HomeChi siamoContattiComunicatiPrivacyDisclaimer
 Giovedì 17 ottobre 2019
Boxhdl 250x125
Logo IdeeIdeas
Manchette Destra 250x125

Beauty/Moda Benessere Comunicazione Eventi Food/Beverage Hi-Tech Fotonotizie Media

Motori Programmi Retail Servizi Viaggi/Sport/Entertainment Digital Riflettori Puntati


 FAST NEWS

 FOCUS

I consumatori nel mondo passano 800 ore su internet da mobile,
ma la tv resta il mezzo preferito


Lo attesta il nuovo report internazionale Media Consumption Forecasts di Zenith, secondo cui la fruizione mobile ha cannibalizzato la media consumption su quotidiani, magazine e anche sulla tv, che comunque mantiene il primato di mezzo più popolare. La fruizione mobile di internet salirà a 495 minuti in media al giorno nel 2021. In Italia, sono premiati i contenuti multimediali a cui è possibile accedere gratuitamente, oppure a basso costo e on-demand


(11 giugno 2019) - I consumatori nel mondo trascorreranno una media di 800 ore su internet da mobile. Il dato, equivalente a un totale di 33 giorni senza pause e senza riposo notturno, salirà a 930 ore (39 giorni) nel 2021. Lo rende noto il nuovo report internazionale Media Consumption Forecasts, pubblicato da Zenith che nella prima edizione del 2015, indicava il il tempo medio trascorso dai consumatori su mobile al giorno in 80 minuti, ora arrivati a 130 minuti, con una crescita media del 13% annuo. L'incremento è legato alla maggiore disponibilità di smartphone per la popolazione, a connessioni più veloci, a schermi migliori e a app sempre più innovative. La crescita sta però rallentando, nonostante l'incremento dei possessori di smartphone e la maggiore diffusione di questi ultimi anche nei Paesi in via di sviluppo. Si ipotizza infatti un aumento dell'8% tra il 2018 e 2021. Si prevede, inoltre, che l'utilizzo dei dispositivi mobile rappresenterà nel 2021 il 31% del consumo globale dei media, rispetto al 27% di quest'anno.

La televisione si conferma il mezzo più popolare a livello globale

Con i suoi 167 milioni di telespettatori la televisione si conferma il mezzo preferito a livello globale nel 2019. Il forecast prevede però che la fruizione della televisione scenderà lentamente a 165 minuti al giorno nel 2021, pur rappresentando il 33% della media consumption (in calo rispetto al 35% del 2019) anche se il numero di minuti di fruzione è in calo.

La fruizione mobile ha cannibalizzato la media consumption su alcuni media. Tra il 2014 e il 2019 il tempo speso per la lettura dei quotidiani è diminuito passando da 17 a 11 minuti al giorno, quello dei magazine si è ridotto da 8 a 4 minuti, mentre da 171 a 167 è il calo dei minuti trascorsi davanti al mezzo tv. Anche la fruizione internet da desktop è scesa passando da 47 minuti giornalieri a 40. Radio e cinema, invece, sono i media che performano meglio: l'ascolto della radio passa da 53 a 55 minuti al giorno e il tempo speso al cinema da 1,8 minuti a 3 minuti al giorno. Quest’ultimo dato è favorito da un boom di presenze nelle sale in Cina.

La media consumption globale è di otto ore al giorno

La fr
uizione mobile di internet ha aumentato la quantità del tempo speso dalle persone sui media: quest'anno infatti la media consumption sarà di 479 minuti al giorno, in aumento rispetto ai 420 minuti del 2013. Entro il 2021 si prevede passerà a 495 minuti in media al giorno.
“La tecnologia alla base del mobile internet ha ampliato sia la quantità di tempo che le persone trascorrono con i media, sia ciò che viene considerato come media - commenta Jonathan Barnard, head of forecasting e director ofglobal i ntelligence di Zenith -. Media oggi significa un mezzo capace di confrontare i prezzi, condividere battute con gli amici e prenotare le prossime vacanze; tutto questo apre nuove opportunità per i drand di raggiungere i consumatori”. Aggiunge Matt James, global president di Zenith: “Per sfruttare questa abbondanza di media, brand devono comunicare con i consumatori negli ambienti più affini ai loro valori e nei momenti in cui sono più prossimi al path to purchase” Un cambiamento che richiede investimenti in talenti e tecnologia per valorizzare i dati e creare esperienze di marca sempre più personalizzate.


La media consumption in Italia

La digitalizzazione è sicuramente il motore principale dei cambiamenti attualmente in atto nel mondo dei media. Il numero crescente dei dispositivi connessi a internet, insieme ai cambiamenti negli stili di vita dei consumatori (più flessibili e sempre in movimento), rende i contenuti liquidi e indipendenti dalla piattaforma di fruizione. Questo fenomeno premia i contenuti multimediali ai quali è possibile accedere gratuitamente, oppure a basso costo e on-demand (preferibilmente da mobile).

Si prevede che la quantità totale di tempo trascorso sui media crescerà leggermente nei prossimi anni, spinta soprattutto dal mondo digitale (principalmente mobile e video). In Italia si registra inoltre un aumento del numero medio di piattaforme digitali utilizzate, un fenomeno probabilmente legato all'approccio sempre più multichannel adottato dalla popolazione.

I video On-Demand (VOD), tra le novità più recenti del panorama media, stanno dominando il mercato. In questo periodo di cambiamenti e di incertezze, i broadcaster devono essere flessibili e capaci di anticipare le richieste dei consumatori. Sono proprio questi ultimi, infatti, ad avere il controllo della fruizione, avendo la possibilità di decidere quando, come e dove fruire i contenuti.
Trainato dai video online e dai social media, il trend positivo della penetrazione digitale prosegue, registrando un +5,8% nel 2019 e raggiungendo a dicembre 2018 una reach mensile di 42.5 milioni di utenti unici da connessioni mobile (71% di reach mensile).

In termini di prodotti e tecnologie, la voice search è la novità del mercato. I dati mostrano come i consumatori preferiscano utilizzare la voce rispetto alla digitalizzazione, di più facile utilizzo e più performante. Basti pensare all'efficienza che questa funzione porta alla fruizione dei principali device mobili diffusi sul mercato, home speaker e assistenti domestici (Amazon Echo, Amazon Alexa o Google Home). ComScore afferma che il 50% delle ricerche sarà effettuato con la voice search entro il 2020.

Differenze nel consumo

Ci sono alcune differenze nella media consumption legate soprattutto all'età. Gli individui fino ai 44anni hanno un'alta affinità con i mezzi digitali, in particolare i dispositivi mobile. Le persone comprese nel range 35-44 anni sono più vicine al mondo radiofonico, probabilmente a causa del tempo trascorso alla guida, e condividono con i più giovani l'affinità per il digital. Le fasce d'età più anziane preferiscono la stampa all'online. Per quanto riguarda le differenze tra uomini e donne non si registrano importanti evidenze: i primi continuano ad essere principalmente attratti dai quotidiani (soprattutto sportivi), mentre le donne dalle riviste. Tra le fasce di reddito più basse scompare la fruizione di stampa e cinema.

Consumo stagionale

I mesi estivi mostrano un calo degli ascolti televisivi, soprattutto in agosto. La fruizione digitale non è invece stagionale ma polarizzata su due assi: il primo vede l'uso del cellulare come strumento principale per la navigazione mentre il desktop è preferito per gli acquisti online.

Consumo nel corso della giornata

Il prime time televisivo focalizza l'attenzione dello spettatore tra le 20 e le 23 mentre il consumo radiofonico è più alto nelle fasce di drive time (8am-11am/6pm). Il consumo mobile rimane stabile durante i diversi momenti del giorno mentre la fruizione da desktop diminuisce dopo le ore lavorative.


M&C Saatchi idea per Carlsberg ‘Betterbox’,
il cartone della pizza compostabile
<
Dopo aver migliorato il logo, l'etichetta, il packaging e la ricetta della propria birra, Carlsberg, in nome del binomio pizza e birra, è passata a migliorare il cartone della pizza, oggetto che ogni giorno entra in milioni di case, il più delle volte accompagnato appunto da una birra. E visto che il cartone con residui di cibo non può essere riciclato con la carta, Carlsberg lancia ‘Betterbox’, involucro realizzato con gli scarti di produzione della birra (trebbie d'orzo), al 100% compostabile. L'idea è stata di 'ridurre gli scarti utilizzando scarti'. Betterbox è oggi un prototipo che nel prossimo weekend dal 18 al 20 ottobre sarà distribuito in esclusiva dalla pizzeria milanese Cocciuto, in partnership con Uber Eats. L'ideazione del progetto si deve a M&C Saatchi e il video che lo racconta è prodotto da Utopia con regia di Luca Cingolani. (17 ottobre 2019)
 I MEDIA ALLA BORSA DI MILANO<< <
16.10.2019AperturaMax.Min.ChiusuraΔ %
Cairo Communication2.32502.39002.30502.39002.14
Caltagirone Editore1.04001.05001.04001.05000.00
Class Editori0.19000.19250.19000.1900-1.04
Cose Belle D'Italia0.39000.39000.37900.38700.00
Gedi Gruppo Editoriale0.29000.31450.28800.30907.48
Giglio Group2.82002.83002.78002.7900-1.06
Il Sole 24 Ore0.49200.49200.49000.4900-1.61
Italiaonline 0.00000.00000.00000.00
Mediaset2.72002.72402.66602.6850-1.07
Mondadori Editore1.82201.88001.82001.86202.31
Mondo TV1.20001.28001.18401.27009.86
Monrif0.16100.16100.16100.16100.00
Poligrafici Editoriale0.19700.19760.19120.1914-2.84
Ray Way5.53005.53005.39005.4900-0.18
RCS Mediagroup0.93200.93400.91400.92800.32
Triboo1.41501.41501.40501.4100-1.05
Nostra elaborazione su dati di Borsa Italiana


  FAST NEWS<< <
Ice Cube sceglie GB_22. Primo progetto, la realizzazione del pack 'The Unimpactful Change'. Ice Cube, distributore internazionale di ghiaccio alimentare e proprietaria del maggior impianto produttivo del Mediterraneo, ha affidato la comunicazione a GB_22 di Vicky Gitto e Roberto Battaglia
 
Il valore del tempo donato agli altri al centro della campagna di Tbwa/Italia per i volontari Lilt. ‘Il tempo donato agli altri vale molto di più’ è il messaggio della campagna su stampa e affissioni firmata da Tbwa/talia per sostenere l'impegno dei volontari Lilt (Lega Italiana per la lotta contro i tumori) - Sezione di Milano
 
Quattro new entry nel team italiano di 2MuchTV che si rinforza in Asia con l'ufficio di Pechino. Quattro i nuovi ingressi nel team di 2MuchTV, agenzia creativa specializzata in digital branded content, campagne di comunicazione digitali integrate e in talent management
 
Barilla con Google e Omd pianifica per crema Pan di Stelle il formato Masthead YouTube su Connected Tv. Per crema Pan di stelle, on air in tv da settembre a metà ottobre, Barilla ha anche pianificato, insieme a Google e Omd, il lancio mondiale del prodotto tramite il nuovo formato Masthead YouTube su Connected Tv
 
Maurizio Alberti vice president global sales di Mapp Digital. Mapp Digital, mar-tech vendor globale indipendente, ha nominato Maurizio Alberti vice president global sales
 
ALL Communication, Kiwi e Flu fanno gruppo in Uniting. Nasce Uniting, ecosistema di agenzie di comunicazione che mette in condivisione le competenze e le esperienze di ALL Communication, Kiwi e Flu
 
Maurizio Giglioli direttore marketing strategico di Credem. Maurizio Giglioli è stato nominato direttore marketing strategico di Credem, nell'area che si occupa di strategie commerciali e modelli di servizio per la clientela corporate e retail nonché dello sviluppo di servizi e prodotti bancari
 
Co-marketing green tra Marchi e Brevetti Holding e MyMovies.it per il lancio del set da pranzo Spiccio. Marchi e Brevetti Holding (MBH), azienda napoletana specializzata in materiali innovativi, lancia in co-marketing col sito di cinema MyMovies.it il set da pranzo Spiccio
 
Nielsen annuncia l'upgrade del servizio Nielsen Total Ad Ratings. Nielsen Total Ad Ratings amplia il servizio con la possibilità di verificare a posteriori i risultati delle campagne pubblicitarie televisive e online rispetto a target comportamentali e a target di consumo
 
Laura Cappelletti responsabile dell'area healthcare di ChapterR4. Laura Cappelletti è entrata a far parte di ChapterR4, agenzia milanese di relazioni pubbliche e societing fondata da Federica Delachi nel gennaio 2015
 
Carapelli Firenze torna in comunicazione con VMLY&R in radio, social e affissioni. Budget, un milione. Carapelli Firenze, storico marchio di oli extravergini, torna in comunicazione in ottobre e novembre con un piano integrato e un investimento di circa 1 milione di euro, che prevede radio, social e affissioni geolocalizzate
 
Clear Channel, partner della Festa del Cinema di Roma, vi lancia i totem digitali mobili. Clear Channel rinnova la partnership con la Festa del Cinema di Roma (17 - 27 ottobre, Auditorium Parco della Musica)
 
UNA organizza un incontro a Matera su comunicazione e cultura. UNA – Aziende della Comunicazione Unite sarà protagonista venerdì 18 ottobre di un'iniziativa che unirà comunicazione e cultura a Matera - Capitale Europea della Cultura 2019
 
Quattro professioniste delle pr creano Network Pr per una rete di smart working. Nasce Network PR, una rete smart creata da quattro professioniste delle pubbliche relazioni tra Milano, Torino, Verona e Bologna
 
Omnicom e Publicis si dividono il media business globale di Disney. Si è chiusa la gara per il media globale, indetta da Disney in maggio, con l'assegnazione dell'incarico in parte a Omnicom Media Group e in parte a Publicis Media, per un budget complessivo stimato in 3 miliardi di dollari
 
Donna Moderna dà il via a Iriki adventure in Marocco. È in partenza Iriki Adventure, la nuova tappa del progetto ’Corri con noi‘ ideato da Donna Moderna, il femminile del Gruppo Mondadori diretto da Annalisa Monfreda
 
Conversion confermata agenzia per il field marketing di Eni gas e luce dopo una gara. L'agenzia omnichannel Conversion ha vinto la gara di Eni gas e luce e viene confermata agenzia partner per la gestione di tutti gli eventi di field marketing per il prossimo biennio
 
Enel torna on air con Saatchi nella campagna multibusiness centrata sulla sostenibilità. La nuova campagna multibusiness di Enel, ideata da Saatchi & Saatchi, riprende e rinnova il format del 2018 ’What's your Power?‘ ponendosi ora la domanda ’La tua energia ti guida verso un mondo più sostenibile?‘
 
Dplay disponibile su HBBTV, l'app per la fruizione on demand dei canali lineari di Discovery. Dplay, il servizio Ott del gruppo Discovery Italia, è ora disponibile anche su HBBTV, l'app per la fruizione on demand all'interno dei canali lineari del portfolio Discovery
 
Cucine e motori. Otto corti per Mercedes Benz Roma con lo chef Heinz Beck. Ha preso il via sui canali social di Mercedes-Benz Roma il viaggio dello chef stellato Heinz Beck della Beck & Maltese Consulting alla scoperta del motore che genera le grandi passioni
 
A OMD Italia il coordinamento internazionale delle campagne sui social di Euroitalia. EuroItalia (commercio globale di fragranze e cosmetici) ha incaricato OMD Italia (Omnicom Media Group) del coordinamento internazionale delle campagne su Facebook, Instagram e YouTube
 
Vizeum global media agency of record di Groupe Seb. L'incarico riguarda anche l'Italia. Vizeum è stata nominata da Groupe Seb global media agency of record, incarico che riguarda la gestione dei media on e offline, nonché Cx, Crm ed e-Retail su più mercati, incluso quello italiano
 
Nextdoor Italia, l'app di quartiere per creare comunità di zona, apre le Pagine Aziendali. A un anno dall'introduzione in Italia, Nextdoor, app per costruire relazioni tra vicini forti e sicure, ha superato i 2.500 quartieri attivi e annuncia l'introduzione delle Pagine Aziendali
 
Rocco Rella marketing & e-commerce director di Originals Marines. Originals Marines ha nominato Rocco Rella marketing & e-commerce director nell'ambito del completamento della struttura organizzativa, in cui rientrano anche le nomine di Antonio Cavallera quale HR director e di Emiliano Cirotti quale retail director
 
Partnership tra l'Adci e Clio Awards. E' stato firmato un memorandum d'intesa tra l'Adci-Art Directors Club Italiano e Clio Awards, il riconoscimento internazionale per l'eccellenza nella creatività, nella pubblicità e nella comunicazione
 
Filmmaster Production amplia il parco registi. Accordo con Academy per la rappresentanza in esclusiva per l'Italia di US, Si&Ad, Novemba e Jake Driscoll. Filmmaster Productions amplia il roster dei suoi registi siglando, dopo la partnership con i sudamericani di Landia, nuovi accordi sia con la casa di produzione britannica Academy sia con una serie di registi europei
 
Il Gruppo Binda affida a Life il media della nuova campagna. Il Gruppo Binda ha affidato all'agenzia di comunicazione integrata Life di Bologna la pianificazione della nuova campagna Breil
 



 FOTONOTIZIA  Anotherview approda nelle Langhe con l'opera
‘Penultima Cena - The Langhe Supper’
<<<
Una lunga tavola conviviale in un vigneto in cui il 13 ottobre, nel corso di 24 ore, si sono alternati 13 gruppi di commensali ogni 2 ore, tra cui personaggi tipici della tradizione piemontese, del mondo dell'arte, della cultura e dell'enogastronomia, ricreando l'iconografia dell'ultima cena, sullo sfondo delle Langhe e della Torre di Barbaresco. È l'evento ’La Penultima Cena- The Langhe Supper‘ in cui ogni 2 ore sono stati serviti piatti della tradizione locale: evento ripreso in presa diretta, il cui girato sarà pronto a gennaio. Si tratta della prima opera d'arte realizzata per e all'interno della 89esima Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d'Alba, con curatore e co-autore l'esperto di comunicazione Paolo Dalla Mora. Fa parte del progetto Anotherview di Marco Tabasso, Tatiana Uzlova e Robert Andriessen che consiste nel realizzare ‘finestre nomadi digitali’, di cui ognuna racconta un giorno della vita di un luogo diverso del mondo. Ogni panoramica viene poi installata all'interno di una finestra fisica che riproduce le sembianze della finestra da cui la vista è stata registrata (info). (16 ottobre 2019)

 

SULLO SCHERMO
<<<
ERMITAGE 'IL POTERE DELL'ARTE' / Docu-film
Per la serie ‘La grande arte al cinema’ sarà nelle sale italiane il 21, il 22 e il 23 ottobre ‘Ermitage – Il potere dell'arte’, docu-film diretto da Michele Mally dedicato a San Pietroburgo e al suo museo, con la partecipazione di Toni Servillo. La colonna sonora è del pianista e compositore Dmitry Igorevich Myachin e l'elettronica d'ambiente del sound designer Maximilien Zaganelli. È una produzione originale di 3D Produzioni e Nexo Digital, realizzata in collaborazione con Villaggio Globale International e Sky Arte, col patrocinio di Ermitage Italia e col sostegno di Intesa Sanpaolo. Dura 90'.
Il docu-film racconta la storia del museo che è anche la storia della città e della Russia tutta negli ultimi 250 anni. L'Ermitage vi appare come un luogo magico dove sono raccolte 3 milioni di opere, di cui solo il 3% visibile al pubblico su 30 km di percorso: c'è tutta la grande arte europea, da Leonardo a Raffaello, da Van Eyck a Rubens, da Tiziano a Rembrandt alla più grande raccolta di Matisse al mondo. Servillo fa da guida nel viaggio, recitando brani tratti da poesie e romanzi di Nabokov o Dostoevskij e narrando le storie, dalla fondazione di Pietro I a Caterina la Grande che diede il via all'acquisto delle collezioni, dal trionfo di Alessandro I contro Napoleone alla Rivoluzione del 1917 fino ai giorni nostri. San Pietroburgo viene presentata nella sua veste diurna e negli splendori delle sue notti, coi suoi palazzi più belli costruiti dai grandi architetti italiani: Trezzini, Rastrelli, Quarenghi.  


IdeeIdeas Innovazione Marketing Comunicazione - Via Melchiorre Gioia, 66 20125 Milano - Tel. +39.388.9368151
Direttore responsabile: Valeria Scrivani - Registrazione presso il tribunale di Milano nº 220 dell'11.05.2012
Copyright ©2012 IdeeIdeas - Tutti i diritti riservati