HomeChi siamoContattiComunicatiPrivacyDisclaimer
 Sabato 27 novembre 2021
Boxhdl 250x125
Logo IdeeIdeas
Manchette Destra 250x125

Beauty/Moda Salute/Benessere Comunicazione Eventi Food/Beverage Hi-Tech Fotonotizie

Media Motori Programmi Retail Servizi Viaggi/Sport/Entertainment Digital Riflettori Puntati Riflettori Puntati


 FAST NEWS

 FOCUS

Zenith, adv globale a +4,6% nel 2019, +1% in Italia.
Nel 2021 l'adv online supererà il 50% della spesa totale


Ma, sempre nel 2021, l'adv online, mercato ormai maturo, crescerà per la prima volta a una sola cifra, +9%. Lo indica l'ultimo rapporto Advertising Expenditure Forecasts secondo cui la crescita complessiva globale del 4,6% è trainata per metà dagli Usa e poi da Cina, Uk e India. In Italia, in uno scenario economico e politico incerto, l'adv in tv dovrebbe diminuire a -0.8%, la radio mantenere trend positivo con +1.7%, la stampa continuare a perdere e il digitale crescere del 6.3% al traino di video online e social media ma concentrati sugli Ott


(9 luglio 2019) - Dopo le previsioni per fine 2019 di Nielsen (+0,8%) e dell'Upa (+0,5%) contraddette al ribasso da Massimo Costa, country manager Italia di Wpp (-2%), arriva per il mercato pubblicitario in Italia quella un filo più ottimista dell'ultimo rapporto Advertising Expenditure Forecasts di Zenith: chiusura d'anno a +1%. Lo scenario evidenzia, comunque, un'economia contratta nel primo trimestre con crescita del Pil prevista per fine anno dello 0.1%, un tasso di inflazione che rimarrà stabile nei prossimi anni (0.8%) così come si è stabilizzato (10.7%) il tasso di disoccupazione, in aumento dalla crisi finanziaria globale. L'indice di fiducia dei consumatori e quello delle imprese manifatturiere sta però peggiorando. Si aggiungano al quadro l'incertezza politica e le future elezioni.

Quanto ai mezzi in Italia, in linea con i trend globali, l'adv in tv dovrebbero diminuire (-0.8%) per mancanza di eventi sportivi importanti, mentre la radio manterrà un trend positivo (+1.7%) grazie alla capacità di raggiungere il pubblico in movimento. Anche per il digitale è prevista una crescita (+6.3%) , trainata dai video online e dai social media, concentrati su pochi player (Ott ) che rappresentano oltre il 70% degli investimenti digital totali. La stampa continuerà a diminuire (-7.7% per i quotidiani e -8% per i magazine) mentre è previsto un aumento del 3% per il mercato cinematografico , grazie alla programmazione estiva, e dell'1.5% dell'OOH grazie all'aumento del numero di nuovi impianti digitali. Gli effetti del divieto di pubblicità per i giochi d'azzardo a partire da giugno 2019 imposto dal ‘Decreto Dignità’ influenzerà probabilmente in negativo il trend della spesa pubblicitaria del 2019 e del 2020.

Mercato globale

A livello globale, Zenith prevede una crescita del 4.6% della spesa pubblicitaria, che raggiungerà 639 miliardi di dollari Usa (in marzo la previsione era +4.7%). Quasi la metà di questa crescita (13 miliardi di dollari) arriverà dagli Stati Uniti grazie anche al rapido incremento della pubblicità digitale: +15.4% rispetto alla media globale di +11.7%. La Cina sarà il secondo paese in termini di contributo alla crescita, con 4 miliardi di dollari, seguita da Uk e India con 1 miliardo di dollari ciascuno.

A internet la quota maggiore

Nel 2021 la pubblicità su internet rappresenterà il 52% della spesa pubblicitaria globale, mentre per ora, nel 2019, ha il 47%. Zenith fa, tuttavia,
Jonathan Barnard
notare che la crescita degli investimenti digitali sta diminuendo rapidamente con il maturare del mercato pubblicitario online, da +17% nel 2018 a +12% nel 2019 a +9% nel 2021, un tasso di crescita simile a quello del mercato nel complesso. “È la prima volta nelle nostre previsioni che la pubblicità online supera il 50% degli investimenti totali - ha dichiarato Jonathan Barnard, head of Forecasting di Zenith -. Tuttavia, il 2021 sarà il primo anno di crescita della pubblicità online a cifra singola dal 2001, anno in cui scoppiò la bolla delle dotcom”.

L'incremento della pubblicità online è guidato da video online e social media per cui è prevista una crescita a tassi medi rispettivamente del 18% e del 17% all'anno fino al 2021. I due media beneficiano dei continui miglioramenti sulla tecnologia degli smartphone, di connessioni veloci e della possibilità di personalizzare la comunicazione: il tutto abbinato all'importante incremento degli investimenti nel mondo dei contenuti. La tecnologia 5G migliorerà ulteriormente le esperienze dei brand su questi canali. Gli altri canali digitali registrano una crescita più contenuta. La paid search per esempio rallenta la crescita fino a +7% nel 2021. Una novità rilevante per questo settore è la diffusione della voice search, che non è però ancora monetizzabile. La pubblicità digitale classified inizia a perdere terreno a favore di altri mezzi digitali o forme gratuite di advertising. Nel 2018 questo tipo di pubblicità era aumentata del 9% a livello globale. Diminuendo in alcuni mercati, nel 2021 si prevede un calo degli investimenti dell'1.6% a livello mondiale.

I media tradizionali rimangono la priorità per la maggior parte dei grandi brand

Una grande fetta della crescita della pubblicità digitale proviene da piccole imprese locali che investono tutto il budget su piattaforme come Google e Facebook, che offrono strumenti semplici e self-service per pianificare e gestire campagne su target mirati. La presenza di un numero considerevole di piccoli inserzionisti che investono esclusivamente sull'online indica un cambiamento generale. La media globale è infatti composta da questi ultimi e da grandi inserzionisti che investono in media sul mezzo molto meno della metà del proprio budget. La maggior parte dei grandi brand, pur incrementando il proprio spending online, continua quindi a spendere una parte rilevante del budget sui media tradizionali.

All'interno dei media tradizionali, la stampa ha avuto un periodo di declino dovuto all'alternativa delle versioni digitali che hanno sottratto lettori e inserzionisti: le revenue pubblicitarie di quotidiani e magazine hanno raggiunto un picco di 164 miliardi di dollari nel 2007 mentre quest'anno ammonteranno a soli 70 miliardi di dollari. Anche i ricavi televisivi iniziano a ridursi ma con un ordine di grandezza differente: si prevede che le revenue pubblicitarie della tv diminuiranno ogni anno fino al 2021, passando da 184 miliardi di dollari nel 2018 a 180 miliardi di dollari nel 2021. Migliore lo stato di salute degli altri media tradizionali. La radio sta aumentando le entrate pubblicitarie dell'1% annuo. Le concessionarie Out of Home continuano ad incrementare il numero di impianti digitali, con una crescita annua del 4%. Il cinema, che rappresenta solo lo 0,8% del totale degli investimenti, cresce del 12% all'anno, soprattutto grazie al successo del mezzo in Cina.



Warning: Use of undefined constant nome - assumed 'nome' (this will throw an Error in a future version of PHP) in D:\inetpub\webs\ideeideasit\Focus_dtl.php on line 61


Per saperne di più..>>


Col Black Friday Mediaworld porta gli italiani
nel ‘Futurissimo’ insieme a Elio e le Storie Tese
<
È dedicata al Black Friday l'ultima fase della campagna 2021 realizzata da Armando Testa per MediaWorld, con protagonisti Elio e le Storie Tese che accompagnano gli italiani nel ‘Futurissimo’ ricordando le migliori promozioni del momento. La campagna pubblicitaria ‘Il Black Friday ancora più Avanti’ partita il 1° novembre (vedi news) mostra in più episodi Elio e le Storie Tese sperimentare in prima persona quanto sia avanti il Black Friday di MediaWorld, vivendo situazioni avveniristiche sempre in chiave ironica e in linea con la visione di trasformare la tecnologia in un'esperienza straordinaria. La campagna va on air con contenuti specifici per radio, tv e piattaforme digitali per chiudersi lunedì 29 con un ultimo episodio speciale per il Cyber Monday.(26 novembre 2021)
  FAST NEWS<< <
Gedi cede La Nuova Sardegna al gruppo editoriale SAE. Gedi Gruppo Editoriale ha sottoscritto un accordo per la cessione del quotidiano La Nuova Sardegna al gruppo editoriale SAE spa
 
Aperte fino al 16 dicembre le adesioni all'indagine di ascolto Radio Ter 2022. TER –Tavolo Editori Radio ha aperto le adesioni per le rilevazioni degli ascolti radiofonici in Italia per l'anno 2022
 
Paola Mascaro direttore marketing e comunicazione di Accenture Italia. La società di consulenza Accenture rafforza il management team in Italia con nuove nomine
 
Mediaset diventa MFE-MediaFor Europe. L'assemblea degli azionisti approva il cambio di denominazione. L'assemblea degli azionisti di Mediaset ha approvato il cambio della denominazione della società in MFE-MediaForEurope, effettivo da ieri
 
Gruppo Digitouch sale al 100% in Nextmove e si prepara a fonderla con Market Place Solutions. La cloud marketing company Gruppo DigiTouch ha portato al 100% la propria quota di partecipazione in Nextmove, società tecnologica specializzata nello sviluppo di siti e-commerce e di interfacce digitali, di cui aveva già il 70%
 
Elena Sacco creative strategic planner in Sinergie. Elena Sacco torna in Sinergie (gruppo SG Company) quale creative strategist nella content unit di live communication, ruolo che aveva coperto fino a gennaio 2020
 
Entra nel vivo il Black Friday di Euronics, campagna di lancio in tv, radio e sui social di Wunderman Thompson. Wunderman Thompson firma la campagna in tv, radio e sui social per il Black Friday Euronics, attivo negli store dell'insegna e nell'e-shop dal 24 al 29 novembre
 
Melismelis firma per Utilitalia la web serie Green Dream con Margherita Granbassi e Nicola Lamberti. Al via oggi Green Dream, web serie branded content realizzata da Melismelis per Utilitalia, federazione dei fornitori di servizi pubblici dell'acqua, dell'ambiente, dell'energia elettrica e del gas
 
Dumitru Baltatescu country manager per l’Italia del portale Idealo. Idealo, portale internazionale di comparazione prezzi, ha nominato Dumitru Baltatescu nuovo country manager per l'Italia
 
Wired Italia e Ipsos organizzano Wired Trends 2022, sei incontri digitali sui trend dell'innovazione. Con una serie di incontri digitali, tra il 29 novembre e il 2 dicembre, Wired Italia di Condè Nast e l'istituto di ricerche Ipsos racconteranno i trend dell'innovazione che caratterizzeranno il prossimo anno
 
Colmar e Isobar invitano a un Black Friday in technicolor. In occasione del Black Friday, Colmar invita a rompere il binomio tra stagione fredda e abiti scuri aggiungendo alle consuete promozioni di fine novembre un'opzione speciale: più l'outfit acquistato è ricco di colori, più sarà alto lo sconto per il cliente
 
Torna Vanity Fair Stories, a tema ‘Insieme’ e in versione phygital. Vanity Fair Stories, il festival di Vanity Fair Stories, si terrà in doppia versione, digitale e in presenza, dal 26 al 28 novembre, con titolo ‘Insieme’
 
Continua la partnership tra Chicco e Ideal, incaricata della comunicazione per i prossimi due anni. Chicco conferma la fiducia all'agenzia Ideal e le affida la realizzazione delle campagne per i prossimi due anni con quattro collezioni di abbigliamento e scarpine, a partire dalla Spring Summer 2022
 
Epik annuncia l'avvio di una partnership strategica con Omnicom Media Group. Epik, la nuova struttura imprenditoriale di Massimo Costa e nove partner, specializzata nell'intrattenimento di marca attraverso contenuti e film, amplia il roaster di società con cui opera in maniera costante per arricchire i servizi alla clientela
 
Gruppo Mondadori acquisisce da De Agostini Editore il 50% di DeA Planeta Libri. Nasce De Agostini Libri. Gruppo Mondadori ha siglato un accordo con De Agostini Editore per l'acquisizione del 50% di DeA Planeta Libri, società attiva nel settore dei libri trade con un focus sui segmenti ragazzi e non-fiction
 
Roadshow per promuovere flagship e energy store di Eni gas e luce con Conversion E3. Conversion E3, agenzia omnichannel del Gruppo DigiTouch, ha ideato e realizzato un roadshow dedicato alla promozione dei flagship e degli energy store di Eni gas e luce ad Asti, Genova, Civitavecchia, Napoli, Pordenone e Mestre
 
Operazione cinema per Festina e Lotus Watches. Dal 24 novembre al 22 dicembre Festina e Lotus Watches, brand di orologeria del Gruppo Festina, presidieranno i circuiti cinema di Rai Pubblicità, Uci Cinema, The Space e MovieMedia con una pianificazione capillare
 
North Sails affida comunicazione e media relations per l’Italia a Green Media Lab SB. North Sails, brand di attrezzature e abbigliamento per l'outdoor, ha affidato le attività di comunicazione e media relations per l'Italia a Green Media Lab SB
 
BFC Media annuncia il ritorno di Bike Channel, free sul canale 222 di Sky. Torna on air Bike Channel, canale interamente dedicato alle due ruote, chiuso il 1° maggio 2020 e ora di nuovo visibile free sul canale 222 di Sky, ad opera della media & digital company BFC Media
 
Michael Roth lascerà a fine anno Ipg e il mondo della pubblicità. David Thomas nuovo presidente esecutivo. Michael Roth lascerà a fine anno la carica di presidente esecutivo di Interpublic Group, dopo che un anno fa aveva ceduto il ruolo di ceo a Philippe Krakowsky
 



I'mperfetta Project contro la violenza sulle donne
con la campagna social ‘Imperfect Imprecious’
<<<
Per la giornata contro la violenza sulle donne del 25 novembre, l'agenzia romana I'mperfetta Project (Real People agency) lancia la campagna social Imperfect Imprecious con l'obiettivo di contribuire a sostenere la causa di molte donne, di ogni età, che subiscono abusi e maltrattamenti, in famiglia, a scuola, nel luogo di lavoro. Le ‘muse imperfette’ dell'agenzia si mettono in gioco postando una foto con la scritta Imperfect Imprecious impressa sulla pelle. La campagna è anche una call to action aperta a tutti. Chiunque può infatti partecipare postando su IG una propria foto con la scritta Imperfect Imprecious e taggando @imperfettaproject. (24 novembre 2021)

 

SULLO SCHERMO
<<<
POMPEI, EROS E MITO /Docufilm
Per il ciclo ‘La Grande Arte al Cinema’ di Nexo Digital arriva nei cinema il 29 e 30 novembre e il 1° dicembre il docufilm ‘Pompei, Eros e Mito’ diretto da Pappi Corsicato, con protagonista narratrice Isabella Rossellini. E’ prodotto da Sky, Ballandi e Nexo Digital in collaborazione e col  contributo scientifico del Parco Archeologico di Pompei e con la partecipazione del MANN, Museo Archeologico Nazionale di Napoli. La colonna sonora originale (‘Pompeii. Sin city’), già disponibile sugli store digitali su etichetta Nexo Digital/Sony Classical, è firmata dal compositore e pianista Remo Anzovino. Il film dura 85’
Il film racconta le storie tra mito e realtà che rendono ancora viva Pompei: “Il cinema e la fotografia hanno raccontato così tante volte Pompei che il rischio di cadere in cliché era alto – spiega Corsicato -. Ho deciso di rappresentarla come un'entità dotata di vita propria, un essere pulsante che continua, dopo 2.000 anni, a essere fonte  di ispirazione e scoperta”. In scena ci sono anche i lati meno noti e più segreti della città, dalla storia d’amore tra Bacco e Arianna nella Villa dei Misteri al rapporto ambiguo tra Leda e il Cigno e alle lotte gladiatorie. Miti che hanno influenzato artisti come Picasso e Mozart. Arricchiscono il percorso le rievocazioni in chiave contemporanea: Bacco, Arianna, Teseo, Leda e altri indossano abiti moderni griffati Prada e sono sospesi in un tempo che appartiene sia al passato che al presente, per mostrare quanto l'eredità di Pompei sia ancor oggi fonte di ispirazione artistica.  


IdeeIdeas Innovazione Marketing Comunicazione - Via Melchiorre Gioia, 66 20125 Milano - Tel. +39.388.9368151
Direttore responsabile: Valeria Scrivani - Registrazione presso il tribunale di Milano nº 220 dell'11.05.2012
Copyright ©2012 IdeeIdeas - Tutti i diritti riservati