HomeChi siamoContattiComunicatiPrivacyDisclaimer
 Mercoledì 19 gennaio 2022
Boxhdl 250x125
Logo IdeeIdeas
Manchette Destra 250x125

Beauty/Moda Salute/Benessere Comunicazione Eventi Food/Beverage Hi-Tech Fotonotizie

Media Motori Programmi Retail Servizi Viaggi/Sport/Entertainment Digital Riflettori Puntati Riflettori Puntati


 FAST NEWS

 FOCUS

Gli italiani usano i social per leggere le storie altrui,
pochi ci scrivono


La terza edizione della ricerca ‘Italiani e Social Media’ di Blogmeter conferma che la principale ragione di utilizzo dei social è leggere i contenuti altrui. Lo fa il 43% nel complesso, e il 69% dei 15-24enni, mentre pubblica post solo il 12%. Il 32% degli italiani, e il 52% dei 15-24enni, preferisce guardare stories su Facebook e Instagram anziché leggere un post. Gli influencer sono seguiti perché parlano di argomenti d'interesse e perché sono simpatici e spontanei


(10 giugno 2019) - Blogmeter (servizi di integrated social intelligence) ha condotto per il terzo anno consecutivo la ricerca ‘Italiani e Social Media’ intervistando un campione di 1.510 residenti in Italia, rappresentativo (per sesso, età e area geografica) degli iscritti ad almeno un canale social. L'obiettivo è di mappare le motivazioni che spingono gli italiani a utilizzare i social e comprendere come mutano le preferenze degli utenti negli anni. La principale novità di quest'anno è un capitolo interamente dedicato alle stories su Facebook e Instagram.

Social di cittadinanza e social funzionali: quale differenza?

Blogmeter ha indagato l'utilizzo da parte degli italiani dei social, arrivando ad identificare due differenti tipologie in funzione della frequenza di utilizzo: di cittadinanza e funzionali. I social di cittadinanza, che usiamo più volte a settimana e che contribuiscono a definire le nostre identità di relazione, hanno come rappresentante principale Facebook seguito da YouTube e Instagram. Pinterest oltre a confermare i propri trend di crescita in termini di diffusione si caratterizza sempre più come social di cittadinanza. Non solo i social propriamente detti ma anche i servizi di messaggistica come WhatsApp, Messenger e Telegram rientrano in questa categoria, in quanto vengono utilizzati più volte al giorno dagli utenti. I social funzionali, tra cui Trip Advisor e Skype sono quelli che vengono utilizzati saltuariamente poiché sodd
isfano un bisogno specifico. I social propriamente giovani come TikTok, Snapchat e WeChat, pur avendo una buona penetrazione nella popolazione generale, non hanno ancora una connotazione fortemente di cittadinanza o funzionale. Sarà interessante valutare la loro evoluzione nel tempo.

Perché gli italiani utilizzano i social media?

Come per gli anni passati, la principale ragione che spinge gli italiani a utilizzare i social media è leggere i contenuti altrui: il 43% degli intervistati, infatti, dichiara di servirsi dei social unicamente per questo motivo, mentre il 12% li utilizza con il solo scopo di scrivere post originali. A sorprendere è la percentuale relativa alla fascia d'età: il 69% di coloro che si limitano a utilizzare i social per leggere contenuti scritti da altri rientra nella fascia di età 15-24 anni, ovvero la Generazione Z. Nello specifico Facebook, il più citato dagli intervistati, viene utilizzato prevalentemente per informarsi, condividere momenti e leggere o guardare recensioni, YouTube risulta essere il canale preferenziale per svago e per trovare stimoli e idee, mentre Instagram si conferma anche quest’anno il più amato per seguire le celebrities.


Advertising: quanto è apprezzato dagli utenti?

Nel 2018 Blogmeter ha introdotto nella survey un capitolo interamente dedicato all'advertising sui social, al fine di determinare quanto risulti utile o disturbante per gli utenti. Lo scenario dello scorso anno evidenziava che la pubblicità su YouTube risultava ‘interruttiva’ per il 75% degli intervistati, mentre era neutra su Facebook e Instagram (rispettivamente per il 33% e il 34%). Oggi la situazione risulta mutata: la percezione di utilità è cresciuta per tutti e tre i canali analizzati.

E-commerce, 9 italiani su 10 fanno acquisti online

Per il terzo anno consecutivo le abitudini di shopping online rimangono invariate, confermando una forte predisposizione degli italiani all'acquisto di prodotti e servizi tramite e-commerce: il 90% infatti dichiara di aver comprato online e il 50% di voler acquistare di più l'anno prossimo. I canali preferenziali per informarsi prima di effettuare un acquisto risultano essere i motori di ricerca e i siti di vendita online e anche i siti di recensioni e i forum specializzati. I canali emergenti, come Facebook, Instagram e YouTube, sono utilizzati soprattutto dagli utenti ‘addicted', ovvero che possiedono più di 7 profili social.

Stories e influencer, il connubio vincente

La novità dell'edizione 2019 di ‘Italiani e Social Media’ è l'introduzione della sezione dedicata a stories su Facebook e Instagram. Dalle risposte fornite, risulta che il 32% degli italiani preferisce guardare stories anziché leggere un post, percentuale ancora più alta nella fascia 15-24 anni, raggiungendo il 52%. Quando si parla di stories non si può fare a meno di pensare ai grandi fruitori di questa modalità di comunicazione: gli influencer. Gli intervistati dichiarano di seguire le personalità social perché parlano di argomenti di loro interesse e perché sono simpatici e spontanei.

Anche quest’anno è stato chiesto agli intervistati di nominare una persona divenuta famosa grazie ai social e di cui sono follower. Non sorprende che i più citati siano i protagonisti del matrimonio più social dell'anno: i Ferragnez, ovvero la coppia composta da Chiara Ferragni e Fedez. La fondatrice del blog The Blonde Salad stacca di parecchio il marito rapper che si posiziona secondo. Dopo di loro il calciatore della Juventus, Cristiano Ronaldo che strappa per un soffio la Top 3 a Clio Zammatteo (la famosa ClioMakeUp).


WindTre lancia Super Fibra con Amazon Prime
con un nuovo format di comunicazione
<
È on air il nuovo spot di WindTre dedicato all'offerta Super Fibra col servizio Amazon Prime incluso per un anno, con film, serie tv e partite del mercoledì della Uefa Champions League. Il brand ambassador Fiorello rientra a casa intenzionato a godersi la serata davanti alla tv. Lo spot lo vede lanciarsi sul divano pronto a assaporare un momento perfetto, sottolineato dalla ripresa in slow motion e dalla Cavalcata delle Valchirie come colonna sonora. Peccato che abbia dimenticato un particolare: di cambiare le pile nel telecomando. "Lo spot inaugura un nuovo format di comunicazione, che mette in scena la capacità del brand di eliminare le distanze tra le persone e di porsi come facilitatore delle relazioni, ricordandoci come non sia solo la tecnologia ad unirci, ma anche quelle piccole imperfezioni che rivelano il nostro lato più umano” spiega Claudia Erba, brand communication director di WindTre. Lo spot è diretto da Gabriele Muccino. (18 gennaio 2022)
  FAST NEWS<< <
'In una bottiglia di oggi, c’è già la bottiglia di domani’. Mineracqua sfata le fake news sul Pet. Mineracqua, la federazione aderente a Confindustria che associa le imprese delle acque minerali naturali e delle acque di sorgente, lancia su stampa quotidiana la campagna ‘Davanti a me ho un grande futuro’
 
Stefano Rossi chief growth officer di VMLY&R. Nuovo incarico per Stefano Rossi, che dalla fusione di Geometry con VMLY&R avvenuta lo scorso aprile aveva il ruolo di head of Commerce, la unit dedicata a tutte le leve di marketing nell'area del commerce: dall'e-commerce all'experiential, allo shopper o retail marketing
 
Phil York direttore marketing & comunicazione globale di Peugeot. Phil York è da gennaio il nuovo direttore marketing & comunicazione globale di Peugeot, a riporto diretto di Linda Jackson, ceo del brand Peugeot
 
Rinviato da aprile a giugno il 60° Salone del Mobile.Milano. Il cda di Federlegno Arredo Eventi, in accordo con Fiera Milano, ha deciso di rinviare il Salone del Mobile.Milano da aprile a giugno, dal 7 al 12
 
FT e Il Sole 24 Ore lanciano il 1° ‘Made in Italy Challenge’, contest per under 35. Sono aperte sino al 28 febbraio le candidature per ‘Made in Italy Challenge’, prima edizione di un contest innovativo dedicato alla valorizzazione e al futuro del Made in Italy nel mondo, organizzata da FT Talent e 24 Ore Eventi, in collaborazione con Il Sole 24 Ore e Financial Times
 
Eva Tommasini head of pr & communication di Realize Networks. Realize Networks, talent agency italiana dedicata al food con clienti come Bruno Barbieri, Benedetta Parodi, Marco Bianchi e Damiano Carrara, ha nominato Eva Tommasini head of pr & communication
 
Giusi Viani responsabile comunicazione corporate per il cluster sud Europa di Henkel. Giusi Viani lascia Dazn Italia dove era vice president pr and communication per entrare in Henkel come responsabile comunicazione corporate per il cluster sud Europa
 
Paul Hirsch, cco di Doremus, presidente della giuria dei Creative B2B Lions a Cannes Lions 2022. Cannes Lions ha annunciato che Paul Hirsch, president e chief creative officer di Doremus, sarà il primo presidente di giuria per i Creative B2B Lions nell'edizione 2022 del Festival
 
Quattro nuovi ingressi nel team di Different. La communication company Different annuncia quattro nuove assunzioni con l'ingresso nel team di Benedetta Donà come account executive, Sabrina Tosato quale content marketing manager, Stefania Cagnoni e Marina Fichera entrambe PR account
 
Nnenna Ilomechina global chief operating officer di Dentsu International. Dentsu International ha annunciato la nomina a global chief operating officer di Nnenna Ilomechina che apporterà nel ruolo vent'anni di esperienza nella digital e organisational transformation
 
ITG - International Tourism Group si espande con l'acquisizione di THR Tourism Industry Advisors. ITG - International Tourism Group ha acquisito la società di consulenza turistica THR Tourism Industry Advisors di Barcellona, una delle prime società di consulenza aziendale strategica al mondo che lavorano solo per l'industria del turismo
 
La tedesca SanaExpert affida le media relations a Tragara PR. Tragara PR, agenzia di pr specializzata nei settori bellezza, turismo, fitness, food e lifestyle, ha acquisito come cliente SanaExpert per cui curerà ufficio stampa e pubbliche relazioni
 
ICAM Cioccolato rinnova la brand identity e adotta il pay off ‘Chocolate by Nature’. ICAM Cioccolato, produttore di cioccolato e semilavorati del cacao da oltre 75 anni, ha rinnovato la corporate identity per sottolineare l'impegno verso tematiche di sostenibilità e rispetto
 
Massimo Baggi direttore marketing di Selex. Massimo Baggi entra in Selex Gruppo Commerciale come direttore marketing al posto di Stefano Gambolò, che lascia dopo 22 anni l'incarico
 
Grapho di Roma vince il bando di gara per la promozione dei salumi di tre Consorzi. L'agenzia di marketing e comunicazione Grapho di Roma si è aggiudicata la gara come ‘organismo di esecuzione per il programma ‘Deli.M.E.A.T
 
Paola Bianchi chief marketing & commercial officer di IMA Italia Assistance. IMA Italia Assistance, filiale italiana del gruppo francese Inter Mutuelles Assistance, ha nominato Paola Bianchi chief marketing & commercial officer con obiettivo il rafforzamento del brand sul mercato italiano e il raggiungimento di ambiziosi propositi di crescita
 
Giorgetti sceglie Keywords Design per le rp e l'ufficio stampa internazionale. Giorgetti, produttore di mobili dal 1898, ha affidato le attività di relazioni pubbliche e l'ufficio stampa internazionale a Keywords Design
 
Guy Marks nuovo ceo di OMG Emea. OMG - Omnicom Media Group ha promosso Guy Marks da ceo di OMD Emea a ceo di Omnicom Media Group Emea
 
Davide Arduini di Different si candida alla presidenza di UNA. Davide Arduini, chairman e founder di Different, si candida come consigliere, con l'idea di proporsi per la presidenza, in vista delle nuove elezioni di UNA - Aziende della Comunicazione Unite di fine marzo
 
Iscrizioni aperte al 4° Premio Effie Italia. Riparte il Premio Effie Italia, che valorizza l'efficacia delle campagne di marketing e le performance della comunicazione, riconoscimento introdotto in Italia da UNA - Aziende della Comunicazione Unite e dall'Upa
 
Taboola entra in FCP-Assointernet. Taboola, piattaforma basata sull'IA che offre raccomandazioni in open web per far scoprire agli utenti contenuti di loro interesse, entra a far parte di FCP - Federazione Concessionarie Pubblicità
 



Jeep 4xe in montagna in Ooh con Leo Burnett
<<<
Jeep è protagonista in montagna, suo habitat naturale, con la campagna Ooh per la gamma ibrida plug-in Jeep 4xe, firmata da Leo Burnett Torino e pianificata da Starcom (agenzie di Publicis Groupe). Prevede affissioni e circuiti digitali in località sciistiche italiane come La Thuile, Bormio, Ski Area Campiglio, Livigno, Roccaraso, Sestriere, Ski Area San Pellegrino. La creatività mono soggetto ritrae una colonnina di ricarica sulla cima di una montagna, immersa in un paesaggio invernale: perché i suv Jeep con tecnologia 4xe plug-in hybrid riescono a coniugare la qualità dell'uso in fuoristrada con sostenibilità, efficienza, sicurezza e divertimento di guida, senza limiti né confini. Un messaggio che celebra la filosofia del brand: ‘Go anywhere, Do anything’. (18 gennaio 2022)

 

SULLO SCHERMO
<<<
ENNIO / Biopic
Presentato fuori concorso alla Mostra del Cinema di Venezia e al Bif&st, arriva nelle sale il 27 gennaio ‘ENNIO’ diretto e sceneggiato da Giuseppe Tornatore, un ritratto a tutto tondo del compositore e direttore d'orchestra Ennio Morricone, due volte Premio Oscar, autore di oltre 500 colonne sonore per il cinema. È una coproduzione Italia-Belgio-Cina-Giappone. Distribuisce in Italia Lucky Red in collaborazione con timvision. Dura 167’.
Tornatore racconta Morricone, con cui ha lavorato per 25 anni, da Nuovo Cinema Paradiso in poi: “Ho voluto farne conoscere la storia al pubblico di tutto il mondo che ama le sue musiche. Non si è trattato solo di farmi raccontare da lui stesso la sua vita e il suo magico rapporto con la musica, ma anche di cercare negli archivi di mezzo mondo interviste di repertorio e altre immagini relative alle innumerevoli collaborazioni svolte in passato con i cineasti più importanti della sua carriera”. L'intervista è intervallata da testimonianze di artisti e registi come Bertolucci, Montaldo, Bellocchio, Argento, i Taviani, Verdone, Oliver Stone, Quentin Tarantino, Clint Eastwood, Bruce Springsteen e da spezzoni di film cult, musiche e immagini d'archivio. Ne esce un ritratto corale emozionante, sull'onda delle colonne sonore e delle scene di film che hanno fatto la storia del cinema del secolo scorso, senza dimenticare canzoni popolarissime, da Sapore di sale a Il mondo, da Se telefonando a Non sono degno di te.  


IdeeIdeas Innovazione Marketing Comunicazione - Via Melchiorre Gioia, 66 20125 Milano - Tel. +39.388.9368151
Direttore responsabile: Valeria Scrivani - Registrazione presso il tribunale di Milano nº 220 dell'11.05.2012
Copyright ©2012 IdeeIdeas - Tutti i diritti riservati