HomeChi siamoContattiComunicatiPrivacyDisclaimer
 Venerdì 18 settembre 2020
Boxhdl 250x125
Logo IdeeIdeas
Manchette Destra 250x125

Beauty/Moda Benessere Comunicazione Eventi Food/Beverage Hi-Tech Fotonotizie

Media Motori Programmi Retail Servizi Viaggi/Sport/Entertainment Digital Riflettori Puntati


 FAST NEWS

Banner Pubblicitario Alto 630x110
 Eventi

Palazzo Italia, luogo della 4 potenze italiane.
Del saper fare, della bellezza, del limite, del futuro

Si alza il sipario su Padiglione Italia e su come potrà emozionare i 20 milioni di visitatori dell'Expo 2015. La forza dell'identità italiana sarà declinata sui quattro piani di Palazzo Italia, da cui si uscirà incontrando l'icona dell'Albero della vita. Obiettivo, infondere al Paese e in particolare ai giovani l'orgoglio dell'appartenenza

3 giugno 2014 - “Milan dis, Milan fa”: così Giuseppe Sala, commissario unico delegato del Governo e a.d. di Expo 2015, ha introdotto la grande giornata alla Triennale di Milano in cui si è alzato il sipario su come l'Italia intende presentarsi ed emozionare 20 milioni di visitatori, tanti ne sono attesi da tutto il mondo nei sei mesi dell'evento. Messe in sordina le vicende giudiziarie su appalti e mazzette, la presentazione venerdì scorso alla Triennale è stata una dichiarazione di orgoglio, quell'orgoglio che Padiglione Italia dovrà infondere nel Paese, come è negli obiettivi del direttore artistico di Expo Marco Balich. I contenuti sono ispirati al concetto del Vivaio, spazio vitale dove si conservano i semi del futuro, luogo di formazione e di appeal per i giovani, con cui l'Italia ha scelto di rispondere al tema dell'Expo ‘Nutrire il pianeta, energie per la vita’.
 
La partecipazione Italiana a Expo Milano 2015 è organizzata nell'area del Cardo, viale pavimentato largo 35 metri e lungo 325, che costi
tuisce uno dei due assi perpendicolari (l'altro è il Decumano che ospita gli altri Paesi partecipanti, ad oggi 147) intorno a cui è organizzata l'area dell'Expo, come nelle antiche città e nei castra romani. Il cuore di Padiglione Italia è Palazzo Italia, costruito come una foresta in cemento biodinamico (vedi news del 9 aprile), casa dell'identità italiana nel mondo. In Palazzo Italia il visitatore sarà coinvolto in un'esperienza immersiva ad alto contenuto simbolico ed emozionale sul significato di identità italiana e si potranno ammirare opere d'arte come ‘La Vucciria’ di Renato Guttuso, sculture e un'installazione di un grande artista contemporaneo. I contenuti espositivi sono stati messi a punto con le associazioni produttive come Confindustria, Coldiretti e Confartigianato e con i main partner Gewiss, Italcementi, Lavazza, Martini, S.Pellegrino, Birrificio Angelo Poretti, Peck.

Al piano terreno di Palazzo Italia ci saranno monitor con live feed video e audio da tre importanti mercati italiani, la Vucciria di Palermo, Rialto a Venezia, Campo dei Fiori a Roma, che creeranno simbolicamente un ponte tra il Padiglione e il territorio. Poi a partire dal primo piano saranno messe in scena le nostre quattro potenze. Si inizia con la potenza del saper fare con lo spettacolo interattivo dell'impegno degli italiani nel rendere la terra ricca e produttiva. Una serie di sculture raffiguranti uomini e donne prenderà vita per raccontare storie di ingegno e di creatività.
 

Il secondo piano è dedicato alla potenza della bellezza e vi si parlerà di qualità della vita e di paesaggi d'Italia. Dalla distress chamber col new
s-wall (tg internazionali che raccontano emergenze ambientali), motivo di ansia e riflessione sullo stato del nostro pianeta, si passerà alla visione di bellezze paesaggistiche e architetturali, tra vedute prospettiche ed ultra-panorami. The world without Italy - un plastico del Mediterraneo in cui manca la nostra penisola – inviterà a riflettere su cosa sarebbe il mondo senza l'Italia. Al termine del secondo piano ci sarà un viaggio nel buio con la collaborazione dell'Istituto dei ciechi, e uscendone apparirà in tutta la sua bellezza cromatica il dipinto ‘La Vuccirìa’ di Renato Guttuso, quadro simbolico del temi su cui si sta riflettendo, messo a disposizione dall'Università di Palermo.
 

Il terzo piano è dedicato alla potenza del limite con le storie di persone capaci di adattarsi alle difficoltà e trasformarle in progetti e alla potenza del futuro simboleggiata dai semi. Ognuna delle 21 regioni italiane sarà presente con una sua pianta e proporrà una storia imprenditoriale forte.

Sul tetto infine ci sarà la zona di entertainment con chef e musica. Uscendo da Palazzo Italia apparirà il laghetto
al cui centro affonda le ‘radici’ l'icona dell'Albero della vita, alto 35 metri, in legno e acciaio, che oltre a ospitare molti eventi del ricco palinsesto del Padiglione - saranno 2.000 nei sei mesi - si trasformerà al trascorrere delle ore, creando uno show interattivo di luci, colori e musica, visibile a molti chilometri di distanza. Una porticina porterà in un hub dove i giovani (Balich vorrebbe interdire l'ingresso a chi non lo è più) saranno invitati a lasciare un messaggio di 1 minuto sull'identità italiana.

Il filmato qui sotto, prodotto da Clonwerk, che ben riassume il progetto, è stato mostrato ieri, festa della Repubblica, presso 16 tra ambasciate e sedi di rappresentanza italiane all'estero, nell'ambito della campagna di informazione voluta dal Governo, che ha visto alcuni ministri, i commissari e il sindaco di Milano Pisapia andare per il mondo a promuovere l'esposizione. 



Armando Testa rivela il segreto
‘due volte buono’ di Crema Pan di Stelle
<
Crema Pan di Stelle torna on air in tv, sul web, su Facebook e Instagram svelando il segreto della sua bontà (’ due volte buono’): è proprio l'iconico biscotto, che diventa granella per tuffarsi nella crema di nocciole e cacao. Il film inizia con un sogno illustrato e animato, unendo elementi del fantastico a quelli del reale: un vasetto di Crema, un cielo stellato, una bambina disegnata che sale una lunga scala che la porta verso una luna-biscotto. Con un tocco di bacchetta magica il biscotto diventa granella e la Crema diventa sogno da assaggiare. La creatività si deve ad Armando Testa. La produzione è di BRW Filmland, con animazione di Margherita Premuroso. La regia food è di Vittorio Sacco e quella live action di Matteo Sironi. (15 settembre 2020)
  FAST NEWS<< <
E.ON sceglie Dlv Bbdo per la strategia adv e conferma Adv Activa per btl e digital di Always on. E.ON ha chiuso la gara per la creatività scegliendo due agenzie per lo sviluppo della comunicazione dei prossimi due anni
 
Il Miglio di Milano Michelin riparte in versione virtuale a cura di Havas SE. Torna il 17 ottobre la corsa il Miglio di Milano Michelin, ma in versione virtuale per garantire sport e divertimento in sicurezza, a cura di Havas Sports & Entertainment (Havas SE) che già aveva portato la corsa per la prima volta a Milano lo scorso ottobre
 
WeSchool affida a Cimiciurri e Iaki la gestione social e i progetti speciali. La piattaforma di scuola digitale WeSchool, fondata da Marco De Rossi e partecipata da P101, Tim e CDP Ventures, ha affidato alla creative media agency Cimiciurri e a Iaki lo sviluppo della community social su Facebook (target insegnanti) e Instagram (target GenZ) per gli iscritti al sito
 
Arnaud Belloni da Citroën al sales & marketing del gruppo Renault, a riporto di de Meo. Dal 15 novembre Arnaud Belloni entrerà in Gruppo Renault per rafforzare i team sales & marketing, riportando al direttore generale Luca de Meo
 
PHD incaricata della pianificazione digitale di Phyd. PHD Italia (Omnicom Media Group) è stata incaricata della pianificazione digital e performance delle campagne di lancio e di acquisizione di Phyd, digital venture di The Adecco Group, nata con la collaborazione tecnologica di Microsoft
 
I canali Eurosport arrivano su Dplay PLUS. I canali Eurosport 1 ed Eurosport 2 sono disponibili live su Dplay PLUS, la piattaforma Ott del gruppo Discovery, abbonandosi al pacchetto ‘Dplay PLUS + Eurosport’
 
‘Robot. The Human Project’ in mostra al Mudec dal 26 novembre. Il tema della robotica entra in un museo civico con la mostra ‘Robot
 
CannesLions annuncia la seconda edizione dei Lions Live per ottobre. Tornano in streaming sulla piattaforma CannesLions i ‘Lions Live’, che nella prima edizione dello scorso giugno hanno per certi versi ‘sostituito’ il Festival della creatività rinviato all'anno prossimo
 
Restyling per il sito de Il Foglio. La raccolta affidata a Moving Up. Il quotidiano Il Foglio è online con nuova veste grafica e stilistica, grazie a un restyling curato da D-Share volto a renderla più leggera, intelligibile e fruibile
 
Christian Stein direttore comunicazione delle marche nel gruppo Renault. Il Gruppo Renault ha creato la nuova posizione di direttore comunicazione delle marche, carica che sarà ricoperta dal 15 novembre da Christian Stein
 



I Pesti al pomodoro Mutti su pensiline e jumbo tram
con IgpDecaux, Wavemaker, OOH Kinetic e Studiò
<<<
Tre pensiline speciali e un Jumbo Tram Full-Wrap gestiti da IgpDecaux ospitano la campagna Ooh di Mutti per il lancio della nuova linea di Pesti al pomodoro col 45% in meno di grassi dei pesti tradizionali: il Pesto Verde, il Pesto Rosso e il Pesto Arancione. Le tre pensiline in piazza Cavour, via Torino/Palla e via San Michele del Carso a Milano sono dedicate rispettivamente ai tre prodotti della gamma, con show case studiati e realizzati in esclusiva per Mutti: all'interno e alla base un vortice d'aria aziona un meccanismo che consente il movimento continuo e scenografico delle sagome dei differenti ingredienti, a ricordare gusto e leggerezza. Il Jumbo Tram decorato integralmente per 28 giorni ha tre vagoni, ciascuno dei quali dedicato a un singolo Pesto di pomodoro. Hanno lavorato alla campagna Creative Solutions di IgpDecaux, il centro media Wavemaker, OOH Kinetic (gruppo Wpp). La creatività è stata realizzata e adattata dallo Studiò, in-house agency di IgpDecaux. (16 settembre 2020)

 

SULLO SCHERMO
<<<
LEONARDO / Serie evento di Rai del 2021
Nel giorno dell'anniversario della nascita di Leonardo Da Vinci, il 15 aprile, una clip ha svelato il volto interpretato da Aidan Turner nella nuova grande serie evento di Rai del 2021. Prodotta da Lux Vide con Rai Fiction, Big Light Productions in associazione con France Télévisions e RTVE, co-prodotta e distribuita nel mondo da Sony Pictures Television, la serie ‘Leonardo’ è stata creata da Frank Spotnitz e Steve Thompson e diretta da Dan Percival e Alexis Sweet. Nel cast anche Giancarlo Giannini, Matilda De Angelis, Freddie Highmore. 
La serie racconta il mistero dell'uomo oltre che del genio, attraverso una storia inedita e originale che scava in profondità in una personalità complessa ed enigmatica, rivelandone la straordinaria modernità e la profonda umanità. La prima clip dalla serie mostra Aidan Turner nei panni di Leonardo, prima come giovane apprendista poi alle prese con una delle sue maggiori opere: L'Ultima cena. Le immagini sono tratte dal girato originale e sono accompagnate dalla musica di John Paesano. Eleonora Andreatta, direttore di Rai Fiction, dichiara: “Leonardo ci offre un esemplare modello di umanità che è anche un invito alla fiducia nelle capacità degli uomini di affrontare i problemi della vita con la versatilità di chi ha saputo tenere insieme in una sintesi prodigiosa la scienza e la poesia, la tecnologia e l'arte”.  


IdeeIdeas Innovazione Marketing Comunicazione - Via Melchiorre Gioia, 66 20125 Milano - Tel. +39.388.9368151
Direttore responsabile: Valeria Scrivani - Registrazione presso il tribunale di Milano nº 220 dell'11.05.2012
Copyright ©2012 IdeeIdeas - Tutti i diritti riservati