HomeChi siamoContattiComunicatiPrivacyDisclaimer
 Mercoledì 22 novembre 2017
Boxhdl 250x125
Logo IdeeIdeas
Manchette Destra 250x125

Beauty/Moda Casa/Benessere Comunicazione Eventi Food/Beverage Hi-Tech Fotonotizie Media Motori

Programmi Retail Servizi Entertainment/Turismo Digital Riflettori Puntati


 FAST NEWS

Banner Pubblicitario Alto 630x110
Beauty/Moda (81)

Salvatore Ferragamo crea il bosco urbano il Parco delle Idee


occasione della Giornata nazionale degli alberi 2017, il brand fashion toscano ha avviato la piantumazione di duecento esemplari di piante autoctone all'interno del Polo Scientifico di Sesto Fiorentino, in collaborazione con LifeGate e in partnership tecnica con Carbonsink

22 novembre 2017 - Oltre che World Tv Day, ieri 21 novembre è stata la Giornata nazionale degli alberi, una festa promossa da Legambiente col sostegno del Ministero dell'Ambiente, FederlegnoArredo, Assocarta, Conlegno e Afi (Associazione forestale italiana). Una giornata per piantare nuovi alberi e restituire alle comunità spazi verdi dopo gli incendi boschivi. Ci sono state tante piantumazioni simboliche in aree protette e in territori colpiti dagli incendi.

Il brand fashion toscano Salvatore Ferragamo ha inaugurato, in collaborazione con LifeGate e in partnership tecnica con Carbonsink, il Parco delle Idee, un progetto per la creazione e la manutenzione di un bosco urbano composto da circa duecento esemplari di piante autoctone, all'interno del Polo Scientifico di Sesto Fiorentino. Il progetto porterà un miglioramento della qualità dell'aria, la possibilità di fruire di una nuova area verde che contribuirà a valorizzare la biodiversità locale e a migliorare il paesaggio urbano, l'opportunità per le scuole di realizzare attività ludico-didattiche nel campo della biologia, dell'ecologia e della conservazione della natura.

Per la realizzazione, LifeGate si avvale della partnership tecnica di Carbonsink, spin-off accademica dell'Università degli Studi di Firenze specializzata nello sviluppo di strategie di mitigazione del cambiamento climatico e nella compensazione delle emissioni di Co2. I dipendenti di Ferragamo hanno partecipato volontariamente per una giornata alle operazioni di messa a dimora delle piante.


Più performance artistica che sfilata, United Colors of Benetton presenta la collezione P/E con la mostra I See Colors Everywhere


la Milano Fashion Week, il brand invita a un'immersione nei colori e nelle opere di arte e comunicazione di Fabrica. Cinquanta opere sono in esposizione alla Triennale fino a giovedì 28, divise in otto sezioni, ciascuna dedicata a un diverso colore, lo stesso dei capi della nuova collezione indossati dai modelli in giro per la mostra. L'editoriale del magazine-catalogo è di Myriam Ben Salah

25 settembre 2017 - United Colors of Benetton riafferma la sua sintonia con l'arte e col colore in tutte le sue espressioni, presentando alla Triennale di Milano la mostra I See Colors Everywhere, aperta dal 24 al 28 settembre in concomitanza con la Milano Fashion Week: un'immersione nei colori attraverso i capi della nuova collezione Primavera Estate e le opere di Fabrica, il centro di ricerca sull'arte e la comunicazione del gruppo.

Parlare di Benetton e pensare al colore è automatico, dalle maglie sgargianti che hanno rivoluzionato la moda alle controverse campagne a f
avore della multirazzialità, ed è anche inscindibile il legame tra il brand, l'arte e la comunicazione. La mostra con le sue 50 opere celebra questo connubio presentando produzioni editoriali e creative di Fabrica. Otto sezioni, ciascuna dedicata a un colore, propongono grafiche, installazioni video, illustrazioni, foto e oggetti di design. Ci sono le opere pop dell'illustratore americano Andy Rementer e un'installazione di Giorgia Zanellato e Daniele Bortotto, un progetto sugli albini del fotografo sudafricano Pieter Hugo e le opere grafiche del designer spagnolo Jaime Hayon e d
ell'art director ucraina Anna Kulachek.

Il visitatore si imbatte anche in modelli che indossano i capi della collezione Primavera Estate 2018, divisi in gruppetti secondo colore, in una modalità più vicina a una performance artistica che a una sfilata di moda. L'allestimento è accompagnato da un magazine-catalogo con editoriale di Myriam Ben Salah, scrittrice e curatrice della programmazione culturale al Palais de Tokyo di Parigi. Altre info su benettongroup.com/it/media-press/eventi/I-see-colors-everywhere.


Ovs presenta con McCann la nuova capsule collection ‘Arts of Italy’


fast fashion retailer rende omaggio all'arte italiana meno nota e devolve il ricavato per salvaguardare monumenti di valore. Il sostegno della nuova edizione del progetto va a Norcia. McCann firma la campagna multisoggetto con foto di Pierpaolo Ferrari

16 maggio 2017 - Ovs presenta la nuova capsule collection del progetto ‘Arts of Italy’, partito nel 2016, un connubio fra arte e moda con cui il fast fashion retailer rende omaggio all'arte italiana meno nota e nel contempo devolve il ricavato per salvaguardare monumenti di valore. Quest'anno Ovs ha scelto di sostenere Norcia, uno dei paesi simbolo del terremoto nel centro Italia. Curatore del progetto è Davide Rampello a cui si deve la ricerca dei capolavori a cui si ispirano i capi, per uomo e per donna, disponibili negli store dal 20 maggio e sul sito ovs.it dal 19. La campagna di lancio è firmata da McCann Milano che l'ha sviluppata col fotografo Pierpaolo Ferrari.

Il concetto creativo si fonda sul presupposto che l'arte sia una componente del vissuto di ciascuno di noi, che in fondo appartenga a tutti. E che la moda permetta di viverla e indossarla ogni giorno, trasformando il nostro corpo in una sorta di manifesto. 
 
Testimonial di questa nuova edizione sono il regista Giovanni Veronesi, l'attrice Valeria Solarino, la cantante Emma, lo chef Davide Oldani, l'attrice Ambra Angiolini e lo scrittore Luca Bianchini. 
 
La campagna si compone di una multisoggetto di annunci stampa e outdoor, video e videointerviste ai testimonial coinvolti nel progetto. Inoltre, grazie all'utilizzo di tecnologie digitali (QR code, sito dedicato, social media), ogni capo instaurerà un dialogo interattivo con chi lo sceglie, fornendo approfondimenti informativi sull'opera ispiratrice. 


Lo spirito dell'estate brasiliana nella campagna Havaianas 2017


firma la nuova campagna globale per le infradito, mescolando ingredienti caratteristici del Brasile, quali la spontaneità, il colore, l'ottimismo, l'allegria, lo spirito libero. Titolo della campagna, ‘Made of Brazilian summer’

20 aprile 2017 - La campagna globale 2017 delle Havaianas, ideata da AlmapBbdo per il gruppo di footwear Alpargatas, vuole portare lo spirito dell'estate brasiliana in tutto il mondo, mescolando ingredienti caratteristici del Paese come la spontaneità, il colore, l'ottimismo, l'allegria. L'estate in Brasile è il momento in cui lo spirito brasiliano esce allo scoperto e il semplice atto di camminare si trasforma in una danza e il modo disinvolto di vedere la vita inonda le st
rade. Le infradito Havaianas, nate in Brasile, sono fatte in estate, di estate e per l'estate.
 
Diversi i soggetti della campagna, tutti allegri e pieni di colore. Le Havaianas sbucano: da una confezione di zuppa istantanea per rappresentare al meglio la facilità di fare amicizia in Brasile, da un scatola di fiammiferi per esprimere il concetto dell'energia brasiliana, da un cartone di succo per indicare la naturalezza del ritmo brasiliano, da una latta d'olio per significare la naturalezza, da una sardine per rappresentare lo spirito libero. E anche da un barattolo di gelato che rinfresca, dà allegria e fa vedere la vita in modo diverso o da una tazza di cereali che fa iniziare la giornata in allegria. Il titolo delle campagna è ‘Made of Brazilian summer’. Le foto sono di Alê Catan e Mariana Valverde. 


Per l'8 marzo Benetton lancia a livello globale #UnitedByHalf,
campagna per la parità di genere realizzata in India

Benetton sfida in modo diretto i comportamenti sociali prevalenti in India, il maggior mercato per il gruppo al di fuori dell'Italia. La campagna attira l’attenzione su un problema sociale centrale per il Women Empowerment Program, il programma di sostenibilità a lungo termine lanciato dal gruppo a sostegno dell'emancipazione e del miglioramento della vita delle donne 

7 marzo 2017 - United Colors of Benetton, da tempo impegnato sui temi dell'emancipazione delle donne in tutto il mondo, lancia #UnitedByHalf, campagna nata in India per promuovere la parità di genere e, in occasione della Giornata internazionale della donna, la diffonde a livello globale. 
 
#UnitedByHalf attira l’attenzione su un problema centrale per il Women Empowerment Program, il programma di sostenibilità a lungo termine del gruppo a sostegno dell'emancipazione e del miglioramento della vita delle donne (vedi news del 23 ottobre 2015). Cinque le priorità fondamentali, in conformità con l’agenda delle Nazioni Unite: mezzi sostenibili per una vita dignitosa, non discriminazione e pari opportunità, istruzione di qualità, accesso alle cure e lotta contro la violenza. 
 
Benetton ha sfidato in modo diretto i comportamen
ti sociali prevalenti in uno dei suoi principali mercati globali, l'India appunto, il maggiore per il gruppo al di fuori dell'Italia. Come la campagna #UnitedbyDonts, implementata l’anno scorso in tutta l'India, anche #UnitedByHalf sfida gli stereotipi legati al ruolo della donna. La nuova campagna è stata lanciata per San Valentino e ora viene rilanciata nel mondo per spingere la gente a riflettere, parlare e agire.
 
“Questa nuova campagna – ha dichiarato Chiara Mio, che guida il programma di sostenibilità di Benetton Group e tutte le iniziative legate al Women Empowerment Program - porta il nostro messaggio sull’emancipazione femminile in uno dei nostri maggiori mercati, in particolare per l'abbigliamento maschile" . Benetton è particolarmente popolare tra gli uomini in India che sono il target principale della campagna.
 
#UnitedByHalf viene lanciata nel mondo con un video realizzato in India, in cui uomini e donne sono rappresentati come partner alla pari: li mostra insieme, liberi dai tabù sociali ancora così comuni in tanti Paesi in via di sviluppo.





Leo Burnett Italia diventa agenzia globale di Carrera eyewear

L'agenzia ha vinto la gara indetta da Safilo Group e avrà il compito di sviluppare la strategia di comunicazione del brand di occhiali del segmento lifestyle e sport. Dovrà anche ideare e sviluppare la creatività atl

10 febbraio 2017 - Si è chiusa a favore di Leo Burnett Italia la gara indetta da Safilo Group per individuare l'agenzia di comunicazione di Carrera, brand di eyewear nel segmento lifestyle e sport, nato nel 1956, quando il produttore di occhiali sportivi Wilhelm Anger decise di dar vita a un marchio ispirato alla corsa automobilistica più lunga e pericolosa del mondo, la leggendaria ‘Carrera Panamericana’.
 
Leo Burnett Italia avrà il compito di sviluppare la strategia di comunicazione del brand, oltre a ideare e sviluppare la creatività above the line. “Ormai sono sempre meno le agenzie italiane chiamate a collaborare allo sviluppo della comunicazione di un brand a livello globale – ha dichiarato Francesco Bozza, direttore creativo esecutivo dell'agenzia insieme ad Alessandro Antonini -. Carrera è un marchio che gode di un'altissima reputation in una categoria merceologica molto stimolante e ricca di opportunità creative”. Aggiunge Matteo Cuelli, global brand director di Carrera: “L'agenzia ha condiviso da subito la nostra passione per il brand. Sin dai primi momenti di collaborazione è stata evidente la loro capacità di esprimere i valori del marchio: l'autenticità, la voglia di portare avanti scelte coraggiose, l'attitudine vincente”.
 
L'ultima agenzia che ha lavorato per Carrera a livello globale è stata Anomaly di Amsterdam, incaricata due anni e mezzo fa (vedi news del 16 luglio 2014). La campagna per la collezione Primaveraa/Estate 2017 è stata curata internamente.


Con ‘Unleash Your Creativity’ Adidas invita le donne
a scatenare la creatività e ad andare oltre nello sport

Incentrata sul tema della ricerca della creatività per superare i confini dello sport, la nuova campagna globale, ideata da 72andSunny di Los Angeles, mostra come atlete di ogni parte del mondo riescano a sfidare le convenzioni e a reinventare la routine. La campagna esce in 20 Paesi, in Italia è in tv e online

3 febbr
Karlie Kloss
aio 2017
- Si intitola Unleash Your Creativity la nuova campagna globale di adidas che ha al centro un concetto caro al brand: la creatività fa superare i confini dello sport e il duro lavoro viene sempre ricompensato. La campagna propone una visione dello sport tutta al femminile, grazie alla partecipazione di personaggi come la model Karlie Kloss, della guru del fitness Hannah Bronfman, dell'istruttrice di fitness nonché autrice di un bestseller Robin Arzon, della cestista della Wnba Candace Parker, della calciatrice della Uswnt Becky Sauerbrunn.
 
La campagna comprende uno spot televisivo collettivo e una serie di brevi filmati che raccontano le storie autentiche di 15 atlete di varie parti del mondo, che usano la creatività per sfidare le convenzioni e reinventare la routine. La creatività è di 72andSunny di Los Angeles.
Candace Parker
Il video di Karlie Kloss evidenzia la sua capacità di utilizzare l'immaginazione per fare la differenza nel mondo, mentre Candace Parker usa le sue doti creative per elaborare uno stile di gioco personale e affinare la tecnica. Ally Love incoraggia le donne a scatenare la creatività ogni giorno, non soltanto con le sue energiche lezioni di spinning, ma anche quale inviata a bordo campo durante le partite dei Brooklyn Nets. Ruqsana Begum, campionessa britannica ed europea di kickboxing, ha sdoganato la presenza delle donne musulmane nel mondo dello sport. La runner e preparatrice atletica Jessie Zapo è riuscita ad aprire il suo sport a una nuova generazione di sportive. Becky Sauerbrunn, capitano della nazionale di calcio femminile statunitense, usa la creatività per sfidare le avversarie e collezionare titoli.
 
“Lavorare sodo è scontato per un'atleta, ma le persone che sfruttano la loro creatività hanno una marcia in più per raggiungere gli obiettivi che si sono dati” commenta Irene Larcher, senior director brand activation adidas Italia. La nuova serie di filmati segue la scia di ‘Here to create’, messaggio lanciato nel 2016 che invita a stimolare l'immaginazione per superare le barriera fisiche o mentali. 
 
 ‘Unleash Your Creativity’ sarà in Italia su reti Mediaset, Discovery Media, Mtv e Sky, avrà ampia visibilità su mezzi online di CondéNast e Mediamond e prevede l'utilizzo di piattaforme come YouTube, Spotify, Shazam, Ogury. A livello internazionale, la campagna viene trasmessa in oltre 20 paesi durante eventi come il pre-game del Super Bowl LI, l'Nba All-Star Game e gli Academy Awards. L'hashtag è #heretocreate. 





Con ‘Sustainable Livelihood’ Benetton va in aiuto
delle donne che lavorano nel tessile in Pakistan e Bangladesh

Due i progetti concreti finalizzati a garantire mezzi di sostentamento adeguati alle donne che lavorano da casa o nel settore dei capi confezionati. Il progetto è biennale e rientra nel Women Empowerment Program

28 ottobre 2016 - Nell'ambito del Women Empowerment Program (vedi news del 23 ottobre 2015), Benetton lancia il progetto ‘Sustainable Livelihood’, un calendario di due anni di iniziative a favore dell'emancipazione delle donne che lavorano da casa in Pakistan e di quelle impiegate nel settore Rmg (capi confezionati) in Bangladesh. 
 
Benetton sosterrà le attività di UN Women, l'organizzazione delle Nazioni Unite per la parità di genere e l'empowerment femminile, con fondi per migliorare le condizioni e ridurre la vulnerabilità delle donne impiegate nel settore tessile. In Bangladesh sosterrà dalle 5000 alle 6000 donne con corsi di formazione, aiuto ad attivare prestiti, assicurazioni e libretti di risparmio presso banche locali e avviando un dialogo coi datori di lavoro per aumentare la sicurezza nelle fabbriche. 
 
In Pakistan aiuterà circa 1500 donne disagiate del distretto industriale di Sialkot a ottenere documenti d'identità necessari per votare, aprire un conto corrente, accedere a corsi di formazione chiarendo a loro e alle loro famiglie quali siano i diritti delle donne e delle lavoratrici e favorendo la loro assunzione con contratti regolari, oltre ad aiutare le fabbriche locali del tessile a rendere gli ambienti di lavoro più inclusivi.


ArtDeco punta sullo sguardo con la linea Scandalous Eyes
e per Natale lancia i Crystal Garden vestiti Swaroski

Il brand di cosmetica tedesco presenta due nuove linee di make up, con novità di prodotto come un multiuso che abbina mascara e kajal. La collezione Crystal Garden in edizione limitata viene proposta come regalo natalizio con packaging rifiniti con cristalli Swarovski

20 ottobre 2016 - ArtDeco punta sullo sguardo. E presenta la collezione di make up Scandalous Eyes che prevede prodotti per le sopracciglia, nuovi applicatori del mascara, eye liner colorati. Tra questi, c'è il mascara che incontra il kajal nel prodotto multiuso Lash & Line Duo e il Gel Cream for Brows long-wear che esalta la forma delle sopracciglia e ne nasconde le imperfezioni, resistente all'acqua e allo strofinamento. E anche il Brow Duo Powder & Liner con punta retrattile, per disegnare sopracciglia ‘in 3D’. 
 
Per Natale, in commercio da novembre, viene poi proposta la collezione Crystal Garden in edizione limitata con packaging di trousse, matite e mascara rifiniti con cristalli Swarovski.
 
Il brand tedesco di cosmetica vene distribuito in Italia in centri di estetica oltre che in alcune profumeria Douglass e nei corner di alcuni esercizi della catena Coin. Il core target sono le over 30 ma anche le ragazzine apprezzano il brand scoprendo che i prodotti vengono venduti a un prezzo accessibile medio. Ad esempio, Scandalous Lashes Mascara costa 20 euro e il Lash& Line Duo Mascara and Kajal 18. 


Gruppo Miroglio presenta TailorItaly, piattaforma web
per personalizzare gli abiti da acquistare in e-commerce

La piattaforma che consente di intervenire sulla lunghezza delle maniche, la forma del colletto, i colori, le tasche, i bottoni e altri accessori è sviluppata dalla start up Tailor Italy, incubata da H-Farm. Gruppo Miroglio, che realizza gli abiti, ne ha acquisito la maggioranza nell'ambito del Miroglio Innovation Program, nato in azienda per favorire lo sviluppo di idee creative e innovative

14 ottobre 2016 - Gruppo Miroglio (gruppo industriale italiano della moda e del tessile) ha acquisito la maggioranza di TailorItaly, la piattaforma web che consente di acquistare e personalizzare capi di moda femminile, sviluppata dalla start up Tailor Italy di Monica Calicchio e Giuseppe Giammetta, incubata da H-Farm. Il sito di e-commerce consente di aggiungere ai pezzi base di una collezione diversi particolari in modo tale da renderli unici, intervenendo sulla lunghezza delle maniche, la forma del colletto, i colori, le tasche, i bottoni, altri accessori, prevedendo anche l'oversize. La collezione Autunno-Inverno è composta da 13 pezzi e 2 accessori, ma le combinazioni di personalizzazione sono più di 800. 

La piattaforma consente di visualizzare la resa del dettaglio sul modello prescelto. I capi ordinati vengono poi prodotti singolarmente, nell'
Monica Calicchio
arco di pochi giorni, ad Alba nella sede del Gruppo Miroglio, e possono essere consegnati direttamente a casa o presso uno dei punti vendita del gruppo, fermo restando la possibilità del reso. Il posizionamento di prezzo è medio, si va dai 69 euro di una T-Shirt ai 285 del cappotto in cachemire.

“Tailoritaly rientra nel percorso avviato due anni fa con il Miroglio Innovation Program - spiega Leonardo Raineri, responsabile del MIP, programma nato in  azienda per favorire lo sviluppo di idee creative e innovative –. Raccogliamo spunti e idee nel fashion per poi valutarle e sottoporle a test. La decisione se adottarle o meno poi spetterà all'area di business che dovrà concretizzarle”. Il primo risultato è stata un anno fa un'attività di ‘corporate enterpreneurship’ col debutto della start up TheColorSoup, piattaforma per la stampa di tessuto on-demand, rivolta soprattutto agli amanti del fai-da-te, interessati a personalizzare con una particolare grafica tessuti per l'arredo di casa e anche per l'abb
igliamento. 

Ora c'è la presentazione ufficiale di Tailoritaly presso il negozio Miroglio di Piazza della Scala, dove, per due settimane, i clienti potranno sperimentare, attraverso due postazioni web, il nuovo servizio.

Tailoritaly, come spiega Monica Calicchio, viene pubblicizzata attraverso impianti presso 170 edicole milanesi, un video sulla pagina Facebook, altre attività sui social. Creatività e planning sono curati internamente. 


Salomon invita a mettersi in gioco e a divertirsi
come quando si era bambini, all'insegna di ‘Time to Play’

A sostegno del nuovo posizionamento di brand, Salomon ha realizzato con i suoi atleti un video che è un inno al gioco, per ispirare sportivi e appassionati outdoor. Vengono invitati a prendere parte a una seconda versione del video, che sarà remixata sulla base degli user generated content inviati al sito timetoplay.salomon.com

28 settembre 2016 - Per il nuovo posizionamento di brand, ‘Time to Play’, Salomon, brand specializzato in attrezzature sportive invernali, ha realizzato insieme ai suoi atleti un video celebrativo, un inno al gioco emozionante e spettacolare, che ispira sportivi e appassionati outdoor attraverso le immagini delle avventure in tutto il mondo degli atleti del team Salomon di trail running, hiking e sport invernali. 
 
Sportivi e appassionati vengono invitati a prendere parte a una seconda versione del video, che sarà remixata e realizzata sulla base degli user generated content che verranno raccolti. Salomon invita a ricreare situazioni simili a qu
elle narrate nel video originale, attivando un grande gioco di remix. Le immagini personalizzate delle avventure vanno caricate su timetoplay.salomon.com e alcuni contenuti seleziona tra quelli postati serviranno a realizzare il nuovo video.
 
Il nuovo inno Time To Play, nella prima e seconda versione realizzata con il coinvolgimento di sportivi e appassionati, fa parte della campagna globale che include, tra l'altro, il programma specifico di advertising online, l'attività di engagement attraverso i social media, la presenza nei punti vendita dei canali retail, la partecipazione attiva di atleti, ambassador e influencer, gli eventi e i demo tour on field e il nuovo sito salomon.com





Con la Juggle Challenge l'orologio Maurice Lacroix
ha misurato il palleggio più lungo del mondo

Il marchio di orologeria svizzero ha lanciato una campagna partecipativa online in cui gli appassionati di calcio hanno potuto palleggiare virtualmente sfidando i giocatori del Barcellona FC. Nove i vincitori del contest e oltre 43 milioni le persone raggiunte nel mese di durata dell'iniziativa

28 settembre 2016 - Campagna digitale da record per il marchio svizzero di orologeria Maurice Lacroix. Insieme al Barcellona FC di cui è sponsor ha lanciato in giugno la Juggle Challenge, campagna partecipativa durata fino all'11 luglio: tutti erano invitati a unirsi virtualmente ai giocatori del Barcellona per dare vita al ‘palleggio collettivo’ più lungo del mondo.

Il 13 giugno i giocatori hanno fatto partire l'orologio Maurice Lacroix e aperto la sfida personalmente mostrando alcune prodezze, poi gli appassionati di calcio hanno potuto palleggiare virtualmente con loro, facendosi riprendere con uno smartphone o una telecamera per 10 secondi al massimo e caricando il video sulla piattaforma della Juggle Challenge. Ogni palleggio caricato ha alimentato il tempo scandito dall'orologio e contribuito a creare il palleggio più lungo del mondo.

Su oltre 500 video caricati da 35 diversi paesi, il brand e un panel di esperti dell'FC Barcelona hanno selezionato 9 vincitori. La campagna Juggle Challenge ha raggiunto più di 43 milioni di persone, generando 725.000 interazioni e 283.000 click al sito.




Benetton porta il messaggio globale ‘clothes for humans’
in video, mappa le emozioni di Milano e debutta su Snapchat

Ideata dall'agenzia 180 Amsterdam, la nuova filosofia di brand che mette in relazione gli abiti con le emozioni arriva anche in video per la campagna A/I 2016/17. Clip da 15 secondi raccontano autentici momenti di vita reale, in televisione in Italia e in India, al cinema in Italia e in Messico, sul digitale in Italia, India, Spagna, Francia, Germania, Portogallo, Grecia e Messico. Clothes for Humans ha ispirato anche un evento a Milano in occasione della Fashion Week e l'approdo di Benetton su Snapchat

26 settembre 2016 - United Colors of Benetton approda per la prima volta ai video con una serie di episodi della nuova campagna ‘clothes for humans’. Ideata dall'agenzia 180 Amsterdam, la nuova filosofa di brand ('Benetton veste i momenti e le emozioni delle persone') da questa estate è già stata tradotta in tre linee di prodotto, in una campagna pubblicitaria globale, in un nuovo sito web e in iniziative e materiali in-store, tra cui il magalog, un ibrido tra rivista e un catalogo. Ora è il momento dei video. Andranno on air in televisione in Italia e in India, al cinema in Italia e in Messico e online sui media digitali di Italia, India, Spagna, Francia, Germania, Portogallo, Grecia e Messico. 

I vestiti hanno un ruolo nelle nostre emozioni, scegliendoli e indossandoli decidiamo come essere e proporci in quel giorno o in quella situazione. Clothes for humans è la ‘design philosophy’ di Benetton, brand che capisce i momenti e le emozioni delle persone e crea una collezione per viverli al meglio (dress up, dress down, dress to move). 

Clip da 15 secondi raccontano autentici momenti di vita reale e gli abiti della collezione A/I 2016/17 sono i protagonisti di questo racconto fatto di emozioni. Nove video a episodi mostrano situazioni ordinarie, momenti semplici, di cui sono protagoniste donne dalla bellezza non stereotipata, in ambienti dall'aria accogliente, contemporanea e allo stesso tempo internazionale. La regia degli spot è di Jaron Albertin. In Italia gli episodi sono in onda su Mediaset, Rai, Sky e Discovery e in ottobre saranno in 362 cinema del circuito The Space. Sul digitale i video comunicheranno il concept 'clothes for humans' ai light tv viewers, specialmente al target femminile.
 
Cl
othes for Humans ha ispirato anche un evento a Milano in occasione della Fashion Week. Il 23 e 24 settembre sono stati installati in piazza XXV Aprile tre cubi interattivi che invitavano i passanti a entrare per condividere le proprie emozioni col resto della città. All'interno si potevano inserire in un display alcune informazioni su di sé: nome, età, genere e il proprio stato d’animo in quel preciso momento. Nel tempo necessario per rispondere a queste domande, il volto era visibile all’esterno del cubo, tramite appositi schermi, per condividere l'emozione con tutti coloro che si trovavano nella piazza. Aggregate, le emozioni dei partecipanti costituiranno una mappa delle emozioni di Milano, che sarà condivisa anche sui social di United Colors of Benetton. Una fashion influencer le riunirà poi in una sola storia condivisa su Snapchat, iniziativa che segnerà il debutto di Benetton su questo media. 




Con #Be Brilliant Swarovski lancia la collezione gioielli A/I 16-17

I gioielli della maison austriaca tornano in comunicazione con la nuova brand ambassador Karlie Kloss, protagonista della campagna che mette in evidenza la brillantezza straordinaria dei cristalli. Prevede tv, stampa, digital e social con video ad hoc. Gli scatti  fotografici sono di Craig McDean

21 settembre 2016 - Swarovski annuncia per l'Autunno/Inverno 2016-17 la nuova brand ambassador Karlie Kloss, modella e blogger statunitense, che debutta col brand con la campagna dal claim ‘#Be Brilliant’. Gli scatti sono del fotografo britannico Craig McDean in team con lo stylist Edward Enninful. 
 
La campagna #Be Brilliant mette in evidenza la brillantezza straordinaria dei cristalli nei gioielli del brand. Ambientata a New York, cattura ‘un giorno normale’ in cui Karlie Kloss indossa i gioielli che riflettono l'essenza della collezione: i nuovi bracciali Crystaldust, rigidi e a spirale, con ben 2.000 cristalli e oltre 30.000 sfaccettature, e gli orologi, in particolare il nuovissimo Alegria insieme al modello Crystalline Ovalò, must-have della maison austriaca.
 
La campagna prevede tv con diversi soggetti e formati da 30”, 15” e 10”, stampa con mix di pagine singole e doppie e l'alternanza di 4 differenti creatività su settimanali e mensili di moda. La campagna è anche su digital e social, in particolare su Facebook, Instagram e YouTube, con video pensati esclusivamente per queste piattaforme. In uno Karlie è alle prese con le sue difficoltà di pronuncia del nome Swarovski. La pianificazione è a cura di Zenith.





Sirpea lancia Vegani&Organic,
prima linea skincare biorganica funzionale

Arriva una linea di prodotti per la cura del viso a base al 100% di principi attivi vegetali ed organici certificati biologici, ovvero non di origine animale e da coltivazioni organiche certificate. Sono prodotti fatti artigianalmente, in confezioni riciclabili e con etichette stampate con inchiostri ecologici. Perfetti per consumatori puristi ed esigenti

16 settembre 2016 - L'azienda cosmetica Sirpea (prodotti skincare di alta gamma) inaugura una nicchia di mercato rivolta a consumatori puristi e in cerca di naturalità. Venendo incontro a una richiesta crescente di prodotti efficaci ma nel contempo puri e innocui, Sirpea lancia la line
a Vegan&Organic, prima a base al 100% di principi attivi vegetali ed organici certificati biologici.

Un principio attivo vegano è un ingrediente non di derivazione animale (non è ammessa nemmeno la cera d'api), un principio organico è un ingrediente derivato da coltivazioni organiche certificate, senza l'utilizzo di pesticidi o componenti chimici (totalmente privo di parabeni, oli minerali, siliconi, etc.).

Vegan&Organic è studiata affinché i prodotti (4 linee per i vari tipi di pelle del viso) abbiano contemporaneamente più funzioni trattanti ed è realizzata totalmente a mano. La confezioni sono esclusivamente riciclabili e le etichette stampate con inchiostri ecologici. 
 
Il lancio avviene attraverso il sito Sirpea e con espositori nei punti vendita che sono esclusivamente le farmacie e le erboristerie qualificate. È prevista per il futuro la vendita in e-commerce. 


Il brand kidswear Brums incarica K48 e Mindshare
dopo una doppia gara per la campagna #quandotisenti

La comunicazione mostra come Brums, brand della Preca Brummel, sia dal 1955 sempre accanto ai bambini, dalla nascita all'adolescenza, in ogni momento e con ogni stato d'animo. Prevede con forte pressione stampa, web, social network, cinema e dopo tanto tempo anche il ritorno in tv con uno spot emozionale

12 settembre 2016 - Brums, marchio italiano d'abbigliamento per bambini da 0 a 16 anni dal 1955, vara la campagna multicanale #quandotisenti, ideata e creata dalla casa di produzione K48 del regista Leone Balduzzi, vincitrice della gara per la creatività e la produzione della parte audiovisiva. La campagna mostra come il brand, presente sul mercato da oltre 60 anni, sia accanto ai ba
mbini dalla nascita all'adolescenza, in ogni momento della giornata e con ogni stato d'animo. 
 
La nuova strategia di comunicazione prevede tv, stampa, web, social network e cinema. con sette settimane di copertura di media rivolti a donne e famiglie. Cento spot tv al giorno nel formato 30”, 20 pagine stampa, oltre 18.800 spot da 55” trasmessi nelle sale The Space sono i numeri della pianificazione firmata da Mindshare, la global media agency a cui Preca Brummel, proprietaria dei marchi childrenswear Brums, Bimbus e Mek, ha affidato il budget, anche qui dopo una gara. 
 
Il brand torna dopo tanto tempo in tv: “Lo facciamo con un spot emozionale che comunica i nostri principi ispiratori e i tratti distintivi delle nostre collezioni – dichiara Carola Prevosti, direttore generale di Preca Brummel – . Abbiamo scelto una creatività basata sulle emozioni per far capire ancor di più quanta passione mettiamo nel nostro lavoro per essere sempre più vicini ai bambini”.





A. Testa idea per Conbipel il concept ‘Come Closer’

Il nuovo format di comunicazione è studiato per diffondere i valori di qualità, stile e attenzione al cliente attraverso un linguaggio verbale e visivo intimo e personale. Verrà inaugurato con l'uscita della collezione autunno/inverno 2016-17. Il primo spot comunica la promozione ‘Back to work’

6 settembre 2016 - Armando Testa ha sviluppato il nuovo format di comunicazione di Conbipel, che verrà inaugurato con l'uscita della collezione autunno/inverno 2016-17. Il nuovo concept ‘Come Closer’ punta sul tema della vicinanza: in un mondo sempre più frenetico, fatto di distanze e di numeri, è importante ridare valore alle sensazioni, ai sentimenti, riavvicinandosi alla qualità delle cose e ai dettagli. Il concept è studiato per diffondere i valori di qualità, stile e attenzione al cliente di Conpibel attraverso un linguaggio verbale e visivo intimo e personale.
 
Il primo spot del nuovo format annuncia la promozione ‘Back to work’. Sulle note di Close di Nick Jonas & Tove Lo, un susseguirsi di close up mette in luce le caratteristiche della collezione. La produzione è di Ps Creative/Chocolat Productions e la regia di Nicolò Malaspina. Pianifica Media Italia. 
 
La campagna è declinata anche sul web e nella vetrine dei punti vendita. Per enfatizzare la volontà di avvicinarsi sempre di più al cliente, sono inoltre previste attività di engagement per i membri del Club ‘Con Te’, che a oggi conta quasi 4 milioni di iscritti. 




Swarovski intende sviluppare il business sul digitale
e affida il media ad Havas Media in 35 Paesi

Havas Media subentrerà dal 1°gennaio 2017 a Zenith Optimedia per curare  tutti i servizi media, inclusi social e programmatic. Affiancherà la multinazionale dei gioielli in cristallo nella trasformazione digitale

6 luglio 2016 - Swarovski, player mondiale nei gioielli di cristallo di alta qualità, ha assegnato il budget media globale a Havas Media in oltre 35 paesi, tra cui l'Italia. Un focus in particolare sarà su Stati Uniti, Cina, Uk, Italia, Francia, Germania, Hong Kong, Corea, Australia, Canada, Spagna, Messico e Brasile. L’incarico riguarda tutti i servizi media, inclusi social e programmatic. Havas Media subentrerà dal primo gennaio 2017 a Zenith Optimedia, centrale in carica negli ultimi nove anni.
 
La proposta strategica del team di Havas Media è stata scelta per affiancare la multinazionale nella prossima fase di sviluppo del business: “Siamo sicuri di aver trovato il partner giusto per il supporto strategico, il set-up operativo e che ci saprà guidare nella trasformazione digitale” ha detto Alessandro Vergano, senior vice president Branding, Communication & Media CGB di Swarovski. "Abbiamo visione e passione condivise e in comune un focus: la trasformazione digitale” ha aggiunto Dominique Delport, global managing director di Havas Media Group. 


Lotto Sport Italia lancia la collezione Everide
con tecnologia AMF, con testimonial Brumotti

Il campione mondiale di bike trial è protagonista della campagna stampa Primavera/Estate 2016. Con creatività di Claim, offre anche un'esperienza di engagement con l'app LottoSport 3D, con cui scoprire contenuti extra e pillole video del backstage del servizio fotografico e delle caratteristiche della nuova tecnologia

7 marzo 2016 - Vittorio Brumotti, funambolico campione mondiale di bike trial, dalla personalità libera e dinamica, è protagonista della campagna stampa Primavera/Estate 2016 di Lotto Sport Italia, produttrice di calzature, abbigliamento e accessori per lo sport, dedicata alla nuova linea ‘Everide AMF’. La tecnologia AMF (Adapto Memory Foam) applicata al plantare è capace di adattarsi alla forma del piede durante ogni attività: riduce gli impatti al
suolo, sostiene la pianta del piede, accompagna ogni movimento rendendolo piacevole. 
 
La campagna stampa, con creatività ideata dall'agenzia Claim, mette al centro l'energia di Brumotti, ritratto in una posa originale e di grande impatto visivo. L'obiettivo è di coinvolgere l'attenzione dei lettori, invitandoli a scoprire la nuova collezione Everide e la nuova tecnologia AMF. 
 
La campagna, pianificata su quotidiani e riviste patinate, offre anche un'esperienza di engagement che va oltre la carta stampata. Scaricando l'app LottoSport 3D, i lettori potranno scoprire contenuti extra della pagina, dalle 4 varianti di colore visibili in tre dimensioni, grazie alla realtà aumentata, alle pillole video di alcuni momenti del backstage del servizio fotografico. I video illustrano le caratteristiche della tecnologia AMF. 


Con la campagna P/E 2016, Geox lancia un video fashion
che celebra lo stile Nebula e il concept #startbreathing

Per l'iconica scarpa leggera, con sistema traspirante 3D, flessibile e dinamica, l'agenzia Doner London ha ideato l'iniziativa #startbreathing che invita ad assaporare in libertà ogni momento. Il fotografo e regista Rankin l'ha interpretata in un video, destinato a web e social, in cui due ballerini compiono movimenti fluidi a mezz’aria, sull'onda dei suoni vocali, ritmici ed energetici, della beatboxer Nicole Paris

4 marzo 2016 - Geox ha messo sulle piattaforme digitali e  sui social del brand, in parallelo con la campagna  stampa P/E 2016, il  fashion film che celebra lo stile Nebula e l’innovativo concept #startbreathing: assaporare in libertà ogni momento. Diretto dal fotografo e regista di fama internazionale Rankin, il video ha come sfondo la città di Londra. Londinese è Doner, l'agenzia che ha curato la creatività e la realizzazione della campagna e del video. 
 
L’iniziativa #startbreathing invita il pubblico a conoscere meglio il nuovo concetto attraverso Instagram, YouTube e Twitter. Lì i visitatori possono avere accesso a ulteriori fotografie e video firmati da Rankin, che mostrano il dietro le quinte della campagna e avvicinano alla filosofia del brand. Per la colonna sonora Rankin ha scelto la beatb
oxer Nicole Paris, fenomeno di YouTube, una percussionista vocale capace di riprodurre il suono di una tromba mediante una sequenza vertiginosa di 'hum' e di effetti sonori. La colonna sonora, ritmica ed energetica, riflette lo spirito del video e della campagna, dove Maria Crittell e Cameron McMillan, ballerini professionisti, sono immortalati a mezz’aria mentre compiono movimenti fluidi. 
 
“Nebula si distingue  - ha detto Giorgio Presca, amministratore delegato di Geox -  per la sua incredibile leggerezza, per il suo sistema traspirante 3D, per la flessibilità, il comfort naturale e la dinamicità. Rankin ha esaltato con energia il messaggio del vivere la vita al massimo”. 
 
La campagna Geox #respira prevede anche video digitali interattivi, ooh, pubblicità digitale, mobile, punti vendita e pr.




Benetton lancia la capsule collection Carnival con la campagna
globale ‘Face of the City’ che celebra il colore e la diversità

In linea con l'impegno sociale che caratterizza la comunicazione del brand, nella campagna, ideata da 180 Amsterdam, la nuova collezione veste sei modelle idealmente rappresentative del mix etnico presente in ciascuna delle sei capitali mondiali della moda. Ogni volto è frutto di un'elaborazione in parte analogica e in parte digitale delle diverse facce che si possono trovare a Londra, Tokyo, New York, Milano, Berlino e Parigi

8 febbraio 2016 - È in vendita da questo mese in tutto il mondo la nuova capsule collection di United Colors of Benetton ‘Carnival’, che celebra il colore in tutte le sue tonalità e, in linea con l'impegno sociale del brand, celebra la società globale e in continuo cambiamento.
 
A sostegno del lancio di Carnival è sul web, sui social e su stampa la campagna ‘Face of the City’ in cui il volto di ogni modella è frutto di un'elaborazione, in parte analogica e in parte digitale, di tutte le facce che si possono trovare in ciascuna delle sei capitali mondiali della moda: Londra, Tokyo, New York, Milano, Berlino e Parigi. La creatività è di 180 Amsterdam e il media in carico a Mec. 
 
Attraverso una ricerca, si è puntato a capire quale fosse il mix etnico di ogni capitale,
scoprendo, ad esempio, che gli asiatici sono il gruppo etnico più numeroso a Londra dopo i bianchi e che a Milano i filippini e gli egiziani sono le comunità straniere più numerose. Metà della popolazione di New York è nera o latina. Solo il 5% degli stranieri a Parigi viene dall'Africa.
 
Sulla base di questi risultati, è stato fotografato un gruppo di donne i cui volti potessero rappresentare l'eterogeneità di razze e culture presente in ciascuna città e poi i ritratti sono stati combinati, grazie a un software in modo da garantire che ogni gruppo etnico fosse proporzionalmente rappresentato attraverso il colore della pelle, la forma degli occhi e del naso, il tipo e il colore dei capelli e la forma del volto. Il volto risultante per ogni città è stato inserito nell'immagine finale, per dar vita all'abitante ideale di ogni capitale. I sei ritratti concretizzano il melting pot acclamato in trent'anni di comunicazione di Benetton. 
 
Terza di una serie di capsule collection che saranno rilasciate quest'anno sotto il nome ‘A Collection Of Us’, la Carnival usa la tecnologia del knitwear per unire in un capo diversi colori. Propone linee moderne e pulite con intarsi di maglia e colori forti e di carattere, dal magenta all'ottanio, dal turchese al rosso vinaccia.




L'importanza della creatività nello sport al centro
della campagna globale di adidas ‘I'm Here to Create’

In una serie di video, ideati da 72andSunny di Los Angeles, grandi star dello sport femminile mostrano come usano la creatività per affrontare le sfide, per esprimere se stesse, sfidare le convenzioni e alimentare una continua sperimentazione. La campagna segna il ritorno in tv di adidas anche in Italia, oltre a essere veicolata su web, mobile e social. Adidas lavorerà su activation, partnership, prodotti ed eventi dedicati alle donne creando condivisione con le atlete

5 febbraio 2016 - Adidas torna in comunicazione con la grande campagna globale di brand ‘Sport16’ dedicata alla passione per lo sport. La prima serie di video intitolata ‘I'm Here to Create’, ideata da 72andSunny di Los Angeles, è basata su storie autentiche di vere atlete che mostrano i modi in cui usano la creatività per affrontare le sfide, per esprimere se stesse, sfidare le convenzioni e alimentare una continua sperimentazione in nome dello sport.
 
Ne sono protagoniste grandi star dello sport femminile, come l'icona del tennis Caroline Wozniacki, la All-Star Nba W Candace Parker, la modella e imprenditrice Karlie Kloss, la campionessa di tennis Ana Ivanovic, il fenomeno del calcio femminile Morgan Brian, la dj Hannah Bronfman, la street athlete Robin Arzon e la fitness artist Nicole Winhoffer. 
 
Nei rispettivi video, la Arzon racconta come ha ripensato se stessa attraverso lo sport, dopo un'esperienza che l'ha portata vicina alla morte. La Bronfman racconta della sua capacità di reinventarsi e creare sempre qualcosa di inaspettato. La Wozniacki evidenzia come alcune sue modalità di allenamento non convenzionali migliorino il suo gioco in campo. La Parker racconta la sua personale ridefinizione del concetto di maternità. La Winhoffer rimodella l'allenamento tradizionale per avvicinare allo sport un pubblico più ampio. 
 
Nel 2015 adidas aveva sfidato gli atleti a creare il proprio gioco, nel 2016 il focus è legato all'importanza della creatività nello sport. Atlete di tutto il mondo avranno la possibilità di dichiarare come utilizzano la creatività per andare oltre i propri limiti, da un punto di vista sportivo e personale. Adidas lavorerà su activation, partnership, prodotti ed eventi dedicati alle donne, per stabilire una connessione più forte e personale con queste atlete.
 
I video ‘I'm Here to Create’ in formati da 15 e 30 secondi saranno veicolati in televisione, anche in Italia, mezzo a cui adidas fa ritorno dopo anni, oltre che su web, mobile e social.
 
Nei prossimi mesi il meglio di adidas sarà presente nei più importanti eventi al mondo: Super Bowl 50, Uefa Champions League, New York Fashion Week, Nba All-Star Weekend, Grammy e la Nfl.






I prodotti SkinCare di Philips in tour
nelle profumerie Douglas con Donna Moderna

Il progetto di comunicazione #SkinRevelation, studiato da Mediamond, prevede 5 incontri in 5 città in cui le lettrici proveranno i dispositivi, incontreranno beauty blogger e medici estetici e potranno partecipare a uno shooting beauty che apparirà sul femminile in marzo

25 gennaio 2016 - I dispositivi Philips per la cura della pelle sono i protagonisti del tour #SkinRevelation, una serie di incontri di bellezza organizzati in collaborazione con Donna Moderna, che dal 15 gennaio al 5 marzo si tengono presso le profumerie Douglas di Torino, Bergamo, Bologna, Padova e Verona. In ogni tappa si può incontrare una beauty blogger, usufruire della consulenza dei medici estetici dell'associazione Agorà, diventare protagoniste di uno shooting beauty che uscirà sul settimanale femminile in marzo.
 
#SkinRevelation è un progetto di comunicazione studiato da Mediamond e Philips per promuovere i prodotti dello SkinCare di Philips: VisaPure Essential, VisaPure Advanced e VisaCare. Le lettrici di Donna Moderna, recandosi nelle profumerie Douglas che ospitano gli speciali appuntamenti, li potranno provare in prima persona. 
 
Per ogni tappa sarà scelta la donna che meglio interpreta la filosofia di bellezza al naturale per Philips e gli scatti delle giornate verranno caricati sul social wall dedicato con l'hashtag #SkinRevelation. Le donne selezionate parteciperanno al servizio fotografico beauty che verrà pubblicato su Donna Moderna. Info sugli appuntamenti su philipsbeauty.donnamoderna.com


United Colors of Benetton dalla parte delle donne
in un mix tra maglieria e impegno sociale

Il gruppo lancia la collezione di quattro capsule 'A Collection Of Us' con una campagna globale, ideata da 180 Amsterdam, in cui cinque donne di background ed età diverse portano un messaggio di emancipazione e legittimazione. E vara il 'Benetton Women Empowerment Program', con cui supportare iniziative concrete per un futuro migliore per le donne, in linea con gli Obiettivi di sviluppo sostenibile dell'Onu per il 2030

23 ottobre 2015 - United Colors of Benetton lancia 'A Collection Of Us', collezione composta da quattro capsule che saranno rivelate rispettivamente a ottobre, dicembre, febbraio e aprile. Heritage, technique, color, performance: ciascuna delle quattro capsule rilancia un elemento dell’identità del marchio, dopo averlo reinterpretato in modo dinamico e contemporaneo. Maglieria, colore e innovazione sono le colonne portanti che le capsule riportano al centro dell'attenzione, esaltando le abilità tecniche necessarie per creare un knitwear soffice, trendy e performante, e richiamando l’attenzione sulla fantasia e sullo spirito della moda Benetton. 
 
Per il lancio di 'A Collection Of Us' parte una campagna globale che ha cinque donne come protagoniste, ciascuna con background ed età diverse, ma ciascuna che porta un messaggio di emancipazione e legittimazione, che sarà diffuso attraverso media digitali, punto vendita e quotidiani per raggiungere tutte le donne del mondo. Donne che si raccontano, si ascoltano a vicenda, condividono esperienze per costruire un futuro migliore. La campagna sarà su media digitali e tradizionali e le storie delle donne saranno distribuite in forma di video brevi, banner multimediali e pagine per la stampa. Un leaflet, che sarà distribuito nei negozi United Colors of Benetton di tutto il mondo, fornirà ulteriori informazioni sulla prima capsule collection. Le campagne sono curate da Fabrica, il centro di ricerca sulla comunicazione di Benetton Group. La declinazione creativa è di 180 Amsterdam. Il media con un budget di 10 milioni di euro per tutto il mondo è in carico a Mec.
 
Il focus sulle donne è parte dell'impegno 'Benetton Women Empowerment Program', programma a lungo termine attraverso cui il gruppo supporterà iniziative concrete per raggiungere obiettivi importantissimi per le donne, sulla base dei 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite per il 2030: mezzi adeguati per una vita dignitosa, non discriminazione e pari opportunità, accesso a un’istruzione di qualità e all’assistenza sanitaria, lotta contro la violenza sulle donne. Il quinto obiettivo dell'Onu recita: “Raggiungere la parità di genere attraverso l’emancipazione delle donne e delle ragazze”. Un passaggio fondamentale perché la raggiungano è dar loro la possibilità di svolgere un lavoro dignitoso e pagato giustamente in un luogo adeguato. Il Benetton Women Empowerment Program parte da qui: il progetto quinquennale Sustainable Livelihood prevede un investimento di 2 milioni di euro a sostegno delle donne impiegate nel settore 'ready made garments' (capi confezionati) con attività per il miglioramento della loro condizione nella catena di fornitura, dalla formazione sui problemi di genere, sui diritti di base e sulla sostenibilità economica al microcredito. Sarà solo il primo passo. 





Eau Thermale Avène conferma l'impegno nel sociale col progetto
#ConLeDonneXLeDonne contro la violenza di genere

Il brand dermocosmetico specialista delle pelli sensibili dei Laboratoires Pierre Fabre vara insieme a D.i.Re una grande iniziativa sociale di sensibilizzazione ed engagement contro la violenza sulle donne e lo comunica col supporto di Havas Pr e Mediavest.  Intanto, lancia la linea innovativa anti age Physiolift 

16 ottobre 2015 - Eau Thermale Avène, brand dermocosmetico specialista delle pelli sensibili del gruppo Laboratoires Pierre Fabre, celebra i 25 anni di una storia di successo in cui ha avuto come linee guida di essere innovativo, accessibile, vicino al consumatore e impegnato nel sociale. E lo fa con due novità: il lancio della nuova linea anti age Physiolift e una grande iniziativa sociale di sensibilizzazione ed engagement contro la violenza di genere. 
 
Eau Thermale Avène sostiene “la bellezza di essere sensibili contro ogni forma di violenza”, così recita il claim del progetto  #ConLeDonneXLeDonne, una grande campagna promossa insieme all’associazione D.i.Re (Donne in Rete contro la violenza) che rappresenta 74 Centri Antiviolenza presenti in quasi tutte le Regioni italiane, veri e propri luoghi di libertà per le donne vittime. 
 
Eau Thermale Avène invita tutti, e quindi anche gli uomini, a sostenere questo progetto realizzando una foto ispirata al tema e postandola sui propri social insieme a un pensiero dedicato, utilizzando l'hastag #ConLeDonneXLeDonne. Il 20 novembre verrà inaugurata a Roma una mostra fotografica fatta con gli scatti raccolti, mentre il 25 novembre, Giornata Mondiale contro la Violenza sulle Donne, tutti saranno chiamati a dare il loro contributo twittando un pensiero accompagnato dall’hashtag #ConLeDonneXLeDonne. Da metà novembre ci sarà comunicazione nelle farmacie (dove il brand è distribuito) che hanno aderito e verrà donato a chi acquisterà un prodotto del marchio il braccialetto realizzato appositamente, con una targhetta col nome del progetto. Parte del ricavato andrà a D.i.Re. 
 
L'obiettivo è di generare la massima risonanza su tutti i livelli, da quello istituzionale a quello mediatico, per creare una nuova cultura in cui la violenza non sia più vista come un fatto privato ma come una responsabilità pubblica di cui tutti devono farsi carico. Per dare la massima visibilità ci sono anche il sito dedicato, una campagna in radio da metà novembre ed eventi sul territorio, col supporto di Havas Pr e il media a carico di Mediavest. 
 
Quanto alla nuova linea Physiolift, viene presentata come
trattamento 'architetto' anti-età, in quanto capace di ricostituire l'architettura della pelle indebolita dal passare del tempo, grazie a tre principi attivi: l'Ascofillina che ricarica la pelle in collagene, i Mono-Oligomeri  di Acido Ialuronico che inducono la sintesi naturale dell’acido ialuronico e la retinaldeide che ricarica la pelle in vitamina A (la vitamina della giovinezza). Una linea che “contrasta il tempo con fermezza” e ha come core target la donna dai 40 ai 55 anni.  Si compone di 5 trattamenti: Emulsione levigante Giorno, Crema levigante Giorno, Balsamo levigante rigenerante Notte, Trattamento Occhi contro rughe, borse e occhiaie e il trattamento per rughe profonde Precisione.  Prodotti, come è nella tradizione del marchio, innovativi, che mettono al centro la consumatrice e sono accessibili come prezzo: il costo va dai 33 ai 39 euro. Il lancio sarà supportato da novembre da materiale nelle farmacie e da una campagna stampa su testate femminili, con creatività interna e media di Mediavest. 
 


Bioline Jatò lancia Linea+, quattro
percorsi di bellezza per quattro tipi di pelle

La casa cosmetica di Trento di prodotti per l'estetica professionale, acquistabili per l'uso domiciliare solo negli istituti di bellezza, lancia Aqua+ per idratare, Dolce+ per proteggere, Pura+ per normalizzare e Vita+ per nutrire, dove '+' nei loghi è simbolo di positività e rinascita. La comunicazione è b-to-b con creatività interna

28 settembre 2015 - Bioline Jatò, casa cosmetica di prodotti per l'estetica professionale, lancia la nuova gamma  Linea+,  trasversale, per ogni età, studiata per venire incontro alle necessità dei diversi tipi di pelle:  Aqua+ per idratare e restituire alla pelle il suo naturale equilibrio idrico; Pura+ per normalizzare le pelli impure, miste, grasse e a tendenza acneica; Dolce+ per proteggere e prendersi cura con dolcezza delle pelli fragili; Vita+ per nutrire e arricchire il patrimonio lipidico,  rinforzare la barriera protettiva cutanea, favo
rire il ripristino dell'equilibrio idrolipidico. 
 
Il simbolo + che accompagna il nome di ogni linea evoca positività e rinascita. I prodotti sono a base di elementi come acido jaluronico 3D per Aqua+ , estratto di semi di pompelmo  e polimero effetto mat per Pura+, estratti di mirtillo, ribes e aloe vera per Dolce+, collagene biotech e  lipidi skin-identical per Vita+, tutti senza parabeni  e senza  coloranti artificiali. Le quattro linee prevedono ciascuna più referenze, come creme, nettari e maschere. In particolare viene lanciata la novità della maschera monodose utile per chi ha necessità di ricorrere a più di una linea. 
 
Linea+ si potrà acquistare da metà ottobre solo negli istituti professionali, come tutti i prodotti di Bioline Jatò. Azienda familiare, la casa cosmetica di Trento, profondamente legata alla tradizione e al territorio anche nella scelta dei componenti dei prodotti, è nata trent'anni fa dall'esperienza della scuola di formazione per estetiste SEA, e distribuisce solo agli istituti di estetica, che applicano i trattamenti e poi possono suggerire e vendere alle clienti le linee per il mantenimento a domicilio.  Si tratta di 150 referenze distribuite attraverso centri estetici di oltre 45 paesi nel mondo. 
 
Il lancio di Linea+ ha il supporto di una comunicazione teaser sulla Newsletter rivolta alle estetiste, sul digital e su stampa trade di settore, con creatività e pianificazione interna. E' curata internamente anche la nuova immagine istituzionale che debutta a Cosmoprof a marzo. Le relazioni pubbliche sono curate da Ketchum. 


Avon lancia il mascara Big&False Lash a effetto ciglia finte

L'innovativo mascara volumizzante valorizza le ciglia grazie alla formula fibra blend e al design dell'applicatore. Viene lanciato in cut price, con uno spot in tv di Badger & Winters Ny, su cover e prime pagine del catalogo e con un concorso che mette in palio anche una Seat Mii by Mango

18 settembre 2015 - Avon, il colosso globale della cosmesi venduta in diretta esclusivamente con presentatrici, lancia anche in Italia il mascara volumizzante Big&False Lash che promette un look glamour, perché valorizza le ciglia come se si utilizzassero quelle finte. Un prodotto definito in azienda “rivoluzionario”, grazie alla formula fibra blend con migliaia di fibre che conferiscono volume e all'applicatore a forma di mandorla in grado di raggiungere la radice delle ciglia. Big&False Lash viene venduto nelle varianti nero, marrone e blu navy al costo di 11.95 euro, ma per il lancio è in cut price a 4.95.
 
Il lancio è comunicato in tv, sul sito www.avon.it, sulle pagine del brand sui social media e attraverso il catalogo. Uno spot sarà on air dal 20 settembre al 17
ottobre su reti Mediaset, su Real Time e sui canali digitali di Avon, ideato da Badger & Winters di New York (gruppo Wpp), che dal 2013 è l'agenzia creativa globale di Avon, e adattato per l'Italia. Il media è seguito da Starcom, le rp da Ketchum. Al nuovo mascara sono dedicate anche la cover e le prime pagine del nuovo catalogo dove viene presentato anche il concorso che mette in palio tra le acquirenti 200 set da trucco e come super premio finale una city car Seat Mii by Mango. 
 
Avon è un brand che ha 125 anni di storia. Nel 2014 ha fatturato oltre 9 miliardi di dollari impiegando 6 milioni di presentatrici in 100 Paesi. Oltre a make up, cura della pelle e fragranze, produce e commercializza prodotti di moda e per la casa. 


Con ‘Power in Me’ The North Face invita
a esplorare e scoprire il proprio potenziale

La campagna di brand per la collezione Primavera Estate 2015 parte da tre video che mostrano tre atleti vincere le sfide per vivere le loro passioni outdoor. Un corto da 30” riassume i viaggi e sarà utilizzato nella campagna europea che in Italia sarà online. Coinvolti anche il punto vendita e previsti eventi

24 marzo 2015 - Con ‘Power in Me’, la nuova campagna di brand multicanale per la Primavera/Estate 2015, The North Face invita tutti a esplorare il mondo e a scoprire il proprio potenziale, prendendo ispirazione da tre brevi video con protagonisti esploratori per passione e atleti del team The North Face. I video permettono di seguire da vicino gli esploratori che sfruttano la loro forza interiore per superare le sfide: Untouched Ground, Always Moving e From Five To Nine mostrano rispettivamente l'impegno dell'alpinista David Goettler, dell'ultra runner Lizzy Hawker e dell'esploratore londinese Fearghal O’Nuallain. 
 
The North Face ha anche realizzato un cortometraggio di 30 secondi che riassume i viaggi e le avventure dei tre e che sarà veicolato attraverso i canali retail e digitali dell'azienda, oltre che nell'ambito della campagna europea, che in Italia è prevista su siti di riferimento per il mondo outdoor e sportivo in marzo e maggio. Anche le tecnologie Thermoball e FuseForm utilizzate nei prodotti The North Face saranno all'interno dei video e integrate nelle campagna di brand su tutti i canali di comunicazione. 
 
Alcuni flagship store, tra cui quello di Milano (Galleria San Carlo 2), organizzeranno sessioni di hiking in notturna, guidate dagli atleti del team The North Face. In Europa Occidentale esperti ed appassionati del mondo outdoor creeranno 25 percorsi di hiking tra Londra e Cortina d'Ampezzo che verranno seguiti e documentati su Instagram. Proprio a Cortina ci sarà l'ultima tappa dell'iniziativa con la nona edizione della The North Face Lavaredo Ultra Trail, che partirà il 26 giugno e chiuderà la stagione di esplorazione P/E 2015 del brand. Il sito dedicato è www.thenorthfacejournal.com/the-power-in-me.




watch/lab porta in Italia gli orologi ‘Daniel Wellington’,
di design minimalista made in Sweden

Il brand di orologi vintage, di prezzo abbordabile, dalla cassa sottile, rotonda, con cinturini interscambiabili tra cui il Nato, arriva in Italia forte di un milione di pezzi venduti nel mondo in 5 anni dalla creazione. Verrà venduto in 500 gioiellerie. Il lancio per ora ha il supporto di attività di merchandising e sui Instagram e Facebook. Una campagna vera e propria è rimandata a sotto Natale

16 marzo 2015 - Il gruppo distributivo watch/lab, specializzato in marchi di nicchia, porta in Italia il brand di orologi di design made in Sweden ‘Daniel Wellington’. watch/lab è un progetto dei fratelli Giglio, gli stessi che hanno sovvertito le regole del gioiello classico rivoluzionando forme, materiali e colori con la collezione OpsObjects, e di Nicola Bobbio Pallavicini, partner e general manager, una carriera in Binda fra Milano, Hong Kong e Lugano.

Il marchio ‘Daniel Wellington’, fondato nel 2011 a Uppsala dal giovanissimo Filip Tysander che si lasciato ispirare dall'incontro con un gentleman inglese, è un orologio vintage, rivolto a un target di fascia d'età dai 20 ai 40 anni, dalla cassa sottile, rotonda, minimale con cinturini interscambiabili, in tutto 34: in stile ‘Nato’ (usato dai sommozzatori della
Marina Britannica e rivisitato nei colori) ma anche in pelle o misti. Ne è nata una prima Classic Collection in stile sporty-chic ispirata all'alto di gamma ma accessibile nei prezzi. In cinque anni Daniel Wellington è diventato uno dei brand di orologi più diffuso al mondo, ne è stato venduto un milione di pezzi, e sono arrivate anche The Grace Collection e The Classy Collection. I prezzi vanno da 99 euro a 179 euro.
 
Il lancio in Italia inizia adesso, con la scelta di distribuirlo in non più di 500 gioiellerie, per renderlo più d'appeal e non usuale. In questa prima fase di lancio la comunicazione si concentrerà in attività di merchandising e supporto al punto vendita con display, oltre che sulla presenza su Facebook e Instagram. Un campagna pubblicitaria vera e propria dovrebbe arrivare in vista del Natale. L'obiettivo di watch/lab è di vendere dai 30.000 ai 40.000 pezzi il primo anno.


Benetton Group rilancia Sislesy con Fedez testimonial

Sensuale, ironico e unconventional, il rapper milanese è protagonista, insieme alla fidanzata Giulia, della campagna provocatoria e di forte impatto per la collezione PE 2015. Ideata da Factory 27 nel format dell'intervista ‘visiva’, sarà su stampa, affissioni, cinema, web e social con l'invito a interagire. Previsti anche eventi con Fedez nei flagship store del marchio

6 febbraio 2015 - Grande attenzione al mercato domestico, restyling e aperture di punti vendita a marchio da Venezia a Palermo e una campagna per la collezione PE 2015 con testimonial il personaggio mediatico del momento, il rapper e produttore milanese Fedez, scelto per la sua carica tra il sexyness, l'ironico e l'unconventional, perfettamente in linea con lo stile del marchio Sisley. Il 2015 sarà un anno importante per il brand che fa capo a Benetton Group, che punta a portarlo al 15% quanto a quota sul fatturato di gruppo, che nel 2014 si è chiuso in linea con quello 2013 (1.64 miliardi di euro di sell in). 
 
Il nuovo format pubblicitario Sisleystories, destinato a periodici e quotidiani, affissioni e web (ma ci sarà anche una presenza al cinema), è ideato da Factory 27 (agenzia del gruppo editoriale Condé Nast) sotto form
a di intervista ‘visiva’. Fedez risponde a una serie di domande provocatorie attraverso atteggiamenti molto fisici, ammiccanti, anche autoironici, sempre di forte impatto. Accanto a lui nei vari soggetti della campagna (6 sull'abbigliamento e 3 per gli accessori) c'è la bella fidanzata Giulia Valentina, studentessa di economia alla Cattolica, alla sua prima (e ultima, così almeno dichiara) volta sul set, e anche il di lei cagnolino, un chihuahua. Gli scatti sono del fotografo americano Wayne Maser, che vanta un portfolio sterminato di ritratti di celebrities. Il media è a cura di Mec.
 
La campagna coinvolgerà anche i social e inviterà il pubblico a interagire rispondendo alle stesse domande poste a Fedez e a raccontarsi attraverso l'hashtag #fedez4Sisley. Sisleystories proseguirà poi dal 25 marzo anche con eventi in-store, di cui Fedez sarà protagonista nei flagship Sisley di Milano, Roma e Firenze. Sul nuovo sito Sisley.com sarà online un'intervista ai due testimonial e sarà possibile visionare la gallery dei loro look scelti dalla collezione Sisley PE 2015.




adidas Originals rilancia le Superstar con una campagna globale

La campagna di marketing e comunicazione a 360° per l'iconico modello di sneaker, lanciato nel 1969, mette in discussione cosa significhi essere oggi realmente una Superstar. Testimonial dello spot sono Pharrell Williams, Rita Ora, David Beckham e Damian Lillard. Firma l'agenzia newyorkese Johannes Leonardo

12 gennaio 2015 - Dura tutto gennaio la campagna multimediale globale per le adidas Originals Superstar, iconico modello di sneaker lanciato nel 1969. Alla base della comunicazione la ‘rivalutazione’ del concetto di Superstar, parola un tempo inequivocabile e oggi attribuita con troppa facilità. La campagna mette in discussione cosa significhi realmente esserlo.
 
Nello spot, ideato dall'agenzia newyorkese Johannes Leonardo e diretto dal regista svizzero Karim Huu Do, i quattro testimonial Pharrell Williams, Rita Ora, David Beckham e Damian Lillard ridefiniscono il concetto. Per l'entertainer e creativo Pharrell Williams “non si tratta del numero di visualizzazioni, di like o di condivisioni”. Per la cantante Rita Ora “non si tratta soltanto di salire sul palco e riempire gli stadi”. Per il campione di calcio David Beckham
“non si tratta di accontentare i fan”. E per il giocatore di basket Damian Lillard “non si tratta di avere il tuo nome su una bandiera o una maglia”. Qualunque sia stato il loro percorso creativo, la fama è stata l'effetto di un duro lavoro e della dedizione verso la loro passione: che sia il 1969 o il presente, non ci sono scorciatoie per diventare una Superstar.
 
La campagna globale Superstar coinvolge i principali canali di comunicazione e prevede digital (video seeding e display advertising su desktop e mobile in siti/blog lifestyle affini al target), social media, attività di trade marketing in punti vendita mono-brand adidas e in fashion retailer, relazioni pubbliche, entertainment marketing e una speciale attivazione durante la Fashion Week maschile a Milano, con ambient marketing in punti nevralgici. Uno speciale progetto editoriale riguarda la rivista di moda francese L'Officiel e ci sono investimenti dedicati nelle città strategiche per il brand, come Milano, Parigi, Londra, Berlino e New York. La campagna è anche live sulla sezione adidas.com/originalsuperstar




Riparte Smart&Start Italia, finanziamenti
alle startup più innovative del Paese

Si potranno presentare online dal 16 febbraio i piani impresa per chiedere gli incentivi che puntano a favorire la diffusione di nuova imprenditorialità legata all'economia digitale. Il nuovo bando è esteso a tutta Italia con l'importo massimo finanziabile che arriva a 1,5 milioni di euro

16 dicembre 2014 - Invitalia (l'Agenzia nazionale per l'attrazione degli investimenti e lo sviluppo d'impresa) aprirà ufficialmente il 16 febbraio lo sportello online su www.smartstart.invitalia.it per la presentazione delle domande e dei piani di impresa per concorrere, fino all'esaurimento delle risorse disponibili, a Smart&Start Italia, nuova versione dell'incentivo rivolto alle start-up innovative su tutto il territorio nazionale. La dotazione finanziaria è di circa 200 milioni di euro con la novità, rispetto a un anno fa, che le agevolazioni sono estese a tutte le regioni italiane (e non più solo alle regioni del Mezzogiorno e alle aree del cratere Aquilano). I finanziamenti sono destinati alle start-up innovative, iscritte nella sezione speciale del Registro delle imprese, di piccola dimensione, costituite da non più di 4 anni, ma anche alle persone fisiche che vogliono avviare una start-up innovativa.
 
I piani di impresa dovranno essere caratterizzati da un significativo contenuto tecnologico e innovativo, mirare allo sviluppo di prodotti e servizi nel campo dell'economia digitale o essere finalizzati alla valorizzazione economica dei risultati della ricerca pubblica o privata. L'importo massimo finanziabile aumenta fino a 1,5 milioni di euro. Sarà un finanziamento a tasso zero, che potrà arrivare fino al 70% dell'investimento totale. La percentuale massima potrà salire all'80% se la start-up è costituita esclusivamente da donne o da giovani sotto i 35 anni. Le start-up costituite da non più di 12 mesi potranno beneficiare anche di servizi specialistici di tutoring tecnico-gestionale.
 
L'incentivo punta a favorire la diffusione di nuova imprenditorialità legata all'economia digitale e anche stimolare il rientro dei ‘cervelli’ dall'estero. La prima versione l'anno scorso dell'incentivo (destinato solo alle regioni del Sud) ha visto circa 370 imprese finanziate in un anno su 1.252 domande. Tra le iniziative finanziate, il 21% è dedicato al cloud computing e il 15% all'ecommerce. 


Karl Lagerfeld gira Reincarnation per Chanel
con Pharrell Williams e Cara Delevingne

Il corto promuove il fashion show per la collezione Chanel Paris-Salzburg 2014/15 Métiers d'art, in cui si rievoca un episodio anni 50 della vita di Gabrielle Chanel, trasportato nell'Ottocento. Williams e Delevingne saranno anche protagonisti della campagna in uscita a maggio

27 novembre 2014 - Si intola Reincarnation il video ideato e diretto da Karl Lagerfeld per promuovere il fashion show per la collezione Métiers d'art Chanel Paris-Salzburg 2014/15, che si terrà il 2 dicembre a Salisburgo in Austria. Protagonisti del corto sono Pharrell Williams, amico intimo della Maison e personale del designer, e la modella inglese Cara Delevingne, che saranno anche protagonisti della campagna pubblicitaria per la collezione che uscirà a maggio.
 
Il cantante rapper, musicista e produttore ha anche composto e scritto il testo di ‘CC The World’, colonna sonora originale di Reincarnation. Karl Lagerfeld immagina un nuovo episodio della vita di Gabrielle Chanel, che in vacanza a Salisburgo nel 1954 incontra il ragazzo dell'ascensore dell'albergo la cui giacca le ispirerà l'iconica giacca Chanel. 
 
Nel corto, che verrà trasmesso il 1° dicembre (questo sotto è un trailer), viene rievocata l'epoca dell'Impero austro-ungarico, che Lagerfeld fa rivivere per una notte negli anni 50. Vestiti in abiti ottocenteschi, Pharrell fa il ragazzo dell'ascensore e la Delevingne l'imperatrice d'Austria.




Golden Lady rivoluziona il collant togliendo
le cuciture e lo fa sperimentare a Miley Cirus

Frutto di anni di studio, il nuovo collant seamless brevettato è elegante, confortevole, resistente, setoso, sensibile alla temperatura del corpo. Per il lancio internazionale in comunicazione, A. Testa ha ideato il concept ‘Rock your legs’. Lo interpreta con sensualità gioiosa, trasgressione e divertimento Miley Cirus, star delle giovanissime che rappresentano il futuro del collant

18 novembre 2014 - Golden Lady reinventa il collant lanciando un modello senza cuciture, elegante, confortevole, glamour e anche resistente, a prova di smagliature, setoso e sensibile alla temperatura del corpo. Un prodotto innovativo frutto di anni di studio e di tecnologie brevettate.
 
Del lancio in comunicazione è stata incaricata Armando Testa che firma la campagna internazionale con uno spot-evento capace di suscitare il ‘wow effect’ e dare significato dell'importanza del prodotto per il mercato. Nasce il concept di comunicazione ‘Golden Lady rock your legs’ che invita le donne a muoversi con una libertà mai provata prima. La calza torna a essere un must have per ogni guardaroba, tra seduzione, moda e praticità.
 
Per parlare alle giovanissime, che rappresentano il futuro del collant, è stata scelta come testimonial Miley Cirus, star ammirata e chiacchierata, famosa dai tempi in cui vestiva i panni di Hanna Montana. Oggi è un'icona internazionale per le più giovani, sintesi di trasgressione, entertainment e fun e vanta 55 milioni di fan su Facebook, circa 14 milioni di follower su Instagram, oltre 18 milioni di follower su Twitter e quasi 2 miliardi di viewers su Youtube. Nello spot prodotto da Movie Magic e girato da Terry Richardson, mostra tutta la sua femminilità e la sua energia in un mix di sensualità, trasgressione e divertimento.
 
La campagna prevede diversi montaggi di film in stile videoclip, ispirati ai live di Miley del suo Bangerz Tour. La musica è l'hit #getitright del suo album, composto da Pharrell Williams. Il film è stato girato a Los Angeles presso i Siren Studios di Sunset blvd dove è stato anche ricreato il setup per le campagne stampa e per il punto vendita. La campagna parte dall'Italia per essere pianificata in tutta in Europa, in particolare in Russia. 




Motivi lancia la linea Made on Me, per ogni taglia tre differenti shape

Il brand della Miroglio propone una collezione che tiene conto oltre che della taglia del concetto di proporzione del corpo: Diamante, Perla o Clessidra. Con Made on me è il vestito che si adatta al fisico della donna, e non viceversa. Campagna di lancio di RedComm in radio, web e social

18 novembre 2014 - Motivi, brand d'abbigliamento del gruppo Miroglio, propone la collezione Made on Me che alla taglia affianca il concetto di ‘proporzione del corpo’. Ogni capo all'interno di ogni taglia viene declinato in tre differenti shape: Diamante che esalta vita e spalle di donne con fianchi importanti; Perla che accompagna vita e seno di donne col girovita più arrotondato; Sirena disegnato per esaltare la silhouette di donne dal fisico a ‘clessidra’.
 
Si tratta di una piccola grande rivoluzione, anzi di un nuovo modo di pensare i vestiti: il taglio giusto oltre alla taglia. Con Made on me è il vestito che si adatta al fisico della donna e non viceversa. “Non è il tuo corpo che devi cambiare. È il vest
ito” recita infatti il claim della campagna di RedComm, per due settimane in radio, sul web con minispot e video coi modellisti.
 
Fino al 30 novembre, inoltre, nei negozi Motivi sono presenti delle modelliste che accolgono le clienti e le indirizzano verso la shape giusta. La linea è stata presentata con un grande evento presso il concept store Miroglio di Piazza della Scala a Milano con la presenza della conduttrice televisiva e blogger di moda Carla Gozzi. Altri eventi saranno realizzati in giro per l'Italia e il prossimo anno potrebbe esserci anche uno spot in tv. 


Con le Air Optix Color di Alcon le lenti
a contatto diventano parte del make up

Alcon propone come un accessorio fashion le nuove lenti, graduate e non, che colorano lo sguardo, ad elevata trasmissibilità d'ossigeno. E le lancia con una campagna sul digitale rivolta al doppio target di chi già usa le lenti a contatto, che ne scoprirà l'aspetto ludico, e di chi non le ha mai usate e ora avrà piacere a farlo

9 ottobre 2014 - Alcon (gruppo Novartis) presenta le lenti a contatto Air Optix Color, variante delle morbide Air Optix correttrici dei difetti visivi e come quelle in silicon idrogel, materiale che permette un'alta trasmissibilità dell'ossigeno per un utilizzo continuativo nella giornata col massimo del comfort. Le Color sono proposte con  finalità cosmetiche a chi non ha mai usato le lentine e  per dare un taglio glamour alla correzione a chi già le usa (per ora le graduate Color sono solo per miopi). Il messaggio è che le lenti colorate possono diventare un normale complemento  del make up, del look e magari essere diverse secondo giornata. Alcon ha anche attivato un co-marketing con Collistar per una  promozione nei negozi di ottica: all’acquisto di due confezioni delle nuove lenti a contatto, l’acquirente riceve in omaggio un Twist Xs Ombretto Ultra brillante del brand di cosmesi. 

Le
Air Optix Color durano un mese, sono disponibili in nove colori in tonalità da tenui a brillanti, e realizzate con una tecnologia colore 3 in 1, in cui il colore della lente si combina a quello naturale degli occhi, regalando uno sguardo nuovo ma naturale. Inoltre, il colore è incorporato nel materiale, così l’occhio viene a contatto solo con la superficie al plasma permanente. Il prezzo è di 26 euro per la confezione di due. 

Il piano di comunicazione di lancio è essenzialmente online. Ideato negli Stati Uniti e declinato nei diversi Paesi europei, ha come testimonial Nina Dobrev, star della serie cult The Vampire Diaries, e la sua stylist Ilaria Urbinati. Le due sono protagoniste di attività di media&digital relation oltre che di video in cui giocano con i colori delle nuove lenti.  

Ci sono poi due differenti spot che parlano ai due differenti target a cui si rivolge il prodotto. Uno in bianco e nero in tagli da 1'30” e da 30”, ideato da Sommer & Sommer Uk, vuole avvicinare gli inesperti all'uso delle lenti giocando sull'equivoco indotto dalla frase 'La mia prima volta'. Il  secondo, ideato in Italia da  Wave, mostra quanto sia piacevole cambiare colore degli occhi ogni  giorno. Gli spot sono destinati al web: sono coinvolti il sito dedicato www.congliocchi.it, siti come Vanity Fair e Rai,It, il circuito Vivaki e i canali social Facebook, Twitter e Instagram. Il web è seguito da We are social, il media da Starcom.





In vendita online i trolley Carpisa personalizzati coi tattoo

Carpisa Tattoo è il progetto di Carpisa, ideato da Isobar, che trasforma la valigia in un oggetto unico e inconfondibile. Per i talenti creativi c'è la possibilità di diventare un tattooer e guadagnare sulle vendite
 

8 ottobre 2014 - Per una valigia personalizzata, subito riconoscibile, arriva Carpisa Tattoo, progetto di Carpisa per trasformarla in un oggetto unico e inconfondibile. Su tattoo.carpisa.it si sceglie il trolley fra tre differenti misure (small, medium e large) e in due varianti di colore (blu o bianco), si carica un disegno, una foto, una scritta e la si posiziona sulla valigia, poi si passa all'acquisto e il modello arriverà così come lo si è voluto a casa. Si può anche scegliere il disegno tra tre differenti Gallery proposte sul sito, rinnovate ogni due settimane: Street Art, Carpisa, Tattoo Art. 
 
Per i talenti creativi c'è anche la possibilità di un diventare un Tattooer Carpisa e offrire i propri disegni ai clienti, ricavando una percentuale sulla vendita di ogni valigia Carpisa Tattoo personalizzata con la propria creazione. Si partecipa alla sfida del mese, creando un artwork sul tema del mese e caricandolo sul sito. Ogni due settimane saranno selezionati i Tattoo più votati, che verranno messi in primo piano all’interno della Gallery Tattoo Art.
 
Il progetto è ideato da Isobar, la full service digital marketing agency del Gruppo Dentsu Aegis Network. 
 


In Francia Atol lancia gli occhiali che non si perdono perché geolocalizzati

La cooperativa di ottici metterà in commercio in novembre Téou, occhiali con montatura dotata di un sistema di geolocalizzazione che li fa ritrovare attraverso un'app sullo smartphone. Si ricaricano nella custodia

29 settembre 2014 - Dove avrò messo gli occhiali? Se vi capita spesso di chiedervelo, vi interesserà questa novità in lancio in Francia a novembre: occhiali con montatura dotata di un sistema di geolocalizzazione, attraverso un dispositivo Bluetooth, che aiuta a ritrovarli con l'ausilio di un'app sullo smartphone. La ricarica avviene una volta riposti nella speciale custodia. 

Segnale verde sull'app significa che sono a meno di 5 metri, arancione a meno di 10, rosso a oltre 15. Nei primi due casi ci si dovrà mettere alla ricerca sapendoli comunque vicini, nel terzo ci penserà il Gps a farli individuare attraverso Google Maps.
 
Gli occhiali sempre reperibili saranno messi in commercio da Atol (cooperativa di ottici) che li ha battezzati Téou e li venderà a partire da 159 euro con lenti per presbiti e in versione da sole. Sono queste infatti le due categorie che vengono smarrite più spesso. Il sistema funziona anche al contrario: Téou può far ritrovare lo smartphone facendolo suonare. 


'You control the weather', il pubblico testa le Amphibiox sul digitale

Il terzo film per le calzature della Geox che garantiscono impermeabilità e traspirabilità in qualsiasi condizione climatica permette agli utenti di intervenire nella storia per valutare la resistenza e le performance 
 

26 settembre 2014 - Geox lancia il film interattivo 'You control the weather', terzo della campagna digitale per le calzature Amphibiox, dotate di una innovativa tecnologia in grado di garantire impermeabilità e traspirabilità in qualsiasi condizione climatica. Nel primo le Amphibiox erano state testate nel villaggio di Cherrapunjee in India, 'il luogo più piovoso del pianeta' (vedi news del 2 ottobre 2012)  e il filmato aveva vinto 1 oro, 1 argento e 1 bronzo al Festival Internazionale della Creatività di Cannes del 2013. Poi c'era stata la prova ‘Non Stop Rain’ con una nuvola artificiale che aveva accompagnato l'uso per un'intera settimana (vedi news del 2 ottobre 2013)
 
In questo terzo video, i protagonisti di una love story affrontano diversi cambiamenti metereologici, estremi e improvvisi, in un contesto urbano. Il film esplora l’impatto del tempo nella giornata di un uomo e una donna che indossano le calzature della collezione A/I 2014-2015 e che non si sono mai incontrati: sarà lo spettatore a farli riunire cambiando il tempo. Gli utenti, infatti, possono intervenire per valutare la resistenza e le performance delle Amphibiox stabilendo le condizioni climatiche (sole, pioggia, neve) e cambiando il corso del racconto (“Change the weather, Change the story!”). 
 
Trasmesso in anteprima durante la Fashion Week di Milano, 'You control the weather'' si inserisce  nella strategia di Geox di utilizzare, oltre ai media tradizionali, anche strumenti di comunicazione digitale e di online marketing. La nuova campagna è sul sito dedicato amphibiox.geox.com, su YouTube, Pinterest e Facebook. 



Geox mette alla prova i fan a velocità da F1 nella galleria del vento

Il brand di calzature, team partner dal 2011 della Infiniti Red Bull Racing, realizza una serie di test in cui i fan tentano di compiere cose comuni nelle stesse condizioni estreme in cui vengono testate le innovazioni di prodotto

7 luglio 2014 - Geox usa mettere alla prova i suoi prodotti in condizioni estreme ed è dal 2011 sostenitore del team di Formula 1 Infiniti Red Bull Racing con cui ha progettato e testato  innovazioni di prodotto, come le calzature da pilota high tech, ultratraspiranti e leggerissime, messe a punto per il campione del mondo Sebastian Vettel e per Daniel Ricciardo (vedi Fotonotizia del 17 giugno), entrate poi a far parte delle collezioni Geox per tutti i giorni. 

Geox ha immaginato una serie di test in cui compiti normali della vita quotidiana avvengono nelle stesse condizioni estreme in cui sono state testate le tecnologie di prodotto. Diversi fan di Geox hanno partecipato al progetto di ricerca, cercando di fare cose semplici a una velocità da Formula 1 all'interno della galleria del vento. Qualcuno ha provato mangiare spaghetti al sugo a 300 km all'ora con risultati immaginabili.

Sui canali social del brand quali Youtube, Twitter Facebook e Instagram appariranno man mano i risultati delle varie ricerche che Geox pubblicherà a ogni gara di Formula 1 fino al GP di Monza, quando renderà pubblico il video del test #WindChallenge con Sebastian Vettel e Daniel Ricciardo.




Francesca Liberatore diventa
griffe internazionale vincendo il Dhl Exported

La giovane stilista è uno dei 4 vincitori del contest, promosso da Dhl e Img Fashion, che offre a designer giovani ma già affermati nel loro mercato l'opportunità di sfilare a una Fashion Week a New York, Londra, Milano o Tokyo. Collabora la Camera Nazionale della Moda Italiana, che intende sostenere i giovani talenti nella digitalizzazione e nell'internazionalizzazione

4 giugno 2014 - Si chiama Francesca Liberatore, così come la sua griffe, la giovane stilista romana che, creando un'application sulla sua attività, ha vinto la sezione italiana del concorso internazionale  'Dhl Exported' che promuove i giovani designer di talento, riunendo le capacità logistiche di Dhl con Img Fashi
Francesca Liberatore
on, la piattaforma globale di marketing delle maggiori fashion week. Il contest offre a stilisti giovani ma già affermati nel loro mercato (almeno 7 gli anni esperienza nel settore richiesti) la possibilità di portare i loro brand oltre i confini nazionali, entrando in uno dei 4 mercati chiave per il retail: New York, Londra, Milano e Tokyo. 
 
Francesca Liberatore, che già nel 2009 aveva vinto il Next Generation Contest promosso dalla Camera Nazionale della Moda Italiana, ha scelto New York e sfilerà sulle passerelle della Fashion Week per due stagioni. Due perché, come ha spiegato Simone Marchetti, vice direttore di D.Repubblica.it, e membro della giuria italiana, “la vera prova di un designer è la seconda collezione, e questo distingue l'iniziativa da altre che danno un premio in denaro ma si fermano alla prima sfilata. Dhl supporterà i vincitori per un anno, e avranno anche un sito di e-commerce per vendere le loro collezioni: un supporto digitale fondamentale”.
 
Gli altri vincitori, su 150 candidature provenienti da 36 paesi, sono i gemelli Nicholas e Christopher Kunz (Usa) del brand Nicholas K che sfileranno a Milano, Hakaan Yildirium (Turchia) che sarà a Londra ed Henry Holland di House of Holland che sfilerà a Tokyo. Tutti saranno inseriti nei calendari ufficiali delle manifestazioni, supportati nel trasporto delle collezioni e riceveranno un’assistenza sul fronte della logistica, del marketing, delle media relation e del digital, oltre al portale di e-commerce. 
 
Nel progetto sono stati coinvolti i
Jane Reeve ceo di CNMI
l British Fashion Council, la Japan Fashion Week Organization e la Camera Nazionale della Moda Italiana il cui ceo Jane Reeve era nella giuria italiana insieme a Marchetti, Carla Sozzani, direttore di Vogue e fondatrice di 10 Corso Como, Mauro Zardi, project manager del settore Fashion di Dhl Express, e Jarred Clark, vice president and global creative director di Img Fashion. “ Abbiamo sostenuto l’iniziativa promossa da Dhl e Img Fashion – ha affermato Jane Reeve - perché è in linea con la visione della CNMI sul futuro della moda: sostenere i giovani concretamente, affiancandoli nello sperimentare le opportunità del digital e aprendo loro le porte verso l'internazionalizzazione”. Evoluzione fondamentale, visto che le griffe italiane sviluppano il 70% del business oltre confine.  
 


Triumph Stand Up For Fit, guida al perfetto reggiseno

Il brand di intimo offre alle donne in difficoltà a individuare il giusto modello una guida online e un servizio gratuito di bra fitting nei negozi monomarca. All'iniziativa è ispirata la campagna su stampa e web con protagoniste 5 modelle che rappresentano i 5 core fit di Triumph e le 5 forme di seno

12 maggio 2014 - Problemi e tormenti per il reggiseno. Triumph ha condotto nel 2013 uno studio su oltre 10.000 donne per comprenderne i dubbi nella ricerca di un reggiseno ottimale, scoprendo, tra l'altro, che tre su quattro ammettono  di aver indossato la taglia sbagliata e altrettante concordano sul fatto che il modello sbagliato di intimo tolga fiducia in se stesse e incida negativamente sulla giornata. Eppure il 30% delle donne non ha mai usufruito di un servizio di consulenza sul giusto modello di reggiseno (bra fitting). 
 
Nasce de queste valutazioni Triumph Stand Up For Fit 2014, l'iniziativa di offrire una guida on-line con consigli e suggerimenti di stile, oltre a un servizio gratuito nei punti vendita per consigli e assistenza: si può prenotare un appuntamento di 'personal fitting' in monomarca Triumph selezionati.
 
Disponibile sul sito ufficiale e sulla pagina di Facebook, il Fit Finder mostra e spiega i 5 modelli tipo di reggiseno Triumph con l'ausilio di video tutorial: reggiseno sfoderato con ferretto che sostiene e rimodella seguendo le forme individuali, ideale se la base del seno è stretta; sfoderato senza ferretto per un look e una sensazione naturali; a balconcino imbottito con coppa preformata che valorizza seno e décolleté; Pus
h-up che solleva e valorizza il volume (1 o 2 taglie in più); Minimizer per rimodellare la forma dei seni abbondanti (effetto ottico di una taglia in meno).
 
A Triumph Stand Up For Fit 2014 si ispira la campagna su femminili e web, realizzata a Londra dalla fotografa Wendy Carrig con protagoniste 5 modelle che rappresentano i 5 core fit di Triumph e le 5 forme di seno. La creatività italiana è curata da Nadler Niuco, mentre  media è in carico a Omd. 
 


Original Marines comunica il legame con Cotton Usa
e invita in tour a essere original

Doppia visibilità per il brand d'abbigliamento casual e sportivo che ha adottato il nuovo posizionamento ‘Be Original’. È on air con la campagna ‘Cotton Lovers - Per chi ama il cotone’ e in roadshow in cinque città con una struttura itinerante in cui incontrare bambini e famiglie, raccontare il suo mondo valoriale, invitarli a essere unici e creativi

7 maggio 2014 - Sotto la guida del nuovo direttore marketing Domenico Romano e col nuovo posizionamento ‘Be Original’, a sottolineare l'unicità del brand d'abbigliamento casual e sportivo e di chi lo adotta (bambini all'80% e ragazze), Original Marines è in comunicazione con una doppia attività. Fino al 18 maggio è on air la campagna ‘Cotton Lovers. Per chi ama il cotone’ che sottolinea il rinnovo della partnership con Cotton Council International, ente no profit per la promozione del cotone americano nel mondo con il brand Cotton Usa. Ideata da Brothers & Brothers e pianificata su quotidiani, periodici femminili e familiari e in affissioni nel circuito Grandi Stazioni a Milano, Torino, Firenze, Roma e Napoli, la campagna mette in rilievo la qualità e la resistenza del cotone americano, che fa sì che si mantengano colore e brillantezza anche dopo un anno di lavaggi. Original Marines, che adotta Cotton Usa da cinque anni, può garantire così resistenza e durata dei capi per un anno.
 
L'uscita della campagna è in parallelo con un'attività b-t-l sul territorio, The Original Tour, con cui il brand va nelle piazze italiane a incontrare bambini e famiglie per raccontare il suo mondo valoriale, invitarli a essere originali, unici e a esprimere il loro talento creativo. Una struttura itinerante tra il 2 maggio e il 1° giugno fa tappa a Napoli, Roma, Milano, Torino e Palermo invitando al  divertimento e veicolando insieme il messaggio “Un life style
green che non dimentica di essere cool”. La struttura prevede un'area digital dove i bambini possono divertirsi attraverso la tecnologia, un’area creative dove possono esprimere la loro fantasia creativa e un’area social in cui le mamme possono incontrare blogger e giornalisti su stili, tendenze ed ecologia. 
 
Un ultimo spazio più interattivo invita tutta la famiglia a creare, con l'aiuto di due rapper professionisti, il nuovo jingle Original Marines che verrà poi trasmesso su radio Original nei punti vendita del brand. Il programma è su www.originalmarines.com e sulla pagina Facebook del brand.
The Original Tour ha il supporto di Nokia, Warner Bros e Turner Broadcasting System, ed è realizzato da Fandango (gruppo Samarcanda).
 
Per la collezione autunno-inverno 2014-2015, che viene presentata in questo periodo a stampa e trade, sono in fase di studio altre uscite in affissione, attività b-t-l, sul web e sul pv che verranno ideate e realizzate alla luce dei feedback che arriveranno dal nuovo posizionamento 'Be Original'.


Neymar Jr. testimonial degli occhiali Police
in affissioni e come 'premio' del concorso

La star del Barcellona, che giocherà ai Mondiali per il Brasile, sarà protagonista della campagna 'My Games My Rules' e dell'omonimo concorso che offrirà come primo premio finale la possibilità di incontrarlo di persona

15 aprile 2014 - Police, house brand del Gruppo De Rigo, rafforza il legame col mondo del calcio nella campagna di comunicazione 'My Games My Rules' con protagonista la stella del calcio internazionale Neymar Jr. in forze al Barcellona, ma che ai Mondiali giocherà nella Nazionale brasiliana. Sarà il testimonial delle nuove collezioni di Police nelle affissioni che saranno pianificate nelle principali piazze italiane per due settimane a partire dal 21 aprile e in maggio nelle metropolitane di Milano e Roma e in cento stazioni.
 
Parallelamente parte il concorso a premi 'My Games My Rules', in collaborazione con La Gazzetta dello Sport, che invita fino all'8 giugno i consumatori a partecipare attraverso www.gazzetta.it/promotion/police  o sulla pagina Facebook di Police.  Nella prima fase bisogna rispondere ad alcune domande sui Mondiali e sul marchio Police per provare a vincere in modalità instant win un orologio, un profumo o un portafogli a marchio.  Acquistando poi un paio di occhiali Police si partecipa a un'estrazione finale che darà l'opportunità di incontrare Neymar Jr. sul set del prossimo servizio fotografico di Police. In palio anche cinque tv Samsung Led  40” per il secondo e il terzo classificato tra i consumatori e per i tre rivenditori associati agli acquisti vincenti.
 


sloggi veste Emma Marrone nella campagna P/E ad alto tasso musicale

Con creatività di Nadler Niuco, media di Omd e scatti della fotografa tedesca Heather Favell, la campagna per la nuova collezione vive su stampa, radio e web mostrando la cantante in immagini accattivanti e spontanee

1 aprile 2014 - Il brand dell'intimo sloggi (gruppo Triumph International) ha scelto la cantante Emma Marrone quale protagonista della campagna per la collezione Primavera Estate 2014. Una campagna 'ad alto tasso musicale' che sarà pianificata su femminili e radio e molto anche sul web, in particolare su Facebook, dove verranno lanciati dei concorsi che metteranno in palio premi legati al brand e alla testimonial, tra cui i biglietti per il tour 'Limited Edition. Stay tuned!', una serie di sei concerti speciali nella prossima estate, dopo che Emma avrà rappresentato l’Italia all’Eurovision Song Contest 2014.
 
La campagna, con creatività di Nadler Niuco, media di Omd e scatti della fotografa tedesca Heather Favell, mostra Emma in immagini accattivanti e spontanee, in cui coniuga 'freschezza e rock' in linea con lo spirito di un brand che vuole aiutare le donne a sentirsi libere. Con i tessuti
LYCRA® FREEF!T® X-MOVE, messi a punto dalla ricerca INVISTA a marchio LYCRA, infatti, sloggi offre alle donne un underwear mol
to confortevole e di grande vestibilità.
 
La presentazione alla stampa è avvenuta nel negozio Triumph di Piazza Cordusio a Milano trasformato  in “sloggi per un giorno”  per festeggiare, insieme alla nuova testimonial, i 35 anni del brand che, nato nel 1979, ha venduto da allora 1,3 miliardi di capi. L'evento, curato da antonella asnaghi & associati, è stato accompagnato dalla musica di Dj T.I.N.A., sound designer professionista. 


Snell Balance affronta il sovrappeso combattendo l'acidosi metabolica

Il gruppo Specchiasol propone un programma a base di due prodotti che in sinergia combattono il problema del sovrappeso in una nuova chiave. Campagna di lancio su stampa con Verter di Verona. 

31 marzo 2014 - Il gruppo specializzato in cosmetica e fitoterapia Specchiasol lancia Snell Balance, un programma che per la prima volta affronta il problema del sovrappeso e del bisogno di depurazione sotto una nuova chiave: la presenza negativa nell'organismo dell'acidosi metabolica, molto legata all'eccesso di consumo di alimenti di origine animale a sfavore di frutta e verdura. Si tratta di due prodotti che operano in sinergia: l'integratore alcalinizzante PHisio Balance che contribuisce al ripristino dell'equilibio acido-base (sbilanciato nei soggetti in sovrappeso) e lo stimolatore del metabolismo Peso Balance che favorisce l'equilibrio del peso corporeo.

Come per tutti i prodotti del gruppo, attivo da 40 anni nel settore e  primo a portare la propoli in Italia, il programma Snell Balance viene venduto in farmacie, parafarmacie, erboristerie e nelle aree dell
a grande distribuzione dedicate ai prodotti para/farmaceutici. Il prezzo consigliato al pubblico è di 19.50 euro per PHisio Balance e di 24.50 per Peso Balance. 

La campagna pubblicitaria di lancio è in partenza su femminili, familiari e testate specializzate con creatività di Verter di Verona. È in progetto anche una comunicazione sul digital con Bentobox.pro, l'agenzia che ha curato il sito www.specchiasol.it che ovviamente presenta anche Snell Balance. Coinvolti anche i social: Facebook, Twitter, Linkedin e Pinterest. Il planning è gestito internamente. 

Tra le altre attività di comunicazione del gruppo Specchiasol c'è il product placement nelle trasmissione 'Come si cambia Celebrity' su Rete 4 con Diego dalla Palma (vedi  news del 19 settembre 2013) con la linea Verattiva Viso e con la nuova referenza di solari Verattiva Sole con formulazione a base di probiotici. 


Biopoint lancia Seven Ages, linea
che contrasta i segni del tempo sui capelli

Dopo il lancio nella gamma Professional di Magic One, una bbcream multifunzione a target giovane, il brand specialista della cura dei capelli del gruppo Sodalis propone un'altra novità di prodotto per un target over 30 nella gamma Personal. La comunicazione a supporto partirà in aprile

5 marzo 2014 - Biopoint, brand specialista della cura dei capelli di Gruppo Sodalis, ha messo sul mercato Seven Ages, ultima novità della Programma Personal  venduto solo in profumeria. Si tratta di 3 prodotti - un siero da massaggiare sul cuoio capelluto, uno shampoo e una maschera- a base di acido jaluronico  e di Glycolastyl (estratto vegetale indiano anti-glicazione ovvero contro invecchiamento e mancanza di elasticità del cuoio capelluto), capaci di contrastar
e i sette segni del tempo che tolgono bellezza alla capigliatura: rottura, doppie punte, effetto crespo, assottigliamento, opacità, secchezza e perfino la comparsa dei capelli bianchi vista la capacità di risvegliare la produzione di melanina. Una linea per un target over 30 a cui promette una chioma di nuovo lucida, non crespa e vigorosa, forte della conferma di test strumentali in laboratorio.

La messa in commercio avrà in aprile il supporto di una campagna stampa su riviste femminili e salutistiche, oltre a essere presentata sul sito e sulla fan page di Biopoint su Facebook. In progetto anche una campagna sul web. Molto si farà sul punto vendita ovvero in profumeria dove ci sarà un présentoir da banco con i prodotti e saranno dati in omaggio dei campioni con folder informativo. 

Un'altra novità del brand Biopoint, lanciata in autunno, rientra nella gamma Professional, venduta anche nella Gdo e nei pv misti, ed è Magic One, una bbcream multifunzione che promette 10 benefici (dal dare corpo, volume e luminosità a facilitare la piega). Si tratta di una maschera spray senza risciacquo, estremamente densa, che penetra a fondo grazie alla molecola molto piccola e che non appesantisce. Un prodotto rivolto a una clientela giovane che ama la rapidità di applicazione. 

Non è prevista comunicazione per Magic One, mentre è pr
evista più avanti una campagna stampa in più soggetti per Leocrema di Conter (che fa sempre capo a Sodalis) con focus in particolare su Corpo Perfetto alle Cellule Staminali Vegetali, una linea innovativa nata dalla sinergia tra cellule staminali vegetali e principi attivi specifici per la silhouette. Cinque le creme: Glutei Up ad azione snellente rimodellante, Seno Up a effetto tensore, Pancia Lift ad azione snellente riducente, Cell-active anticellulite e Slim Fit snellente e rassodante. Linea classicamente pre-estiva che andrà quindi in comunicazione in primavera avanzata insieme alla fortunata linea dei Solari Leocrema a base di olio di Argan, lanciata lo scorso anno con la promessa di intensificare la produzione di melanina, e alle creme fluide Leocrema 'da indossare', linea che si ripresenta in package più sinuoso e femminile dopo il restyling a cura di Artea.


Zuccari raddoppia l'efficacia dell'aloe con la linea [aloevera]

Diciannove referenze di succhi e cosmetici all'aloe concentrata due volte vengono vendute in speciali corner in farmacie, erboristerie e parafarmacie che ospitano l'intera gamma, col supporto di instore promotion. In lancio anche la linea Detoxase al Wasabi. L'azienda trentina ha fatturato 12 milioni nel 2013 crescendo del 20%

28 febbraio 2014 - Zuccari, l'azienda trentina specialista dell'aloe in Italia dal 2001, raddoppia l'efficacia della materia prima nei prodotti funzionali e cosmetici lanciando una linea innovativa in&out (ovvero di succhi/integratori e cosmetici/creme) a base di aloe due volte concentrat
Stefano Sala
a: [aloevera]² . Fondata nel 1994 da Stefano Sala nell'area dei prodotti funzionali e per il benessere, a Zuccari si deve l'introduzione in Italia del mercato dell'aloe, con una tecnica di produzione innovativa: raccolta ed estrazione manuale del filetto, assenza di filtraggio a carboni, assenza di pastorizzazione, niente acqua aggiunta. Ora l'azienda innova ulteriormente aggiungendo aloe all'aloe attraverso il processo proprio ReversOsmose. Ne è nata la nuova linea che prevede 19 referenze che coprono
ogni esigenza di detersione e cura del viso e del corpo e dell'integrazione.
 
Il canale di vendita sono le farmacie, le erboristerie e le parafarmacie dove da pochi giorni Zuccari ha iniziato a installare i corner Punto [aloevera]², che ospitano tutti i prodotti della gamma in formula self keeping e hanno anche una funzione di 'sistema comunicativo'. All'insegna di “tutto raddoppia tranne il prezzo”, il lancio è accompagnato da promozioni instore, non solo con creme omaggio a chi acquista particolari confezioni (tipo la Crema mani da 6 euro in omaggio chi acquista la Crema universal
e viso e mani da 20), ma anche con offerte di valore divulgativo: un Manuale di cosmetica è in omaggio per chi compra un prodotto bevibile e il Grande Libro dell'Aloe per chi acquista tre prodotti cosmetici. Quando la distribuzione sarà completa, ci sarà anche una comunicazione online, oltre al nuovo portale. Tutto è curato dall'house agency interna. 
 
Un'ulteriore novità di prodotto che viene lanciata in marzo è Detoxase 10 Days Total Body Reset, programma di purificazione anti-tossine arricchito con Wasabi, conosciuto nella tradizione fitoterapica giapponese per le sue proprietà benefiche: una dose giornaliera per bocca, contenuta in stick-pack, per una cura d'urto che non deve superare i dieci giorni e che va fatta al più quattro volte l'anno. Il prezzo al pubblico è di 15,80 euro. 
 
Detoxase e  [aloevera]² sono gli ultimi nati di una gamma di una sessantina di prodotti naturali che Zuccari oggi distribuisce in 34 Paesi di 5 continenti. Nel 2013 l'azienda ha fatturato 12 milioni di euro, di cui due terzi ricavati in Italia con prodotti a brand aziendale e il restante fifty fity dall'export e dalla produzione per private label. La crescita sul 2012 è stata del 20%.  (V.S.)
 


Planter's amplia la linea anti-age Penta5
e manda messaggi con Natural & Young

Con il Fluido Rigenerante e lo Stick Labbra + Balsamo la linea top di gamma anti-age lanciata nel 2012 arriva a sette referenze e va in comunicazione con Maria Grazia Cucinotta confermata testimonial. La crema Riparatrice in versione young adotta le scatolette “Dillo con Planter's” in limited edition

3 febbraio 2014 - Si amplia la linea Penta 5, la top di gamma anti-age all'acido ialuronico in packaging dorato del brand Planter's, con il Fluido Rigenerante ad azione intensiva per viso, collo e decolleté e lo Stick Labbra + Balsamo ad effetto filler-idratante. Arrivano così a sette le referenze della linea lanciata nel 2012, nell'ambito di un piano di rilancio e espansione della casa cosmetica di prodotti naturali, venduti solo in erboristeria e farmacia, dopo il passaggio totale nel 2008 della proprietà al fondo di investimento DGPA Capital. 

Il rilancio ha visto anche dotarsi di un package glamour la storica crema Riparatrice all'aloe, con cui Planter's sviluppa il 50% del fatturato, che è stato di 14 milioni di euro nel 2013. Per rivolgersi al target giovani donne, la crema Riparatrice è uscita in versione Natural & Young l'anno scorso in scatolette di metallo in limited editon con allegri decori anni 70, mentre quest'
anno ci sono le scatolette, sempre in limited edition, con messaggi accattivanti sul coperchio (“Dillo con Planter's). Tra le altri novità, c'è la linea Perfect Eyes lanciata lo scorso settembre che prevede sei referenze per la bellezza degli occhi, tra cui un mascara e un gel micellare.

C'è stato in parallelo un crescendo di attività di comunicazione che ha visto Planter's legarsi nel 2012 e nel 2013 con il mondo dell'aloe al concorso di Miss Italia, come sponsor della fascia di Miss Cinema. Per Penta 5, linea per un'età più matura, è stato scelto a testimonial Maria Grazia Cucinotta, confermata anche quest'anno negli annunci che appariranno fino maggio su periodici femminili e di settore, e che è stata protagonista della telepromozione da 1 minuto in onda su La7 per una settimana durante il programma ‘Otto e mezzo’. Sono previste anche attività instore mentre si sta valutando l'ipotesi di uno spot.

La creatività così come il media e le attività digital, con la pagina su Facebook e il canale su Youtube, vengono curate internamente, mentre le pr sono in carico a Easycom di Genova. Nel 2014 Planter's investirà in comunicazione un budget pari al 10% del fatturato. 


Nasce Get Speedo Fit, prodotti e campagna globale per un nuovo swim fitness

Col nuovo brand, Speedo si rivolge non al campione, ma al nuotatore a cui farà da consulente per diventare fit. Attiverà azioni per motivarlo e supportarlo e gli fornirà prodotti pensati per facilitare l’attività in acqua, infografiche, materiali per l’allenamento e video tutorial. Un progetto di marketing triennale per far diventare il nuoto uno sport aspirazionale

11 novembre 2013 - Il nuoto è stato finora uno sport poco aspirazionale e chi lo pratica a livello non agonistico di solito non bada molto al brand che indossa. Parte da qui la sfida di Speedo, brand globale dello swimwear da sempre legato ai grandi campioni e alle gare importanti, che passa ora a creare una linea e una comunicazione globale di taglio emozionale, che aumentino la voglia di apparire in chi pratica attività sportiva in acqua. “Quindici anni fa chi praticava running si infilava una maglietta bianca e un qualsiasi paio di pantaloncini – spiega Michele Rossi, responsabile del brand Speedo in OberAlp che lo distribuisce in Italia (e in cui è business unit manager emerging sports)-. Oggi il running è diventato uno sport fashion. Speedo intende fare un percorso di questo tipo. Dopo l'apertura delle Speedo House per una particolare shopping experience l'obiettivo si sta concretizzando. In fondo tutti abbiamo tutto, bisogna che un brand dia al consumatore in più un'emozione”.

Nasce quidi Get Speedo Fit (“you have the will, we have the way”), piano di marketing triennale globale di fidelizzazione con cui Speedo rivoluzionerà il concetto di swim fitness e che legherà il brand al benessere fisico e psicologico di un'attività costante in piscina, facendo sì che il consumatore si identifichi sempre più col marchio. Speedo sensibilizzerà su come l'attività in acqua possa far bruciare più calorie rispetto a ogni altro sport praticato nello stesso periodo di tempo (200-350 calorie in 30’), apporti vantaggi articolari, muscolari e al sistema cardiovascolare, aiuti a eliminare stress e tensione. Rivolgendosi non al campione, ma al nuotatore, sarà il consulente che aiuta a diventare fit, attivando azioni per motivarlo e supportarlo, fornendo prodotti pensati per l'attività in acqua, infografiche e materiali per tre livelli di allenamento per migliorare la tecnica, video tutorial e indicazioni sull'uso dei supporti.

Più specificamente, la campagna crescerà in più step centrata su eventi, digitale e punto vendita. A gennaio verrà lanciato il canale su Youtube, dove 20 tutorial, anche slegati dai prodotti, daranno consigli su nuoto e stile in italiano (per ora sono disponibili in inglese). Ci saranno la pagina dedicata sul sito aziendale e su Facebook. Arriverà, per il lancio della collezione Primavera/Estate, la versione italiana dell'App, sia per Android che per iOS, creata da Speedo International e già in uso in Usa e in Cina. Con la nuova collezione P/E verrà lanciata una capsule collection col brand Get Speedo Fit con tessuti tecnologici capaci di facilitare il nuoto (ad esempio riducendo le oscillazioni).

Le Speedo House, come quella milanese in collaborazione con Milanosport all'interno della piscina Cozzi, saranno un punto di riferimento non solo per lo shopping ma anche per la formazione e per il contatto diretto col consumatore. È previsto anche Get Speedo Fit Tour, ad esempio ci saranno sessioni nelle palestre Virgin Active per fare testare i prodotti e dare indicazioni di allenamento.

Infine, anche gli atleti del team Speedo saranno portatori del nuovo messaggio ma non ci sarà un testimonial per Get Speedo Fit, che è un brand rivolto al consumo di massa. Intanto Speedo prepara il progetto Move to Rio per le Olimpiadi 2014 in Brasile.






In vendita in Italia Pure Gold Collagen, anti-aging da bere

Forte di 3 milioni di bottigliette già vendute in Uk in meno di due anni, arriva in farmacie, parafarmacie e centri estetici l'innovativo integratore alimentare liquido a base di collagene idrolizzato, prodotto da Minerva Labs. Promette pelle più elastica, più idratata e con meno rughe. Per ora la promozione prevede eventi e attività sui p.v.

4 novembre 2013 - In Giappone bere drink anti- age è abitudine assai diffusa, anche tra gli uomini, anche tra le ragazze con obiettivi di benessere generale. In Uk lo è da un paio d'anni, quando Minerva Labs ha introdotto sul mercato Pure Gold Collagen, prodotto nei laboratori anglo-giapponesi di Nagoya col supporto di partner europei come l'Università di Oxford, Lipoid in Germania e Polaris in Francia, in collaborazione con Rousselot, il maggior produttore di collagene in Europa.

Ora è disponibile anche in Italia, dove Pure Gold Collagen arriva come prodotto innovativo, perché il collagene bevuto liquido viene assorbito al 90% e non al 50% come da pillola, e la bottiglietta da 50 ml monodose giornaliera ne contiene una quantità circa 20 volte superiore rispetto a una pillola e la velocità di assorbimento è doppia. La promessa di questo integratore alimentare a base di collagene idrolizzato è un’azione in profondità sul derma, per un ringiovanimento non superficiale ma strutturale, visto che ha effetti contro le rughe e favorisce l'idratazione e l'elasticità, restituendo un componente che già dai 30 anni la pelle comincia a produrre in minor misura.

Il collagene idrolizzato Peptan, contenuto insieme ad acido Ialuronico, vitamine e minerali, è estratto da pesci Tilapia e Pangasio d'allevamento. Niente paura. Il prodotto finito ha sapore gradevolmente fruttato. La cura consigliata è di una dose al giorno per 3 settimane per migliorare l'idratazione, di 6 per ridurre le rughe, di 9 per migliorare l'elasticità. Il costo sfiora i 40 euro per la confezione da 10. Ci guadagneranno anche unghie e capelli, e ci saranno benefici effetti su eventuali dolori articolari e sull'umore.

La vendita è in farmacie, parafarmacie, erboristerie e centri estetici. Con tre milioni di bottigliette già vendute in Uk in meno di due anni, Minerva Labs approccia il nostro mercato con l'obiettivo di ottenere un'analoga performance. Da poco è partita la commercializzazione anche in Francia, Germania e Belgio e a breve partirà in Russia, Usa e Corea.

Pure Gold Collagen è stato promosso allo scorso Festival di Cannes e lo sarà agli Oscar a Hollywood. In Uk vengono fatte campagne multimediali a rotazione con creatività interna, le pr sono in carico a Three Monkeys, mentre per il digital l'azienda è alla ricerca di una nuova agenzia. Per l'Italia, oltre al sito che prevede anche l'e-commerce, la promozione privilegerà in una prima fase il punto vendita, con dimostrazioni di prodotto, Ci sarà anche la presenza in eventi come la ‘giornata della donna’ presso Azimut a Milano il 21 novembre o a convegni medici come a Napoli il 14 dicembre. Delle rp è incaricato Studio Contatto.



Freddy lancia WR.UP Denim, il new jeans che veste da jersey

La gamma dei pantaloni in jersey a effetto shaping WR.UP, lanciata un anno fa e in procinto di arrivare al milione di pezzi venduti, si arricchisce con Denim, che ha l’aspetto del jeans ma la vestibilità del jersey. Lancio in Italia con campagna di Dlv Bbdo, che gioca sul tema del doppio nello specchio. A breve il lancio in Grecia, Russia e Uk

23 ottobre 2013 - Si amplia con WR.UP Denim la gamma di pantaloni in jersey WR.UP, lanciata un anno fa da Freddy. Una linea innovativa, per via dell'effetto shaping fino ad allora inesistente con un materiale come il jersey, protetta quindi da sei brevetti mondiali, e di cui l'azienda si appresta a vendere il milionesimo capo entro fine anno: un milione di pezzi in 14 mesi, venduti in tutto il mondo.

WR.Up Denim è un ‘new jeans’, sempre ad effetto shaping, realizzato con tessuto bielastico all'80% in jersey e al 20% in elastam, che ha lo stesso aspetto di un jeans ma tutta la vestibilità del jersey. L'uso della tintura indaco dà ai nuovi pantaloni i colori classici da jeans, l'azzurro e il blu, in tonalità tra il vintage e l'usato. Oltre al doppio colore, c'è la doppia versione, lungo e in sette ottavi con zip e, a seconda dei modelli, costa dai 99 ai 119 euro. È vendita nei negozi monomarca Freddy, che sono in crescita, nei multimarca e sul sito in e-commerce.

Lanciato ieri in anteprima in Italia con un evento nel monomarca di corso Buenos Aires a Milano, WR.UP Denim sarà in vendita in novem
bre anche in Grecia, Russia e Uk. Il lancio in Italia sarà accompagnato dai primi di novembre da una campagna di comunicazione firmata da Dlv Bbdo, con media curato internamente, che prevede tv (Mtv, Mediaset, Sky, Real Time), periodici di moda e femminili in genere, web e canali social. Una ragazza controlla il fit dei suoi WR.UP Denim allo specchio, quando la sua immagine riflessa non resiste all’appeal, prende vita in autonomia e esce dallo specchio per poter indossare nella vita reale pantaloni che esaltano con tanta naturalezza la silhouette femminile. L’invito è a guardarsi allo specchio con piacere. E infatti, nell’evento milanese, chi provava i WR.Up Denim poteva guardarsi in specchi dotati di microcamera e scegliere quale foto condividere sui social.





Glassing eyewear lancia UN1CO ed EYEronic

Presentate al Da-Te a Milano, 1º salone dedicato alle collezioni eyewear internazionali, le nuove linee made in Italy del giovane brand dell'occhialeria. Il lancio è supportato da nuovi annunci della campagna di Special Team e da due spot prodotti da Bedeschi in arrivo

22 ottobre 2013 - Glassing, giovane brand made in Italy dell'occhialeria, ha presentato al Da-Te a Milano, 1º salone dedicato alle collezioni eyewear internazionali, le nuove due linee UN1CO ed EYEronic.

UN1Co, creato dai giovanissimi designer dell'Istituto Marangoni di Milano, è un occhiale a specchio, dotato di lenti opache e montatura completamente a specchio. EYEronic è una collezione da vista, ma anche in versione sunglasses, sviluppata nei modelli Cannes, Atene, Ibiza e Milano, ciascuno nelle versioni di colore moka, military, black e white, creata partendo da uno stampo originale vintage degli Anni '50.

A supporto del lancio delle due linee di prodotto, riparte con nuovi soggetti è la campagna pubblicitaria realizzata da Specia
l Team di Pasquale Diaferia, con claim “Non conta quello che vedi. Ma solo come lo vedi”. Alissa Sourovova e Lukas Pelinka sono stati fotografati da Debora Barnaba in una serie di situazioni provocatorie, seguendo il concept della precedente campagna. I primi annunci destinati a magazine e ai social network saranno affiancati da due nuovi spot televisvi interpretati da personaggi della cultura e dello sport, che verranno prodotti da Bedeschi Film.



Lo storytelling di Ferragamo nel corto ‘Walking stories’,
da Firenze a Shangai in otto episodi sul web

Inedita campagna di comunicazione globale destinata solo al web per la casa di pelletteria di lusso. Un corto da 24 minuti, ideato da Andrea Tremolada e diretto da Luca Guadagnino, esce in otto puntate sul sito e sui canali social del brand

10 ottobre 2013 - Salvatore Ferragamo lancia una campagna di comunicazione globale pensata esclusivamente per il web e per i social media, nata da un’idea di Andrea Tremolada, direttore della comunicazione del brand di pelletteria di lusso. Si tratta di un cortometraggio di 24 minuti, diretto dal regista Luca Guadagnino, intitolato ‘Walking stories’ che viene messo per due mesi con cadenza bisettimanale sul sito www.ferragamo.com, suddiviso in otto episodi da 3’ circa l’uno, corredato da backstage e altri contenuti.

Il primo episodio è già online dall’8 ottobre, avvio di una storia che crea attesa grazie all’intreccio e al coinvolgimento dei canali social del marchio. A supporto, annunci su quotidiani come il Corriere della Sera, Le Figaro, il New York Times e su Vanity Fair e Vogue.

La trama, ideata da Tremolada, è una storia d’amore in giro per il mondo, da Firenze, dove la famiglia Ferragamo ha le radici e il quartier generale, a Shanghai come luogo simbolo del prossimo futuro e a Los Angeles, città che ha dato successo internazionale a Salvatore Ferragamo là ribattezzato il ‘calzolaio delle stelle’.

Protagonista è la scarpa icona della casa, il sandalo con zeppa Rainbow disegnato nel 1938 per Judy Garland. Intepretano il corto Kaya Scodelario, Nathalie Buscombe, Lee Roy Kunz, Tom Ellis, Billy Manussen e Lauren Hutton, che interpreta l’illustratrice Sara.






Bioline Jatò lancia 24.7 naturalbalance,
linea anti stili di vita a rischio per la pelle

La casa cosmetica trentina, che distribuisce solo presso i centri estetici, presenta una nuova linea unisex, che mira a compensare i comportamenti sbagliati e gli agenti esterni nocivi. A base di piante, gemme e fiori, è dedicata a un'idea di bellezza come armonia tra salute e benessere

7 ottobre 2013 - Il futuro della nostra pelle dipende da noi e dal nostro stile di vita. È il concetto da cui è partita Bioline Jatò (prodotti per l'estetica professionale) nel mettere a punto la nuova linea 24.7 naturalbalance, dedicata a un'idea di bellezza come armonia tra salute e benessere. I nemici, tra comportamenti sbagliati e agenti esterni, sono stress, inquinamento, scorretta alimentazione, eccessiva esposizione al sole, sbalzi di temperatura, fumo. Ossigeno, vitamine ed elementi minerali sono invece gli elementi che favoriscono il benessere della pelle. 24.7 NaturalBalance, che promette ‘bellezza a tempo pieno’, bilancia le carenze e favorisce l'equilibrio degli elementi essenziali, ripristinando le funzioni naturali.

Rivolta a uomini e donne, da usare 7 giorni su 7, in ogni momento della giornata, la linea è a base di
piante, gemme e fiori del Trentino Alto Adige, dove è nata trent'anni fa la casa cosmetica, dall'esperienza della scuola di formazione per estetiste SEA. BiolineJatò distribuisce solo agli istituti di estetica, che applicano i trattamenti e poi possono suggerire e vendere alle clienti la linea per il mantenimento a domicilio (vedi news del 20 settembre 2012). Così 24.7 naturalbalance viene venduta solo presso i centri estetici, anzi l'idea di marketing è che l'estetista faccia domande mirate alla cliente sui comportamenti e lo stile di vita per suggerire il prodotto ideale tra le diverse referenze.

Per la realizzazione di 24.7 NaturalBalance Bioline Jatò ha aderito al progetto Zero Impact di LifeGate grazie a cui le emissioni di CO2, generate dalla produzione di packaging, sono compensate da attività di riforestazione in Costa Rica. Alla presentazione ufficiale della linea, poi, i distributori sono stati invitati a piantare un albero, contribuendo così al rimboscamento delle aree forestali del Trentino.



Le Amphibiox Geox A/I 2013 a prova di pioggia ininterrotta per una settimana

Un video online mostra il test a cui sono state sottoposte le scarpe della nuova collezione dotate di tecnologia che assicura impermeabilità e termoregolazione

2 ottobre 2013 - È online su amphibiox.geox.com. la nuova campagna digitale per la collezione men autunno-inverno 2013 delle Amphibiox Geox, scarpe sportive dotate della particolare tecnologia omonima che assicura impermeabilità e termoregolazione, grazie a una membrana traspirante e idrorepellente applicata sia alla suola che alla tomaia.

L'anno scorso Geox le ha testate nel “luogo più piovoso del mondo”, Charrapunjee in India (vedi news del 2 ottobre 2012), e la campagna ha vinto un Leone d'oro al Festival internazionale della creatività di Cannes (vedi news del 24 giugno 2013).

La nuova campagna online mostra un tester coraggioso e tenace che ha sperimentato l'impermeabilità delle Amphibiox in condizioni di pioggia costante per un'intera settimana. Grazie a macchinari complessi sono state create le condizioni di pioggia e umidità da un'auto con nuvola, da una nuvola portabile,da un sistema con nuvola radiocomandata.I dispositivi utilizzati saranno impiegati in futuro in vari eventi in tutta Europa. La campagna è stata sviluppata dall'agenzia norvegese SMFB e prodotta dall'olandese MediaMonks.

Le Amphibiox antipioggia non solo mantengono asciutti i piedi, ma creano anche un microclima ideale. Sono adatte a tutte le occasioni, dall'urban all'outdoor.





Per saperne di più..>>



Social media e pv per il lancio delle Reebok Freestyle FW13

L'arrivo delle nuove sneakers è comunicato con una campagna di Leo Burnett che integra video sui social con azioni sul territorio. Protagonista la rapper Bay K, alla ricerca di altre giovani femmine alfa

17 settembre 2013 - È dal 1982 che Reebok dedica una scarpa solo alle donne, rivoluzionando il mercato delle sneakers dove i modelli sono soprattutto maschili e unisex. Ora propone le Reebok Freestyle FW13, versione tutta nuova, disponibile solo negli store Aw Lab.

Il lancio avviene con una campagna che integra web e territorio, firmata da Leo Burnett Milano, che ha vinto a luglio l'incarico dopo gara. Partita con video prodotti da SugarKane con regia di Leandro Manuel Emede sulle principali piattaforme social come Facebook, Twitter, Instagram, coinvolgerà poi i 130 punti vendita del network Aw Lab per tre settimane, dal 19 settembre al 10 ottobre.

Protagonista è la rapper Baby K, brand ambassador di Reebok Classic. Lei e le sue Freestyle sono ‘La prima della Specie’, la specie delle femmine alfa. Nei video Baby K punta al reclutamento delle più giovani alfa possibili, e il tutto culminerà con l'evento di lancio giovedì 26 settembre, presso lo store Aw Lab di Milano, in corso Buenos Aires 31, dove Baby K si esibirà in una speciale live performance.




Con Tim e Cosmopolitan in palio un fashion day

Un contest online per mettere alla prova il proprio talento da fashion stylist e partecipare da protagonista a un dietro le quinte della Settimana della moda milanese

28 giugno 2013 - Tim e Cosmopolitan lanciano il contest ‘Fashion Talent - con Tim Young vinci il tuo Fashion Day’, iniziativa dedicata agli appassionati di moda. Fino al 18 agosto si può mettere alla prova il proprio talento come fashion stylist sul sito www.moda.timyoung.it o sulle pagine Facebook di Tim e Cosmopolitan.

Bisogna interpretare quattro tendenze dell'estate e postare i propri outfit. Tra i look più votati una giuria decreterà i vincitori che vivranno da protagonisti un Fashion Day con accesso a sfilate, backstage, incontri con stilisti durante la Settimana della moda Milanese oltre a ricevere un accessorio moda da mille euro. Accessori moda sono anche in palio per i votanti.

Il Fashion Day sarà raccontato con un reportage fotografico pubblicato su Cosmopolitan. Il progetto nasce dalla partnership tra Tim e Camera Nazionale della Moda Italiana. Il contest e la creatività si devono ad ArmosiA.


Mondelliani Glasses in vendita a Milano

Il brand nato dallo storico negozio di ottica e foto Mondelliani di Roma è venduto in esclusiva da Cloister in It's 30 di via Manzoni. La nuova collezione primavera-estate con montature anni sessanta e settanta si ispira alle Eolie

31 maggio 2013 - Gli occhiali a marchio Mondelliani Glasses arrivano nel centro di Milano, con uno spazio dedicato all'interno di Cloister, concept store di accessori fashion e gioielli particolari, che è parte di It's 30, punto vendita moda di via Manzoni 30. Sono qui venduti in esclusiva per la città, a partire dalla nuova collezione per la primavera-estate 2013 ‘Eolie’: occhiali da sole con montature anni sessanta e settanta, in colori caldi mediterranei, ispirata, come le diverse collezioni del marchio, a un luogo o un racconto. Dotati di lenti Zeiss, gli occhiali Eolie sono racchiusi in custodie di pelletteria fiorentina e costano mediamente 210 euro al paio.

Mondelliani nasce come negozio di arte, fotografia e ottica a Roma quarant'anni fa, un piccolo spazio di autore dove sono in vendita le eccellenze dell'eyewear internazionale. Poi è nata anche la linea della casa, Mondelliani Glasses, con designer Federico Mondello, ed è iniziato un percorso che ha portato il brand nel mondo a Londra, New York, Madrid, Monaco, Basil
ea. Ora anche a Milano.


Infiore lancia Mix Up reggiseno tecnico, comodo e sensuale

Il brand del gruppo Lormar conferma come testimonial Elena Santarelli, che indossa e lancia il nuovo capo versatile nella campagna di Wake Up con foto di Dario Plozzer

13 maggio 2013 - Elena Santarelli è testimonial per la seconda volta del marchio di lingerie ‘Infiore’ (Gruppo Lormar) nella campagna per l'estate 2013 curata dall'agenzia Wake Up con scatti di Dario Plozzer, che sarà su stampa periodica fino a settembre con 67 uscite e su affissioni fino a giugno a Milano, Roma e Napoli. Elena indossa e quindi lancia sul mercato il nuovo prodotto ‘Mix Up’, un reggiseno versatile che ai plus tecnici unisce la comodità di un capo pensato per l'uso quotidiano: Mix per la vestibilità grazie al kit multifunzione, Up per la scollatura molto profonda e il sostegno invisibile interno. Un reggiseno ‘easy’, liscio e indossabile in ogni momento del giorno, ma con un tocco di malizia in più che unisce sensualità e comodità.

Il Gruppo Lormar guidato dal direttore generale Enrico Pravettoni, dichiara un fatturato in forte crescita su quello 2012 di 25 milioni di euro e, in controtendenza a un mercato stagnante, accresce l'impegno in comunicazione. Il marchio Infiore, acquisito nel 2010, vanta quasi venticinque anni di presenza ininterrotta sul mercato nazionale, anni in cui l'immagine è rimasta fedele a se stessa. Molte le testimonial che si sono succedute, da Monica Bellucci ad Anna Falchi, da Nina Moric a Martina Colombari, fino alla Santarelli per il secondo anno consecutivo.

Infiore sta, inoltre, attivando con Revlon, multinazionale del beauty, un accordo di co-marketing che si svilupperà nel corso della prossima stagione.


Stanga, l'intimo che non c'è o meglio che non si vede

Lo slip fashion invisibile anche sotto i vestiti più aderenti, poiché senza elastici e senza cuciture, viene comunicato come una rivoluzione nella lingerie

3 maggio 2013 - È on air la prima campagna pubblicitaria di Stanga, lo slip fashion invisibile anche sotto i vestiti più aderenti, poiché senza elastici e senza cuciture, reso famoso al Festival di Sanremo 2012 da Belen. Intimo che c'è ma sembra che non ci sia, è stato inventato da Jenny Buettner, oggi ceo di Shibue Couture. A forma di cuore, in quattro colori neutri, rimane sostenuto al suo posto grazie a un apposito gel. Facile da togliere è riutilizzabile dopo il lavaggio.

Viene comunicato come una rivoluzione nell'intimo perché consente di indossare abiti attillati senza che ci sia alcun segno. La campagna per Stanga è pianificata su testate cartacee femminili e fashion e online, con creatività ideata da Mdp.

Il prodotto è distribuito in Italia e in Europa da Bylabel ed è disponibile in oltre 350 punti vendita italiani oltre che sul sito di e-commerce: http://shop.s-tanga.com/


Speedo sceglie il web per la campagna globale

Il brand investe la maggior parte del budget online per comunicare la qualità e la tecnicità della collezione primavera estate 2013

3 maggio 2013 - Speedo vara a livello globale la campagna per la collazione estiva ‘Keep Going Swim After Swim’ destinata al canale web, in particolare ai social coinvolti fino a fine giugno. In Italia il 70% degli investimenti del brand riguarda l'online con, a supporto, attività sul territorio, in piscine e centri sportivi e soprattutto con l'apertura di nuove Speedo House.

La campagna per la collezione primavera-estate 2013 comunica la qualità e la tecnicità dei prodotti, rivolgendosi agli appassionati di nuoto cui promette prestazioni eccellenti e un alto livello di tecnologia, grazie al tessuto Endurance+ - brevetto di Speedo - 20 volte più resistente dei normali costumi in lycra al cloro e in grado di asciugarsi velocemente.

I capi realizzati in Endurance+, tra cui in particolare la linea Monogram, mantengono a lungo la brillantezza dei colori e la vestibilità, grazie anche alla combinazione col tessuto 4 Way Stretch.
Per saperne di più..>>



Anche in Italia la linea Tony&Guy che coniuga capelli e fashion

In vendita nella catena Acqua&Sapone il brand inglese per la cura e il look dell'acconciatura all'insegna di ‘Hair meet Wardrobe’. Lancio in comunicazione sul digital con Jwt e Hagakure

23 aprile 2013 - Arriva in Italia la linea di prodotti per capelli Toni&Guy con il suo posizionamento distintivo che lega capelli e fashion. A cinquant'anni dall'apertura da parte della famiglia italiana Mascolo del primo salone a Londra nel 1963, infatti, il brand ha stabilito un legame indi
ssolubile fra beauty e fashion, tra moda e capelli, che sono parte integrante del look e concorrono a creare lo stile finale di ciascuno. Tony & Guy da venti stagioni (dieci anni) è sponsor del
la London Fashion Week, nel cui backstage realizza look e crea trend. Baseline di marca: ‘Hair meet Wardrobe’ ovvero ‘Indossa i tuoi capelli’.

Il solo brand per la linea per capelli è stato acquisito tre anni fa dal gruppo Unilever che ora lo lancia in Italia con l'intenzione di distribuirlo nella Gdo. Per il primo anno la vendita sarà, però, solo nei 400 punti vendita della catena Acqua & Sapone.

I prodotti, che si ispirano al look delle passerelle, sono divisi in tre categorie che corrispondono a tre fasi. 1 - Cleanse & N
ourish, ovvero fase di pulizia e idratazione, con shampoo, balsami e trattamenti per detergere e nutrire, in più referenze in base al tipo di capelli. 2 - Prep, fase intermedia prima dello styling finale, con prodotti, sempre in base al tipo di capelli, che trattano e preparano e li rendono più facili da modellare, dando anche maggior corpo. 3 - Styling, con prodotti per la fase in cui si finalizza l'acconciatura, divisi in quattro collection: Casual (finto spettinato da tutti i giorni), Classic (elegante, definito, luminoso), Glamour (luminoso, scintillante, scenico), Creative (eccessivo, originale, spregiudicato).

Il lancio di Toni & Guy in Italia ha il supporto di un forte investimento nel digitale, che coinvolge sito, search e social network (Youtube, Facebook, Instagram) anche con modalità di tipo educational per far comprendere le specificità della linea. La creatività a livello internazionale è di Jwt, mentre in Italia adattamento e implementazione sul web sono curati da Hagakure. Media di Mindsahre. (V.S.)


Il denim fashion di Met negli scatti di Adriano Russo

Confermato il fotografo e la modella belga Fanny François Pola per la campagna per la collezione primavera estate, con budget un milione

16 aprile 2013 - Met, brand di denim fashion della Italservices, conferma per la campagna di comunicazione per la collezione primavera-estate il team composto dal fotografo Adriano Russo e dalla modella belga Fanny François Pola. Il servizio fotografico, realizzato in studio e coordinato e diretto dalla fashion editor Nicoletta Ferrari, ha puntato su immagini nitide che presentano i singoli pezzi con il denim quale filo conduttore.

Gli annunci sono pianificati su periodici femminili come Elle, Cosmopolitan, Marie Claire, Myself, Glamour, Grazia e Vanity Fair e su testate trade di moda come Sportswear International, Pambianco Magazine e Fashion. È previsto anche uno spot video on air sui canali Sky fino a metà maggio.

L'investimento globale di Italservices per la pianificazione offline e online nei primi sei mesi dell’anno è di circa un milione di euro.


Progetto social per il lancio delle Puma Clyde by Franklin & Marshall

A supporto del lancio della nuova collezione in limited edition, Isobar Italia ha ideato la campagna ‘Just your way’ che combina una graphic novel e un video e include un'app FB legata a un progetto partecipativo

19 marzo 2013 - Per il lancio della collezione di scarpe sportive in limited edition ‘Puma Clyde’ by Franklin & Marshall, Isobar Italia (gruppo Aegis Media) ha messo a punto una campagna social che coinvolge gli utenti di Facebook.

Il concept creativo combina una graphic novel e un video, con key concept 'Just your way che rappresenta un invito a guardare gli ostacoli come se fossero opportunità di gioco e di crescita. Un gruppo di performer di parkour (disciplina per cui si segue un percorso prestabilito superando qualsiasi tipo di ostacolo) a Roma ha ispirato i personaggi di una graphic novel presentata alla community di FB durante la fase teaser. Poi la community ha scoperto con un video che i personaggi del fumetto esistono realmente.

La campagna Just your way include unapp Facebook legata al progetto partecipativo the first Sneak-shirt inspired by you. Ogni fan della community può ottenere un codice per acquistare la Puma Clyde by F&M in edizione limitata a un prezzo speciale accedendo a un configuratore con cui colorare e scegliere la propria sneaker ideale.

Il progetto è sulla fan page http://www.facebook.com/franklinandmarshall/


Yobe reinterpreta l'ottica e il modo di venderla

FutureBrand ha creato la brand identity del nuovo concept brand dell'ottica, acronimo di Your Beautiful Eyes, collaborato alla realizzazione del primo concept store e alla creazione del sito e della piattaforma social

13 marzo 2013 - Nasce dall'esperienza di Giacomo Toscani, professionista dell'ottica e della moda, il nuovo concept brand del mondo dell'ottica: Yobe, acronimo di Your Beautiful Eyes. La brand identity si deve a FutureBrand che ha collaborato allo sviluppo dei prodotti, delle collezioni, del packaging, delle illustrazioni, della grafica.

L'agenzia ha anche collaborato alla realizzazione, curata da studio Maat, del primo concept store di Corso Vercelli a Milano in cui la visita in un negozio di ottica diventa un'esperienza emozionale e coinvolgente. Il retail concept unisce
alla presentazione originale dei prodotti un servizio di consulenza, dove l'aspetto medico e quello estetico sono messi in sinergia per un risultato ottimale.

FutureBrand insieme a Liquid ha inoltre creato il sito istituzionale e di e-commerce (http://www.yobe.it) e ha realizzato una piattaforma social che coinvolge Facebook, Pinterest, e Twitter, con tutorial, consigli pratici e di stile, proponendo anche mostre ed eventi.


Burberry lancia il profumo Body Tender con Cara Delevingne

La ventenne super model del momento è il volto della nuova essenza dal bouquet giovane e primaverile, col fotografo Mario Testino e la direzione creativa di Christopher Bailey

1 marzo 2013 - Per il lancio del profumo Body Tender, il direttore creativoChristopher Bailey di Burberry ha voluto come protagonista Cara Delevingne, la ventenne super model del momento. Il fotografo Mario Testino l'ha immortalata vestita solo con un trench della casa di moda, sdraiata sui divanetti di una barca. Sullo sfondo appare il Parlamento di Londra. Nel video Cara esprime il lato dolce e giocoso della femminilità e anche l'energia, sulle note diHappy Togetherdi Gordon Bonner eseguita in versione strumentale da Misty Miller.

Burberrycontinua così a puntare su volti giovani. Cara Delevingne, che compirà 21 anni in agosto, collabora col marchio da tempo, dalla presentazione della collezione Primavera Estate 2011.

L'essenza Body Tender Burberry è un bouquet giovane e primaverile. Ha note di limone, mela e assenzio, che si affiancano alle essenze dominanti di gelsomino, sandalo, ambra e muschio.





Video experience interattiva online per il lancio di Normaderm Hyaluspot

Tbwa/Italia ha curato un progetto a supporto del sampling per il lancio del nuovo trattamento anti-brufoli di Vichi, in vendita da marzo in farmacia

7 febbraio 2013 - Vichy lancia il nuovo Normaderm Hyaluspot, trattamento anti-brufoli che riduce rossore, dimensione e rilievo nel giro di 24 ore. Alla base, la tecnologia anti-batterica con ‘effetto cerotto’ che forma un film invisibile in superficie isolando l'imperfezione dagli agenti esterni. Il prodotto contiene acido ialuronico, acido salicilico e acido linoleico che favoriscono la riduzione delle imperfezioni e facilitano il processo di riparazione dei tessuti

In vendita da marzo in farmacia, il prodotto è promosso da una video experience interattiva online ideata da Tbwa/Italia. A supporto del sampling in farmacia, l’agenzia ha inventato la ‘legge di Hyaluspot’ (in stile legge di Murphy) secondo cui “ogni volta che devi fare qualcosa di importante, ti viene un brufolo“. Sul brand channel YouTube di Vichy una serie di sketch interattivi mostrano l’ineluttabilità dell’evento, a cui c’è una soluzione: Normaderm Hyaluspot. La mini serie si conclude con l'invito a ritirare in farmacia un campione gratuito.

Tbwa\Italia ha realizzato anche i video e il pre-roll e ha lavorato per la messa online del progetto con il centro media Intarget; con Ambito 5, che ha gestito le pagine Facebook e YouTube; con DM Group che ha creato landing page, dem e banner e conDNSee per il box sito Vichy.


Planter's arricchisce Penta5 e rende young la Crema all'Aloe Vera

Arrivano a cinque le referenze della linea anti-age lanciata un anno fa con testimonial Maria Grazia Cucinotta. Per le giovanissime, la crema riparatrice diventa Natural & Young in limited edition e in package ipercolorato. Focus sull'export

7 febbraio 2013 - Planter's, brand di cosmetica naturale venduta in farmacia, parafarmacia ed erboristeria, amplia la sua linea top di gamma Penta5, anti-age a base di acido ialuronico biodisponibile in 5 diverse forme e dimensioni, con due nuove referenze - il Contorno Occhi e la BBCream + Prime Filler portando, dopo un anno dal lancio, a cinque i prodotti della linea.

Per promuovere la novità, ci sarà una rivisitazione della campagna dello scorso anno, con creatività ideata internamente e focalizzata sulla bellezza della testimonial Maria Grazia Cucinotta, confermata anche per il 2013. Gli annunci saranno pubblicati da metà marzo su riviste femminili e ci saranno anche attività sul punto vendita con sampling e materiale PoP.

La li
nea Penta 5 è arrivata in un anno a pesare per il 7-8% sul fatturato di Planter's, che nel 2012 è stato di 18 milioni. Il pezzo portante della produzione resta la linea all'Aloe Vera, una crema riparatrice per viso, mani e corpo, che fa da sola il 50% del fatturato della casa, e di cui viene ora lanciata la novità di una limited edition ‘Natural & Young’, in un packaging allegro e ipercolorato, per posizionarla anche presso le giovanissime. Testimonial della versione Young sono Giusy Buscemi (Miss Italia 2012) e Ludovica Frasca (Miss Cinema 2012). Miss Cinema Planter's sarà anche protagonista di filmati in pillole destinati al web, mondo che Planter's sta iniziando ad approcciare sul fronte dei social.

Tra le altre novità della casa cosmetica di Genova, c'è la linea all'Acido Jaluronico Uomo. E tra i progetti di sviluppo per il prossimo triennio, quello di espandersi nei mercati esteri. Siamo già presenti ha detto il direttore generale Marco Scandroglio - in Russia, Bielorussia, Turchia, mercati molto ricettivi per il made in Italy, e siamo uno dei pochi brand italiani distribuiti in Francia, un mercato dove non è facile introdurre prodotti cosmetici. Ora puntiamo ad ampliare la nostra presenza, attraverso partner commerciali, in altri Paesi, soprattutto dell’area europea e mediterranea, ma anche in Sud America .


Asics invita a migliorare le performance sportive

Journey of Improvement è il titolo della nuova campagna globale su tv, stampa e web, ideata da 180 Amsterdam. Su Youtube filmati con testimonial campioni come Lemaitre, Jenkins, Monfils

24 gennaio 2013 - Il brand di scarpe e abbigliamento sportivo Asics lancia una campagna globale multipiattaforma, evoluzione di quella del 2012 che aveva per titolo ‘Made of Sport’, in cui si propone di motivare chi fa sport a migliorare lo stato di allenamento e le performance. Ideata da 180 Amsterdam, la campagna in tv, stampa e web ha per titolo ‘Journey of Improvement’ ed invita a fare un percorso alla scoperta delle proprie capacità e ad alzare poi l'asticella.

Nello spot una giovane runner corre sola, allenandosi con tenacia. In ogni sport è possibile farsi un proprio percorso di allenamento accrescendo i propri obiettivi, essendo positivi, onesti con se stessi, e trovando i piccoli dettagli utili per raggiungerli. Asics è al fianco di questi atleti. Claim: ‘Better Your Best’.

prevista una Facebook app collegata al programma di allenamento personalizzato My Asic. Su Yotube nel corso dell'anno verranno caricati sei filmati, ciascuno su un tipo diverso di sport e di percorso di perfezionamento, con protagonisti atleti professionisti, quali il velocista campione europeo Christopher Lemaitre, la campionessa mondiale di triathlon Helen Jenkins e la star del tennis francese Gal Monfils, numero 7 della classifica mondiale e vincitore di 4 Tornei Atp, che è appena entrato nella squadra degli Atleti Asics.

La campagna è partita in Australia, arriverà in Europa da fine gennaio e successivamente sarà pianificata nel resto del mondo.





United Colors of Benetton riparte dal colore

Il colore torna a essere centrale nella comunicazione del brand, nel nuovo format che debutta con la campagna di Fabrica per la collezione P/E. Nove personaggi arrivati alla moda per strade diverse e impegnati nel sociale interpretano un colore per raccontare la loro storia. In arrivo nuovo sito, app e nuove vetrine per gli store

24 gennaio 2013 - Il colore torna in primo piano nella nuova campagna moda di United Colors of Benetton ideata da Fabrica in collaborazione con Macs Iotti, che sarà pianificata su stampa, affissioni, punti vendita e web. attraverso il colore che nove personaggi arrivati alla moda per strade diverse e impegnati nel sociale racconteranno le loro storie, mettendo nel contempo in evidenza la passione, l'innovazione e l'apertura al mondo del brand. Si tratta di un nuovo format in partenza, che si svilupperà con un gruppo di ambasciatori ogni volta differente.

Lo shooting della campagna primavera estate 2013, dedicata a capi di maglieria tipici del brand come il tricot e le polo, si è tenuto a Parigi lo scorso novembre. Nove ambasciatori di stile e di vi
ta hanno dato nel servizio fotografico la loro interpretazione di un colore. Si tratta di Hanaa Ben Abdesslem, modella tunisina diventata un esempio per molte donne arabe; Kiera Chaplin, attrice, modella e figlia d'arte, sostenitrice dell'Unesco e membro di una fondazione che si prende cura dei giovani; Charlotte Free, modella californiana dalla chioma rosa; Mario Galla, modello tedesco diversamente abile che sfila con successo; Dudley O'Shaughnessy, modello inglese, già campione nazionale dei pesi welter; Matias Perdomo, chef uruguaiano con ristorante a Milano dove propone un mix intercontinentale e unisce tradizione e innovazione; Lea T, modella brasiliana transessuale; Alek Wek, indossatrice impegnata a denunciare il disastro umanitario nel suo Sudan; Elettra Wiedemann, modella statunitense (figlia di Isabella Rossellini) sensibile alle tematiche dell'ambiente e della sostenibilità.

Una limited edition di T-shirt con immagini della campagna sarà in vendita in e-commerce su shop.benetton.com e nei principali negozi United Colors of Benetton nel mondo e il ricavato devoluto a sostegno della Fondazione Unhate.

Il colore sarà protagonista anche della nuova piattaforma dedicata, che avrà un look ispirato alle nuove vetrine colorate degli store United Colors of Benetton che si animeranno con frasi e aforismi di chi vorrà raccontare il suo colore preferito. Sarà un sito dinamico, aggregatore di immagini, post, frasi, tweet legati al colore provenienti da Instagram, Pinterest, Twitter e da mobile, intorno a cui si creerà una community online. Ci saranno un'app anch'essa generatore di contenuti per il sito e una parte editoriale con news sul tema del colore.


L'intimo di Lormar interpretato da Canalis

Il brand di lingerie ha scelto la nuova testimonial per la campagna 2013 che sarà su maxi affissioni, stampa e web, curata da Wake Up con scatti di Gilles Toucas

22 gennaio 2013 - Elisabetta Canalis è la nuova testimonial dal brand di lingerie Lormar. La scelta arriva in un momento in cui il gruppo di Carpi, da 42 anni interprete del made in Italy nell'intimo, nella corsetteria, nei costumi da bagno e nella maglieria con più marchi, si è impegnato in un progetto strategico per il 2013/14 in controtendenza allo stallo del mercato: rinnovo dell'offerta e sviluppo basati sul buon rapporto qualità/prezzo, sull'upgrade delle linee Basic e Fashion e sulla pubblicità. Serviva una testimonial esempio di italianità, ma ben nota all'estero, visto che Lormar distribuisce in 35 Paesi.

Canalis, che ora vive a Los Angeles, è stata raggiunta in novembre per lo shooting, in cui indossa capi di intimo soprattutto della linea New Basic, essenziale, minimalista e molto moderna. L'operazione è curata dall'agenzia di comunicazione Wake Up, mentre gli scatti sono del fotografo Gilles Toucas. Saranno la base della campagna pubblicitaria che partirà a marzo su maxi affissioni, stampa e web e che prevede anche azioni virali e di sviluppo branding sui social network. Una dello foto dello shooting postata in anteprima su Twitter, dove Canalis conta 500.000 fan, e su Instagram ha già avuto un notevole effetto teaser.

Il gruppo investe in comunicazione quest'anno un milione di euro, cachet della showgirl a parte. Il fatturato 2012 è stato di 25 milioni di euro, su cui il brand Lormar pesa per circa due terzi. Nel 2014 sarà varata sotto questo marchio anche una linea mare.


Da FoxRetro nasce la linea vintage FoxRetro Apparel

Venduta in esclusiva da Coin e rivolta i 35-45enni, ispirata alle serie famose degli anni '70, '80, '90, le stesse trasmesse dal canale su Sky

3 dicembre 2012 - Per la prima volta un canale televisivo italiano lancia una sua linea di abbigliamento. Nasce come brand extension di FoxRetro, il canale di Sky dedicato alle serie famose degli anni '70, '80 e '90, FoxRetro Apparel, linea di moda di capi ispirati all'iconografia di quegli anni.

La linea di abbigliamento vintage viene distribuita in esclusiva negli store Coin, inaugurata da un'edizione limitata di t-shirt in vendita dal 7 dicembre al prezzo di 35 euro. In primavera-estate la collezione si arricchir di altri capi e accessori. Le nuove T-shirt FoxRetro sono ispirate a serie come Charlie's Angels, Starsky & Hutch, Mork e Mindye ai primissimi videogiochi. In grigio, blu, bordeaux, viola e verde militare, per uomo e per donna, vintage anche nei tessuti e nello scollo, le t-shirt avranno stampate su frasi come Press start, Game Over Born in 1980, Ciao Angeli, Nano Nano e My Name is Ponch. Il target sono i 35-45 enni.

Per il lancio della collezione il dipartimento OnAir di Fox International Channels Italy ha realizzato uno spot che sarà in onda sui canali Fox dal 7 dicembre.


Le Amphibiox di Geox testate nel luogo più piovoso del mondo

Lancio digitale con un video di 30“ su sito dedicato, che mostra anfibi e polacchine messi alla prova da quattro collaudatori, nel pieno dei monsoni nel Nord dell'India. La nuova tecnologia waterproof garantisce insieme impermeabilit e traspirabilit

2 ottobre 2012 - Dopo tre anni di ricerche e test, Geox lancia la nuova collezione di calzature da citt Amphibiox, in grado di garantire impermeabilit e traspirabilit grazie a una nuova tecnologia waterproof. La membrana applicata direttamente all'interno della tomaia, eliminando spazi che potrebbero essere causa di infiltrazioni e ristagni. Il piede asciutto, aumentano traspirabilit, comfort, leggerezza, velocit di asciugatura e durata della scarpa.

La campagna di lancio digitale e consiste in un esperimento coinvolgente sul sito dedicato http://amphibiox.geox.com/it/ dove gli utenti entrano in contatto col luogo più piovoso del pianeta, il villaggio di Cherrapunjee nel nord dell'India (vi cad
ono 11.000 mm di pioggia all'anno ) durante la stagione dei monsoni. Quattro collaudatori - Claudia, una fotografa svizzera; Andrea, una guida turistica di Venezia; David, un avvocato spagnolo e Rob, uno snowboarder inglese - selezionati sulla fan page di Geox su Facebook, accompagnati da tester scientifici del laboratorio Geox e da una troupe cinematografica, hanno provato per una settimana sul posto polacchine e anfibi, valutandone la resistenza in condizioni climatiche estreme non urbane.

Ne stato tratto un documentario interattivo di trenta minuti, interamente dedicato alla linea, e pubblicizzato con un campagna su video e banner su Yahoo, Msn e social network. Le calzature si possono acquistare su Geox eComm Store.



Bioline Jatò lancia la linea Lifting Code diffusione filler

La casa cosmetica di Trento firma tre prodotti per il viso ad uso professionale e quattro ad uso domiciliare, che hanno effetto tensore e riempitivo e azione estetica rassodante e biorivitalizzante

20 settembre 2012 - Lifting Code diffusione filler con effetto tensore e riempitivo e azione estetica rassodante e biorivitalizzante l'ultima innovativa linea cosmetica per il viso proposta da Bioline Jatò, azienda nata nel '79 a Trento dall'esperienza della scuola di formazione per estetiste SEA e oggi casa cosmetica con 150 prodotti per il viso e il corpo in catalogo, all'insegna del pay-off 'Research and Beauty'. Tenendo fede alle origini, Bioline Jatò distribuisce unicamente agli istituti di estetica, che applicano i trattamenti e poi possono proporre e vendere alle clienti la linea complementare di prodotti domiciliari per il mantenimento.

Con questo schema della doppia linea per uso professionale e domiciliare viene proposta anche Lifting Code diffu
sione filler. Per il trattamento professionale ci sono il Siero concentrato filler, l'Emulsione Lifting, la Maschera Biomatrix Lifting. Per l'uso a casa i prodotti sono 4: il Siero riempitivo all'acido ialuronico, la crema occhi/labbra riempitiva liftante, la crema idratante e quella nutriente, entrambe a effetto lifting.

Alla base della promessa di Lifting Code c' la formulazione con quattro ingredienti attivi, in un mix di biotecnologia e naturalit. In profondit agiscono gli estratti antartici, che hanno l'effetto di sostenere, ridensificare ed elasticizzare, e il booster di acido ialuronico ed elastina che ridefinisce i contorni. In superficie entrano in gioco i polimeri riempitivi in sfere e acido ialuronico ad alto peso molecolare che hanno appunto effetto riempitivo, mentre il complesso tensore ha affetto estetico lifting pluridirezionale.

Rivolta alle donne dai 35 anni in su, Lifting Code ha un posizionamento di prezzo medio-alto. L'approccio consigliato di 5 trattamenti professionali applicati dall'estetista nel giro di un paio settimane e dell'applicazione a casa dei quattro prodotti specifici, per un costo complessivo che si aggira intorno ai 750 euro.

Alle tradizionali attivit di comunicazione b-to-b con educational per estetiste e presenza su stampa trade, Bioline Jatò affianca ora attivit di rp e ufficio stampa con Ketchum Pr per diffondere la conoscenza del marchio.

Per saperne di più..>>



Con Keratinology by Sunsilk i trattamenti si mantengono nel tempo

Due linee e sette referenze per capelli belli come appena usciti dal parrucchiere. Innovazione di prodotto da Unilever

18 settembre 2012 - Nasce come sub-brand di Sunsilk (gruppo Unilever) la linea per capelli Keratinology by Sunsilk, con sette prodotti studiati specificatamente per prolungare la bellezza dei trattamenti applicati dal parrucchiere: dopo méches, shatush, permanente o stiraggi, i capelli appaiono perfetti ma ben presto emerge tutto lo stress subito col trattamento stesso. Keratinology innovazione di prodotto per contrastare e risolvere questo problema.

Linea premium in vendita nella Gdo, Keratinology by Sunsilk si compone di due gruppi di prodotti. “Programma di ricostruzione avanzata“ con formula alla cheratina ripara i danni dei trattamenti aggressivi e prevede 4 referenze: Shampoo Detox, Balsamo trattamento Express, Maschera nutriente e Trattamento di ricostruzione notturna. “Terapia méches e Balayage“ riservato ai capelli sottoposti spesso a colorazione e prevede 3 prodotti: Shampoo protezione colore, Balsamo trattamento Express, Maschera Glossy Nutriente. I costi vanno dai 4.29 euro dello shampoo ai 7.19 di maschere e trattamenti.

Gi in distribuzione, Keratinology by Sunsilk sar in comunicazione verso fine anno con una campagna internazionale a cura di Jwt, adattata per l'Italia, pianificata in tv, stampa e web. Il lancio in Italia + il primo in un Paese europeo.


Arriva la collezione Mini by Puma

Disponibili da settembre capi, scarpe e accessori, grazie all'accordo di licensing
a livello mondiale tra Bmw Group e il brand di abbigliamento sportivo

18 luglio 2012 - Sar disponibile a settembre, grazie all'accordo di licensing a livello mondiale stilato tra Bmw Group e Puma, la collezione di abbigliamento, scarpe e accessori Mini by Puma, in stile sportivo urbano. La collezione unisce il principio “creative use of space“ di Mini con il design dei capi Puma. Propone icone britanniche come l'Union Jack e i cani bulldog, ispirandosi alla patria di Mini, così come le scarpe sportive hanno dettagli di design “cool Britannia“. Il design di cinghie e manici delle borse si ispira alle cinture di sicurezza dell'auto. I colori della collezione sono soprattuto bianco, nero e verde.

Alcune concessionarie di Mini venderanno parte degli articoli,i negozi Puma e i partner di vendita di Puma commercializzeranno l'intera collezione.

Puma gi da febbraio era fornitore ufficiale dell'abbigliamento da corsa della squadra Bmw Motorsport. E ha anche attivato in questi giorni in Italia un accordo di collaborazione tecnica con la Lega serie B per la fornitura del pallone di gioco e delle divise della “Italia“, la selezione under 21 di calcio.


Angelini lancia Anjelif

La nuova linea dermocosmetica per donne dai 30 ai 45 anni è venduta in farmacia.
Brand identity di Carré Noir

7 luglio 2012 - Angelini ha messo in vendita nel canale delle farmacie la nuova linea dermo-cosmetica Anjelif, ispirata all'equilibrio tra scienza e natura, rivolta a un pubblico femminile nella fascia di età tra i 30 e i 45 anni.

La creazione del brand si deve a Carré Noir che ha curato naming, packaging design e la comunicazione sul punto vendita. Il nome Anjelif ha suono internazionale, evoca la cosmesi francese e la scientificità della casa produttrice. La baseline Francesca Angelini rende più vicino il rapporto tra brand e consumatore. Flaconi e vasetti hanno superfici opache nei colori dell'oro abbinato al bianco con una sfumatura colorata che differenzia gli astucci delle cinque linee, tra cui la crema nutriente Vellut e la doccia crema idratante Ton.

Il video di lancio è stato curato dall'agenzia Amsys.


Essence nei profumi, intensi, in pack iper colorati

Sei fragranze dai nomi evocativi arricchiscono la linea del brand di cosmetici entry price di Cosnova Beauty rivolto alle teen

3 luglio 2012 - Essence, marchio di prodotti cosmetici rivolti alle teen, ma apprezzati anche da consumatrici di fascia più matura, ampliano la gamma ai profumi con sei fragranze, in vendita in Italia da luglio. Sono realizzati da profumieri francesi in esclusiva per Cosnova Beauty, di cui Essence è uno dei brand, produttore di casa madre tedesca nato dieci anni fa e presente
oggi in 40 paesi con 20.000 punti vendita e un fatturato 2011 di 165,7 milioni di euro, in crescita del 24% sul 2010. In Italia i prodotti di Cosnova sono distribuiti dal 2006 in esclusiva da Simca e sono presenti in 530 punti vendita tra profumerie e department store di grandi magazzini moda.

Le nuove sei fragranze Essence mantengono le caratteristiche che hanno fatto la fortuna del brand: il packaging fresco, molto colorato e vivace, l'innovazione di prodotto che guarda al core target delle 14-15enni, la produzione per il 95% in Europa, una politica di costi contenutissimi, da primo prezzo, ma garantendo la qualità, grazie alle economie di scala. Basti dire che il flacon
e da 10 ml è venduto a 3.49 euro e quello da 50 ml a 7.99.

Le sei fragranze hanno profumazioni intense e nomi evocativi come 'like a walk in the summer rain', 'like a trip to New York', 'like a new love', 'like a day in candy shop', 'like a first day in spring', 'like a girl's night out'.

Il lancio avviene attraverso attività di media relation e il rapporto sul web con la community, la Essence Beauty Friends Community (it.essence-beautyfriends.eu/), che si è creata intorno al sito www.essence.eu dove una sezione è dedicata alle fragranze e ai social media. Molto avviene anche col passaparola, legato anche alle continua innovazione di prodotto che Cosonova assicura con una aggiornamento due volte all'anno della gamma con oltre il 25% di nuovi inserimenti e la presentazione di 24 trend edition in edizione limitata. La prossima, in uscita a settembre, sarà la “new in town“, una linea di ombretti, eyeliner, mascara, balsamo per labbra e smalti ispirati alle grandi città del mondo dove nascono i look più glamour.


Il tattoo si fa gioiello con Stroili Oro


in oro o in argento, applicabili e rimovibili dalla pelle. Testimonial Ilary Blasi

15 dicembre 2011 - Un tatuaggio prezioso brilla sulla pelle: è la moda lanciata dal marchio orafo Stroili Oro che ha fatto sua l'idea del designer Nobuhiko Akastuka. Si tratta di veri e propri gioielli in oro da 24 carati o in argento da 999, applicabili e rimovibili dalla pelle grazie a un'esclusiva tecnologia.

I tattoo possono avere forma di fiori, di piante, di animali, di disegni astratti o tribali, di idiomi giapponesi. Le versioni in argento costano da 6.90 euro in su, quelle in oro per una serata speciale possono superare i 50 euro. Il boom è atteso per la prossima estate quando la testimonial del brand Ilary Blasi li indosserà e li farà conoscere, girando in limousine per l'Italia e invitando le donne a provarli.


Vista e olfatto si incontrano con Olfactive Studio Parfums


un nome, una foto raffinata. La maison parigina presenta i primi tre profumi ispirati alla fotografia

22 novembre 2011 - La vista si lega all′olfatto e l′arte del profumo sposa la fotografia artistica. Da questa idea tra il poetico e l′eccentrico è nata Olfactive Studio Parfums, casa francese di profumi a cui hanno lavorato dei ′nasi′ e dei fotografi in simbiosi.

Le prime tre essenze si chiamano Autoportrait (Autoritratto), profumo intimo e profondo, creato dal ′naso′ Nathalie Lorson a cui si abbina lo scatto del fotografo Luc Lapote che lo interpreta. Poi c′è Chambre Noir (Camera Oscura) misterioso e sensuale che si deve a Dorothée Piot e la foto collegata, in bianco e nero, di un paesaggio metropolitano è di Clemence Reneé-Bazin. Infine Still Life spumeggiante e festoso è firmato da Dora Arnaud e la foto che vi si ispira si deve a Frédéric Lebain.

Le raffinate creazioni di Olfactive Studios sono distribuite in 38 profumerie in Italia. Sono anche acquistabili nella e-boutique del sito www.olfactivestudio.com. La sede di Olfactive Studio Parfums è in rue Saint Honoré a Parigi.

 VIDEONOTIZIA  
Prodotti a marchio Carrefour deus ex machina
nella telenovela #EstoyBien di H48
<
Carrefour lancia la web serie in sei episodi #EstoyBien, ideata e realizzata da H48, che fa la parodia delle telenovelas anni 80 e 90. Ogni episodio è dedicato a un prodotto a marchio Carrefour, inserito come un deus ex machina capace di sbrogliare, in modo assurdo e comico, i complessi intrecci tipici di questo genere di racconto televisivo. Nel cast ci sono nove attori tra cui tre celebrity: Fausto Leali, Carmen Russo e Costantino Vitagliano. H48 ha ricreato le atmosfere dei tempi del boom delle telenovelas: recitazione sopra le righe, occhi sgranati e mani nei capelli, fotografia priva di gusto, storie surreali. Il linguaggio è un ibrido fra italiano e spagnolo che aggiunge un tocco di nonsense a ogni emozione. Una digital activation invita gli utenti a partecipare a un concorso collegato. (22 novembre 2017)
 I media alla Borsa di Milano << <
21.11.2017AperturaMax.Min.ChiusuraΔ %
Cairo Communication3.90003.96003.89403.95801.07
Caltagirone Editore1.30001.31801.25401.3000-0.76
Class Editori0.37610.37770.37610.3775-0.03
Gruppo L'Espresso0.67950.69000.67850.68300.66
Il Sole 24 Ore0.93200.95650.91800.93400.65
Mediacontech0.62400.62400.59000.6145-1.05
Mediaset3.06403.09003.03603.0500-0.52
Mondadori Editore2.25802.25802.20602.27001.61
Mondo TV6.16006.22505.98506.14501.15
Monrif0.19990.19990.19560.19982.36
Poligrafici Editoriale0.19740.19740.18700.1913-2.89
Ray Way5.12505.21505.09505.15500.78
RCS Mediagroup1.11201.18801.11201.17906.12
Italiaonline2.90402.98802.87602.98802.89
Powered by Six Financial Information su dati di Borsa Italiana




  FAST NEWS<< <
Per Milena Gabanelli una video striscia quotidiana su corriere.it e presenze su La7. Per Milena Gabanelli, fresca di dimissioni dalla Rai, c'è un nuovo accordo di collaborazione col Corriere della Sera per sperimentare nuove frontiere del giornalismo e del data journalism e nuovi format di fruizione e di linguaggio
 
O-One realizza per BPER Banca il progetto Teen! Space. BPER Banca rivolge l'attenzione agli adolescenti e presenta ‘Teen! Space’, progetto di comunicazione che si sviluppa sul concetto di talento da far emergere e crescere attraverso il web
 
Alice Baleton direttore marketing e comunicazione di Visiotalent e Meteojob. Visiotalent, startup di video recruitment, ha nominato Alice Baleton direttore marketing e comunicazione, ruolo che coprirà anche per Meteojob, gruppo francese di recruiting di cui Visiotalent fa parte
 
Caffeina ridefinisce la presenza sul digital dell'Airc. La creative digital agency Caffeina è stata incaricata dall'Airc, associazione italiana per la ricerca sul cancro, di amplificarne la presenza sul digital
 
Parte dal Giudizio Universale l'attività di Artainment, società di WSCorp produttrice di live show legati all'arte. Worldwide Shows Corporation (WSCorp) annuncia l'apertura di Artainment attiva nel settore delle intellectual property, con un nuovo genere di intrattenimento dal vivo legato all'arte
 
Durex sostiene il Cesvi nella campagna contro l'Aids #LottaCoiFiocchi. Per la Giornata mondiale contro l'Aids del 1° dicembre, Durex è al fianco di Cesvi nella campagna #LottaCoiFiocchi che usa il simbolo dei fiocchi rossi contro la diffusione della malattia attraverso l'utilizzo del preservativo
 
Roberto Antonucci director Europe and offline sales Emea di American Airlines. Roberto Antonucci è stato promosso director Europe and offline sales Emea di American Airlines, a diretto riporto di Tom Lattig, managing director Emea sales
 
Barabino & Partners consulente di Keesy per la comunicazione e le media relations. Barabino & Partners è stata nominata advisor per la comunicazione e le media relations di Keesy, start-up italiana operante nei servizi digitali legati all'home sharing
 
FutureBrand firma il restyling di Acqua Vitasnella con concept ‘Tu al meglio’. FutureBrand ha firmato la nuova brand identity di Acqua Vitasnella, supportandone l'obiettivo di posizionarsi come alleato delle donne attente al benessere, desiderose di ritrovare l'armonia col proprio corpo e con se stesse
 
Vizeum pianifica la campagna europea di Kiko in tv, ooh e digital. Il brand di cosmesi Kiko torna in comunicazione dopo due anni con una campagna su diversi touchpoint per il lancio della collezione invernale ‘Arctic Holiday’
 
L'evoluzione del ruolo del creativo nel libro di Marco Lombardi e We are social. Durante Bookcity a Milano, Marco Lombardi, presidente di Y&R Italia e docente alla Iulm, e l'agenzia We Are Social hanno presentato il libro ‘Creatività in pubblicità - Dalla logica alle emozioni’, guida alla scoperta di come sta evolvendo il ruolo del creativo
 
Andrea Cortese chief marketing & digital officer di Alpitour. Andrea Cortese lascia la sede italiana di Schibsted Media Group ed entra in Alpitour come chief marketing & digital officer
 
Online Consigli.it di Gedi Digital, una guida concreta agli acquisti online. È online Consigli.it, nuovo sito di Gedi Digital dedicato agli acquisti online, in collaborazione con partner internazionali
 
Campagna digital di BCube promuove il mega Black Friday di Pagomeno. Bcube è stata incaricata della campagna digital per il Black Friday su Pagomeno, comparatore di prezzi e prodotti di Schibsted Italy
 
Franck Denglos general manager per il mercato italiano di Adidas. Franck Denglos sarà dal 1° gennaio general manager per il mercato italiano di Adidas al posto di Andreas Gellner, nominato senior vice president Finance Western Europe
 
Digital Cinema Advertising aderisce ad Audimovie che torna a rappresentare l'intero mercato pubblicitario del mezzo. DCA - Digital Cinema Advertising, concessionaria dei circuiti cinematografici Uci Cinemas e The Space Cinema, ha aderito ad Audimovie, andandosi ad aggiungere a Rai Pubblicità e a Moviemedia
 
SapientRazorfish partner globale per digital strategy e user experience di Amplifon. A seguito di una gara, Amplifon, player internazionale nel settore delle soluzioni e dei servizi per l'udito, ha scelto SapientRazorfish come partner globale di riferimento per la digital strategy e l'user experience
 
Entrano in Connexia Renata De Rosa copy ed Emiliano di Leno senior art. Entra nel team creativo di Connexia (data driven marketing & communication agency del gruppo Doxa) la coppia formata da Renata De Rosa copywriter e da Emiliano di Leno senior art director
 
Tommaso Ricci, Chiara Benigni e Alessia Felicetti new entries in Y&R. Tre nuovi professionisti ampliano il team di Y&R per accompagnarne la crescita con acquisizione da inizio anno di 15 nuovi incarichi in differenti settori
 
Clear Channel Italia porta a Milano il network di impianti Led Storm. Clear Channel Italia, in collaborazione col partner tecnologico Imecon e con la concessionaria di ‘spectacular outdoor advertising ’ Defi Italia, sta completando l'installazione a Milano del network premium Storm
 
Michele Trotta amministratore delegato della Digital Automotive Solutions nel gruppo DigiTouch. Michele Trotta fa ingresso nel gruppo DigiTouch per guidare la Digital Automotive Solutions, società del gruppo dedicata al mercato automotive
 
Cedral Tassoni affida media e blogger relations e le digital pr a Baboon Comunicazione. Cedral Tassoni, storica azienda italiana di bibite con aromi naturali (tra cui la famosa Cedrata Tassoni Soda), ha affidato le attività di ufficio stampa, le media e le blogger relations e la gestione dei social in Italia a Baboon Comunicazione
 
M&C Saatchi PR per ufficio stampa ed eventi di Dr. Farmer e di Estetista Cinica. M&C Saatchi PR, agenzia di comunicazione integrata e di rp specializzata in moda, design, beauty e lusso, acquisisce come nuovi clienti Dr
 
Giampiero Marinò chief operating officer di Uala. Uala, sito e app del mondo beauty, annuncia la nomina di Giampiero Marinò a chief operating officer col compito di gestire e controllare le operazioni del gruppo in procinto di espandersi ulteriormente a livello internazionale
 



 FOTONOTIZIA  
Black Friday senza code nei Diesel Store, gli abiti
si provano fuori dai camerini. Firma Publicis Italia
<<<
Insolita iniziativa di Diesel per far evitare le code fuori dai camerini in occasione del Black Friday. La campagna globale ‘This Black Friday Speed Up Your Shopping’, creata da Publicis Italia, invita i clienti a provarsi i vestiti ovunque vogliano all'interno dei negozi, utilizzando i (per così dire) ‘camerini per chi non ha pazienza’, ovvero collocandosi su apposite grafiche sul pavimento (alla vista di tutti). Sono coinvolti 15 store in tutto il mondo, tra cui quello di Milano San Babila. Il concept è ripreso sull'online store Diesel, dove, per velocizzare, le persone sono invitate a passare in rassegna una selezione limitata dei best sellers del brand. (22 novembre 2017)


SULLO SCHERMO
<<<
GLI SDRAIATI / Commedia
Libera trasposizione del romanzo di Michele Serra edito da Feltrinelli, arriva nelle sale  il 23 novembre il film ‘Gli sdraiati’ di Francesca Archibugi, con Claudio Bisio, Gaddo Bacchini, Cochi Ponzoni, Antonia Truppo, Gigio Alberti, Donatella Finocchiaro. Soggetto e sceneggiatura sono della stessa Archibugi e di Francesco Piccolo. La produzione è di Indiana, la distribuzione di Lucky Red. Dura 103’
Il film mette in scena con leggerezza e ironia il rapporto conflittuale tra un diciassettenne, perfetto rappresentante di una generazione annoiata e refrattaria ai richiami, e un padre separato, cinquantenne ansioso, che vorrebbe educare e proteggere ma anche essere accettato come amico, incapace di trovare il giusto ritmo di fronte a una renitenza totale. Il tutto ambientato nella nuova Milano, da girare in bicicletta, location borghese perfetta: del resto, come dice la Archibugi, una città la sa cogliere al meglio chi non ci abita. Giornalista televisivo affermato, tanto da essere il primo a intervistare in diretta il nuovo presidente del consiglio donna, Giorgio Selva (un bravissimo Bisio) fatica invece nel privato a destreggiarsi tra il figlio Tito (Bacchini), ciondolante in casa con codazzo di compagni onnipresenti, una ex moglie incazzata, una ex che riappare, un ex suocero comprensivo, un progetto di nuovo amore che non sboccia e perfino il portiere del palazzo che gli ‘tira le orecchie’. Bravissimo a crearsi sensi di colpa, davanti alla malmostosa fidanzatina del figlio arriva a temere che sia sua figlia di cui non sapeva l'esistenza. La storia nel libro non c'è, nel film c'è ma è esile, prevale lo scenario: di una società dove alla generazione di mezzo mancano certezze.  Valutazione:   ****


IdeeIdeas Innovazione Marketing Comunicazione - Via Melchiorre Gioia, 66 20125 Milano - Tel. +39.388.9368151
Direttore responsabile: Valeria Scrivani - Registrazione presso il tribunale di Milano nº 220 dell'11.05.2012
Copyright ©2012 IdeeIdeas - Tutti i diritti riservati