HomeChi siamoContattiComunicatiPrivacyDisclaimer
 Giovedì 26 maggio 2022
Boxhdl 250x125
Logo IdeeIdeas
Manchette Destra 250x125

Beauty/Moda Salute/Benessere Comunicazione Eventi Food/Beverage Hi-Tech Fotonotizie

Media Motori Programmi Retail Servizi Entertainment/Sport/Viaggi Digital Riflettori Puntati Riflettori Puntati


 FAST NEWS

Banner Pubblicitario Alto 630x110
 Retail

Gli italiani tornano a consumare,
+1% in generale, +7% per i beni durevoli

Il 22° Osservatorio annuale di Findomestic individua nei motivi della ripresa della spesa delle famiglie la crescita di fiducia e del potere di acquisto legato al basso livello di inflazione. Si consuma per soddisfare necessità e sostenere l'economia, ma evitando spese inutili. In aumento, anche con tassi a due cifre, i mercati di auto, moto, arredamento, elettrodomestici, home comfort e la telefonia, grazie anche al buon trend dei wearable device

3 dicembre 2015 - Agli italiani è tornata la voglia, o il coraggio, di spendere e l'anno in corso ci offre uno scenario dei consumi positivo, nel complesso in crescita dell'1% (contro +0.7% nel 2014) con il comparto dei beni durevoli caratterizzato da una dinamica più vivace: +7% (contro +1.8% l'anno scorso). Così lo fotografa la ventiduesima edizione dell'Osservatorio di Findomestic (banca specializzata nel credito alla famiglia del gruppo Bnp Paribas), che individua nei motivi della ripresa della spesa delle famiglie italiane il miglioramento del clima di fiducia dei consumatori e l'aumento del potere di acquisto legato al basso livello di inflazione. Va aggiunto, poi, che i consumi tengono anche dopo gli attentati di Parigi.
 
Resta il fatto che il consumare oggi ha valenze ben diverse rispetto al passato. L'onda lunga dell'edonismo stile anni 80, il consumare come status symbol, resta solo negli over 65: il 43% vede nel consumo un piacere contro il 21% dei 18-31enni. Oggi si consuma per soddisfare necessità (per il 49%) e per sostenere l'economia (44%), ma evitando spese inutili (34%). 
 
Analizzando i settori dei beni durevoli, si evidenzia, dopo sette anni di cali ininterrotti, il buon andamento di tutto il comparto della mobilità: la spesa per i veicoli è in decisa ripresa, alimentata dalla necessità di sostituire i vecchi in circolazione. A trainare il recupero è il comparto dell'auto dove ancora non è stimabile l'impatto dell'affare Volkswagen. Sarà più evidente ne 2016 e probabilmente indurrà a una sostituzione tra brand, con effetti maggiori sulle vendite dell'usato. Intanto, il 2015 chiuderà con una crescita del 14% delle immatricolazioni delle auto, in aumento sia da parte delle famiglie (+16%) che delle imprese (+9,7). Le auto usate chiuderanno il 2015 con una crescita di circa il 3% per le compravendite. In crescita anche la domanda di moto e dopo sette anni di cali ininterrotti anche quella di camper.
 
La spesa dei beni durevoli per la casa conosce quest'anno una reale ripresa, al traino del settore della telefonia (+10,3% in volumi, +16,2% in fatturato), sostenuta dalla diffusione degli smartphone e dai wearable device. Buona la performance degli elettrodomestici grandi e piccoli (+3.2%), mentre soffre il settore dell'elettronica di consumo (tra cui la tv) influenzato dai cambiamenti negli stili di vita dei consumatori, sempre più propensi alla fruizione dei contenuti digitali in mobilità, così come soffre il settore dell'IT famiglie per il ridimensionamento dei tablet, prodotto che aveva trainato la crescita negli anni passati. Il 2015 evidenzia dunque segnali di recupero della domanda e del fatturato generato per i grandi elettrodomestici, sia per la necessità di sostituzione (dovuta alla velocità di obsolescenza) sia per il protrarsi di bassa inflazione, di incentivi fiscali e politiche promozionali della distribuzione. Il trend a fine anno sarà +3,6% in quantità, con la migliore performance a livello di macro aggregati nel comparto del lavaggio. Il 2015 segna la ripresa anche per il mercato degli elettrodomestici piccoli (+2% in quantità). In sofferenza invece, come si è detto, l'elettronica di consumo (-9,5% in valore, -11% in volume ovvero risultati peggiori del 2014) dove tutti i comparti contribuiscono negativamente alla dinamica del settore ad eccezione dell'audio statico. Il mercato continua a soffrire l'erosione da parte dei settori Information Technology e Telefonia, in un contesto di profondo cambiamento nella modalità di fruizione dei contenuti audio visivi. 
 
Per la fotografia nel 2015 si attenua il calo del fatturato che segna tuttavia -3,7% in valore e ben più in volumi (-18,6%), anche perché le fotocamere digitali continuano a contribuire negativamente alla crescita. Tira il settore dell'home comfort, in decisa ripresa, che chiude il 2015 con una crescita a doppia cifra sia in volumi (61,5%) che in valore (54,9%). 
 
L'Osservatorio ha fatto precedere i dati sui consumi di beni durevoli da un'analisi su due trend che avranno impatto sui modelli di consumo futuri: l'invecchiamento della popolazione e l'aumento degli stranieri residenti in Italia (oggi l'8,2% della popolazione). Sia i flussi migratori che l'aumento dell'età media porteranno forti cambiamenti. I settori più impattati a causa dell'aumento degli stranieri saranno quelli del cibo e delle bevande, dell'abbigliamento e della casa. L'invecchiamento della popolazione impatterà anch'esso sul mercato dei generi alimentari, ma anche sui sistemi di pagamento e sul settore del tempo libero.
 

Per saperne di più ..>>

 





The Breathers, due alpinisti in cerca di aria pura
nel video per Air Hub Portable Faber di Connexia
<
È focalizzata sull'esigenza di respirare aria più pulita e salubre tra le mura domestiche la nuova campagna di Faber, parte di Franke Home Solutions (sistemi intelligenti e soluzioni per la cucina domestica), dedicata al sistema di purificazione Air Hub Portable. Ideata da Connexia, la campagna ‘The Breathers – Un viaggio alla ricerca della purezza’ è in continuità con la comunicazione del brand legata al messaggio ‘The Purest Air Experience’ e ha come testimonial due professionisti della montagna che, nel loro quotidiano, sanno bene cosa significhi respirare aria pura. Gli alpinisti Simone Moro e Tamara Lunger vanno sulle vette più alte, loro habitat naturale, alla ricerca di aria pura da portare con sé, guidati da un biglietto con precise coordinate. La purezza evocata si lega al respirare bene che significa vivere bene. Un benessere che i protagonisti della campagna ritrovano nelle loro case grazie ad Air Hub Portable. Claim: ‘The Purest Air Experience’. (26 maggio 2022)
  FAST NEWS<< <
Gli investimenti pubblicitari in radio crescono del 7,8% in aprile e del 4,2% nel 1° quadrimestre. In aprile gli investimenti pubblicitari sulla radio, rilevati da Replay per l'Osservatorio Fcp-Assoradio, hanno registrato una crescita del 7,8%, mentre il primo quadrimestre dell'anno si è attestato a +4,2%
 
Chiquita diventa una mega opera d'arte al CAR di Roma. Chiquita ha installato un'imponente scultura raffigurante una banana premium col Bollino Blu al CAR, il Mercato Ortofrutticolo di Roma, per ricordare quanto il frutto sia un'opera d'arte perfetta offerta dalla natura
 
Daniela Ducato presidente di WWF Italia. Daniela Ducato, imprenditrice nel settore dell'economia circolare e cavaliere della Repubblica Italiana, è il nuovo presidente di WWF Italia
 
Villari affida pr e ufficio stampa a Keywords Design. Keywords Design ha acquisito come cliente Villari, brand specializzato nella realizzazione di oggetti decorativi in porcellana, accessori e complementi d'arredo
 
Weber Shandwick per la strategia Pr in Italia dell'Ufficio Nazionale per il Turismo del Marocco. L'Ufficio Nazionale per il Turismo del Marocco (ONMT) ha scelto Weber Shandwick Italia quale partner di comunicazione verso il mercato consumer
 
Ad Agnese Pini la direzione di QN Quotidiano Nazionale, il Resto del Carlino, Il Giorno e La Nazione. Agnese Pini, già direttore de La Nazione, è stata nominata direttore responsabile di tutti i quotidiani editi da Editoriale Nazionale, quindi anche di QN Quotidiano Nazionale, il Resto del Carlino e Il Giorno
 
Le ‘Rigenerazioni’ al centro dell'incontro annuale dell'Upa, il 6 luglio a Milano. Ritorna in presenza il 6 luglio a Milano l'incontro annuale dell'Upa, l'associazione degli utenti pubblicitari
 
Alessandro Volanti direttore marketing e commerciale di Radio Italia. Alessandro Volanti diventa direttore marketing e commerciale di Radio Italia dopo la fuoriuscita del vice presidente Marco Pontini che ha in progetto una nuova iniziativa nel settore media e entertainment
 
Gimme5 dà il via al podcast ‘Finanza in tasca’, educazione agli investimenti in dieci puntate. Gimme5 lancia ‘Finanza in tasca’, podcast che chiarisce le opportunità del risparmio e degli investimenti, dedicato a chi vuole imparare a gestire il denaro in modo smart
 
Sezione Calciomercato nel canale Sport di corriere.it. Il Corriere della Sera ha arricchito l'informazione sportiva online con la nuova sezione Calciomercato, all'interno del canale Sport di corriere.it
 
Vincenzo Piscopo vicepresidente di OBE - Osservatorio Branded Entertainment. Vincenzo Piscopo è stato nominato vicepresidente di OBE - Osservatorio Branded Entertainment, l'associazione che promuove il branded content & entertainment come leva strategica per la comunicazione integrata di marca
 
A 24 Ore System la concessione in esclusiva dei portali Hdblog e Hdmotori. HDnetwork, gruppo editoriale dell'hi-tech coi portali Hdblog e Hdmotori, ne ha affidato la raccolta pubblicitaria in esclusiva a 24 Ore System, concessionaria del Gruppo 24 Ore
 
La Tour Effeil diventa tifosa del PSG per il 10° titolo in Ligue 1, con la realtà aumentata di Snapchat. Per il Paris Saint-Germain, neo campione di Francia 2021-2022 (suo decimo titolo), lo studio Atomic Digital Design ha immaginato un'esperienza in realtà aumentata con cui i tifosi possono continuare a festeggiare attraverso una Face Lens
 
Next Fifteen Communications acquisirà M&C Saatchi. M&C Saatchi, l'agenzia fondata nel 1995 da Maurice e Charles Saatchi, ha accettato l'offerta di acquisizione da parte della digital marketing holding inglese Next Fifteen Communications, presente in 15 Paesi
 
Antonio Delfino nuovo presidente di Uspi - Unione Stampa Periodica Italiana. Rinnovo delle cariche in Uspi - Unione Stampa Periodica Italiana, guidata dal segretario generale Francesco Saverio Vetere
 
#Chiamatiaraccolta il 28 maggio per pulire l'Italia con Vanity Fair e MayDayEarth.org. Vanity Fair e MayDayEarth.org coinvolgono gli italiani in un progetto di sostenibilità, invitandoli a unirsi il 28 maggio dalle 11 a una grande opera di pulizia territoriale
 
Bmw Group mette in gara il media dell'offline in Europa per consolidarlo in un'unica agenzia. Bmw Group ha rimesso in gioco il media europeo per l'offline, curato da agenzie diverse secondo Paese, con l'obiettivo di lavorare con un'unica agenzia media in tutti mercati
 
Sei nuovi ingressi nel reparto creativo di Havas Milan. Havas Milan rafforza il dipartimento creativo con sei nuovi ingressi che vanno ad arricchire e diversificare il patrimonio di competenze del reparto
 
Francesco Alivia sport sponsorship & partnership director di Dentsu Italia. Dentsu accelera sullo sport e annuncia l'ingresso di Francesco Alivia quale sport sponsorship & partnership director
 
Iren presenta al Salone del Libro di Torino le guide turistiche dell'editrice fake Planets B. L'attrice Matilda De Angelis è testimonial di speciali guide turistiche sugli otto pianeti del sistema solare che ci accoglieranno una volta che la Terra non sarà più vivibile, a causa dell'inquinamento e del cambiamento climatico
 



‘Il fumo ti fotte’. Installazione provocatoria
in piazza Affari a Milano di Tbwa/Italia per LILT
<<<
'Il fumo ti fotte. Fottilo tu’ è il messaggio che lancia l'installazione realizzata da Tbwa/Italia per LILT Milano Monza Brianza, collocata in piazza Affari a Milano: un enorme pacchetto di sigarette incornicia con un gioco di prospettive la statua del ‘dito’ di Maurizio Cattelan. Riporta la scritta ‘il fumo ti fotte’ e anche messaggi di prevenzione del tipo di quelli sui pacchetti di tabacco e sigarette. L'installazione, ideata per la Giornata Mondiale Senza Tabacco, sarà visibile fino al 28 maggio. Il messaggio, chiaro e trasgressivo, è anche un invito a intraprendere un percorso antifumo LILT, iscrivendosi gratuitamente su legatumori.mi.it/fottitifumo. Il progetto è patrocinato dalla Regione Lombardia e dai Comuni di Milano e di Monza. (26 maggio 2022)

 

SULLO SCHERMO
<<<
GLI STATI UNITI CONTRO BILLIE HOLIDAY / Drammatico
È ispirato alla storia di un'icona del jazz e del soul negli anni delle discriminazioni razziali il film ‘Gli Stati Uniti contro Billie Holiday’, diretto da Lee Daniels e scritto dal Premio Pulitzer Suzan-Lori Parks. La cantante Andra Day si è aggiudicata il Golden Globe come migliore attrice protagonista di un film drammatico. Al suo fianco, l'attore Trevante Rhodes (Moonlight). Distribuisce in Italia Bim Film. Dura 130’
Negli anni 40 l'Fbi perseguitò in tutti i modi la cantante di colore Billie Holiday, che riscuoteva ovunque successo ma aveva la colpa di sostenere il movimento per i diritti civili e di avere in repertorio la ballata ‘Strange fruit’, in cui denunciava i linciaggi dei neri. La fragile Holiday assumeva eroina e fu facile farne un capro espiatorio nella battaglia contro la droga. Vittima del Governo, dei federali, dei suoi amori e in parte anche di se stessa, Billie Holiday morì a 44 anni di cirrosi. Il film pecca  di qualche lungaggine ma ha un àtout nella bravura come interprete e cantante della Day.  Valutazione:   ***


IdeeIdeas Innovazione Marketing Comunicazione - Via Melchiorre Gioia, 66 20125 Milano - Tel. +39.388.9368151
Direttore responsabile: Valeria Scrivani - Registrazione presso il tribunale di Milano nº 220 dell'11.05.2012
Copyright ©2012 IdeeIdeas - Tutti i diritti riservati