Warning: Use of undefined constant Articolo - assumed 'Articolo' (this will throw an Error in a future version of PHP) in D:\inetpub\webs\ideeideasit\dettaglio.php on line 25

Warning: Use of undefined constant Titolo - assumed 'Titolo' (this will throw an Error in a future version of PHP) in D:\inetpub\webs\ideeideasit\dettaglio.php on line 26

Warning: Use of undefined constant Sommario - assumed 'Sommario' (this will throw an Error in a future version of PHP) in D:\inetpub\webs\ideeideasit\dettaglio.php on line 27

Warning: Use of undefined constant Letter_space_dtl - assumed 'Letter_space_dtl' (this will throw an Error in a future version of PHP) in D:\inetpub\webs\ideeideasit\dettaglio.php on line 28

Warning: Use of undefined constant som_a_capo_dtl - assumed 'som_a_capo_dtl' (this will throw an Error in a future version of PHP) in D:\inetpub\webs\ideeideasit\dettaglio.php on line 29

Warning: Use of undefined constant Descrizione - assumed 'Descrizione' (this will throw an Error in a future version of PHP) in D:\inetpub\webs\ideeideasit\dettaglio.php on line 33
IdeeIdeas - Dettaglio Notizia
HomeChi siamoContattiComunicatiPrivacyDisclaimer
 Mercoledì 23 giugno 2021
Boxhdl 250x125
Logo IdeeIdeas
Manchette Destra 250x125

Beauty/Moda Salute/Benessere Comunicazione Eventi Food/Beverage Hi-Tech Fotonotizie

Media Motori Programmi Retail Servizi Viaggi/Sport/Entertainment Digital Riflettori Puntati Riflettori Puntati


 FAST NEWS

Banner Pubblicitario Alto 630x110
 Media

Nel mondo si ‘consumano’ mezzi per 8 ore al giorno, +1.4% l'anno. Internet guida la crescita ma la tv resta il mezzo più popolare

Erano 462 minuti in media nel 2010, saranno 506 nel 2017. Da un lato internet ha spinto la crescita della fruizione mediale complessiva, dall'altro ha eroso il consumo di mezzi tradizionali, ad eccezione dell'outdoor. La fruizione di internet crescerà fino al 2017 a un tasso del 10% annuo, grazie al mobile, e la quota rispetto al totale consumo mediale salirà al 28,6%, ma la tv prevarrà ancora col 34.7%. Lo scenario e le stime previsive si devono a ZenithOptimedia col nuovo report Media Consumption Forecasts relativo a 65 Paesi

4 giugno 2015 - Nel mondo quest'anno la gente dedicherà in media oltre 8 ore al giorno, per l'esattezza 492 minuti, alla fruizione dei mezzi di comunicazione, più del 2014 quando i minuti medi giornalieri sono stati 485. La crescita è dell'1.4%, trainata dall'aumento della fruizione di internet che crescerà dell'11.8%. Lo rivela ZenithOptimedia nel nuovo report Media Consumption Forecasts che indaga i cambiamenti nella fruizione mediale in 65 Paesi e stima la trasformazione tra il 2014 e il 2017 della quantità di tempo che verrà dedicato al consumo dei vari mezzi.
 
La fruizione globale dei mezzi di comunicazione è in aumento, da una media di 462 minuti al giorno nel 2010 ai 485 del 2014, un aumento del 5,1% complessivo e dell'1,2% medio annuo. In questi anni la quantità di tempo che le persone hanno trascorso su internet è quasi raddoppiata, passando da 59,6 a 109,5 minuti medi giornalieri, mentre il tempo passato sui mezzi più tradizionali si è ridotto da 402,2 a 375,8 minuti. La tecnologia mobile, in particolare, ha creato nuove opportunità di consumo mediale, permettendo alle persone di accedere a internet mentre fanno compere, durante i viaggi da e verso il lavoro, nei tempi d'attesa e così via.
 
ZenithOptimedia prevede anche che, fra il 2014 e il 2017, la quantità di tempo speso nella fruizione mediale nel mondo crescerà mediamente dell'1,4% annuo, raggiungendo i 506 minuti nel 2017. Nel frattempo, il consumo di internet crescerà del 9,8% su base annua fino a raggiungere 144,8 minuti al giorno. La quota di internet rispetto al totale consumo mediale salirà così dal 12,9% del 2010 (e dal 22,6% del 2014) fino al 28,6% del 2017.
 
 Da un lato internet ha spinto la crescita della fruizione mediale complessiva, dall'altro ha eroso il consumo di mezzi tradizionali (ad eccezione delle affissioni), il che continuerà fino al 2017. I quotidiani sono stati il mezzo che più ha sofferto per la concorrenza di internet, seguiti dai periodici. Fra il 2010 e il 2014, la media del tempo dedicato alla lettura dei quotidiani è sceso del 25,6%, mentre il tempo speso leggendo periodici è diminuito del 19%. La fruizione televisiva, invece, è diminuita solo del 6%. ZenithOptimedia prevede che, fra il 2014 e il 2017, il consumo di quotidiani si contrarrà mediamente del 4,7% l'anno, mentre periodici e tv subiranno una diminuzione rispettivamente del 4,4% e dell'1,6%. Va detto, però, che i dati si riferiscono solo al tempo speso su questi mezzi nelle loro forme tradizionali (pubblicazioni su carta stampata e programmi guardati su apparecchi televisivi): qualunque porzione di tempo trascorso sulle estensioni online di emittenti ed editori è inclusa nel totale internet.
 
Aumenta invece l'esposizione ai mezzi outdoor. Il totale di tempo in cui le persone sono esposte alla pubblicità in esterna è cresciuto dell'1,2% fra il 2010 e il 2014, passando da 106 a 107,2 minuti giornalieri. Questo è il risultato di diversi fattori: un numero maggiore di schermi collocati negli spazi pubblici, l'inurbamento nei mercati emergenti e un maggiore desiderio da parte dei consumatori di spendere il proprio tempo libero fuori casa. ZenithOptimedia prevede che, fra il 2014 e il 2017, l'esposizione all'outdoor advertising crescerà dello 0,2% l'anno.

Nonostante il recente e relativamente marginale declino, la televisione resta di gran lunga il più popolare fra tutti i mezzi a livello globale, totalizzando 183,9 minuti di consumo al giorno nel 2014 contro 109,5 di internet. La tv ha pesato per il 42,4% sul consumo globale dei mezzi nel 2010 e per il 37,9% nel 2014. L'agenzia stima che il mezzo televisivo varrà ancora più di un terzo del totale fruizione nel 2017, con una quota del 34,7%.
 
“In media una persona dedica già al consumo dei mezzi di comunicazione metà della propria vita vigile - ha commentato Jonathan Barnard, head of forecasting di ZenithOptimedia - ma le persone in tutto il mondo desiderano chiaramente ancora maggiori possibilità di scoprire informazioni, dedicarsi all'intrattenimento, oltre a comunicare le une con le altre: sono le innovazioni tecnologiche a rendere possibili queste opportunità. La tecnologia mette anche le marche nella posizione di poter comunicare coi consumatori e imparare da loro in modalità del tutto nuove. Ci attendiamo che la fruizione dei mezzi continui a crescere nel prossimo futuro, moltiplicando per i brand le opportunità di sviluppare relazioni coi consumatori”. 



Warning: Use of undefined constant nome - assumed 'nome' (this will throw an Error in a future version of PHP) in D:\inetpub\webs\ideeideasit\dettaglio.php on line 95


Warning: Use of undefined constant Messaggio - assumed 'Messaggio' (this will throw an Error in a future version of PHP) in D:\inetpub\webs\ideeideasit\dettaglio.php on line 101
Per saperne di pi sul consumo mediale in Italia..>>




Lines Petalo forte e delicato insieme,
come le donne, Firma Armando Testa
<
Lines torna in comunicazione col brand Lines Petalo con un messaggio, ideato da Armando Testa, che combatte gli stereotipi di genere, sottolineando che delicata non vuol dire fragile, romantica non significaa ingenua, sensibile non è debole. Ogni donna è delicata e forte, tenera e tenace, sensibile e grintosa allo stesso tempo. Claim: “Lines Petalo, delicato come un petalo, forte come te”. Nello spot tv da 30 secondi donne di età diverse mostrano con naturalezza i due aspetti di sé. La campagna revede anche un adattamento digital e social ad hoc con diversi contenuti studiati apposta per i canali coinvolti che avranno come protagoniste le ragazze protagoniste dello spot. La produzione è di Think Cattleya con regia di Francesco Calabrese, la post-produzione è di Little Bull Studios. La pianificazione è curata da Media Italia.(23 giugno 2021)
  FAST NEWS<< <
Il 30 giugno a MIlano OBE Summit 2021 a tema ‘Get Together’. Torna il 30 giugno a Milano alla Fondazione Giangiacomo Feltrinelli ‘OBE Summit’, appuntamento annuale organizzato da OBE - Osservatorio Branded Entertainment, l'associazione che ne studia e promuove la diffusione sul mercato italiano
 
Chiara Dal Ben marketing & innovation director di Flu. Chiara Dal Ben entra in Flu, unit specializzata in influencer marketing (parte di Uniting Group), col ruolo di marketing & innovation director
 
Assirm rinnova la brand identity con Coo’ee Italia. Per il trentesimo anniversario Assirm si è data una nuova brand identity che rispecchia la mission associativa di riunire, tutelare e valorizzare le imprese che si occupano di ricerca di mercato e forniscono servizi di business intelligence, big data analysis, consulting
 
Massimo Bullo chief marketing officer di Vodafone Italia. Massimo Bullo entra in Vodafone Italia come chief marketing officer lasciando la carica di head of division Marketing, Communication, Digital Transformation & Online Sales in Samsung Electronics Italia, che ricopriva da gennaio 2020
 
Mara Ballerini account in Adv Activa sul E.ON Energia. Mara Ballerini entra in Adv Activa come account nel team dedicato a E.ON Energia spa, uno dei principali clienti dell'agenzia
 
Different crea il format dei Caccia Talk con Simone Rugiati per il Consorzio Cacciatore Italiano. Nel solco del progetto #Diamociuntaglio avviato nel 2019 contro i pregiudizi legati al prodotto, Different ha ideato per il Consorzio Cacciatore Italiano il nuovo format di comunicazione per la tutela e la promozione dei Salamini Italiani alla Cacciatora Dop
 
Digitalia’08 incaricata della raccolta in esclusiva per un triennio della Serie A Tim su Dazn. Accordo tra Dazn e Digitalia’08 (Gruppo Mediaset) per la raccolta pubblicitaria in esclusiva della Serie A Tim per il triennio 2021-2024
 
Benetton affida dopo gara il Seo in 24 Paesi a Optimize, unit di dentsu Italia. A seguito di una gara, Benetton ha affidato a dentsu la gestione delle attività Seo a livello internazionale scegliendo Optimize, la business unit di dentsu Italia specializzata in Seo, Digital Analytics e Conversion Rate Optimization
 
Fabio Vaccarono entra nel cda di Gellify Group. Fabio Vaccarono, ceo di Google Italia e dal 2020 vice president di Google, entrerà a fare parte del consiglio di amministrazione come membro indipendente di Gellify Group
 
Francesco Levizzani managing director di Double. Francesco Levizzani entra in Double, agenzia di video produzione di proprietà di SG Company Società Benefit spa, col ruolo di managing director
 
Branded content di WindTre su ScuolaZoo per la Maturità e gli Europei, con format ideati da ZooCom. In occasione degli esami di Maturità, la creative media agency ZooCom ha ideato una strategia di comunicazione per WindTre con format che si inseriscono nel piano editoriale di ScuolaZoo, il media brand della Generazione Z seguito sui social da oltre 10 milioni di studenti
 
Il Sole 24 Ore approda per primo su Apple Podcasts Subscriptions con un’offerta freemium e una pay. Il Sole 24 Ore è il primo quotidiano italiano a proporre un'offerta pay con contenuti originali esclusivi su Apple Podcasts Subscriptions, il nuovo servizio di abbonamento di Apple Podcasts rilasciato martedì scorso in 170 paesi
 



A Jesolo per vivere una vacanza ‘rigorosamente
dal vivo’. Campagna multicanale di Studiowiki
<<<
Studiowiki firma la campagna creativa 2021 per Jesolo, dove vivere una vacanza “rigorosamente dal vivo", in presenza e in sicurezza, una bella vacanza vissuta con tutti i sensi. Lo spot televisivo utilizza l'espediente narrativo in linea col concept “dal digitale al reale, dalla casa, protagonista dei nostri giorni durante la pandemia, al tuffo nella vacanza". La campagna è multicanale, on air su tutti i mezzi a cura di White marketing and communication, partner marketing della località. Mette in scena tre target con uno spot generale (al link) e tre adattamenti specifici: giovani, famiglie e over 50. Corposo l'investimento sulle campagne geolocalizzate in Triveneto, Lombardia e Piemonte per Mediaset e Sky attive fino a fine mese L'investimento è di 370mila euro suddivisi in digital, social media, influencer marketing, branded content, tv e radio. (23 giugno 2021)

 

SULLO SCHERMO
<<<
SECURITY / Thriller
Arriva il 7 giugno in prima assoluta su Sky Cinema e su Now il thriller ‘Security’ diretto da Peter Chelsom (‘Serendipity’, ‘Shall We Dance’), prodotto da Indiana Production e Vision Distribution. Il cast vede come protagonista Marco D'Amore insieme a Maya Sansa, Silvio Muccino, Valeria Bilello, Ludovica Martino e la partecipazione di Fabrizio Bentivoglio. Il film trasporta in una Forte dei Marmi invernale il romanzo pubblicato in Italia da Mondadori di Stephen Amidon (già autore de ‘Il capitale umano'). È il primo thriller di Sky Original, un prodotto italiano e internazionale. Dura 112’
È una livida storia invernale, quando Forte dei Marmi non è più il piacevole luogo di vacanze d'élite, ma una cittadina di provincia che cela segreti, corruzione,  pregiudizi e paure, coi ricchi residenti che tutelano le loro ville con sofisticati circuiti di video-sorveglianza. Il capo della sicurezza Roberto Santini (D'Amore) indaga sui retroscena della violenza subita da una ragazza, mentre sua moglie (Sansa) è in corsa per diventare sindaco e cerca appoggi tra chi conta. Intanto la figlia adolescente della coppia vive un amore proibito per il suo professore (Muccino). Le indagini travolgeranno la vita di Santini, e non solo, e chiuderanno malamente i conti con una vicenda strumentalizzata di vent'anni prima.  Valutazione:   ***


IdeeIdeas Innovazione Marketing Comunicazione - Via Melchiorre Gioia, 66 20125 Milano - Tel. +39.388.9368151
Direttore responsabile: Valeria Scrivani - Registrazione presso il tribunale di Milano nº 220 dell'11.05.2012
Copyright ©2012 IdeeIdeas - Tutti i diritti riservati