HomeChi siamoContattiComunicatiPrivacyDisclaimer
 Mercoledì 29 giugno 2022
Boxhdl 250x125
Logo IdeeIdeas
Manchette Destra 250x125

Beauty/Moda Salute/Benessere Comunicazione Eventi Food/Beverage Hi-Tech Fotonotizie

Media Motori Programmi Retail Servizi Entertainment/Sport/Viaggi Digital Riflettori Puntati Riflettori Puntati


 FAST NEWS

Banner Pubblicitario Alto 630x110
 Programmi

Al via il 66° Festival di Sanremo con l'obiettivo
di una share media del 43% e di 22 milioni di ricavi per Rai

Obiettivi d'audience prudenti per la seconda edizione targata Carlo Conti dopo l'exploit 2015 del 48.6% di share. Sulla stessa linea, invece, costi e ricavi che porteranno alla Rai 6 milioni di utili. Unicredit, Suzuki, Orogel e Tim sono i main sponsor. La kermesse invade Rai Uno e Radio 2 ma non solo. Record di 1335 giornalisti, fotografi e operatori dell'informazione italiani e stranieri accreditati

9 febbraio 2016 - Parte questa sera al Teatro Ariston di Sanremo, con l'esibizione di dieci dei venti big, la prima delle cinque serate della 66a edizione del Festival della canzone italiana, evento clou annuale dell'entertainment targato Rai. La conduzione e la direzione artistica sono state confermate a Carlo Conti, forte dell'eccellente performance della scorsa edizione, definita allora dal direttore di Rai 1 Giancarlo Leone il “Festival più visto negli ultimi 10 anni”: share media complessiva del 48.6%, ben 10 punti in più di quanto in Rai si era dichiarato in obiettivo. 

Riuscirà Conti, affiancato dalla modella Madalina Ghenea, dalla talentuosa imitatrice Virginia Raffaele e dal fascinoso Gabriel Garko, a rifare il botto? Leone dichiara prudentemente che sarebbe soddisfatto di una share media del 43%, visto che negli ultimi anni gli ascolti hanno oscillato tra il 35% e il 48%. Quanto agli introiti, nel 2015 la Rai
aveva chiuso in attivo di 6 milioni, differenza tra i 15.7 milioni di costi e i 21 milioni di ricavi pubblicitari, oltre ai 700.000 euro da incassi da vendita dei biglietti. Anche quest'anno i ricavi attesi sono di circa 22 milioni (di cui 800mila dalla vendita di biglietti) e anche i costi si aggirerebbero di nuovo sui 16 milioni, di cui 5 per la convenzione tra la Rai e il Comune di Sanremo. Quindi, l'obiettivo è di replicare un utile di 6 milioni.

I main sponsor sono Unicredit e Suzuki (conferme) affiancati dalle new entry Orogel e Tim che hanno sostituito Conad e Wind. Avranno a disposizione spazi per spot da 45” e da 10”, billboard da 4” in apertura e chiusura, product placement nell'anteprima con Conti. Rai Pubblicità stima possano raggiungere i 500 milioni di contatti. La concessionaria avrà poi ricavi da pubblicità tabellare e iniziative speciali durante Festival e Dopo Festival (ritrasmessi il giorno dopo da Rai Premium) e durante Domenica In Sanremo su Rai 1. Il prezzo top è nella finale di sabato sera, in cui 15 secondi in prima o ultima posizione dei tre break principali delle 21.15, 21.45, 22.25 sarebbero quotati oltre 234mila euro. Per non parlare degli spazi su Rai Radio 2, che è la radio ufficiale del Festival, dell'offerta nei cinema del circuito Rai Pubblicità e di quella digital su www.sanremo.rai.it e su altri siti e app nonché sui social del gruppo. L'account Twitter ufficiale è @SanremoRai.
 
La kermesse invade anche i mezzi non Rai. Rtl 102.5 e Radio Zeta l'Italiana trasmettono in diretta dalla vetrina dello store Ovs in Corso Matteotti, accanto al Teatro Ariston, con vari appuntamenti e la presenza di artisti, ospiti e protagonisti, tra cui le interviste con quelli man mano scesi dal palco. In collaborazione con EarOne, Rtl proporrà la classifica dei protagonisti radiofonici del Festival. 

Radio 24 è già partita ieri con lo Speciale Sanremo che prevede, tra l'altro, Enrico Ruggeri che dall'interno del Festival racconta agli ascoltatori il suo Sanremo. Puntate speciali de Il falco e il Gabbiano di Radio 24 saranno dedicati agli anni più significativi di Sanremo. Tv Sorrisi e Canzoni dedica iniziative e contenuti speciali sul magaz
ine, sul sito Sorrisi.com e sui social ed è presente con una video station dedicata, punto di passaggio per artisti e ospiti della kermesse. Annalisa, Lorenzo Fragola, Rocco Hunt e Valerio Scanu vi racconteranno la loro vita sanremese e le emozioni oltre il palco. I lettori sono invitati a raccontare il proprio Festival con l'hashtag #ilmiosanremo. Tre numeri di Sorrisi sono dedicati al Festival, mentre il concorso ‘Vinci Sanremo 2016’ ha regalato a 10 lettori l'opportunità di assistere dal vivo alle cinque serate della manifestazione. Sono protagonisti nelle location e negli eventi collaterali anche Eva Tremila, Vip e il neonato Mio, media partner, tra l'altro, insieme a TvShow, della prima edizione di ‘SanremOpenTheatre- Il Festival degli Eroi’, concorso per giovani talenti del canto e della musica che si svolgerà in piazza degli Eroi.

Tg e rubriche saranno dedicate, ovviamente, anche dalle reti Mediaset e da Sky, giusto per citare i media principali, visto che praticamente tutti, grandi e piccoli, sono coinvolti. In effetti, come ha comunicato l'Ansa, sono ben 1.335 i giornalisti, fotografi e operatori dell'informazione italiani e stranieri accreditati per il Festival: un record assoluto. 

Lycia e il coraggio di alzare la mano.
On air lo spot di riposizionamento di InTesta
<
Lycia, storico brand di deodoranti di Sodalis Group, torna in tv con uno spot ideato da InTesta (gruppo Armando Testa) che racconta la forza di un piccolo gesto: il coraggio di alzare la mano. Tre ragazze trasmettono, anche grazie ai deodoranti Lycia, un'idea di donna forte, moderna, sicura in ogni occasione: quando prende posizione in un contesto lavorativo, nel corso di un trasloco, quando entra nella ‘sudata’ casa dei sogni, quando abbraccia il partner. Tutte situazioni in cui Lycia è l'amica del benessere che non abbandona mai: Lycia si riposiziona come la marca di cui le donne si possono fidare. Nello spot viene comunicato anche il nuovo pack 100% riciclato. Il video, nei formati da 20” e 15” per la tv, è prodotto da Albatros Film con la regia del duo Es.poire. È prevista anche una campagna social e web dedicata al periodo estivo. (29 giugno 2022)
  FAST NEWS<< <
Mellin si riposiziona con Neon 2020. Mellin, brand di baby nutrition del gruppo Danone, ha scelto Neon 2020 come partner di comunicazione per dare vita a un nuovo brand manifesto
 
Tecniche Nuove rileva il 54% di HPS - Health Publishing and Services, editore di AboutPharma. Il gruppo editoriale Tecniche Nuove rileva il 54% di Health Publishing and Services (HPS) dalla holding Chemax dell'imprenditore Massimo Cherubini, che mantiene una partecipazione di minoranza
 
Paolo Rabitti key account manager in Rizzoli Emanuelli. Rizzoli Emanuelli (conserve ittiche) ha nominato Giovanni Paolo Rabitti key account manager, col compito di consolidare, rafforzare e sviluppare le relazioni tra i clienti e l'azienda, ma anche di creare piani e strategie che consentano di rafforzare il posizionamento del brand
 
Assochange incarica Amapola della strategia e del piano di comunicazione istituzionale. Assochange, associazione di riferimento per la cultura del change management, affida ad Amapola, agenzia di comunicazione specializzata in sostenibilità, la strategia e il piano di comunicazione istituzionale 2022
 
Parole & Dintorni incaricata della comunicazione istituzionale e delle Pr dell'ANRA. Dal 1° luglio l'agenzia di comunicazione Parole & Dintorni si occuperà della comunicazione istituzionale e delle relazioni pubbliche di ANRA - Associazione Nazionale dei Risk Manager e Responsabili Assicurazioni Aziendali
 
Il sistema editoriale ‘Login' del Corriere della Sera si rinnova e organizza l'evento in streaming ‘Storie nel digitale’. Login, il sistema editoriale del Corriere della Sera dedicato all'Innovazione e alla tecnologia lanciato a febbraio, si rinnova dal 4 luglio e organizza l'evento ‘Storie nel digitale’ in streaming su corriere.it dal campus scientifico OpenZone di Bresso
 
Eprcomunicazione per ufficio stampa e organizzazione dell'evento Coopera 2022. Eprcomunicazione ha curato l'ufficio stampa e l'organizzazione dell'evento Coopera 2022 a Roma per conto dell'Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo
 
Grey si aggiudica la gestione dei canali social di Honda Motor Europe Italia. A seguito di una gara, Grey si è aggiudicata le attività di social media management di Honda Motor Europe Ltd
 
Il Sole 24 Ore propone la Guida Università, cartacea, con database digitale, e poi in e-book. Il Sole 24 Ore propone domani, martedì 28 giugno, la Guida Università, arricchita da un database online che consente di navigare attraverso tutti i corsi di laurea 2022/23, poi in formato e-book nei principali store digitali
 
GAS Communication diventa l'agenzia italiana di PR World Alliance. GAS Communication, agenzia di media relations e Pr specializzata nella comunicazione in ambito salute, è entrata a far parte di PR World Alliance (PRWA), che riunisce società indipendenti di pubbliche relazioni, investor relations e public affair
 
Meneghini & Associati amplia le partnership e diventa Talent Union. Meneghini & Associati ha avviato una partnership con Tangram Strategic Design (TSD), specializzata nello sviluppo di strategie di branding e identity con sedi a Novara e a Lugano
 
Aldo Torchio vice president marketing streaming South Emea di Paramount. Paramount Sud Europa, Middle East e Africa rafforza il team dedicato allo streaming con la nomina di Aldo Torchio nel ruolo di vice president marketing streaming South Emea
 
A Different la gestione dei social de La Settimana Enigmistica. La communication company Different è stata incaricata della gestione dei canali social de La Settimana Enigmistica, rivista numero uno dell'enigmistica in Italia, in edicola dal 1932
 
Luigi Riva presidente di Assoconsult. Luigi Riva è il nuovo presidente di Assoconsult, l'associazione confindustriale delle imprese di management consulting italiane ed internazionali che operano in Italia
 
Mihaela Victoria Zabrautanu head of marketing di Casavo Italia. Casavo, piattaforma digitale per chi vende e compra casa in Europa, ha nominato Mihaela Victoria Zabrautanu head of marketing di Casavo Italia
 
Gli investimenti pubblicitari radiofonici in crescita del 2% in maggio e del 3,6% nei primi cinque mesi. In maggio gli investimenti pubblicitari radiofonici, rilevati da Reply per l'Osservatorio Fcp-Assoradio, hanno registrato una crescita del 2% e nei primi cinque mesi sono aumentati del 3,6%
 



Sold out in 18’ per My Ami Buggy. Buzzman
provoca Elon Musk, ‘se la vuoi, comprati la Citroën'
<<<
Immaginatevi un tostapane su ruote. Forse lo aveva in mente il designer che ha ideato il bizzarro design di My Ami Buggy che Citroën ha messo in commercio in un'edizione limitatissima. Il 21 giugno ne sono stati venduti 50 modelli in meno di 18 minuti e gli acquirenti avranno il privilegio di personalizzare il frontalino e di avere un'esclusiva targa numerata sul cruscotto. My Ami Buggy è già sold out e nemmeno un miliardario come Elon Musk può ora permettersela. È il concept della campagna che si rivolge direttamente a Musk per informarlo della cattiva notizia. C'è solo una possibilità, come recita il claim: ‘Scusa Elon, l'unico modo per averne una è comprarci’. La campagna, ideata da Buzzman, è su DOOH a Parigi e Cannes dal 21 giugno e sulla stampa francese dal 23 giugno. (27 giugno 2022)

 

SULLO SCHERMO
<<<
GLI STATI UNITI CONTRO BILLIE HOLIDAY / Drammatico
È ispirato alla storia di un'icona del jazz e del soul negli anni delle discriminazioni razziali il film ‘Gli Stati Uniti contro Billie Holiday’, diretto da Lee Daniels e scritto dal Premio Pulitzer Suzan-Lori Parks. La cantante Andra Day si è aggiudicata il Golden Globe come migliore attrice protagonista di un film drammatico. Al suo fianco, l'attore Trevante Rhodes (Moonlight). Distribuisce in Italia Bim Film. Dura 130’
Negli anni 40 l'Fbi perseguitò in tutti i modi la cantante di colore Billie Holiday, che riscuoteva ovunque successo ma aveva la colpa di sostenere il movimento per i diritti civili e di avere in repertorio la ballata ‘Strange fruit’, in cui denunciava i linciaggi dei neri. La fragile Holiday assumeva eroina e fu facile farne un capro espiatorio nella battaglia contro la droga. Vittima del Governo, dei federali, dei suoi amori e in parte anche di se stessa, Billie Holiday morì a 44 anni di cirrosi. Il film pecca  di qualche lungaggine ma ha un àtout nella bravura come interprete e cantante della Day.  Valutazione:   ***


IdeeIdeas Innovazione Marketing Comunicazione - Via Melchiorre Gioia, 66 20125 Milano - Tel. +39.388.9368151
Direttore responsabile: Valeria Scrivani - Registrazione presso il tribunale di Milano nº 220 dell'11.05.2012
Copyright ©2012 IdeeIdeas - Tutti i diritti riservati