HomeChi siamoContattiComunicatiPrivacyDisclaimer
 Martedì 26 gennaio 2021
Boxhdl 250x125
Logo IdeeIdeas
Manchette Destra 250x125

Beauty/Moda Salute/Benessere Comunicazione Eventi Food/Beverage Hi-Tech Fotonotizie

Media Motori Programmi Retail Servizi Viaggi/Sport/Entertainment Digital Riflettori Puntati Riflettori Puntati


 FAST NEWS

 FOCUS

Cresce il valore dei brand italiani. Gucci, Tim, Enel,
Kinder e Ferrari guidano la classifica di Kantar


Secondo la BrandZ Top30 Most Valuable Italian Brands 2019, i marchi italiani hanno aumentato il loro valore del 14% negli ultimi 12 mesi raggiungendo i 96,9 miliardi di dollari. Dominano quelli del lusso che pesano per il 40% sul valore complessivo. Fastweb new entry nella Top 30


20 marzo 2019 - Il valore dei marchi made in Italy cresce di anno in anno. Lo attesta la classifica BrandZ Top 30 Most Valuable Italian Brands 2019 stilata da Wpp e Kantar, secondo cui i marchi italiani hanno aumentato il loro valore del 14% negli ultimi 12 mesi raggiungendo i 96,9 miliardi di dollari, nonostante il clima di incertezza economica e politica.

Il marchio italiano di maggior valore è Gucci, con 24,4 miliardi di dollari di brand value, valore in crescita del 50% rispetto allo scorso anno. Tra i primi 5 marchi si trovano Tim con 9,41 miliardi di dollari di valore complessivo, Enel (7,94 miliardi), Kinder (6,79 miliardi) e Ferrari (4,75 miliardi).

Altri quattro brand italiani presenti nella Top 30 hanno visto crescere il valore di oltre il 20%: Ferrari (+36% con 4,75 miliardi di dollari), Fiat (+23% con 1,39 miliardi di dollari), Campari (+23% con 591 milioni di dollari) e Fendi (+22% con 1,88 miliardi di dollari). La novità della Top 30 italiana del 2019 è Fastweb (27° in classifica con un valore di 891 milioni di dollari), brand percepito come particolarmente innovativo nel settore delle telecomunicazioni grazie alle sue connessioni veloci e alle offerte trasparenti.

Il brand Italia sempre più protagonista sulla scena mondiale

L'analisi di Kantar ha confermato la presenza eccezionalmente forte dei marchi italiani sulla scena mondiale. L'approccio internazionale nella costruzione di un marchio consente di ampliare la base di clienti potenziali, di diversificare il rischio e di capitalizzare la crescita in mercati in rapido sviluppo. Il brand Italia è un ulteriore valore aggiunto in termini di autenticità e stile di vita associati a molti marchi.

BrandZ ha evidenziato che i brand con esposizione oltre confine superiore al 50% hanno aumentato il valore del marchio di circa il 20% anno su anno, mentre il valore di quelli con una presenza all'estero inferiore è rimasto invariato.

“Nella nostra classifica vediamo molte ‘industry heroes’, aziende che rappresentano un modello di business tipicamente italiano che sta ottenendo risultati straordinari sulla scena mondiale - ha commentato Massimo Costa, country manager di Wpp Italia -. Dall'analisi emerge un gruppo di imprese agili e interconnesse, guidate da un forte spirito imprenditoriale, che dettano il ritmo di crescita e innovazione nel loro business”.

La Top 30 italiana di BrandZ evidenzia le grandi opportunità di crescita per le imprese italiane che vogliono investire sui propri brand: “Andare oltre i confini del mercato di riferimento di un marchio - afferma David Roth, ceo Emea e Asia di The Store Wpp - richiede ambizione e coraggio, e i marchi leader italiani si distinguono da quelli degli altri paesi per resilienza e innovazione, e per la capacità di saper offrire una straordinaria consumer experience".

La creatività aiuta a colmare il divario nell'innovazione

L'innovazione è il principale fattore di crescita per il brand. I marchi percepiti come fortemente innovativi hanno aumentato il loro valore del 17% rispetto a una crescita dell'1% dei brand che lo sono meno.
Rispetto ad altre classifiche europee di BrandZ, come quella francese, tedesca o inglese, i brand nella Top 30 italiana risultano particolarmente in salute con buoni riscontri in tema di brand purpose, innovazione, comunicazione, brand experience e brand love.

Un contributo chiave all'innovazione può venire dalla creatività, un'area in cui BrandZ riscontra un ritardo dei marchi italiani. Sostenere l'innovazione attraverso un approccio più creativo
e dirompente può fornire una preziosa opportunità per sviluppare la crescita futura.

"Oltre ai settori come l'alimentare, l'automotive e la moda, dove l'Italia è universalmente riconosciuta come leader mondiale, il nostro studio dimostra come i marchi italiani raggiungano risultati eccezionali anche in settori come l'energia, l'oil & gas e le crociere, con grandi aziende come Enel, A2A, Eni, Msc e Costa Crociere - ha dichiarato Federico Capeci, ceo Insights Division di Kantar Italia -. L'innovazione potrebbe svolgere un ruolo chiave per generare ulteriore crescita. In questo senso, anche piccoli ma significativi cambiamenti potrebbero essere la soluzione per molti brand, a patto di supportarli con una comunicazione chiara e dirompente".

I brand del lusso dominano la classifica

Il settore del lusso porta il maggior contributo al valore del ranking (quasi il 40%), trainato da Gucci, Prada e Armani. I marchi del lusso italiani sono descritti come sexy, rivoluzionari e ribelli, giocosi e divertenti, qualità che molte persone attribuiscono all'Italia stessa. Il lusso italiano è anche la categoria che maggiormente opera oltre confine: i sette marchi in classifica hanno esposizioni all'estero mediamente superiori al 90% (Gucci, Prada, Armani, Fendi, Bottega Veneta, Salvatore Ferragamo, Bulgari).

Dopo il lusso, il settore alimentare occupa il secondo posto per valore del brand. La presenza di Kinder (numero 4), Nutella (numero 8), Ferrero Rocher (numero 11) Barilla ( 26), Lavazza (29) e Campari (30) dimostra l'efficacia degli imprenditori italiani che hanno saputo trasformare i propri marchi in giganti internazionali della categoria.

Il settore Tlc, terzo nel ranking, è sempre più competitivo in Italia, con una crescita della industry del 12%, con marchi come Tim, Wind, e l'unico nuovo brand entrato nella Top 30 di quest'anno, Fastweb.
L'energia segue con due marchi, Enel e A2A, che rappresentano insieme il 9% del valore della Top 30.

Due marchi anche per l'automotive: rappresentano entrambi l'Italia nel mondo, anche se in modi diversi. Per i consumatori, Ferrari (numero 5) è sinonimo di audacia, passione, esclusività, energia e potere mentre Fiat (numero 20) è considerata il volto più accessibile e friendly dell'industria automobilistica italiana.




Per saperne di più..>>


A. Testa vince la gara di MediaMarkt e la campagna
MediaWorld ‘Fatto apposta per me’ diventa europea
<
La campagna di MediaWorld ‘Fatto apposta per me’, ideata e realizzata da Armando Testa nel 2019, è stata adottata dalla casa madre tedesca MediaMarkt per essere pianificata in altri cinque Paesi europei. La scelta è arrivata a seguito di una consultazione che ha coinvolto tutte le agenzie locali del gruppo e A. Testa è diventata hub per la comunicazione istituzionale e promozionale di MediaMarkt. La campagna, improntata a una forte sintesi visiva, si è dimostrata universalmente valida, a prescindere dal mercato di riferimento. L'idea creativa è di sostituire in comunicazione tutti i device tecnologici con le iniziali del brand name M e W e farli diventare i simboli di un rapporto divertente e spensierato che le persone hanno con la tecnologia grazie all'insegna (vedi news del 6 giugno 2019). In Italia la campagna ha raggiunto il 100% di brand linkage. Ora è anche in Germania, Polonia, Svizzera, Spagna e Portogallo, declinata in tv, stampa, pop, radio, digital e social. Lo spot è stato arricchito di nuove scene, dirette dal regista Edoardo Lugari. La produzione è di Little Bull Studios.(26 gennaio 2021)
  FAST NEWS<< <
Pulsee Luce&Gas sceglie dopo gara Connexia come digital communication partner. Al termine di una gara, Pulsee Luce&Gas, l'energy company di Axpo Italia che promuove uno stile di vita sostenibile, smart e time saving, ha scelto Connexia per la comunicazione digital
 
Luca Di Persio global cmo & revenue di Aeroviaggi. Luca Di Persio entra come global cmo & revenue nella catena alberghiera italiana Aeroviaggi che conta su 12 resort di proprietà e su oltre 1 milione di presenze annuali
 
È disponibile Huawei Books, libreria digitale lanciata in Italia col Gruppo Mondadori. È attiva anche in Italia Huawei Books, la libreria digitale di Huawei su smartphone e tablet lanciata in collaborazione col Gruppo Mondadori
 
Elena Melchioni chief operating officer e chief marketing officer di SG Company. Elena Melchioni, già nel board di SG Company spa Società Benefit, ha assunto l'incarico di chief operating officer e chief marketing officer della società
 
First Class PR per media relations e pr di Medallia. Medallia (customer & employee management attraverso piattaforma in cloud) ha scelto First Class PR per le attività di comunicazione e relazioni pubbliche in Italia
 
Netgear conferma la comunicazione a Different. Netgear, azienda specializzata in soluzione di networking per le Pmi, affida per il terzo anno consecutivo la comunicazione a Different
 
Fileni rafforza la strategia digital con gli influencer Mapelli, Magnini, Bonansea e Sylla. Fileni Alimentare, azienda marchigiana produttrice di carni biologiche, ha scelto quattro influencer famosi per veicolare su Instagram l'immagine rinnovata e i valori del brand
 
Fausto Dassenno chief product officer di Subito e InfoJobs. Fausto Dassenno è stato nominato chief product officer di Subito e InfoJobs, brand italiani del gruppo internazionale Adevinta che gestisce siti di annunci economici online
 
I portali Dailymotion e Veoh condannati a risarcire Mediaset per violazione del diritto d'autore. Mediaset ottiene due vittorie legali nel campo della tutela dei diritti d'autore su tutte le piattaforme: due disposizioni che si inseriscono nel solco della giurisprudenza nazionale e comunitaria orientata a tutelare il lavoro degli editori, aggrediti dalle forme più diverse di pirateria online
 
Riparte il ciclo Wake Up Innovators | Evolution di Connexia. Il 27 gennaio si parla di talento e talenti. Si terrà il 27 gennaio dalle 11.30 alle 12.30 il primo appuntamento del 2021 del ciclo Wake Up Innovators | Evolution di Connexia, dedicato a tutto tondo al talento e ai talenti
 
Fedele Usai amministratore delegato di Tenderstories. Fedele Usai entra in Tenderstories, già Tendercapital Productions, società attiva nella creazione di contenuti originali e nella produzione audiovisiva, con la carica di amministratore delegato
 
Different rafforza il team creativo e account con tre nuovi ingressi. La communication company Different rafforza il team creativo e account con gli ingressi di Maria Carlotta Missaglia quale content manager, di Michela Amenduni come junior art director e di Elena Granvillani come account executive
 
Meneghini & Associati si rafforza con l'acquisizione di Drawlight. Meneghini & Associati, società di comunicazione integrata con sedi a Vicenza, Roma e Milano, ha acquisito Drawlight, agenzia di comunicazione immersiva e di progetti omnichannel, con clienti come Fondazione Altagamma, Melinda, Diadora, Ikea
 
Hearts & Science incaricata del media e della consulenza strategica di Mooney. Hearts & Science, agenzia di Omnicom Media Group, diventa agenzia media di Mooney, realtà italiana di proximity banking & payments, nata recentemente dall'accordo tra SisalPay e Banca5 del Gruppo Intesa Sanpaolo
 
Iniziate le rilevazioni di Radio TER 2021. Il 26 gennaio le anticipazioni sui dati d'ascolto del 2° semestre 2020. Sono 262, di cui 17 nazionali e 245 locali, le emittenti radiofoniche che si sono iscritte a Radio TER 2021, l'indagine statistica sull'ascolto radiofonico in Italia
 
Alessandro Maola Comunicazione per le media relations di Energia. La società energetica Energia spa ha affidato all'agenzia romana Alessandro Maola Comunicazione la gestione delle attività di ufficio stampa e relazioni pubbliche
 
Alessandra Prampolini direttore generale del WWF Italia. Alessandra Prampolini, già vicedirettore generale, è il nuovo direttore generale del WWF Italia, al posto di Gaetano Benedetto che ha ricoperto la posizione nell'ultimo quinquiennio
 
Carly Arnold direttore marketing per l'Italia di Findus. Il gruppo europeo produttore di surgelati Nomad Foods ha nominato Carly Arnold a direttore marketing per l'Italia di Findus, brand con cui il gruppo è presente nel nostro Paese
 
Community Group per media relations e pr di Berkel. Berkel, storico produttore italiano di affettatrici e articoli per la preparazione e il trattamento dei cibi, ha affidato a Community Group la gestione della reputazione, l‘ufficio stampa e le pubbliche relazioni
 
Marianna Soriani chief communication officer di Agf88 Holding. Agf88 Holding (prodotti cosmetici professionali per capelli, viso e corpo) ha nominato Marianna Soriani come chief communication officer con responsabilità sia della divisione professionale della holding (Pettenon Cosmetics) sia della divisione mass market (Beauty Application)
 
Aperte le iscrizioni alla terza edizione dei premi Effie Italia. Restano aperte fino al 12 aprile le iscrizioni alla terza edizione del Premio Effie Italia, il riconoscimento per l'efficacia delle campagne di marketing e le performance della comunicazione, introdotto in Italia da UNA e Upa
 



L'arte protagonista nel centro di Milano
con IgpDecaux e Street Wall Gallery
<<<
Il collettivo di artisti Street Wall Gallery espone le opere di Marcello Muscolino ed Alessandra Mattè sull'impianto di IgpDecaux in corso Italia nel centro di Milano. Così, in un periodo in cui i musei e le gallerie d'arte sono chiusi a causa della pandemia, Street Wall Gallery e IgpDecaux portano l'arte in mezzo alle persone e i due artisti emergenti possono far conoscere liberamente la loro arte ai cittadini milanesi: Muscolino con la serie 'My new World' che, attraverso immagini astratte, invita riflettere su benefici e danni connessi a un'era di estrema frenesia industriale e tecnologica; Mattè con Human Sacrifice in cui, in futuro inabitabile, esseri umani decidono di donare muscoli e vene alla natura per espiare le proprie colpe passate. Info su https://www.streetwallgallery.com. (26 gennaio 2021)

 

SULLO SCHERMO
<<<
LA VITA STRAORDINARIA
DI DAVID COPPERFIELD / Commedia
Armando Iannucci firma la regia e la sceneggiatura insieme a Simon Blackwell di un'originalissima rivisitazione del capolavoro di Charles Dickens, in uscita nelle sale italiane il 16 ottobre. Cast stratosferico in cui spiccano Dev Patel (David Copperfield), Hugh Laurie (Mr. Dick) e Tilda Swinton (Betsey Trotwood). Il film ha ottenuto una candidatura ai BAFTA. Distribuisce Lucky Red. Dura 116’ 
David Copperfield si metta a raccontare in teatro la sua vita straordinaria, dalla giovinezza all'età adulta, fatta di capovolgimenti di fortuna nell'Inghilterra vittoriana del XIX secolo, con l'obiettivo fisso di diventare scrittore. Ne esce una storia corale, surreale, improbabilmente multirazziale, a cominciare dal protagonista Patel britannico ma figlio di indiani (noto per The Millionaire) e dove Agnes  Wickfield è l'attrice di colore Rosalind Eleazar e il di lei padre è l'orientale Benedict Wong. Lo stile è ironico, tipico del regista di ‘In the Loop’ e di ‘Morto Stalin, se ne fa un altro’: “La trama del libro è molto densa e i risvolti drammatici sono numerosi – ha dichiarato Iannucci – ma questi per me erano i tratti meno interessanti del racconto”.  Valutazione:   ****


IdeeIdeas Innovazione Marketing Comunicazione - Via Melchiorre Gioia, 66 20125 Milano - Tel. +39.388.9368151
Direttore responsabile: Valeria Scrivani - Registrazione presso il tribunale di Milano nº 220 dell'11.05.2012
Copyright ©2012 IdeeIdeas - Tutti i diritti riservati