HomeChi siamoContattiComunicatiPrivacyDisclaimer
 Lunedì 14 ottobre 2019
Boxhdl 250x125
Logo IdeeIdeas
Manchette Destra 250x125

Beauty/Moda Benessere Comunicazione Eventi Food/Beverage Hi-Tech Fotonotizie Media

Motori Programmi Retail Servizi Viaggi/Sport/Entertainment Digital Riflettori Puntati


 FAST NEWS

 FOCUS

Zenith, adv globale a +4,6% nel 2019, +1% in Italia.
Nel 2021 l'adv online supererà il 50% della spesa totale


Ma, sempre nel 2021, l'adv online, mercato ormai maturo, crescerà per la prima volta a una sola cifra, +9%. Lo indica l'ultimo rapporto Advertising Expenditure Forecasts secondo cui la crescita complessiva globale del 4,6% è trainata per metà dagli Usa e poi da Cina, Uk e India. In Italia, in uno scenario economico e politico incerto, l'adv in tv dovrebbe diminuire a -0.8%, la radio mantenere trend positivo con +1.7%, la stampa continuare a perdere e il digitale crescere del 6.3% al traino di video online e social media ma concentrati sugli Ott


(9 luglio 2019) - Dopo le previsioni per fine 2019 di Nielsen (+0,8%) e dell'Upa (+0,5%) contraddette al ribasso da Massimo Costa, country manager Italia di Wpp (-2%), arriva per il mercato pubblicitario in Italia quella un filo più ottimista dell'ultimo rapporto Advertising Expenditure Forecasts di Zenith: chiusura d'anno a +1%. Lo scenario evidenzia, comunque, un'economia contratta nel primo trimestre con crescita del Pil prevista per fine anno dello 0.1%, un tasso di inflazione che rimarrà stabile nei prossimi anni (0.8%) così come si è stabilizzato (10.7%) il tasso di disoccupazione, in aumento dalla crisi finanziaria globale. L'indice di fiducia dei consumatori e quello delle imprese manifatturiere sta però peggiorando. Si aggiungano al quadro l'incertezza politica e le future elezioni.

Quanto ai mezzi in Italia, in linea con i trend globali, l'adv in tv dovrebbero diminuire (-0.8%) per mancanza di eventi sportivi importanti, mentre la radio manterrà un trend positivo (+1.7%) grazie alla capacità di raggiungere il pubblico in movimento. Anche per il digitale è prevista una crescita (+6.3%) , trainata dai video online e dai social media, concentrati su pochi player (Ott ) che rappresentano oltre il 70% degli investimenti digital totali. La stampa continuerà a diminuire (-7.7% per i quotidiani e -8% per i magazine) mentre è previsto un aumento del 3% per il mercato cinematografico , grazie alla programmazione estiva, e dell'1.5% dell'OOH grazie all'aumento del numero di nuovi impianti digitali. Gli effetti del divieto di pubblicità per i giochi d'azzardo a partire da giugno 2019 imposto dal ‘Decreto Dignità’ influenzerà probabilmente in negativo il trend della spesa pubblicitaria del 2019 e del 2020.

Mercato globale

A livello globale, Zenith prevede una crescita del 4.6% della spesa pubblicitaria, che raggiungerà 639 miliardi di dollari Usa (in marzo la previsione era +4.7%). Quasi la metà di questa crescita (13 miliardi di dollari) arriverà dagli Stati Uniti grazie anche al rapido incremento della pubblicità digitale: +15.4% rispetto alla media globale di +11.7%. La Cina sarà il secondo paese in termini di contributo alla crescita, con 4 miliardi di dollari, seguita da Uk e India con 1 miliardo di dollari ciascuno.

A internet la quota maggiore

Nel 2021 la pubblicità su internet rappresenterà il 52% della spesa pubblicitaria globale, mentre per ora, nel 2019, ha il 47%. Zenith fa, tuttavia,
Jonathan Barnard
notare che la crescita degli investimenti digitali sta diminuendo rapidamente con il maturare del mercato pubblicitario online, da +17% nel 2018 a +12% nel 2019 a +9% nel 2021, un tasso di crescita simile a quello del mercato nel complesso. “È la prima volta nelle nostre previsioni che la pubblicità online supera il 50% degli investimenti totali - ha dichiarato Jonathan Barnard, head of Forecasting di Zenith -. Tuttavia, il 2021 sarà il primo anno di crescita della pubblicità online a cifra singola dal 2001, anno in cui scoppiò la bolla delle dotcom”.

L'incremento della pubblicità online è guidato da video online e social media per cui è prevista una crescita a tassi medi rispettivamente del 18% e del 17% all'anno fino al 2021. I due media beneficiano dei continui miglioramenti sulla tecnologia degli smartphone, di connessioni veloci e della possibilità di personalizzare la comunicazione: il tutto abbinato all'importante incremento degli investimenti nel mondo dei contenuti. La tecnologia 5G migliorerà ulteriormente le esperienze dei brand su questi canali. Gli altri canali digitali registrano una crescita più contenuta. La paid search per esempio rallenta la crescita fino a +7% nel 2021. Una novità rilevante per questo settore è la diffusione della voice search, che non è però ancora monetizzabile. La pubblicità digitale classified inizia a perdere terreno a favore di altri mezzi digitali o forme gratuite di advertising. Nel 2018 questo tipo di pubblicità era aumentata del 9% a livello globale. Diminuendo in alcuni mercati, nel 2021 si prevede un calo degli investimenti dell'1.6% a livello mondiale.

I media tradizionali rimangono la priorità per la maggior parte dei grandi brand

Una grande fetta della crescita della pubblicità digitale proviene da piccole imprese locali che investono tutto il budget su piattaforme come Google e Facebook, che offrono strumenti semplici e self-service per pianificare e gestire campagne su target mirati. La presenza di un numero considerevole di piccoli inserzionisti che investono esclusivamente sull'online indica un cambiamento generale. La media globale è infatti composta da questi ultimi e da grandi inserzionisti che investono in media sul mezzo molto meno della metà del proprio budget. La maggior parte dei grandi brand, pur incrementando il proprio spending online, continua quindi a spendere una parte rilevante del budget sui media tradizionali.

All'interno dei media tradizionali, la stampa ha avuto un periodo di declino dovuto all'alternativa delle versioni digitali che hanno sottratto lettori e inserzionisti: le revenue pubblicitarie di quotidiani e magazine hanno raggiunto un picco di 164 miliardi di dollari nel 2007 mentre quest'anno ammonteranno a soli 70 miliardi di dollari. Anche i ricavi televisivi iniziano a ridursi ma con un ordine di grandezza differente: si prevede che le revenue pubblicitarie della tv diminuiranno ogni anno fino al 2021, passando da 184 miliardi di dollari nel 2018 a 180 miliardi di dollari nel 2021. Migliore lo stato di salute degli altri media tradizionali. La radio sta aumentando le entrate pubblicitarie dell'1% annuo. Le concessionarie Out of Home continuano ad incrementare il numero di impianti digitali, con una crescita annua del 4%. Il cinema, che rappresenta solo lo 0,8% del totale degli investimenti, cresce del 12% all'anno, soprattutto grazie al successo del mezzo in Cina.




Per saperne di più..>>


 VIDEONOTIZIA   Torna on air l'Omino coi Baffi del caffè Bialetti
<
In occasione dei cento anni, Bialetti riporta l'Omino coi baffi in tv, nella campagna ideata da Triboo e prodotta da Black Mamba, on air su reti Mediaset e online. L'iconico personaggio del Carosello, nato dalla matita di Paul Campani e apparso per la prima volta in tv il 6 gennaio 1958, ricompare in versione 3D colorata, per portare nelle case la qualità del Caffè Bialetti in capsule, grazie alla nuova macchina Opera: “Per regalare un buongiorno dall'aroma inconfondibile”. A partire dallo spot di 15", tutte le comunicazioni vertono attorno al messaggio: Bialetti, inventore della Moka Express e player globale nelle caffettiere, si afferma anche nel mercato del caffè, offrendo una gamma di miscele 100% made in Italy, prodotte nella torrefazione di Coccaglio (BS). Oltre alla tv e alla campagna di video advertising sono coinvolti con di approfondimento il sito bialetti.it e sui canali social Facebook, Instagram e Youtube. (14 ottobre 2019)
 I MEDIA ALLA BORSA DI MILANO<< <
11.10.2019AperturaMax.Min.ChiusuraΔ %
Cairo Communication2.28002.35002.26002.34003.31
Caltagirone Editore1.04001.05001.04001.05000.00
Class Editori0.18850.19500.18650.19501.83
Cose Belle D'Italia0.40300.40300.40300.40301.00
Gedi Gruppo Editoriale0.24950.25400.24600.25301.40
Giglio Group2.86002.86002.83002.85001.06
Il Sole 24 Ore0.48900.49700.48900.49701.64
Italiaonline2.85002.89002.85002.85000.71
Mediaset2.59802.65402.54602.64302.24
Mondadori Editore1.73201.79801.73201.78402.76
Mondo TV1.15001.20201.15001.16502.10
Monrif0.15900.15900.15850.15900.00
Poligrafici Editoriale0.19700.19780.19100.19500.00
Ray Way5.40005.40005.29005.3000-0.75
RCS Mediagroup0.90900.92500.90000.92001.66
Triboo1.38001.50001.36001.48007.25
Nostra elaborazione su dati di Borsa Italiana


  FAST NEWS<< <
A OMD Italia il coordinamento internazionale delle campagne sui social di Euroitalia. EuroItalia (commercio globale di fragranze e cosmetici) ha incaricato OMD Italia (Omnicom Media Group) del coordinamento internazionale delle campagne su Facebook, Instagram e YouTube
 
Vizeum global media agency of record di Groupe Seb. L'incarico riguarda anche l'Italia. Vizeum è stata nominata da Groupe Seb global media agency of record, incarico che riguarda la gestione dei media on e offline, nonché Cx, Crm ed e-Retail su più mercati, incluso quello italiano
 
Nextdoor Italia, l'app di quartiere per creare comunità di zona, apre le Pagine Aziendali. A un anno dall'introduzione in Italia, Nextdoor, app per costruire relazioni tra vicini forti e sicure, ha superato i 2.500 quartieri attivi e annuncia l'introduzione delle Pagine Aziendali
 
Rocco Rella marketing & e-commerce director di Originals Marines. Originals Marines ha nominato Rocco Rella marketing & e-commerce director nell'ambito del completamento della struttura organizzativa, in cui rientrano anche le nomine di Antonio Cavallera quale HR director e di Emiliano Cirotti quale retail director
 
Partnership tra l'Adci e Clio Awards. E' stato firmato un memorandum d'intesa tra l'Adci-Art Directors Club Italiano e Clio Awards, il riconoscimento internazionale per l'eccellenza nella creatività, nella pubblicità e nella comunicazione
 
Filmmaster Production amplia il parco registi. Accordo con Academy per la rappresentanza in esclusiva per l'Italia di US, Si&Ad, Novemba e Jake Driscoll. Filmmaster Productions amplia il roster dei suoi registi siglando, dopo la partnership con i sudamericani di Landia, nuovi accordi sia con la casa di produzione britannica Academy sia con una serie di registi europei
 
Il Gruppo Binda affida a Life il media della nuova campagna. Il Gruppo Binda ha affidato all'agenzia di comunicazione integrata Life di Bologna la pianificazione della nuova campagna Breil
 
Armando Testa, scelta dopo una gara, riporta in comunicazione il Pandoro Originale Melegatti. Melegatti festeggia il 14 ottobre i 125 anni del brand e del Pandoro Originale preparando il ritorno in comunicazione per il Natale con la nuova agenzia Armando Testa, incaricata a seguito di una gara
 
Marco Andolfato ex Le Balene fonda l'agenzia Quiqueg. Prende il nome Quiqueg da quello del gigante cannibale capo dei ramponieri nel romanzo Moby Dick la nuova agenzia di pubblicità, comunicazione integrata e graphic design fondata da Marco Andolfato
 
Omer Pignatti e Carola Salvato vice presidenti di Assorel. Assegnati nuovi incarichi e deleghe. Nuove cariche e deleghe in Assorel, l'associazione delle imprese di comunicazione e relazioni pubbliche guidata del neo presidente Massimo Tafi
 
Gruppo Mondadori presenta uARe, piattaforma in realtà aumentata per esperienze interattive. Il Gruppo Mondadori lancia uARe, strumento per la creazione di contenuti in realtà aumentata, realizzato insieme con Focus, il brand di divulgazione scientifica e intrattenimento
 
Birra Bud official beer della Juventus. Bud, marchio globale di Anheuser-Busch InBev (AB InBev), e Juventus hanno siglato un accordo che legherà le due società per le prossime tre stagioni
 
Al via a Roma le giornate di Eurovisioni sull'audiovisivo. Focus su riforme e normative. Si terranno a Roma domani e sabato a Villa Medici e Palazzo Farnese le giornate di Eurovisioni dedicate all'audiovisivo, rassegna internazionale di cinema e televisione giunta alla 33a edizione
 
Stroili si affida a Grey Couture, nuova unit di Grey, scelta dopo gara. Stroili, maison di gioielli made in Italy, è la prima azienda a scegliere Grey Couture, nuova unit di Grey specializzata in comunicazione di moda e del lusso
 
S4 Capital di Sorrell acquisisce l'agenzia di marketing digitale Firewood. S4 Capital, la società fondata da Martin Sorrell dopo l'uscita da Wpp, ha acquisito attraverso la controllata MediaMonksper 150 milioni di dollari Firewood, la più grande agenzia indipendente in Usa di marketing digitale
 
Manuela Bottega head of communications di Zurich Italia. Manuela Bottega fa ingresso in Zurich Italia col ruolo di head of communications, con la responsabilità della comunicazione esterna ed interna
 
Il gruppo 24 Ore presenta la piattaforma multimediale integrata dedicata a salute e sanità. Il Gruppo 24 Ore ha messo a punto un progetto multipiattaforma integrato dedicato all'industry della salute, a questo mercato e ai suoi consumatori
 
Ab Comunicazioni vince la gara di Ama, società di servizi ambientali per Roma. Ab Comunicazioni ha vinto, tramite procedura di gara, il bando di Ama spa, società di servizi ambientali per il Comune di Roma
 
Il Gruppo DigiTouch lancia una soluzione di data-driven advertising per media tradizionali connessi. Il Gruppo DigiTouch propone al mercato una soluzione di data-driven advertising pensata per approcciare le tv connesse, le digital radio e le affissioni digitali secondo le dinamiche di acquisto, pianificazione, targeting e misurazione proprie dei media digitali
 
Omnia Relations entra in Doc Servizi, e insieme a ClaSy Comunicazione diventa Doc-Com creative thinking. Doc Servizi, rete italiana di professionisti della creatività organizzati su piattaforma cooperativa, ha acquisito Omnia Relations, agenzia bolognese specializzata in turismo, lifestyle, hospitality, food, design e innovazione, e ClaSy Comunicazione, agenzia con focus su musica e spettacolo, per dar vita alla business unit Doc-Com creative thinking
 
Mypersonaltrainer, brand wellness del gruppo Mondadori, cambia identità e amplia l'offerta. Il sito dedicato a salute e benessere Mypersonaltrainer del Gruppo Mondadori (11 milioni di utenti unici al mese) amplia l'offerta e si trasforma in un brand editoriale a 360° con nuovo logo, nuovo look, una squadra di 'fitfluencer' con video tutorial e un nuovo profilo Instagram
 
Adci curerà il format televisivo Adbiz sul canale di BFC/Forbes. Adbiz è il titolo del format televisivo dedicato alla comunicazione commerciale che sarà trasmesso, a cura dell'Adci-Art Directors Club Italiano, a partire da novembre sul canale Bfc Video di Bfc/Forbes al 511 di Sky, al 61 di Tivùsat e su www.bfcvideo.com
 
Nasce VatiVision per la distribuzione nel mondo di video in streaming on demand di ispirazione cristiana. Vetrya e Officina della Comunicazione costituiscono la società VatiVision, servizio worldwide di video streaming on demand di ispirazione cristiana
 
Editoriale Domus ripubblica AutoItaliana, magazine lifestyle per appassionati dell'auto e del lusso. Nel centenario della fondazione e a cinquant'anni dall'ultima uscita, Editoriale Domus riporta in edicola AutoItaliana, affidando la direzione a David Giudici, già al timone di Ruoteclassiche, TopGear e Youngtimer
 
Anna Sanfilippo chief marketing officer di Prima Assicurazioni. Anna Sanfilippo è entrata come chief marketing officer in Prima Assicurazioni, compagnia di assicurazioni auto online che in Italia, in 4 anni di attività, ha oltre 450.000 clienti
 
A Milano per la prima volta la corsa il Miglio Michelin, organizzata da Havas SE e Atleticom. Havas Sports & Entertainment (Havas SE) ha presentato in collaborazione con Atleticom il programma de Il Miglio di Milano Michelin, che si terrà il 19 ottobre per la prima volta nella città meneghina, con inizio alle 13
 
Hub09 incaricata della comunicazione di Gefran. Gefran (progettazione e produzione di sistemi e componenti per l'automazione ed il controllo dei processi industriali) ha affidato la comunicazione dopo una gara a Hub09
 
Wunderman Thompson per la campagna di rilancio dello spazzolino elettrico Oral-B. Wunderman Thompson ha vinto la gara creativa indetta da P&G per Oral-B con un'idea che ha come protagonista Malika Ayane, giurata di X-Factor
 
Paola Tuè client department director di Blogmeter. Blogmeter, società di analisi dei social media e di ricerche di mercato, ha nominato Paola Tuè client department director
 



 FOTONOTIZIA  I love Lego, mondi in miniatura
in mostra a Milano. Sponsor Genertel
<<<
La Permanente di Milano ospita fino al 2 febbraio la mostra 'I love Lego', organizzata da Arthemisia: una serie di installazioni fatte con un milione di mattoncini assemblabili, vere e proprie opere d'arte capaci di impattare su grandi e piccoli. Ci sono riproduzioni in miniatura di città, di antichi monumenti, di castelli medioevali e di attuali grattacieli, riferimenti ad avventure di pirati o a Spyder Man, tutti ricostruiti e progettati da RomaBrick, uno dei LUG (Lego User Group) più antichi d'Europa. Non mancano riferimenti alle mondo di freddure di Legolize sui social mentre una serie di 12 oli di Stefano Biolcati è ispirata ai capolavori dell'arte, dalla Gioconda alla Ragazza con l'orecchino di perla. Sponsor della mostra è Genertel, compagnia assicurativa diretta di Generali Italia che offre laboratori didattici alle famiglie. (Foto di Duilio Piaggesi). (14 ottobre 2019)

 

SULLO SCHERMO
<<<
RAMBO LAST BLOOD / Action Movie
Trentasette anni dopo l'avvio, è nelle sale il nuovo (e ultimo) film della serie Rambo con Silvester Stallone, diretto da Adrian Grunberg. Il titolo fa riferimento al libro da cui è stato tratto il primo della serie (‘First Blood’). Nel cast anche Paz Vega, Yvette Monreal, Sergio Peris-Mencheta e Adriana Barraza. Distribuisce Notorius Pictures. Dura 100’ 
John Rambo è ormai anziano. Si è ritirato in un ranch in Arizona dove alleva cavalli, ma è tormentato dai fantasmi del passato e si è scavato un labirinto di tunnel nel terreno dove passa gran parte del tempo. Vivono con lui la domestica messicana Maria e la di lei figlia Gabrielle, che Rambo considera quasi una figlia. Quando Gabrielle, partita incautamente per il Messico a cercare il padre che non l'ha mai voluta, finisce preda di un cartello che la droga e la fa prostituire, Rambo non esita a tornare Rambo per riportarla in salvo. La missione finirà male, ma la vendetta sarà terribile. Rambo attrarrà i malvagi fino al ranch dove, frecce e coltellacci alla mano e con trappole micidiali, sarà pronto a infierire. Il gran finale della serie finisce in un'apoteosi di sangue e truculenza, con rigurgiti razzisti: dalla critica al Vietnam a un appoggio larvato al credo Trump.  Valutazione:   **


IdeeIdeas Innovazione Marketing Comunicazione - Via Melchiorre Gioia, 66 20125 Milano - Tel. +39.388.9368151
Direttore responsabile: Valeria Scrivani - Registrazione presso il tribunale di Milano nº 220 dell'11.05.2012
Copyright ©2012 IdeeIdeas - Tutti i diritti riservati