Warning: Use of undefined constant Articolo - assumed 'Articolo' (this will throw an Error in a future version of PHP) in D:\inetpub\webs\ideeideasit\dettaglio.php on line 25

Warning: Use of undefined constant Titolo - assumed 'Titolo' (this will throw an Error in a future version of PHP) in D:\inetpub\webs\ideeideasit\dettaglio.php on line 26

Warning: Use of undefined constant Sommario - assumed 'Sommario' (this will throw an Error in a future version of PHP) in D:\inetpub\webs\ideeideasit\dettaglio.php on line 27

Warning: Use of undefined constant Letter_space_dtl - assumed 'Letter_space_dtl' (this will throw an Error in a future version of PHP) in D:\inetpub\webs\ideeideasit\dettaglio.php on line 28

Warning: Use of undefined constant som_a_capo_dtl - assumed 'som_a_capo_dtl' (this will throw an Error in a future version of PHP) in D:\inetpub\webs\ideeideasit\dettaglio.php on line 29

Warning: Use of undefined constant Descrizione - assumed 'Descrizione' (this will throw an Error in a future version of PHP) in D:\inetpub\webs\ideeideasit\dettaglio.php on line 33
IdeeIdeas - Dettaglio Notizia
HomeChi siamoContattiComunicatiPrivacyDisclaimer
 Domenica 20 giugno 2021
Boxhdl 250x125
Logo IdeeIdeas
Manchette Destra 250x125

Beauty/Moda Salute/Benessere Comunicazione Eventi Food/Beverage Hi-Tech Fotonotizie

Media Motori Programmi Retail Servizi Viaggi/Sport/Entertainment Digital Riflettori Puntati Riflettori Puntati


 FAST NEWS

Banner Pubblicitario Alto 630x110
 Comunicazione

Una proposta in otto punti di PR Hub
per gare pubbliche corrette e trasparenti

La piattaforma delle società di rp all'interno di AssoCom suggerisce modalità che garantiscano libertà di accesso, trasparenza e regolarità delle gare di comunicazione della PA. Il coordinatore di PR Hub Andrea Cornelli ha scritto al Ministro dei Lavori Pubblici Delrio e al presidente dell'Authority Anticorruzione, mentre è in corso la stesura dei decreti attuativi del dl n. 50 del 18 aprile 2016 sul codice degli appalti pubblici e delle concessioni

17 maggio 2016 - PR Hub, la piattaforma collaborativa di società di rp all'interno di AssoCom, prende la parola sul tema delle gare pubbliche. Ha stilato una proposta in 8 punti mirata a garantire libertà di accesso, trasparenza e regolarità nelle gare di comunicazione della Pubblica Amministrazione.

Il coordinatore di PR Hub, Andrea Cornelli, ne ha scritto al Ministro dei Lavori Pubblici Delrio e al Presidente dell'Authority Anticorruzione, nel momento in cui è in corso la stesura dei decreti attuativi del dl n. 50 del 18 aprile 2016 (in vigore dal giorno successivo) sul codice degli appalti pubblici e delle concessioni. Cornelli ha sottolineato i problemi - tali da scoraggiare le imprese oneste - che le agenzie associate riscontrano costantemente: bandi fatti su misura per ‘i soliti noti’; tempi di presentazione dei documenti impossibili da rispettare; ribassi vertiginosi. “Il decreto legislativo di recepimento delle tre direttive europee – ha scritto Cornelli –, attraverso la legge delega 28 gennaio 2016 n. 11 che riscrive il codice degli appalti, rappresenta un'occasione storica per affermare i principi di professionalità, trasparenza e corretto utilizzo del denaro pubblico. Chiediamo regole chiare e certe, libero accesso ai dati e agli atti, tempi congrui per lo svolgimento delle gare (dalla consegna della documentazione all'apertura delle buste), un controllore che controlli davvero”.

Ecco gli otto punti proposti da PR Hub: 

- impedire che i capitolati per le gare di servizi vengano redatti ‘ad hoc’, in modo da far vincere un determinato soggetto, introducendo strumentalmente richieste di requisiti e sbarramenti che ne agevolino la partecipazione o che scoraggino i concorrenti; inoltre i requisiti devono essere chiari e credibili e non portino, come spesso accade, all'impossibilità di partecipazione per tutte le aziende del comparto.

- divieto di prevedere sbarramenti che precludano ad aziende nuove o che vogliano entrare in un determinato ambito in cui non hanno mai operato, di partecipare alle gare pubbliche. La rimozione di vincoli di fatturato o di caratteristiche specifiche (ad esempio, aver operato nell'ambito oggetto della gara, o di avere nel proprio organico professionalità specifiche) non andrà a detrimento del servizio che sarà fornito da chi si aggiudicherà il bando se la selezione avverrà in maniera trasparente, ma consentirà ad attività 'giovani' e a start up di competere (e vincere, se meritevoli) al fianco di grandi agenzie. 

- prevedere termini temporali adeguati tra la pubblicazione della gara e la consegna degli elaborati, in molti casi ridotti al minimo (14 giorni per consegnare documentazioni corpose!). Utile sarebbe vietare di bandire gare nei periodi di agosto e fine dicembre, e stabilire ex ante tempi certi per l'apertura delle buste (procedura che a volte viene esperita anche 6-12 mesi dopo la presentazione della documentazione). Prevedere, inoltre, una valutazione stringente da parte dell'Anac delle motivazioni di urgenza nel caso in cui la stazione appaltante bandisca una gara in tempi ristretti. 

- porre un limite al ribasso economico per le forniture sotto il milione di euro (per le quali è valido il criterio del minor prezzo, come stabilito dall'art. 95 del dlgs) e stabilire che i collaudi sulle forniture vengano affidati a figure estranee alla stazione appaltante (ad esempio all'Anac). L'obiettivo è quello di scongiurare i ribassi eccessivi che vengono praticati nella certezza che il committente non effettuerà mai alcun controllo adeguato. È infatti costume corrente praticare dumping nella consapevolezza che, una volta vinta la gara, la stazione appaltante affiderà commesse con assegnazione diretta al medesimo soggetto.

- prevedere l'obbligo di pubblicazione degli atti di gara sul sito della stazione appaltante o dell'Aanac (salvo pochi e determinati casi di riservatezza legati alla sicurezza nazionale e comunque fatte salve le garanzie relative alla privacy), per evitare che concorrenti poco corretti e molto smaliziati si oppongano con argomentazioni strumentali all'accesso agli atti che li riguardano, vanificando ogni possibilità di valutare le decisioni assunte.

- individuare strumenti per evitare ricorsi temerari contro gli aggiudicatari (se vige la massima trasparenza, chi ricorre deve essere consapevole di incorrere nel rischio di sanzioni o di essere condannato a pagare le spese sia amministrative che di giudizio).

- prevedere, nelle gare dedicate alla comunicazione e alle Relazioni pubbliche, la simulazione del progetto oggetto del bando, come già viene richiesto da alcune stazioni appaltanti (ad esempio il Parlamento europeo). La simulazione costituisce una discriminante fondamentale affinché un progetto di natura prevalentemente intellettuale e strategica non si giochi soltanto sulla capacità di fare gare o sul patrimonio relazionale di ciascuno, ma sulla creatività e sulle competenze strategiche.

- possibilità di demandare a un soggetto terzo, ad esempio all'Autorità garante della concorrenza e del mercato, un documento annuale sullo stato dell'arte delle gare esperite nella PA. Il dossier ha lo scopo di rilevare lo stato dell'attività (quante gare, che tipologia di servizi, quante amministrazioni se ne sono dotate, quali attori hanno partecipato) e certificare il percorso di trasparenza raggiunta. 

Per i 50 anni del DAMS The Big Now/mcgarrybowen
idea logo, immagine e campagna per gli eventi
<
Per il 50° anniversario del DAMS, primo corso di laurea in Discipline delle Arti, della Musica e dello Spettacolo all'Università di Bologna, l'agenzia The Big Now/mcgarrybowen (gruppo dentsu) ha ideato il logo DAMS50 e firmato l'immagine coordinata e la campagna di comunicazione a supporto di un palinsesto di appuntamenti culturali che da marzo si stanno svolgendo online e in presenza. Il logo DAMS50 è stato il punto di partenza di tutta l'immagine coordinata per l'evento, un logo dinamico, mai uguale a se stesso, ma sempre riconoscibile, capace di esprimere ogni volta una parte diversa di DAMS, raccontando l'evoluzione del corso. Le celebrazioni sono arrivate al momento clou con la festa ‘No Dams – No Party”, dal 17 al 20 giugno in piazza Maggiori e in altri luoghi di Bologna. Info su www.dams50.it. (18 giugno 2021)
  FAST NEWS<< <
Mara Ballerini account in Adv Activa sul E.ON Energia. Mara Ballerini entra nell'agenzia di comunicazione Adv Activa come account nel team dedicato a E.ON Energia spa, uno dei suoi principali clienti dell'agenzia
 
Different firma il format dei Caccia Talk con Simone Rugiati per il Consorzio Cacciatore Italiano. Nel solco del progetto #Diamociuntaglio avviato nel 2019 contro i pregiudizi legati al prodotto, Different ha ideato per il Consorzio Cacciatore Italiano il nuovo format di comunicazione per la tutela e la promozione dei Salamini Italiani alla Cacciatora Dop
 
Digitalia’08 incaricata della raccolta in esclusiva per un triennio della Serie A Tim su Dazn. Accordo tra Dazn e Digitalia’08 (Gruppo Mediaset) per la raccolta pubblicitaria in esclusiva della Serie A Tim per il triennio 2021-2024
 
Benetton affida dopo gara il Seo in 24 Paesi a Optimize, unit di dentsu Italia. A seguito di una gara, Benetton ha affidato a dentsu la gestione delle attività Seo a livello internazionale scegliendo Optimize, la business unit di dentsu Italia specializzata in Seo, Digital Analytics e Conversion Rate Optimization
 
Fabio Vaccarono entra nel cda di Gellify Group. Fabio Vaccarono, ceo di Google Italia e dal 2020 vice president di Google, entrerà a fare parte del consiglio di amministrazione come membro indipendente di Gellify Group
 
Francesco Levizzani managing director di Double. Francesco Levizzani entra in Double, agenzia di video produzione di proprietà di SG Company Società Benefit spa, col ruolo di managing director
 
Branded content di WindTre su ScuolaZoo per la Maturità e gli Europei, con format ideati da ZooCom. In occasione degli esami di Maturità, la creative media agency ZooCom ha ideato una strategia di comunicazione per WindTre con format che si inseriscono nel piano editoriale di ScuolaZoo, il media brand della Generazione Z seguito sui social da oltre 10 milioni di studenti
 
Il Sole 24 Ore approda per primo su Apple Podcasts Subscriptions con un’offerta freemium e una pay. Il Sole 24 Ore è il primo quotidiano italiano a proporre un'offerta pay con contenuti originali esclusivi su Apple Podcasts Subscriptions, il nuovo servizio di abbonamento di Apple Podcasts rilasciato martedì scorso in 170 paesi
 
Gli addetti di Poste Italiane protagonisti della mega installazione sulla sede centrale all’Eur. Firma Alphaomega. L'agenzia Alphaomega ha ideato per Poste Italiane, top partner della Figc e della Nazionale, un'iniziativa che unisce sponsorizzazione, comunicazione interna ed esterna, coinvolgendo come testimonial le persone dell'azienda
 
Sisal lancia il concept creativo ‘Azzurri da sempre’. Per gli Europei, Sisal ha lanciato il concept creativo ‘Azzurri da sempre’, una serie di immagini evocative dei momenti più rappresentativi della storia della Nazionale italiana di calcio maschile e femminile
 
Saatchi & Saatchi si aggiudica la comunicazione integrata di ASviS - Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile. ASviS - Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile ha affidato, a seguito di una consultazione, a Saatchi & Saatchi le attività di comunicazione integrata
 
Campagna social di McDonald's con Leo Burnett contro ‘La TeMuta Scena Muta’ alla Maturità. McDonald's con Leo Burnett dedica una campagna social a una delle fasce più giovani dei suoi lover, quella alle prese con la Maturità
 
Fandango Club per il riposizionamento e il rinnovo della brand identity di Cervino Ski Paradise. Cervino spa, società di impianti a fune del Cervino Ski Paradise, ha incaricato Fandango Club, società specializzata in branded entertainment, della strategia di marketing e comunicazione per valorizzare il patrimonio naturalistico e turistico del comprensorio
 
L'italiano Raffaele Fusilli alla guida di Renault Italia. Raffaele Fusilli è stato nominato managing director Renault Brand Italy e country head Italy, primo manager italiano a capo di Renault Italia dalla sua costituzione nel 1958
 
O-One apre la unit Music for Brands, che mette suono e musica al servizio della comunicazione digitale delle imprese. L'agenzia digitale O-One (gruppo Industree Communication Hub) ha creato la unit Music for Brands che mette il suono e la musica al servizio della comunicazione digitale delle aziende
 
Fondazione Vodafone Italia lancia LV8, app per coinvolgere i Neet in percorsi di formazione digitale. La Fondazione Vodafone Italia lancia LV8 (Level8), un'app per coinvolgere in percorsi di formazione digitale i giovani che non studiano e non lavorano: i Neet (Not in Education, Employment or Training)
 
Tik Tok si aggancia a Cannes Lions 2021 con un contest per una buona causa, #CreativityForGood. In vista di Cannes Lions 2021, in assenza di una categoria specifica per i contenuti di TikTok, il social ha deciso di offrire ai creativi uno spazio dove poter dimostrare cosa sanno fare
 
Progetti creativi e innovativi all'insegna della sostenibilità in gara al contest #roadtogreen. È possibile iscriversi fino al 30 giugno al contest annuale #roadtogreen, dedicato alla creatività e all'innovazione all'insegna della sostenibilità, promosso dall'Associazione Road to green 2020 in collaborazione con l'Accademia del Lusso di Roma
 



Il MAXXI apre a L'Aquila con Dlv Bbdo
<<<
Dlv Bbdo firma la campagna per l'apertura del MAXXI L'Aquila, nuova sede dedicata alla produzione artistica e culturale del Museo nazionale delle arti del XXI secolo, ospitato a Palazzo Ardinghelli. Con scatti del fotografo Marco Biondi, la campagna rende protagonisti gli Aquilani e il loro modo di vivere, e soprattutto il loro modo di condividere la creatività: l'immagine di chi ha offerto il proprio volto è accompagnata da un aforisma che ne esprime il rapporto con l'arte. La campagna è su stampa e affissioni ed è declinata anche in radio. (17 giugno 2021)

 

SULLO SCHERMO
<<<
SECURITY / Thriller
Arriva il 7 giugno in prima assoluta su Sky Cinema e su Now il thriller ‘Security’ diretto da Peter Chelsom (‘Serendipity’, ‘Shall We Dance’), prodotto da Indiana Production e Vision Distribution. Il cast vede come protagonista Marco D'Amore insieme a Maya Sansa, Silvio Muccino, Valeria Bilello, Ludovica Martino e la partecipazione di Fabrizio Bentivoglio. Il film trasporta in una Forte dei Marmi invernale il romanzo pubblicato in Italia da Mondadori di Stephen Amidon (già autore de ‘Il capitale umano'). È il primo thriller di Sky Original, un prodotto italiano e internazionale. Dura 112’
È una livida storia invernale, quando Forte dei Marmi non è più il piacevole luogo di vacanze d'élite, ma una cittadina di provincia che cela segreti, corruzione,  pregiudizi e paure, coi ricchi residenti che tutelano le loro ville con sofisticati circuiti di video-sorveglianza. Il capo della sicurezza Roberto Santini (D'Amore) indaga sui retroscena della violenza subita da una ragazza, mentre sua moglie (Sansa) è in corsa per diventare sindaco e cerca appoggi tra chi conta. Intanto la figlia adolescente della coppia vive un amore proibito per il suo professore (Muccino). Le indagini travolgeranno la vita di Santini, e non solo, e chiuderanno malamente i conti con una vicenda strumentalizzata di vent'anni prima.  Valutazione:   ***


IdeeIdeas Innovazione Marketing Comunicazione - Via Melchiorre Gioia, 66 20125 Milano - Tel. +39.388.9368151
Direttore responsabile: Valeria Scrivani - Registrazione presso il tribunale di Milano nº 220 dell'11.05.2012
Copyright ©2012 IdeeIdeas - Tutti i diritti riservati