HomeChi siamoContattiComunicatiPrivacyDisclaimer
 Martedì 11 maggio 2021
Boxhdl 250x125
Logo IdeeIdeas
Manchette Destra 250x125

Beauty/Moda Salute/Benessere Comunicazione Eventi Food/Beverage Hi-Tech Fotonotizie

Media Motori Programmi Retail Servizi Viaggi/Sport/Entertainment Digital Riflettori Puntati Riflettori Puntati


 FAST NEWS

 FOCUS

Cresce del 28% nel 2016 il consumo di internet da mobile
a scapito degli altri mezzi


Secondo il report Media Consumption Forecast di Zenith, il 71% del consumo di internet avviene in mobilità mentre la fruizione di tutti gli altri mezzi di comunicazione, incluso internet da pc, diminuisce del 3,4% nel complesso. La crescita del consumo di internet, prima da pc poi da mobile, ha portato a 435 minuti il consumo giornaliero di media, che arriverà a 448 minuti nel 2018. La tv tradizionale resta tuttavia di gran lunga il più diffuso fra tutti i mezzi a livello globale, con 177 minuti di consumo giornaliero nel 2015. Internet è al secondo posto con 110 minuti 


14 giugno 2016 - Il totale del tempo che le persone in tutto il mondo dedicheranno all’uso di internet da dispositivi mobili aumenterà quest’anno del 27,7%, portando a una crescita dell’1,4% nella fruizione complessiva dei media. Invece, la fruizione di tutti gli altri mezzi di comunicazione (incluso il desktop internet) diminuirà del 3,4% in totale.
 
Lo rivela Zenith (parte di Publicis Media), nella nuova edizione del report Media Consumption Forecast,  seconda edizione annuale che analizza i diversi pattern di consumo mediale e valuta come l’insieme del tempo che le persone dedicano al consumo dei vari mezzi cambierà fra il 2016 e il 2018. Il report prende in analisi il totale del tempo speso leggendo quotidiani e riviste, guardando la televisione, ascoltando la radio, andando al cinema, utilizzando internet e vedendo pubblicità in affissione. Quest’ultima edizione prende in esame 71 paesi in tutto il mondo, sei in più rispetto ai 65 dello scorso anno.
 
Il 71% del consumo di internet ora avviene in mobilità
L’utilizzo di internet da dispositivi fissi era cresciuto rapidamente nei primi anni di questo decennio, raggiungendo un picco di 52 minuti al giorno nel 2014, in crescita rispetto ai 36 minuti giornalieri del 2010. Il consumo da desktop, però, ora sta declinando, contemporaneamente al passaggio degli utenti ai dispositivi mobili. Nel 2015, infatti, il mobile ha superato il desktop ed è diventato il mezzo principale d’accesso a internet e, per l’anno in corso, Zenith prevede che in tutto il mondo le persone trascorreranno una media di 86 minuti al giorno utilizzando il mobile internet rispetto ai 36 minuti su desktop internet. Questo significa che il 71% del consumo di internet avverrà tramite dispositivi mobili. La regione più incline al consumo di internet in mobilità è l’Asia Pacific, dove il 73% del consumo di internet avviene in mobilità, seguita a breve distanza dal Nord America, dove la quota mobile è del 72%.
 
Il mobile internet cresce mentre tutti gli altri mezzi sono in contrazione
Il consumo di internet in mobilità sta crescendo, al momento, a scapito di tutti gli altri mezzi, L’agenzia media prevede che il tempo medio speso a livello globale nell’utilizzo del mobile internet crescerà del 27,7% quest’anno, mentre il tempo speso su desktop internet diminuirà nettamente, del 15,8%. Tutti i mezzi tradizionali registreranno una contrazione quest’anno: il cinema dello 0,5%, l’affissione dello 0,8%, la televisione dell’1,5%, la radio del 2,4%, i quotidiani del 5,6% e le riviste del 6,7%.
 
È da notare come questi dati si riferiscano solo al tempo speso su questi mezzi di comunicazione nelle loro forme tradizionali: pubblicazioni a stampa, canali televisivi e stazioni radio trasmesse tradizionalmente. Molto del tempo che i consumatori trascorrono su internet, infatti, è dedicato a consumare contenuti che sono stati prodotti da editori ed emittenti tradizionali. Le proprietà dei mezzi tradizionali, infatti, hanno investito pesantemente nelle estensioni online dei loro brand e alcuni di loro hanno avuto modo di registrare persino audience più ampie di quante ne avessero per i prodotti offline. L’espansione del consumo di internet in mobilità è un’opportunità per editori ed emittenti tradizionali, così come può essere una minaccia.
 
Il mobile genera una crescita continua nel consumo mediale complessivo
La crescita del consumo di internet (prima su desktop, ora su mobile) ha dato luogo a una crescita del 7,9% nel consumo totale di tutti i mezzi fra il 2010 e il 2015, portandoli da 403 minuti giornalieri a 435. La crescita registra una media dell’1,5% annuo e Zenith prevede un’ulteriore crescita dell’1,4% per il 2016. Per il 2017, invece, l’agenzia prevede una crescita dell’1,2%, quindi una crescita solo dello 0,4% nel 2018, momento in cui il consumo da mobile comincerà a stabilizzarsi. Per quell’anno, dunque, Zenith si attende che la fruizione globale dei mezzi di comunicazione si attesterà a una media di 448 minuti al giorno.
 
La televisione domina ancora il consumo globale dei mezzi
Nonostante il recente declino, la televisione tradizionale resta di gran lunga il più diffuso fra tutti i mezzi a livello globale, totalizzando 177 minuti di consumo giornaliero nel 2015. La fruizione di internet si è piazzata al secondo posto con 110 minuti al giorno. La televisione, inoltre, pesa per il 41% sulla fruizione media globale del 2015 e Zenith si attende che continuerà a pesare per un 38% nel 2018, quando internet avrà un peso del 31%.
 
“La tecnologia mobile sta trasformando il modo in cui le persone in tutto il mondo fruiscono dei mezzi di comunicazione e ne sta facendo aumentare il consumo complessivo - ha dichiarato Jonathan Barnard, head of forecasting di Zenith - . Questo perché fornisce ai mezzi tradizionali l’opportunità di raggiungere persone e luoghi ai quali non avevano mai avuto accesso in precedenza e dà ai consumatori modi totalmente nuovi di trovare contenuti avvincenti e fruirne a proprio piacimento”. 


Nulla può fermare una new Renault Captur E-Tech
hybrid. Campagna europea di Publicis Conseil
<
Publicis Conseil ha ideato per il nuovo suv Renault Captur, con tecnologia ibrida plug-in E-Tech, un corto che è un inno alla vita, ribadendo insieme lo storico legame con gli appassionati di ciclismo. Al centro del film c'è un ex grande ciclista che vorrebbe rivivere le sensazioni di una gara, ma se le emozioni rimangono, le capacità fisiche non sono più quelle di una volta. La figlia, al volante della nuova Hybrid Captur, e i suoi amici di una vita decidono di aiutarlo in questa sfida. Vedendolo stancarsi la figlia gli chiede di fermarsi ma il padre è determinato a non prendersi una pausa. E allora, anche se tutte le luci sul cruscotto sono verdi, chi è a bordo finge la necessità di fare rifornimento: in realtà il propulsore ibrido E-tech garantisce risparmi fino al 40%. Il messaggio è che nulla può fermarci quando siamo trasportati dalla giusta energia. Il road movie emozionale è diretto da Katia Lewkowicz. Dopo il debutto in Francia ieri, la campagna è destinata a diversi Paesi europei con declinazione, oltre che in tv, in radio, stampa, ooh e digital.(11 maggio 2021)
  FAST NEWS<< <
Al via la campagna integrata di Lidl con la nuova agenzia Serviceplan Group. Si intitola ‘Ci pensa Lidl' la campagna che segna il debutto di Serviceplan Group come partner di riferimento per un triennio per la comunicazione atl, digital e social della catena di supermercati, che conta oltre 680 punti vendita sul territorio nazionale (vedi news)
 
Rauch Italia sceglie PHD Italia per il media dei succhi Bravo. PHD Italia, agenzia media, di comunicazione e marketing di Omnicom Media Group, si è aggiudicata la gara per la gestione della pianificazione del brand Bravo del produttore di succhi Rauch Italia
 
CIAL si riposiziona e lo annuncia con la campagna ‘Naturalmente Green’ di Take. ‘Responsabilità Circolare’ è la nuova firma di CIAL, il consorzio senza fini di lucro per la raccolta differenziata degli imballaggi in alluminio
 
IAKI e Cimiciurri per la social media strategy di Wacko’s, snack per la Gen Z. Wacko’s, brand di snack per teenager del gruppo San Carlo, ha affidato la social media strategy a IAKI e a Cimiciurri, per massimizzare la visibilità e la consideration sul target Gen Z
 
Studiowiki incaricata dopo gara del marketing turistico del Comune di Asti. L'agenzia di comunicazione di Savona Studiowiki, specializzata in destination design, ha vinto la gara indetta dal Comune di Asti per le attività di marketing turistico della città
 
SG Company si aggiudica la gara di Clarins per un'activation digitale per la linea body care. Clarins ha scelto dopo una gara SG Company Società Benefit per un'activation digitale con l'obiettivo di generare awareness per la linea body care
 
Cinzia Caccia e Nicoletta Zanterino creative director e Paolo Boccardi digital creative director di VMLY&R. VMLY&R rafforza il reparto creativo, guidato dal chief creative officer Francesco Poletti, con l'ingresso delle due creative director Cinzia Caccia e Nicoletta Zanterino e del digital creative director Paolo Boccardi
 
Claudio Morari head of planning & control di Fandango Club. La società milanese di branded entertainment Fandango Club ha nominato head of planning & control Claudio Morari, manager con esperienza a livello internazionale
 
Conversion E3 firma la campagna a target giovani e freelance della banca digital N26. Conversion E3, agenzia omnichannel del Gruppo DigiTouch, firma la campagna 'Giovani, smart e freelance' della mobile bank tedesca N26 per far conoscere il conto N26 Business Smart
 
TMP Group per la comunicazione social di Giro d’Italia e Giro-E. TMP Group, media company internazionale specializzata in comunicazione digital, si è aggiudicata la gara di Rcs Sport per il Giro d'Italia e il Giro-E
 
Lucia Mazzola graphic e web designer di DN Agency. Lucia Mazzola entra nell'agenzia full digital DN Agency, recentemente acquisita da Adv Activa, col ruolo di graphic e web designer
 
Mondadori Store con Canali &C lancia il format social ‘Librai al potere’. In occasione del maggio dei Libri, Mondadori Store lancia ‘Librai al potere’, Instagram takeover dedicato ai librai, con cui dare risalto alle esperienze locali, valorizzando la competenza e la passione degli addetti degli oltre 500 negozi Mondadori in Italia
 
JacLeRoi incaricata della comunicazione della cantina Terre De La Custodia del gruppo Farchioni. JacLeRoi, agenzia di Parma specializzata nella comunicazione di food & wine, si è aggiudicata la gara per il 2021-22 della cantina umbra Terre De La Custodia del gruppo Farchioni, grazie a una strategia comunicativa che parla di territorio, sostenibilità ed emozioni
 
Marco Lenoci direttore generale di Evolution ADV. Marco Lenoci entra in Evolution ADV, hub tecnologico di consulenza e supporto per l'editoria digitale, col ruolo di direttore generale e la responsabilità dello sviluppo internazionale del brand
 
Kiwi entra a far parte delle docenze dei master in Digital Communication, Content & Social Media Marketing di 24Ore Business School. Partnership tra Kiwi, agenzia creativa nativa digitale parte di Uniting Group, e 24Ore Business School per la formazione di futuri professionisti del mondo della comunicazione digitale
 
Iscrizioni aperte al 14°concorso 'Environmental Photographer of the Year’. Vincitrici in mostra alla COP26. Fotografi professionisti e amatoriali sono invitati a presentare i loro lavori più creativi ed emozionanti in tema di fotografia ambientale al concorso 'Environmental Photographer of the Year’
 
Aisha Suleiman head of Diversity, Equity & Inclusion Emea di Ipg. Ipg Mediabrands e Kinesso (il 'marketing intelligence engine' di Ipg) annunciano la nomina di Aisha Suleiman a responsabile Emea del network per la diversità, l'equità e l'inclusione (DE&I)
 
Lagostina affida strategia e creatività ad Absoluta. Lagostina, marchio storico italiano produttore di pentole a pressione e pentolame in acciaio inossidabile, ha affidato con assegnazione diretta la strategia e la creatività all'agenzia indipendente Absoluta
 
Alessandro Peroncini chief innovation officer in Armando Testa. Dopo una lunga esperienza in Wunderman Thompson, Alessandro Peroncini entra in Armando Testa col ruolo di chief innovation officer
 
Ogilvy agenzia globale del loyalty program di World of Hyatt. Ogilvy è stata nominata agenzia globale del loyalty program di World of Hyatt, programma di fidelizzazione del gruppo Hyatt Hotels
 
Francesco Calcara responsabile marketing e communication di Alfa Romeo a livello globale. Francesco Calcara è stato nominato responsabile marketing and communication global di Alfa Romeo, a diretto riporto di Jean-Philippe Imparato, ceo del brand Alfa Romeo
 
Access Live Communication e GroupM ESP si uniscono in Access, guidata da Davide Bertagnon. Si uniscono all'interno di GroupM la unit Access Live Communication, specializzata in live communication & events, e la divisione GroupM ESP, che affianca le agenzie media del gruppo nell'integrazione di progetti legati allo sport nelle strategie di comunicazione e marketing
 
PMG, editore di Grazia Usa, lancerà il fashion magazine di Mondadori in sette Paesi asiatici. Accordo tra Pantheon Media Group (PMG), editore di Grazia Usa, e il Gruppo Mondadori per il lancio di Grazia in Giappone, Hong Kong, Singapore, Malesia, Taiwan, Indonesia e Thailandia, tra il prossimo settembre e la fine del 2022
 
CVC Capital Partners e CDPQ acquisiranno la maggioranza di BlueFocus, di cui fa parte We Are Social. CVC Capital Partners, società internazionale di private equity e di consulenza per investimenti, e Caisse de dépôt et placement du Québec (CDPQ), gruppo di investimento globale, acquisiranno la quota di maggioranza delle agenzie di BlueFocus Intelligent Communication Group, di cui fa parte dal 2013 il network We are social
 
Il fatturato pubblicitario del comparto digital segna +6,4% nel 1° trimestre, con marzo a livello del 2019. Gli investimenti pubblicitari su internet registrano a marzo una crescita del 27,8% su marzo 2020 (mese di inizio del lockdown) portando il trend del primo trimestre dell'anno a +6,4%
 



North Sails presenta il 1° Ocean Hero di Go Beyond,
il fotografo degli squali Rafael Fernandez Caballero
<<<
North Sails (vele, abbigliamento tecnico, windsurf) presenta il primo Ocean Hero della campagna Go Beyond che vuole ispirare la community a non fermarsi ma ad andare oltre nella tutela dei mari (vedi news). È Rafael Fernandez Caballero, campione mondiale di fotografia subacquea, protettore degli squali e della bellezza marina, vocazione nata da bambino seguendo il padre, anch'egli fotografo subacqueo, intorno al mondo. La missione di Rafael è di sensibilizzare l'opinione pubblica e di mostrare la bellezza dell'oceano e l'importanza di proteggerlo. Oltre a questo, è anche ingegnere specializzato in energie rinnovabili, e ambassador internazionale di marchi nel settore della subacquea e dell'immagine. (11 maggio 2021)

 

SULLO SCHERMO
<<<
REVERIE / Corto omaggio al cinema italiano
girato con Mi 11 Xiaomi
Il produttore di smartphone Xiaomi presenta la campagna cinematografica ‘Night & Day’, ideata e realizzata da Xiaomi Studios per i dispositivi della serie Mi 11 Family, per sottolinearne le potenzialità e il ruolo che possono avere nell'evoluzione del cinema. Dedicata alla tecnologia della modalità video in notturna, che caratterizza la Mi 11 Family, Night & Day dimostra come possa liberare la creatività e immortalare nuovi mondi, che in passato era impossibile anche solo inquadrare. Anche l'Italia partecipa al progetto col cortometraggio ‘Reverie’ del creator emergente Vincenzo De Caro, uno short movie girato interamente con un dispositivo della famiglia Mi 11 a Roma, con gli attori Marco Scuotto e Martina De Vivo. Il corto è disponibile sul sito e sui canali social Facebook e YouTube di Xiaomi Italia.
ll protagonista di Reverie è un affermato e noto regista, da qualche tempo in crisi creativa. Assediato dai giornalisti, tra flash e domande sempre più pressanti, si fa catturare da un'enigmatica figura tra i corridoi dell'hotel in cui alloggia. Inizia così un viaggio che lo porterà a ritrovare finalmente l'ispirazione perduta. In bianco e nero, Reverie è un omaggio al cinema classico italiano, in particolare a quello di Fellini, e una lettera d'amore all'arte cinematografica in senso lato.  


IdeeIdeas Innovazione Marketing Comunicazione - Via Melchiorre Gioia, 66 20125 Milano - Tel. +39.388.9368151
Direttore responsabile: Valeria Scrivani - Registrazione presso il tribunale di Milano nº 220 dell'11.05.2012
Copyright ©2012 IdeeIdeas - Tutti i diritti riservati