HomeChi siamoContattiComunicatiPrivacyDisclaimer
 Martedì 17 maggio 2022
Boxhdl 250x125
Logo IdeeIdeas
Manchette Destra 250x125

Beauty/Moda Salute/Benessere Comunicazione Eventi Food/Beverage Hi-Tech Fotonotizie

Media Motori Programmi Retail Servizi Entertainment/Sport/Viaggi Digital Riflettori Puntati Riflettori Puntati


 FAST NEWS

 FOCUS

Sono 32 milioni i mobile surfer italiani e il mobile adv
ha superato gli 1,4 miliardi. Ma l'83% va agli Ott


Il mobile ha sostituito il Pc che rimane dominante solo per gli acquisti e nel contesto lavorativo. Il 41% dei mobile surfer naviga ormai solo da smartphone e tablet, e le imprese italiane stanno aumentando l'utilizzo del mobile a supporto delle strategie di comunicazione, marketing e vendita. L'adv via mobile è arrivato così a pesare quasi per la metà sugli investimenti pubblicitari online e per il 17% sul complesso di quelli in tv, stampa, radio, internet. Ma è un mercato altamente concentrato, dove predominano gli Ott. L'analisi dell'Osservatorio Mobile B2c Strategy della School of Management del Politecnico di Milano


29 marzo 2019 - Secondo l'Osservatorio Mobile B2c Strategy della School of Management del Politecnico di Milano, oltre 32 milioni di italiani utilizzano ogni mese dispositivi mobili (smartphone e tablet) per collegarsi a internet, pari all'82% della popolazione online (dato Camscore). In più, di questi il 41% naviga solo da mobile. L'advertising via mobile supera 1,4 miliardi di euro e arriva a pesare quasi per la metà (47%) sugli investimenti pubblicitari online e per il 17% del totale mezzi (tv, stampa, radio, internet).

Cresce in parallelo l'uso da parte delle imprese italiane del mobile a supporto delle strategie di comunicazione, marketing, vendita e customer care: “Il mobile è la chiave per chiudere il cerchio tra mondo digitale e fisico - afferma Raffaello Balocco, responsabile scientifico dell'Osservatorio -. Consente, ad esempio, di intercettare l'utente in prossimità di un punto vendita, di usare applicazioni che migliorino l'esperienza in negozio, di fornire dati a supporto della pianificazione su mezzi pubblicitari tradizionali come le affissioni. Per questo, grazie allo sfruttamento delle molteplici tipologie di dati presenti sul mercato e all'opportunità della geo-localizzazione, nel 2018 sono cresciuti gli investimenti con obiettivi di drive to store e si sono diffusi modelli di misurazione dell'impatto delle campagne pubblicitarie e promozionali sul punto vendita (o di interesse) fisico”.


Complessivamente i navigatori mobile spendono 60 ore al mese, quindi circa 2 ore al giorno, collegati a internet da dispositivi mobili, pari al 75% del tempo speso online. Stando all'indagine svolta dall'Osservatorio in collaborazione con Doxa, per il 43% dei Mobile Surfer, questo ha già sostituito o sta sostituendo per molte attività il Pc, in particolare per quanto riguarda l'utilizzo a scopo privato (mentre il Pc rimane dominante nel contesto lavorativo). Relativamente alle attività svolte da mobile, è in aumento la percentuale di utenti che usa lo smartphone per leggere e scrivere email, andare sui social
, fruire di contenuti video, ecc.

Per quanto riguarda gli acquisti, invece, il Pc rimane dominante: solo il 17% dei Mobile Surfer afferma di fare acquisti online prevalentemente da smartphone. I numeri del Mobile Commerce (ossia l'eCommerce B2c da smartphone) crescono comunque in maniera significativa: nel 2018 in Italia sono stati superati gli 8,4 miliardi di euro, con un incremento del 40% rispetto al 2017. Gli acquisti online generati attraverso questo dispositivo costituiscono così il 31% dell'eCommerce totale (contro il 25% nel 2017 e il 4% nel 2013).

In media ogni navigatore Mobile Surfer ha installato 22 App, ma ne utilizza meno della metà (12), un numero che scende a 9 se si considerano le App usate nell'ultimo mese e a 4,5 usate nell'ultimo giorno.

“Nel 2018 il mercato del Mobile Advertising in Italia cresce ancora in maniera significativa (+28%), raggiungendo un valore di poco superiore agli 1,4 miliardi di euro e arrivando a pesare quasi la metà (47%) degli investimenti dell'internet advertising e il 17% del totale mezzi - dichiara Marta Valsecchi, direttore dell'Osservatorio Mobile B2c Strategy -. Ma ben il 95% della crescita è legata agli Over the Top (Ott). È un mercato altamente concentrato e questi giganti ne detengono l'83%, quota ancora superiore a quella sul totale internet advertising che è pari al 75%”.

A livello di formati si registrano andamenti in linea con quanto accade sul mercato del digital advertising. Risulta predominante infatti la componente di Display Advertising (video esclusi) che vale il 39% del mercato (+19% rispetto al 2017): all'interno di questa fetta cresce in particolare, anche se marginale in valore assoluto, il Native Advertising, grazie alla caratteristica dei formati di risultare meno invasivi agli occhi dell'utente e di ottenere in alcuni casi anche performance migliori rispetto al desktop. Il formato Video cresce con un tasso superiore a quello del mondo digital (+40%) e per il terzo anno consecutivo è tra i formati con l'incremento maggiore, arrivando a valere il 34% del mercato: all'interno di questa tipologia crescono sia la parte di video in-stream (ossia spazi pubblicitari all'interno di un contenuto video) sia quella di video out-stream (video interamente pubblicitari non contenuti in un altro video). Tali formati risultano particolarmente apprezzati dalle aziende per la loro capacità di ottenere un engagement dell'utente superiore agli altri, soprattutto se sviluppati con creatività adatte alla navigazione da mobile. La Search cresce quasi in linea con il mercato (+25%) e mantiene lo stesso peso dell'anno scorso (22%). Infine, continuano ad avere quote marginali sul totale mercato gli investimenti in Classified (che valgono il 4% del mercato) e in Sms Advertising (1% del mercato).


Il mobile è ormai un elemento imprescindibile nella strategia web delle principali aziende italiane: il 99% di queste ha, infatti, un sito ottimizzato per la fruizione dal piccolo schermo (Mobile Site), percentuale in crescita rispetto al 96% del 2017. I Mobile Surfer valutano discretamente (voto 7 su 10) la navigabilità dei siti da mobile, ma poco meno della metà afferma che spesso o qualche volta ha dovuto cambiare sito per problemi di usabilità.

Il 90% dei Mobile Surfer afferma di ricevere almeno sporadicamente Sms di marketing e di
servizio
da parte delle aziende di cui è cliente (Mobile Messaging) e considera tali comunicazioni un'opportunità nel 44% dei casi. Gli Sms ricevuti provengono principalmente da Telco (secondo il 54% degli utenti), da retailer di Abbigliamento e Accessori (42%) e da Banche (39%). Tra le imprese italiane continua a crescere l'utilizzo di Sms per l'invio di comunicazioni e messaggi di servizio (sia promozionali sia transazionali): nel 2018 sono stati inviati 4,2 miliardi di messaggi, con un incremento del 6% rispetto al 2017.

La metà della popolazione che naviga da smartphone utilizza già comandi vocali, oltre un terzo (il 34%) si rivolge ai chatbot per migliorare la relazione con i brand e ricevere supporto in tempo reale. Il 42% accede alle app attraverso parametri biometrici (come impronta digitale e riconoscimento facciale) che sostituiscono le password.


Marco Bocci protagonista per Enel Energia
della campagna dell'offerta ‘Scegli Oggi’ con Saatchi
<
L'attore Marco Bocci interpreta Federico, padre alle prese con la figlia ancora piccola, nel nuovo spot di Enel Energia, a firma di Saatchi & Saatchi: una quotidianità ‘faticosa’ che fa sognare qualche momento di tranquillità. Il messaggio di Enel Energia è di essere ancora una volta al fianco dei consumatori con soluzioni semplici. Lo spot promuove l'offerta ‘Scegli Oggi’ che blocca il prezzo della componente energia per due anni, offrendo così una soluzione capace di soddisfare almeno su questo fronte il desiderio di tranquillità. La produzione dello spot è di Think Cattleya e la regia di Miguel Usandivaras. Oltre alla tv, la campagna prevede stampa, radio e digital con formati video e display ad alto impatto per massimizzare la copertura su target specifici. Prevista anche una videostrategy veicolata su Facebook, Instagram e YouTube. La pianificazione per tv, stampa, radio e digital awareness è curata da Mindshare, per digital performance e social da Starcom. (17 maggio 2022)
  FAST NEWS<< <
L'oleificio Monini amplia la gamma nella Gdo con L'OLIVA. Campagna di Lorenzo Marini Group. L'agenzia Lorenzo Marini Group è stata incaricata da Monini della campagna di lancio della nuova linea di olive da tavola ‘L‘OLIVA’, gamma al 100% italiana proveniente da una varietà da coltura biologica
 
Beta torna in comunicazione con Conic. Pay off ‘Beta Well Done’. Beta, azienda italiana che progetta e produce da quasi cent'anni utensili per il lavoro e li distribuisce nel mondo, torna in comunicazione con una campagna incentrata su identità e valori aziendali
 
Marco Garbuglia chief marketing officer di Elica. Elica, produttore di cappe da cucina e piani di cottura aspiranti, ha nominato Marco Garbuglia nuovo chief marketing officer
 
Al via il CEWE Photo Award, concorso fotografico internazionale a tema ‘Il nostro mondo è bellissimo’. È alla quinta edizione il CEWE Photo Award, concorso fotografico internazionale sulla bellezza del nostro mondo, siano ritratti o paesaggi spettacolari
 
Italiaonline Academy con Polimi organizza il percorso di formazione free Digital Sales Bootcamp. Parte il 15 giugno il 1° Digital Sales Bootcamp, percorso di formazione digitale per consulenti del futuro, organizzato dalla corporate university Italiaonline Academy, in collaborazione con Polimi Graduate School of Management del Politecnico di Milano
 
Cristiana Capotondi in #BellezzaSenzaTempo, campagna di McCann per Tesori di Provenza Bio. Cristiana Capotondi è il nuovo volto di Tesori di Provenza Bio e protagonista della campagna di comunicazione dedicata alla gamma bio skincare
 
Open Mind Consulting di Torino per ufficio stampa e Pr di Monterosa Ski. Monterosa spa, che gestisce in territorio valdostano gli impianti di risalita del Gruppo Monterosa Ski, ha affidato a Open Mind Consulting di Torino la gestione delle attività di ufficio stampa e Pr
 
Sony mette in gara il media globale di Playstation. Sony ha dato il via a una gara per riassegnare il media globale di Playstation, per un budget stimato, a seconda delle fonti, tra i 200 e i 500 milioni di dollari
 
Guido Veroni presidente del Consorzio Italiano Tutela Mortadella Bologna. Guido Veroni è stato nominato presidente del Consorzio Italiano Tutela Mortadella Bologna, fondato dal padre Francesco, che ne è stato primo presidente dal 2001 al 2011
 
SEC Newgate, Corilla ed Early Birds Adv entrano in UNA. Federica Setti alla guida dell'hub Media, Paolo Pascolo dell'hub Digital Innovation. Sono stati nominati nuovi portavoce per gli hub Media e Digital Innovation di UNA – Aziende della Comunicazione Unite
 
Call for ideas per l'undicesima edizione di Glocal, il festival del giornalismo di Varese. Tema 2022, i ‘limiti’. È dedicata al tema dei ‘limiti’ l'edizione 2022 del festival del giornalismo ‘Glocal', organizzato da VareseNews e V2Media, dal 10 al 12 novembre a Varese
 
Undici i giurati per l'Italia indicati da Adci per CannesLions 2022. Sono undici i giurati indicati da Adci - Art Directors Club Italiano per rappresentare l'Italia al Festival internazionale della creatività di Cannes (20-24 giugno)
 
Wallapop affida il media a UM. UM (gruppo Mediabrands) è stata scelta come agenzia media di riferimento per il 2022 da Wallapop, piattaforma di compravendita di oggetti di seconda mano
 
Nasce il Fuorisalone Award per le migliori installazioni durante la Milano Design Week. Con la Milano Design Week 2022 (6-12 giugno) nasce il Fuorisalone Award per le migliori installazioni in mostra in città
 
Nadia Gonzalez chief marketing officer di Scibids. Nadia Gonzalez è stata nominata chief marketing officer di Scibids, technology player che sviluppa soluzioni di IA per rendere il marketing digitale più efficace e aumentare il Roi
 
Ducati Motor Holding affida ad Havas Creative Group la gestione dei social. La casa motociclistica bolognese Ducati Motor Holding ha scelto dopo una consultazione Havas Creative Group per la gestione dell'ecosistema social
 
Benedetta Arlati direttore clienti in IAKI Group. La generation driven agency IAKI Group ha ampliato la struttura con l'ingresso di Benedetta Arlati col ruolo di direttore clienti e il compito di curare le relazioni con gli attuali e i prospect
 
BAT Italia conferma a Zenith, dopo una gara, la strategia omnichannel e il media in Italia. BAT (British American Tobacco), multinazionale del largo consumo attiva in 175 Paesi, ha confermato la strategia omnichannel e le attività di planning & buying in Italia a Zenith, a seguito di una gara
 
Cairo Editore sensibilizza sulla sostenibilità delle sue confezioni col progetto RicicliAmo. Campagna di Hi!. Cairo Editore avvierà a giugno il progetto RicicliAmo, promuovendo una campagna che informa i lettori sulle possibilità di riciclo dei propri prodotti
 
In ripresa le presenze al cinema e gli investimenti pubblicitari. Si consolida il trend di crescita delle presenze al cinema, grazie alle performance negli ultimi mesi di titoli come Batman, Animali Fantastici 3 e Sonic 2
 
Alessandro Maola Comunicazione per le media relations di Sailwiz, piattaforma per la condivisione di viaggi in barca a vela. Sailwiz, piattaforma per condividere i viaggi in barca a vela, arriva in Italia e affida ad Alessandro Maola Comunicazione di Roma la gestione dell'ufficio stampa e delle Pr per il mercato italiano
 



Coccinelle comunica su digital e social
con Ready 2 Fly e Take Off di Gruppo FSB
<<<
Il brand fashion di pelletteria Coccinelle ha scelto il Gruppo FSB come partner per il 2022 per la strategia e la comunicazione integrata. Ready 2 Fly e Take Off sono le due unit coinvolte nel progetto, che ha come obiettivo di accrescere le visibilità di un brand già consolidato, tramite azioni puntuali e costruite su misura rivolte anche una nuova target audience. Ready 2 Fly definirà insieme al brand la strategia per i canali social e gestirà Facebook, Instagram e Twitter, oltre alla pianificazione adv sia social che di parte delle attività della piattaforma Google. Take Off Production sarà responsabile della creatività e della produzione di tutti contenuti digital del brand, dalla realizzazione degli editoriali e dei materiali per i social media alle campagne social. (16 maggio 2022)

 

SULLO SCHERMO
<<<
GLI STATI UNITI CONTRO BILLIE HOLIDAY / Drammatico
È ispirato alla storia di un'icona del jazz e del soul negli anni delle discriminazioni razziali il film ‘Gli Stati Uniti contro Billie Holiday’, diretto da Lee Daniels e scritto dal Premio Pulitzer Suzan-Lori Parks. La cantante Andra Day si è aggiudicata il Golden Globe come migliore attrice protagonista di un film drammatico. Al suo fianco, l'attore Trevante Rhodes (Moonlight). Distribuisce in Italia Bim Film. Dura 130’
Negli anni 40 l'Fbi perseguitò in tutti i modi la cantante di colore Billie Holiday, che riscuoteva ovunque successo ma aveva la colpa di sostenere il movimento per i diritti civili e di avere in repertorio la ballata ‘Strange fruit’, in cui denunciava i linciaggi dei neri. La fragile Holiday assumeva eroina e fu facile farne un capro espiatorio nella battaglia contro la droga. Vittima del Governo, dei federali, dei suoi amori e in parte anche di se stessa, Billie Holiday morì a 44 anni di cirrosi. Il film pecca  di qualche lungaggine ma ha un àtout nella bravura come interprete e cantante della Day.  Valutazione:   ***


IdeeIdeas Innovazione Marketing Comunicazione - Via Melchiorre Gioia, 66 20125 Milano - Tel. +39.388.9368151
Direttore responsabile: Valeria Scrivani - Registrazione presso il tribunale di Milano nº 220 dell'11.05.2012
Copyright ©2012 IdeeIdeas - Tutti i diritti riservati