lorenzo Brufani è stato nominato Italy country chapter lead di EACD - Associazione Europea dei Direttori della Comunicazione, mentre Francesca Burichetti è Italy country chapter coordinator
 
Al via il Free Comic Book Day Italia, fumetti a disposizione gratis per tutto dicembre. Torna, per il settimo anno consecutivo, il Free Comic Book Day Italia, appuntamento dedicato alla lettura del fumetto
 
Gli investimenti pubblicitari su internet calano del 4,8% in ottobre e del 4% nei primi dieci mesi. Gli investimenti pubblicitari su internet, rilevati da Reply per l'Osservatorio Fcp-Assointernet, registrano nei primi dieci mesi dell'anno una flessione del 4%, con ottobre che si attesta a -4,8%
 
Da Urban Vision nasce Ubiqa per la comunicazione negli spazi di Autostrade per l'Italia. Accordo tra Ad Moving, società del Gruppo Autostrade per l'Italia, e Urban Vision per valorizzare gli asset pubblicitari sulla rete autostradale gestita da Aspi a partire dal 2023
 



Voli Transavia in regalo nelle Boules à Soleil,
globi di neve rivisitati dall'agenzia Marcel
<<<
Regalare per Natale un viaggio ma senza consegnare uno scarno biglietto aereo in una busta o una banale guida turistica. L'agenzia Marcel (Publicis Groupe) ha ideato per la linea aerea low cost Transavia (gruppo Air France KLM) un'idea insolita e sorprendente da mettere sotto l'albero: les boules à soleil, ispirate ai globi di neve vecchio stile. Sotto la boule si cela un voucher (un codice QR) per 2 biglietti aerei A/R per 2 persone verso destinazioni assolate, per un valore di 169 euro (tariffa Basic), utilizzabili entro il 30 aprile. Dentro la boule c'è un monumento o un paesaggio che caratterizza la meta: il Partenone di Atene, il Colosseo di Roma, il tram giallo di Lisbona. Le altre destinazioni sono Madrid, Marrakech, Porto. Fino a Natale Transavia propone anche sei occhiali da sole in edizione limitata in vendita sul mini-sito dedicato lesboulesasoleil-transavia.fr, lo stesso su cui si comprano le boules regalo. Marcel firma anche il video di lancio prodotto da Prodigious. (5 dicembre 2022)

 

SULLO SCHERMO
<<<
UNA MAMMA CONTRO G.W. BUSH / Dramedy
Dopo l'anteprima alla Festa del Cinema di Roma nella sezione ‘Best of’, arriva nelle sale italiane il film ‘Una mamma contro G.W. Bush’ ('Rabiye Kurnaz vs George W. Bush'), diretto da Andreas Dresen, basato su una storia vera. Ha vinto due Orsi d'argento alla Berlinale 2022. Ne sono principali protagonisti la turco-tedesca Meltem Kaptan, al debutto sul grande schermo e candidata agli EFA come migliore attrice, e l'attore tedesco Alexander Scheer. Distribuisce in Italia Wanted Cinema. Il film sarà nei cinema dal 1° dicembre dopo tre appuntamenti speciali a Milano (il 22 novembre), a Torino (il 23) e a Bergamo (il 24) coi due protagonisti e Amnesty International. Dura 118’. 
Rabiye Kurnaz è un'esuberante casalinga turco-tedesca il cui figlio maggiore Murat di 19 anni, dopo l'11 settembre, viene accusato, senza prove, di terrorismo e internato nella prigione di Guantanamo Bay a Cuba. Rabiye si trasforma in una madre-coraggio e combatte, supportata da un avvocato idealista, una strenua battaglia legale internazionale per difendere i diritti umani del suo ragazzo, arrivando a fronteggiare il presidente Bush presso la Corte Suprema a Washington e raccogliendo intorno a sé un vasto movimento di opinione. Murat Kurnaz resterà a Guantanamo per quasi cinque anni. Il film ha il sostegno di Amnesty International che sottolinea “lo scempio dei diritti umani compiuto negli ultimi vent'anni a Guantanamo, di cui bisogna continuare a parlare fino a che il famigerato centro di detenzione non verrà chiuso”. La rockstar Patti Smith ha raccontato la storia nella ballata folk ‘Without Chains' del 2006. Valutazione:   ****


IdeeIdeas Innovazione Marketing Comunicazione - Via Melchiorre Gioia, 66 20125 Milano - Tel. +39.388.9368151
Direttore responsabile: Valeria Scrivani - Registrazione presso il tribunale di Milano nº 220 dell'11.05.2012
Copyright ©2012 IdeeIdeas - Tutti i diritti riservati