HomeChi siamoContattiComunicatiPrivacyDisclaimer
 Martedì 16 aprile 2024
Boxhdl 250x125
Logo IdeeIdeas
Manchette Destra 250x125

Beauty/Moda Salute/Benessere Comunicazione Eventi Largo Consumo Hi-Tech FotoNotizie

Media Motori Programmi Retail Servizi Entertainment/Sport/Turismo MarTech Riflettori Puntati Riflettori Puntati


 FAST NEWS

 FOCUS

L'Italia raccontata dalla stampa estera.
Usa concentrati sul cibo, Germania su politica ed economia


Volocom ha analizzato oltre 50mila articoli di 25 testate usciti nel 2022 in Francia, Germania, Uk, Spagna e Stati Uniti, rilevando visioni molto diverse di vicende e caratteristiche del nostro Paese ritenute meritorie di essere raccontate


(24 febbraio 2023) - Come viene raccontato il nostro Paese dalla stampa internazionale? Se lo è chiesto Volocom, azienda italiana di news intelligence, che ha analizzato oltre 50mila articoli del 2022 di 25 testate di 5 nazioni: Francia, Germania, Uk, Spagna e Stati Uniti. Ha rilevato che gli Stati Uniti sembrano più interessati alla nostra cucina che a questioni politiche o economiche. In Uk l'evento che ha attirato maggiormente l'attenzione è stata l'esclusione della Nazionale dai Mondiali di calcio. La Germania ci ha osservato, invece, più a fondo: i giornali hanno scritto di più sulla situazione politica ed economica italiana rispetto agli altri Stati occidentali.

In Germania sono stati dedicati all'Italia 14.425 articoli sui quotidiani più importanti. Al secondo posto la Francia con 13.082 articoli, seguita dall'Inghilterra con 11.799 e dalla Spagna con 9.937. Gli Stati Uniti, invece, hanno prodotto solo 4.641 articoli sulle
.
vicende italiane.

I giornali esteri, tedeschi e francesi in particolare, discutono dell'instabilità politica e del debito del nostro Paese, esprimendo preoccupazione per le sorti italiane. Gli inglesi si sono concentrati sull'esclusione dell'Italia dai Mondiali, anche se molti articoli sono dedicati anche alla caduta del Governo Draghi. Più razionale la stampa spagnola, che concentra buona parte della sua attenzione sull'economia. Negli Stati Uniti la parola più rilevante usata dai quotidiani americani in riferimento all'Italia è gusto: l'immaginario resta concentrato sulla nostra tradizione gastronomica.

Diversi i termini che più hanno caratterizzato gli articoli in riferimento all'Italia. In Francia, la parola più rilevante
.
è réforme (riforma), dalla riforma Fornero alla riforma del MES e alla riforma del mercato energetico. La seconda parola più rilevante è salariés (dipendenti), parlando dei dipendenti dell'ex Ilva di Taranto o di Gorillas che ha chiuso le sue sedi in Italia, licenziando appunto 540 dipendenti. Vi sono anche molte pubblicazioni sulle ménages (le famiglie italiane) e su ceo italiani come Berlusconi, Leonardo Del Vecchio e Giorgio Armani.

In Germania, le parole più rilevanti che compaiono negli articoli che citano l'Italia sono kollegen (colleghi) e jahrhundert (secolo) in testi su tem
.
i politici o sul patrimonio artistico. La sicherheit (sicurezza) è uno dei temi dell'anno, riferita non tanto all'Italia, ma ai confini europei a causa della guerra tra Russia e Ucraina. Si discute anche di wert (valore) economico riferito all'inflazione e di sanktionen (sanzioni) contro la Russia.

In Spagna, la prima parola che emerge è Ibex l'indice di Madrid dei 35 titoli con la maggiore capitalizzazione: la stampa spagnola mette spesso a confronti i rendimenti delle società italiane, ma anche mondiali, con quelle delle aziende incluse in Ibex. Nel 2022, i termini più rilevanti in Spagna sono economici, come rentabilidades ovvero i rendimenti positivi del mercato.

Di tutt’altro genere le parole più usate negli articoli inglesi che citano l'Italia: termini prettamente sportivi e calcistici come semi, final, cup, mate e team. Un'altra parola usata frequentemente sull'Italia è honour sul tema di onorare le riforme ovvero mettere in atto le riforme imposte dall'Unione Europea. E poi ci sono i rumours sulla caduta del governo Draghi.

Negli Stati Uniti la prima parola rilevante è flavor perché dell'Italia si racconta soprattutto la tradizione culinaria. Poi si cita l'Italia in articoli di politica estera dove compare inevitabilmente Vladimir Putin. La parola conference (conferenza) trova spazio tra i termini più rilevanti: dalla conferenza di fine anno di Giorgia Meloni alla Conferenza Episcopale Italiana. Ha fatto scalpore in America una lawsuit (causa legale) in cui due ragazzi americani hanno citato la Barilla per pubblicità ingannevole, sostenendo che la frase ‘il brand di pasta numero uno in Italia’ fosse fuorviante perché induceva a credere che il prodotto fosse effettivamente prodotto in Italia.

I giornali presi in esame sono stati: per la Francia Le Figaro, Le Monde, Les Echos, Courrier International, Liberation; per la Germania Süddeutsche Zeitung, Frankfurter Allgemeine, Die Welt, Die Zeit, Handelsblatt; per l'Uk The Times, Time, The Guardian, Daily Mail, The Daily Telegraph; per la Spagna El Mundo, El Pais, La Vanguardia, ABC, Cinco Dias; per gli Stati Uniti The New York Times, The Wall Street Journal, Forbes, The Washington Post, Usa Today.


RED mette in scena La Fabbrica della Felicità
nel film internazionale per le Pastiglie Leone
<
E on air in off e online il film per le Pastiglie Leone 1857 ‘La fabbrica della felicità’, ideato da RED Robiglio&DeMatteis. In 60”, e formati più brevi, racconta la meraviglia di una fabbrica guidata da una imprevedibile Mastra Caramellaia, da un Tipografo maestro di design e di colori e da un esercito di eleganti maestranze che cura con estrema attenzione la nascita delle mitiche pastiglie. Una catena di montaggio all'insegna della felicità che porta bontà e bellezza nel mondo. In chiusura c'è il lancio di pastiglie nei cinque continenti attraverso cannoni posti sul tetto della fabbrica. La Fabbrica della Felicità è stata realizzata miscelando tecnologie cinematografiche evolute e antiche, dai disegni a matita trasformati in bozzetti 3D all'uso di software Unreal e virtual production ad altissima risoluzione sia su Led che su Green. Produzione di Haibun. (16 aprile 2024)
  FAST NEWS<< <
Marco Robbiati direttore marketing commerciale di Rai Pubblicità. Marco Robbiati lascia la carica di research & market insights director di Omnicom Media Group, che ricopriva dal 2019, per entrare in Rai Pubblicità come direttore marketing commerciale
 
UNA entra a far parte della neonata Confindustria Professioni e Management. Davide Arduini ne è v.p. UNA - Aziende della Comunicazione Unite aderisce a Confindustria Professioni e Management, la neonata federazione decima di settore del sistema Confindustria dedicata ai servizi head made, che già include OICE e Assoconsult
 
Hopscotch Sopexa per la nuova brand identity dell’industria del mobile francese. L'agenzia di comunicazione Hopscotch Sopexa è stata scelta dalla filiera dell'industria francese dell'arredo per la comunicazione nei mercati internazionali
 
Casta Diva Group SB entra nel network Libellula. Nell'ambito dei progetti ESG (Environment Social Governance), Casta Diva Group Società Benefit aderisce a Fondazione Libellula, network europeo di aziende impegnate per la prevenzione e il contrasto della violenza di genere attraverso una cultura inclusiva
 
Stellantis fa rebranding a iFAST Automotive Logistics che diventa Drive4You by Stellantis. Stellantis cambia il nome della società di logistica interna iFAST Automotive Logistics in ‘Drive4You by Stellantis’
 
Rob Doubal e Laurence Thomson direttori creativi globali di M&C Saatchi. M&C Saatchi ha assoldato come nuovi direttori creativi globali, ruolo finora non previsto nel network, Rob Doubal e Laurence Thomson, aka Rob e Lolly
 
Connexia si aggiudica la gara di Car Clinic. Car Clinic (rete di una cinquantina di centri di riparazione di carrozzerie auto) ha scelto Connexia (gruppo Retex), a seguito di una gara, per valorizzare gli asset valoriali identitari, costruire un posizionamento distintivo e incrementare la brand awareness
 
In gara il media globale di eBay. eBay ha messo in gara il media a livello globale, che COMvergence stima quasi di 400 milioni di dollari su 1,2 miliardi investiti in attività di marketing
 
L'Università di Bologna valorizza la formazione come esperienza di vita. Firma Craq Design. ‘L'università non ti cambia la vita - O forse sì’ è il claim scelto dall'Università di Bologna per la campagna immatricolazioni e orientamento 2024
 
iCorporate per le media relations di Carlsberg Italia. Carlsberg Italia ha affidato a iCorporate la gestione dell'ufficio stampa e delle relazioni con i media, con l'obiettivo di rafforzare la corporate identity, puntando sui valori chiave di sostenibilità e innovazione
 
SkinLabo, Crazy Pizza e Arexons nel portfolio di Say What. L'agenzia di comunicazione integrata e digitale Say What annuncia tre nuove acquisizioni
 
Paolo Brambilla, già chief marketing and research officer, lascia dentsu. Paolo Brambilla ha lasciato dentsu dove ricopriva dal 2017 la carica di chief marketing and research officer, dopo un'esperienza come responsabile marketing in una concessionaria televisiva
 
m&cs per Pr e ufficio stampa di Borghini e Cossa. Borghini e Cossa, broker assicurativo dal 1947, specializzato nella libera intermediazione assicurativa per le aziende del settore turistico, ha affidato a m&cs le attività di Pr e l'ufficio stampa
 
McDonald's celebra le aperture notturne con la campagna ‘Nocturnal Creatures’ di Leo Burnett. Con la campagna ‘Nocturnal Creatures’, ideata da Leo Burnett, McDonald's celebra le aperture notturne e parla al target di riferimento, la GenZ, che, con l'arrivo della primavera, può riprendere a vivere a pieno di giorno come di notte
 
Sky e Warner Bros. Discovery portano a 10 i canali di Eurosport per seguire i Giochi Olimpici di Parigi 2024 su Sky. Sky e Warner Bros Discovery rafforzano la partnership pluriennale ampliando l'offerta dei canali Eurosport disponibili su Sky
 
Ève Gilles, Miss France 2024, nuovo volto di Festina. Ève Gilles, vincitrice di Miss France 2024, la prima con i capelli corti, è il nuovo volto internazionale di orologi Festina, che vuole continuare a ispirare le donne attraverso le sue collezioni offrendo l'opportunità di esprimere se stesse
 



Campari Soda personalizza l'edicola Porta Genova,
è a BASE Milano e sul ledwall di Stazione Garibaldi
<<<
Anche in questa edizione della Milano Design Week il brand Campari Soda, con la sua iconica bottiglietta disegnata dal futurista Fortunato Depero, scende in campo per gli amanti dell'aperitivo #SenzaEtichette presenziando zone frequentate della città. Ha personalizzato l'edicola di Porta Genova (piazzale Stazione Genova 3) in partnership col collettivo di artisti The Milaneser. Pietro Terzini, creativo, designer e artista, firma una delle installazioni presenti sulle pareti dell'edicola, che offre ai passanti momenti di intrattenimento, merchandising brandizzato e incontri con artisti designer emergenti. Campari Soda è anche a BASE Milano che ospita diverse installazioni del brand, mentre dal 19 si potrà vivere l'esperienza dell'Aperitivo Senza Etichette firmato Campari Soda nella cornice di We Will Design Music, live set e performance con Le Cannibale. Campari Soda è infine presente sul ledwall angolare di Stazione Garibaldi completamente brandizzato e in via Melchiorre Gioia, con il tradizionale murale sul palazzo di cui, il 21 aprile, verrà svelata la nuova facciata. (16 aprile 2024)

 

SULLO SCHERMO
<<<
E LA FESTA CONTINUA! / Commedia
Sarà nei cinema italiani dall'11 aprile ‘E la Festa Continua!’ (’Et la Fète Continue!), il nuovo film di Robert Guédiguian che torna nella sua Marsiglia a lavorare con i suoi attori preferiti. Nel cast ci sono Ariane Ascaride, Jean-Pierre Darroussin, Lola Naymark, Grégoire Leprince-Ringuet, Gérard Meylan. Produzione di Agat Film in collaborazione con Bibi Film e France 3 Cinéma. Distribuisce in Italia Lucky Red. Il film è stato presentato in Grand Public alla Festa del Cinema di Roma 2023. Dura 106’
Rosa, prossima alla pensione, vive in un quartiere popolare nella vecchia Marsiglia. Empatica, una parola saggia per tutti, si divide tra la famiglia, il lavoro da infermiera e l'impegno politico a favore degli ultimi, fronte su cui vorrebbe fare di più, ma gli altri litigano, non sono mai propositivi e le sue illusioni cominciano a vacillare. L'incontro con Henri, padre della fidanzata di uno dei due figli, le dà una nuova forza sul piano personale e anche politico. Il film si chiude con la comunità riunita a commemorare le vittime del crollo di una palazzina in rue d'Aubagne nel 2018, sotto la statua di Omero, ‘il padre di tutte le storie’. Film di impegno civile, ma soprattutto di sentimenti, colori e sapori, tra un bicchiere di rosé, la ricetta di famiglia della pasta alle acciughe e le note di ‘Emmenez-moi’ di Charles Aznavour.   Valutazione:   ***


IdeeIdeas Innovazione Marketing Comunicazione - Via Melchiorre Gioia, 66 20125 Milano - Tel. +39.388.9368151
Direttore responsabile: Valeria Scrivani - Registrazione presso il tribunale di Milano nº 220 dell'11.05.2012
Copyright ©2012 IdeeIdeas - Tutti i diritti riservati